WWE Raw Report 13-07-2009

Tonight Raw goes Green! Il presentatore speciale di questa sera è Seth Green, noto soprattutto per aver preso parte alla serie “Buffy l'ammazzavampiri” e ai tre film di Austin Powers, oltre ad essere la voce ufficiale di Chris Griffin in “Family Guy”. Intanto continua la marcia di avvicinamento a Night of Champions, a cui ormai mancano solo due settimane. Da Orlando, Florida, questo è il Monday Night Raw report!

L'odierna edizione di Raw si apre con Triple H che si avvicina al ring, ricevendo una vera e propria standing ovation. Triple H ci ricorda che circa un mese fa, Donald Trump ha acquistato Raw, che una settimana dopo è stato ricomprato da Vince McMahon. Poco dopo si è adottata una politica che prevede un conduttore speciale ogni settimana, pertanto Triple H ci annuncia il conduttore di questa settimana: Seth Green! Seth Green sale sul ring, dice di esser felice di presentare Monday Night Raw. Seth è emozionato per il fatto che può fare tutto ciò che vuole, pertanto annuncia subito un 6 Divas Summer Suit Spectacular Match per stasera, ricordando che lo fa solo per lo spirito di competizione. Intanto vediamo una clip dello show di Seth, “Robot Chicken”, in cui le action figure animate di Triple H e Dakota Fanning si sfidano, ed il match vede vincitrice Dakota. Quindi arriva l'acion figure di John Cena che interviene colpendo violentemente Dakota. Tornati sul ring, vediamo Triple H che definisce Orton “una bimba piagnona”, dicendo inoltre che il Legend Killer è privo di genitali. Orton si presenta sul ring, dicendo a Triple H che egli ha qualcosa che The King of Kings non ha, ossia il WWE Title. Orton critica Seth Green, minacciando di colpirlo con un RKO o un Punt Kick. Triple H propone quindi a Seth di indire come main event Triple H vs. Randy Orton, ma Orton risponde dicendo che è meglio stabilire un match fra Cena e Triple H, dato che entrambi verranno battuti da lui a Night of Champions. Triple H minaccia Orton, il quale prima di andarsene critica nuovamente Seth Green per non aver combattuto mai un match. A questo punto Seth annuncia il main event della serata: la Legacy al completo affronterà John Cena, Triple H… e Seth!

Tornati da un breve break pubblicitario, vediamo fra il pubblico gli Adelitas Way, nonchè il gruppo autore della theme song di WWE Superstars.

Night of Champions: Maryse vs. Mickie James – Divas Championship match

Siamo pronti per il primo match di questa edizione di Raw: in un 6 Divas Summer Suit Spectacular Match si affronteranno Mickie James, Gail Kim & Kelly Kelly vs. Maryse, Alicia Fox & Rosa Mendes. Le prime a scontrarsi saranno Gail Kim e Alicia. Alicia schiaffeggia l'avversaria, che risponde subito con un Crucifix pin: 1… 2… Alicia reagisce, tentando anch'essa un pinfall: 1… 2… Gail non si fa schienare. Gail Kim prova l'Irish Whip, che però viene invertito. Alicia prova l'attacco all'angolo, ma Gail lo respinge e va a segno con una headscissors in salto, il Flying Dragon. Alicia riesce a dare il tag a Rosa, Gail Kim reagisce all'attacco dell'avversaria e dà il tag a Kelly Kelly, che va a segno con il Kelly Killer, il suo back elbow all'angolo. Kelly prova il Monkey Flip, ma viene respinta da Rosa, che tenta lo schienamento: 1… 2… Kelly reagisce. Rosa porta Kelly all'angolo, per dare il tag ad Alicia. A-Fox colpisce Kelly con uno snapmare seguito da una headlock. Kelly reagisce con una clothesline, ed entrambe le contendenti riescono a dare il tag. Entrano Mickie James e Maryse. Mickie colpisce la campionessa delle divas con una serie di clothesline, per poi colpire le altre due avversarie. Headscissors all'angolo su Maryse, seguita da un Diving Lou Thesz Press. Schienamento: 1… 2… Maryse non si fa schienare. Tutte le divas si trovano ora sul ring, coinvolte in una rissa. Restano in seguito sul quadrato solo Mickie James, Maryse e Alicia Fox. Mickie colpisce Alicia con un dropkick, mandandola fuori dal ring, ma Maryse approfitta della distrazione dell'avversaria per lanciarla contro il paletto di sostegno ring, eseguendo poi la French Kiss Snap DDT! 1… 2… 3!!! Il team della Divas Champion conquista la vittoria.
Winners: Divas Champion Maryse, Rosa Mendes & Alicia Fox.

Ci troviamo ora nell'ufficio di Seth Green, in cui arriva Chris Jericho, il quale afferma che Seth Green ha avuto successo fingendosi fan delle persone per poi ridicolizzarle. Inoltre, Y2J si lamenta per non essere stato inserito in alcun match. Seth si scusa, e pensa a cosa potrebbe piacere al pubblico, ma Y2J lo ferma, affermando che essi sono solo degli ipocriti. Seth invita Jericho ad uscire dall'arena, dato che gli impedisce di creare un prodotto divertente, ma Y2J si rifiuta, dicendo che deve fare un annuncio, che piaccia o meno al Guest Host.

WWE SLAM OF THE WEEK: La scorsa settimana a Raw Edge & Chris Jericho battono i Colòn. Nel post match Carlito attacca Primo.

Tornati sul ring, vediamo Primo che invita il fratello Carlito a venire sul ring, tuittavia, invece, arriva The Miz. Il Chick Magnet afferma che probabilmente Carlito ha qualcosa di più importante da fare, inoltre Maryse starà sicuramente guardando, perciò The Miz deve sconfiggere Primo, perchè “lui è The Miz, ed è fantastico!”.
Il match si apre con un clinch. Primo porta The Miz all'angolo, lo lancia all'angolo opposto e lo colpisce con un back body drop. The Miz reagisce, colpendo Primo con un flapjack all'angolo, seguito da un back suplex, che gli permette di ottenere un conto di 2. Side headlock di The Miz, Primo reagisce con un russian leg sweep, seguito da uno spinning elbow in salto ed un crossbody dalla seconda corda: 1… 2… The Miz alza la spalla. Risuona la musica di Carlito, ed il caraibico appare sullo stage. Nonostante ciò il match continua, ma Carlito, vicino al ring, distrae Primo, permettendo così a The Miz di eseguire una Full Nelson Facebuster! Pinfall: 1… 2… 3!!! The Miz dimostra di essere “Awesome!”
Winner: The Miz.
Nel post match Carlito sale sul ring e sputa la mela in faccia a Primo.

Siamo al tavolo di commento, dove Jerry “The King” Lawler e Michael Cole ci parlano dell'infortunio di Edge e della condizione dei titoli unificati di coppia.

TONIGHT: Triple H, Cena & Seth Green vs. WWE Champion Randy Orton, Ted DiBiase Jr. & Cody Rhodes.

WWE REWIND: La scorsa settimana a WWE Superstars Hornswoggle batte Chavo Guerrero, costretto a combattere inginocchiato.

Siamo nuovamente nell'ufficio di Seth Green, in cui arriva Hornswoggle, cha staserà sarà impegnato in un match contro Chavo Guerrero, che tuttavia dovrà combattere con una mano legata dietro la schiena. A questo punto arriva Big Show, il quale discute con Seth del suo match contro Evan Bourne di stasera, per poi andarsene dopo aver imitato Dr. Evil, antagonista di Austin Powers.

Il prossimo match vedrà fronteggiarsi due wrestler coinvolti in una rivalità nata la scorsa settimana: M.V.P. e Jack Swagger. Suona il gong, i due sono faccia a faccia. Swagger inizia con un waistlock improvvisa, che atterra MVP. Swagger lascia la presa e provoca Mr. 305, che risponde con uno schiaffo che manda The All-American American fuori dal ring. Tornati dalla pubblicità, vediamo MVP che evita un attacco all'angolo e colpisce Swagger con una clothesline. Swagger viene raggiunto da MVP fuori dal ring. L'azione torna sul quadrato, dove Swagger evita il tentativo di Playmaker da parte di MVP. Swagger reagisce lanciando l'avversario contro il paletto di sostegno ring, per poi sbattergli il braccio contro questo. Schienamento: 1… 2… MVP reagisce. MVP subisce due Body slam ed uno slingshot splash in caduta. Pinfall di Swagger: 1… 2… MVP non si fa schienare. MVP reagisce con un Knee Strike, seguito dal Ballin' Elbow Drop: 1… 2… Swagger resiste. MVP prova l'Irish Whip, che però viene invertita da Swagger. MVP si aggancia alle corde, Swagger prova l'attacco in corsa, ma subisce il back body drop dell'avversario che lo manda sull'apron. Swagger tira scorrettamente il braccio di MVP sulle corde, per poi colpirlo con la Falling Gutwrench Powerbomb! 1… 2… 3!!! Swagger è il Most Validous Player!
Winner: Jack Swagger.

Night of Champions: WWE Champion Randy Orton vs. John Cena vs. Triple H – WWE Championship

Torniamo da Jerry “The King” Lawler e Michael Cole, che ci mostrano delle immagini dell'operazione a cui si è sottoposto Edge.

Intanto Y2J arriva sul ring, munito di microfono. Jericho dice che per la prima volta nella storia della WWE un solo uomo detiene i Unified Tag Team Titles, e quest'uomo è il migliore. Jericho dice che era consapevole dei rischi che correva scegliendo Edge come partner, dato che la Rated-R Superstar è l'anello debole del gruppo. Ora Y2J non può difendere i titoli da solo, e sa che il pubblico ipocrita desidera che egli li abbandoni, o si organizzi un torneo per scegliere il suo nuovo compagnio di coppia, ma non sarà così. Jericho si è assicurato che in casi come questi ha la possibilità di scegliere un partner, e lo farà prima di Night of Champions.
Mark Henry arriva sul ring, e Jericho afferma che è il partner ideale che aveva in mente. Henry sorride soddisfatto, affermando che insieme possono fare cose incredibili, possono essere un gran team. Ma in realtà, Henry non è venuto sul ring per essere il partner di Y2J, ma per essere il suo avversario! Henry attacca Jericho, strappandogli giacca e camicia. Jericho è indeciso se salire sul ring oppure andarsene, e dopo alcuni ripensamenti sale sul quadrato, ma Henry lo asfalta letteralmente con uno splash all'angolo. Continua un vero e proprio pestaggio su Y2J. Henry prova la World's Strongest Slam, ma Jericho riesce ad evitarla, per poi provare l'attacco in corsa, ma Henry lo colpisce violentemente con una clothesline. A questo punto Jericho esce dal ring, e l'arbitro inizia il count out: 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… 10!!! Jericho si fa intenzionalemnte contare fuori, consegnando di fatto la vittoria al Silverback per count out, che è ancora imbattuto a Raw.
Winner: Mark Henry.

Tonight: WWE Champion Randy Orton, Ted DiBiase Jr. & Cody Rhodes vs. John Cena, Triple H & Seth Green.

Un promo ci mostra il nuovo DVD della WWE: “Allied Powers – The World's Greatest Tag Teams”

Tutto è pronto per il prossimo match, che vede affrontarsi nuovamente Hornswoggle e Chavo Guerrero, che questa volta dovrà lottare con un braccio legato dietro la schiena. Hornswoggle inizia l'incontro con un calcio. Chavo si mette in ginocchio, ironizzando sull'altezza dell'avversario. Chavo prende Hornswoggle con una Choke, ma il leprecauno lo morde, per poi assalirlo con dei pugni. Seated senton di Hornswoggle: 1… 2… Chavo reagise. Stink face di Hornswoggle all'angolo, cha sbaglia però la broncobuster. Chavo prova il suplex, ma Hornswoggle ribalta la mossa ed esegue uno small package! 1… 2… 3!!! Hornswoggle vince, dato che Chavo non poteva alzare la spalla.
Winner: Hornswoggle.

Nel backstage vediamo Orton e Ted DiBiase Jr. che discutono sui fatti della scorsa settimana. Cody arriva annunciando che fore il presentatore speciale della prossima settimana sarà suo padre, con cui ha un buon rapporto. Orton avvisa infine i compagni di stable che nel loro match non devono toccare Seth Green, dato che il Legend Killer lo vuole mettere fuori gioco di persona.

Night of Champions: World Heaviweight Champion CM Punk vs. Jeff Hardy – World Heavyweight Championship.

Un promo ci annuncia che domani sera alla ECW vedremo Vladimir Kozlov andare contro il Campione ECW Tommy Dreamer in un non-title match.

Tornati nell'arena, vediamo il Campione degli U.S. Kofi Kingston andare al tavolo di commento, pronto ad affiancare Jerry Lawler a Michael Cole. Il prossimo match vedrà come protagonisti Evan Bourne e Big Show. Big Show domina letteralmente l'intero match, durato poco meno di cinque minuti, attaccando violentemente Evan. Evan, dopo aver subito una serie di colpi sulla schiena, si ripara all'angolo. Big Show attende l'avversario, che appena si allontana dall'angolo subisce una Spear! Big Show applica la Camel Clutch Backbreaker su Evan, che cede immediatamente.
Winner: Big Show.
Nonostante il match sia ormai finito, Big Show continua la presa di sottomissione. Kofi sale sul ring, colpendo Big Show con un dropkick, sufficiente a mandarlo fuori dal ring. Intanto viene annunciato dai commentatori Big Show vs. U.S. Champion Kofi Kingston per la prossima edizione di WWE Superstars.

Night of Champions:
World Heavyweight Champion CM Punk vs. Jeff Hardy – World Heavyweight Championship
Unified Tag Team Champion Chris Jericho & ??? vs. Cody Rhodes e Ted DiBise Jr. – Unified Tag Team Championship
WWE Champion Randy Orton vs. John Cena vs. Triple H – WWE Championship

Ci troviamo ancora nell'ufficio di Seth Green, in cui Santino Marella gioca con le action figure di The Iron Sheik e Santino Marella stesso. Arrivano Cena e Triple H, che cercano di dar manforte a Seth per il prossimo match. Appena Triple H dice che Seth è più in forma che mai, questo estrae uno spray per l'asma, inalandone il contenuto. Cena si rivolge a Triple H dicendogli che in ogni caso è sicuro che né Triple H né Cena moriranno in questo match. I due se ne vanno, mentre Seth è visibilmente preoccupato.

NEXT WEEK GUEST HOST: ZZ Top

NOW IT'S TIME FOR THE MAIN EVENT!!! WWE Champion Randy Orton, Cody Rhodes & Ted DiBiase Jr. vs. John Cena, Triple H & Seth Green
Purtroppo non riusciamo a vedere le prime fasi del match a causa della pubblicità. Rientrati dallo stacco pubblicitario, vediamo Triple H che colpisce Cody Rhodes con un Vertical Suplex, seguito da un knee drop. Pinfall: 1… 2… Cody alza la spalla. Triple H applica una armbar su Rhodes, per dare poi il tag a Cena, che va a segno con l'Irish Whip seguita dalla facecrusher. Schienamento: 1… 2… Cody non si fa schienare. Cena esegue una armbar su Cody, dando il tag a Seth, che colpisce l'avversario con un pugno diretto. Seth, impaurito, scappa fuori dal ring, inseguito da Cody, il quale subisce la clothesline di Triple H nascosto dietro i gradoni. The Cerebral Assassin butta Cody sul ring, permettendo a Seth di ottenere un conto di 1. Tag a Cena, reazione di Cody. Ted distrae l'arbitro, facendo sì che Orton entri eseguendo una Inverted headlock backbreaker. Ted DiBiase tira giù dal quadrato Cena. Tag a Orton, che esegue una Rope hung DDT su Cena rientrante sul ring, ottenendo un conto di 2. Ted ottiene il tag, e colpisce Cena con un calcio, per dare subito dopo il tag a Cody. Doppia armbar e doppio pugno all'addome di Cena. Cody applica una Full Nelson, ma Cena si libera facilmente. I due uomini legali collidono in una doppia clothesline. Entrambi sono a terra e si dirigono ai propri angoli. Tag a Triple H e Orton! Triple H colpisce Orton con un Knee Strike ed un Knee Drop. The King of Kings colpisce Rhodes e DiBiase con dei pugni, facendoli cadere dall'apron. Orton subisce la Spinebuster. Cody e Ted rientrano sul ring, ma Cena li lancia nuovamente fuori. RKO dal nulla su Triple H! 1… 2… Seth interviene fermando il conteggio! Orton è visibilmente infuriato, e colpisce il presentatore speciale con un calcio. Orton si posiziona per il Punt Kick, prende la rincorsa, ma Cena lo blocca con una spear! La Legacy torna sul ring. Ted trattiene Cena, mentre Orton lo colpisce ripetutamente con dei calci. Cody entra sul quadrato con una sedia, e l'arbitro sancisce il No Contest. Triple H torna sul ring munito di sledge-hammer, e colpisce la sedia di Cody. Il duo della Legacy fugge rapidamente dal ring, mentre Orton evita un colpo di sledge-hammer. Nella confusione generale, Triple H sta per colpire erroneamente (o forse no) Cena, che si scansa all'ultimo dalla traiettoria del martello da fabbro. Occhiate di stupore di Cena incontrano lo sguardo serio di Triple H. Entrambi si avvicinano a Seth, e portano le mani al cielo.
La Legacy è sullo stage, e mentre Triple H lancia sguardi feroci ad Orton, e Cena e Seth festeggiano col pubblico, questa edizione di Monday Night Raw termina qua!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

In calo gli spettatori della Season Premiere di Raw

La puntata della Season Premiere di Raw ha visto un calo di telespettatori rispetto a quella dedicata alla seconda parte del draft.

The Undertaker ritornerà a Survivor Series?

The Undertaker tornerà a Survivor Series?

Ci sarà un triple threat match domani a NXT

Domani sera a NXT Tommaso Ciampa, Kushida e Velveteen Dream si affronteranno in un triple threat match.

La NJPW annuncia un match titolato per la prima giornata del Road to Power Struggle

Come annunciato dalla NJPW, i NEVER Openweight Six-Man Tag Team titles saranno difesi nel main event della prima giornata del Road to Power Struggle.

Articoli Correlati