WWE Raw Report 10-12-2007

Siete pronti? Siete caldi? Da Bridgeport, nel Connecticut, va in onda un appuntamento con la storia!!! Stasera, infatti, si celebra il quindicesimo anniversario di Monday Night Raw!!! C'è tanta carne al fuoco, come il Ladder Match tra Jeff Hardy e Carlito, la Battle Royal dai partecipanti ancora sconosciuti, l'intera famiglia McMahon che si riunisce, la proclamazione della più grande Superstar che abbia mai calcato i ring di Raw e molto, molto, molto altro ancora!!! Claudio “Yazek” Poggi c'è, e voi?

11 gennaio 1993, il primo Monday Night Raw, da come apprendiamo nella clip introduttiva, molto suggestiva, che ripercorre poi vari momenti della storia di questo show, con un frullato di wrestler, video, entrate, sigle e chi più ne ha più ne metta.

Sigla, quella vera, poi fuochi d'artificio ed il primo a fare il suo ingresso oggi è Vince McMahon, insieme a Shane e Stephanie! Vince prende il microfono e dà il benvenuto a tutti, dicendo che quindici anni fa ha dato via a tutto questo, qualcosa che dura ancora nonostante tutto. Il Chairman poi presenta i due figli, chiamando infine un fotografo…ma parte la musica di Hornswoggle!!! Il Leprechaun sale sul ring ed afferra la gamba di Vince McMahon, che presenta pure lui già che c'è, per poi intimargli di lasciarlo, ora. Shane prova ad aiutare il padre a liberarsi di Hornswoggle, mentre la gente incita a gran voce il nome del folletto verde. Vince dice quindi a Shane e Steph di amarli, Hornswoggle si aspetta lo stesso ed un po' riluttante Vince ammette di amare anche lui. Vince dice anche di amare tutto il pubblico, poi chiama nuovamente il fotografo per la foto di rito: Vince sta per dare il via al fotografo…PARTE LA MUSICA DI TRIPLE H!!! Mi sa tanto che The Game ha qualcosa da dire, e così è infatti. Triple H, al solito accolto da un'ovazione, sale sul quadrato mentre un infuriato McMahon gli chiede che diavolo ci faccia qui. Triple H chiede a Vince se abbia sentito che “pop” ha ricevuto, poi prende a parlare del ritratto famigliare che stanno facendo sul ring. HHH dice che la gente qui è “smart”, che sa come vanno le cose e che quindi pure lui vuole entrare nel quadretto (dato che è il marito di Stephanie ndr). The Game saluta Steph, il pubblico dimostra di apprezzare. Poi HHH si rivolge ancora a Vince, dicendo che ora porterà qui qualcuno che Vince stesso ha amato. La prima ad entrare è Melina!!! Hornswoggle è gasatissimo, ma Triple H dice che non è finita A rappresentare il passato ne arriva un'altra…SUNNY!!! La biondissima è ancora in ottima forma, a giudicare dal decolletè. Triple H fa per andare oltre, Hornswoggle non si fa sfuggire l'occasione di abbracciare Sunny. The Game dice che a rappresentare il presente c'è un'altra Diva che Vince McMahon ha amato…entra MAE YOUNG!!! Mae va subito ad abbracciare calorosamente Vince, provocando l'ilarità del pubblico, con Melina e Sunny che provano a calmarla. Vince McMahon riprende finalmente la parola, dice che ha bisogno di qualcosa da bere, anzi, di “tanto” da bere. Shane se ne va, Vince allora si rivolge a Stephanie ma parlando di sua madre Linda ne provoca una brutta smorfia. Triple H quindi si intromette di nuovo, dicendo che qualsiasi dipendente della WWE che assomigli ad una donna e che McMahon abbia provato a tacchinare può entrare!!! Arrivano Howard Finkel, Big Dick Johnson, Bastion Booger, Knuckleball Schwartz Gerald Briscoe, Pat Patterson!!! Triple H li presenta tutti, poi richiama il fotografo ma Stephanie interviene. Steph dice che per lungo tempo Vince ha imbarazzato la famiglia, ora lei imbarazzerà lui…E VA A BACIARE TRIPLE H!!! Stephanie se ne va, salutata da Triple H che ci piazza anche una battuta per far intendere a tutti che i due si rivedranno a casa dopo. Vince McMahon infuriato urla a Triple H tutto il suo odio, così come odia tutti quanti!!! Il Chairman se ne va, Triple H cerca di consolare Hornswoggle che ci è rimasto molto male. The Game dice che se ci fosse qualcuno che potrebbe far sorridere Hornswoggle, anche solo con il suono della sua musica…PARTE LA MUSICA DI THE GODFATHER!!! The Godfather entra portandosi dietro uno stuolo di gnocche da paura, per la gioia del Leprechaun!!! Tutte le belle figliuole salgono sul quadrato, un ring più pieno che nella Royal Rumble ormai. Hornswoggle viene attorniato da tutte le ragazze che lo accarezzano e se lo spupazzano, e pure gli altri fanno festa!

Nel delirio più totale JR ci annuncia il Ladder Match valido per l'Intercontinental Title, Jeff Hardy vs Carlito is next!!!
Tonight, Mr. McMahon annuncia la più grande Superstar di Raw, come apprendiamo al ritorno dal break!!!

LADDER MATCH TIME GUYS!!! Il campione, Jeff Hardy, raggiunge il ring pronto per la sfida lanciatagli da Carlito!!! Domenica, ricordiamolo, Jeff Hardy andrà contro Triple H, il vincitore otterrà una title shot da sfruttare alla Royal Rumble! Pronti-via e Carlito scivola fuori subito dal ring andando a prendere la scala. Jeff prova a sorprenderlo, ma quella di Carlito è una tattica che riesce, perché il caraibico colpisce Jeff al volto con la scala per poi tornare sul ring!!! Carlito sistema la scala e ci prova, ma Jeff lo raggiunge e va subito per la Twist of Fate!!! Carlito esce e con una gomitata manda a terra il campione. Calci di Carlito ora su Jeff, portato all'angolo. Carlito posizione la scala su Jeff e prende la rincorsa, ma Hardy gliela spedisce contro!!! Ora è Jeff ad afferrare Carlito ed a scaraventargli la testa sulla scala!!! Con uno Slingshot Legdrop Jeff vorrebbe alzare la scala per farla impattare contro Carlito, che però si sposta! Carlito reagisce, ma si attarda poi sull'apron e con un Dropkick il campione lo spedisce di schiena sulla scala che era appoggiata alla balaustra!!! Jeff posiziona la scala al centro del quadrato, si è preso un bel vantaggio. Hardy sale, è a pochi centimetri dalla cintura!!! Grande agilità però di Carlito che con due balzi lo raggiunge, connettendo poi con una devastante Sunset Flip Powerbomb dalla sommità della scala!!! Pubblicità!

Torniamo live, Jeff si è ripreso, la scala è posizionata davanti all'angolo basso destro del ring. Jeff sale sul paletto, si lancia sopra la scala con un Legdrop per connettere su Carlito che però si sposta!!! Carlito con una serie di calci sulle gambe del Raibow Haired Warrior. Il caraibico afferra la scala e la usa a mò di sandwich per infilarci dentro la gamba sinistra di Jeff Hardy. Carlito poi colpisce la scala con un calcio, provocando ovvio e grande dolore a Jeff. Carlito va a prendere un'altra scala, risale sul ring e scaraventa la scala addosso alla gamba bloccata di Jeff!!! Ora Carlito posiziona una scala chiusa sopra l'altra, poi afferra Jeff Hardy e connette con una Bodyslam sulla “pila” di scale!!! Hardy a terra dolorante, Carlito posiziona di nuovo la scala sotto alla cintura e comincia la risalita. Jeff dà segni di vita e si rialza, Carlito è vicino ma Jeff lo colpisce con dei pugni alla schiena. Carlito lo ricaccia via, poi con una Chop Block sulla gamba già torturata di Jeff mette il campione al tappeto. Carlito posiziona la scala chiusa al paletto, poi va a prendere Jeff Hardy e lo colpisce con una serie di pugni al volto. Jeff in difficoltà si sdraia sulla scala, Carlito prende la rincorsa ma Jeff con un Back Body Drop fa finire Carlito contro alla scala!!! Entrambi i wrestler a terra, mentre rivediamo l'ultimo colpo subito da Carlito. Jeff sale sul paletto zoppicando…Swanton Bomb!!! Jeff recupera la scala posizionata all'angolo, poi anche l'altra. Jeff ne apre una e la mette sotto alla cintura, provando a salire gli scalini. Carlito però si alza e impedisce a Jeff la risalita!!! Jeff tenta la Twist of Fate su Carlito sopra alla scala, ma Carlito ribalta nella Back Stabber!!! Che botta alla schiena per Jeff Hardy!!! Carlito è ad un passo dal diventare Campione Intercontinentale dato che in breve sale gli scalini, ma Jeff incredibilmente si riprende, raggiunge la vetta e butta giù Carlito!!! Jeff ha le mani sulla cintura…e la strappa!!! Jeff Hardy vince la battaglia e rimane campione!!!

Al ritorno dalla pubblicità Todd Grisham è con Shawn Michaels. Todd dice che questa è una puntata speciale anche per HBK dato che lui 15 anni fa c'era. HBK è esaltato, dice che quindici anni fa era lì quando ha combattuto per difendere il suo titolo intercontinentale contro…contro…non se lo ricorda, è stato quindici anni fa dopotutto. Michaels poi torna sul siparietto di settimana scorsa imbastito da Mr Kennedy, chiedendogli che cosa farebbe se si trovasse davanti al vero Marty Jannetty…E COMPARE MARTY JANNETTY! Stasera ci sarà Jannetty vs Mr Kennedy, chiamato da HBK “Kennedy Kennedy”!!! HBK chiosa chiedendo a Kennedy Kennedy cosa farà ad Armageddon quando si troverà a combattere contro MISTEEEEEEER…HBK…HBK!!!

Parte quindi un Raw Flashback con vari momenti passati, dai più elettrizzanti, ai più sdolcinati, ai più “curiosi” come il bacio di Regal al fondoschiena di Vince McMahon, ai più violenti con Brock Lesnar, ai più shockanti come Shane McMahon che compra la WCW o la morte di Vince McMahon, finta ovviamente, evento quest'ultimo accaduto pochi mesi fa.

Tornati in diretta troviamo Santino Marella con Maria. Santino dice che lui è il futuro della WWE, e per questo lancia una sfida aperta a…PARTE LA MUSICA DI ROB VAN DAM!!! MR MONDAY NIGHT IS HERE!!! Match sancito, Santino interrompe la taunt di RVD con un calcio, ma RVD si riprende subito connettendo con un calcione e subito con la Five Star Frog Splash!!! ROB…VAN…DAM!!! 1…2…3!!! Il pubblico va in brodo di giuggiole, vittoria fulminante di Rob Van Dam, sperando che non sia soltanto un cameo!!!

Dopo il match parte una clip sull'Evolution, l'ultima vera grande stable del nostro amato mondo-WWE, stable che ha dominato in lungo ed in largo…la reunion is up next!!!

Lilian Garcia introduce l'Evolution, chiamando per primo Ric Flair!!! Poi parte la theme song di Triple H, sarà evidentemente lui il secondo ad entrare. Triple H prima di sputazzare acqua come suo solito abbraccia Ric Flair, bel gesto da parte sua. Il terzo è il World Heavyweight Champion, Batista con la sua cozza di fresca rasatura! Ne manca solo uno, presumibilmente l'unico membro che se potesse scegliere eviterebbe di salire sul ring…Randy Orton, il WWE Champion!!! Orton ha il microfono, si ferma sul titantron e dice che non ha intenzione di unirsi a loro, che sono lì solo per rubargli il suo successo. Orton ricorda quando faceva parte dell'Evolution, e di come è stato tradito quando vinse il suo primo titolo del mondo, chiamando una clip a rinfrescarci la memoria. Torniamo live, Triple H dice di ricordarsi e che è stato bello quel momento, poi aggiunge che non l'hanno fatto perché lui era diventato campione, ma perché era sostanzialmente un bastone tra le ruote. Orton dice che campione lo sarà ancora, quando ad Armageddon batterà Chris Jericho, per poi annunciare un amico…EDGE!!! La Rated R Superstar, che con Orton ha formato il team Rated RKO, prende il microfono e dice che alla fine di Armageddon Batista non avrà più il suo titolo. Chiamato in causa, l'Animale dice ad Edge di venirglielo a dire in faccia. Edge vuole intervenire, ma Flair lo zittisce dicendo che i Rated RKO si possono trovare un partner per sfidarli. Orton dice che d'accordo con William Regal hanno già trovato un compagno, Umaga!!! Entra il Samoano, e mentre gli heel si dirigono al quadrato per un Six Man Tag Team Match noi andiamo per l'ennesima volta in pubblicità!!!

Quando torniamo in presa diretta c'è Ric Flair alle prese con Randy Orton, che dà il tag ad Edge, il quale viene intimorito da un “WOOOO!”. Edge si riscuote e porta Flair all'angolo, stordendolo con una gragnuola di pugni. Reazione a suon di chop di Flair, poi Irish Whip ribaltato da Edge che va a segno con un Back Drop ed una Clothesline. Dentro Umaga, calci e pugni su Flair in affanno. Nerve Hold di Umaga sulla logora clavicola destra del Naitch, quasi in lacrime dal dolore. Umaga rompe la presa, dà il tag ad Orton che continua la mitragliata di pugni. Garvin Stomp poi di Orton che prende in giro Flair, Knee Drop e schienamento, conto di 2. Orton rialza Flair, Irish Whip e Back Body Drop. Altra Irish Whip, Orton va per un Dropkick ma Flair si aggrappa alle corde!!! Batista e HHH chiamano il tag, dentro l'Animale che si scatena su Orton con una gran Clothesline, poi va a prendere Edge sbattendolo dentro, Spinning Side Slam su di lui!!! Rientra in gioco Orton, ma anche Triple H…Stereo Spinebuster di Triple H e Batista rispettivamente su Orton ed Umaga!!! Umaga poi con una Clothesline sui due face, l'arbitro chiama il No Contest credo mentre Umaga va per la Samoan Spike su Flair!!! Batista e Triple H glielo impediscono, i Rated RKO se ne vanno ed Umaga è solo sul ring!!! Low Blow di Flair, Spear di Batista e Pedigree finale di Triple H!!! Per dirla alla Totò virgola, due punti e punto e virgola!!! Parte la musica dell'Evolution, mentre viene inquadrato Jeff Hardy negli spogliatoi che mezzo rotto ha assistito al match. Orton, Batista e Flair rimangono a festeggiare sul ring, mentre parte un altro Raw Flashback su vari momenti della storia di Raw…
Hornswoggle è nel backstage con un paio di belle ragazze, le sta importunando quando arriva William Regal che le congeda. Regal dice che siccome McMahon ama tanto il suo figliolo illegittimo, ha sancito un rematch tra lui e Great Khali, il match is next!!! Regal augura buona fortuna al Leprechaun e si allontana, lasciandoci ancora una volta in pasto ai consigli per gli acquisti…

Giro di boa, siamo a metà dello show e diamo il benvenuto ad Hornswoggle, che si avvicina sconsolato al ring. Avrà trovato il modo di scamparla anche stavolta che il suo match è stato sancito solo pochi istanti fa? JR dice che Finlay non è a Raw, quindi per il Leprechaun si prospettano cinque minuti non proprio divertenti. Ecco la musica di Great Khali, accompagnato dal suo traduttore Singh. Khali scavalca le corde, Hornswoggle scappa all'angolo spaventato. Suona il gong, il Leprechaun può solo cercare di scappare qua e là, riuscendoci in un paio di occasioni. Alla fine però Khali lo abbranca…MA PARTE LA MUSICA DI HULK HOGAN!!! HULKAMANIA IS BACK TO MONDAY NIGHT RAW!!! WHATCHA GONNA DO GREAT KHALI??? Hogan sale sul quadrato ed indica il gigante come suo solito, il pubblico non sta più nella pelle. Non so come ma Hogan e Khali si stanno parlando, Hogan è giù in Hulk Up e ferma un attacco di Khali, non però il secondo ed il terzo che vanno a segno, rispettivamente un calcio ed un pugno. Ancora due pugni di Khali sulla schiena di Hogan, ma l'Hulk Up è terminato!!! YOUUUU!!! Serie di pugni di Hogan, Khali va al tappeto!!! Khali abbandona il ring, mentre Hogan fa segno di voler sollevare Khali!!! Singh glielo impedisce, Hogan continua a fare il segno di voler fare una Bodyslam su Khali!!! Il pubblico grida a squarciagola il nome di Hogan, Khali si rifiuta e si allontana!!! Parte di nuovo la musica di Hogan, che poi viene ringraziato da Hornswoggle!!! Hogan fa cenno a Khali di volerlo rompere, mentre Khali replica con il gesto della sua Claw. Khali esce di scena, Hogan ed Hornswoggle rimangono sul ring con il pubblico che continua a gridare. Hogan prende il microfono e dice che vede che l'Hulkamania è ancora viva!!! Hogan ringrazia tutti e fa i complimenti alla WWE per l'anniversario, dicendo che la WWE è la più grande compagnia della storia. Hogan è contento di essere su questo ring con i WWEmaniacs, dice che vedere i lottatori della WWE è la cosa più bella che ci sia, dice che gli mancano quei ragazzi e…mai dire mai! Hogan poi promuove un po' la sua avventura come conduttore ad American Gladiators, per poi fare qualche taunt insieme ad Hornswoggle, veramente scatenato quest'ultimo!!!

Altro Raw Flashback, dedicato interamente alla D-Generation X stavolta, sia alla “vecchia” che alla “nuova”.

Pubblicità, poi ancora un Raw Flashback sull'avventura ospedaliera di Vince McMahon, quindi Howard Finkel ci presenta la Battle Royal con le “vecchie” Superstar. Il primo ad entrare è Al Snow!!! Quindi tocca a Bart Gunn!!! Il terzo è nientepopodimenoche Doink!!! Tocca poi a Repo Man, veramente inguardabile a dirla tutta. Proseguiamo con Steve Blackman, questo si che è in forma invece. Altro partecipante Pete Gas. C'è anche Bob Backlund!!! Ne mancano ancora parecchi, ma i nomi li scopriremo indovinate quando? Dopo la pubblicità!

Siamo in debito di alcuni partecipanti della Battle Royal, ecco arrivare Gangrel, che si aggiunge a I.R.S, Flash Funk e The Goon. C'è anche Scotty 2 Hotty!!! Suona la musica di Jim “The Anvil” Neidheart, vecchio membro della Hart Foundation!!! Non poteva mancare anche Sgt Slaughter. Si va nel backstage, c'è qualcuno in ritardo ed è una presa in giro di Goldberg, chiamato “Gillberg”!!! Gillberg raggiunge il ring e subito tutti sono contro di lui, che ovviamente è il primo a volare fuori dal ring: thank you for coming, Gillberg!!! Il secondo a lasciarci è Bob Backlund, mentre sul quadrato è un tutti contro tutti. Se ne vanno anche Doink, Gangrel ed alla spicciolata un pò tutti, molto velocemente, in questo ordine: Snow, Gas, Gunn, Funk, Blackman, The Goon, Repo Man, Niedhart, quest'ultimo eliminato da Skinner. Rimangono dunque solo IRS, Scotty 2 Hotty, Sgt Slaughter e Skinner. IRS cerca di colpire Scotty con la valigetta, ma Scotty riesce a colpirlo lui stesso con la medesima valigetta, per poi connettere col Worm!!! Scotty va su Skinner, che lo elimina!!! Dopo la Camel Clutch di Slaughter, Skinner viene eliminato, ma IRS sorprende tutti e cacciando fuori Skinner porta a casa la vittoria!!! PARTE LA MUSICA DI TED DIBIASE!!! Dibiase sale sul quadrato e mostra dei dollari ad IRS, che pare riflettere prima di aprire la valigetta. Dibiase mette i soldi nella valigetta, IRS è contento e se ne va scavalcando la terza corda…e l'arbitro dice che è Ted Dibiase ad aver vinto la Battle Royal!!! Dibiase dice che anche dopo quindici anni, ciascuno ha il suo prezzo per il Million Dollar Man!!!

Ancora un Raw Flashback, una compilation di schiaffi questa volta.

Poi vediamo nel backstage camminare Eric Bischoff!!! Bischoff ci dirà qualcosa credo, dopo il break pubblicitario!!!

Torniamo in diretta, Bischoff è già sul quadrato sorridente come non mai. Eric dice che è tanto che voleva avere l'opportunità di stare su questo ring. Bischoff ci teneva molto ad essere parte di questo anniversario, tanto che si commuove pure, mentre aggiunge che significava molto per lui. Allo stesso tempo dice che le cose non sono cambiate molto, perché vede sempre le stesse persone che ha visto anni, dopo anni, dopo anni. E diversamente dalle altre Superstars lui non è qui per regalare sorrisi! Persone come il pubblico, dice Bischoff, hanno bisogno di lui per divertirsi. E gente come Vince McMahon hanno bisogno di Bischoff per reinventare questo business ancora ed ancora. Bischoff pretende ora un grande applauso, ma si becca solo una sonora bordata di fischi, quando…5…4…3…2…1…BREAK THE WALLS DOWN!!! Bischoff non prende certo bene l'interferenza di Chris Jericho, che armato di microfono lo raggiunge sul quadrato. Bischoff finge di non ricordarsi il suo nome, chiedendogli se non sia stato licenziato un paio d'anni fa, e parimenti cosa ci faccia qui. Y2J dice che è venuto qui per dirgli solo un paio di parole: stai zitto! Jericho insulta a suo modo Bischoff ed ammette che si, lui lo ha licenziato due anni fa e la cosa ovviamente non gli è piaciuta. Jericho però lo deve anche ringraziare perché in quel paio d'anni ha potuto capire che sarebbe tornato alla grande, avrebbe potuto vincere nuovamente il WWE Title, titolo che vincerà ad Armageddon. Bischoff gli augura ironicamente buona fortuna per domenica, Jericho risponde da par suo provocando Bischoff che si complimenta per la sua ironia. Bischoff dice che Jericho dovrebbe salvare il pubblico dallo spendere dei soldi per vederlo perdere ad Armageddon!!! Jericho dice che potrebbe pure combattere ora con Orton, come suggerito da Bischoff, ma che potrebbe pure prendere a calci nel sedere Bischoff seduta stante!!! Jericho ora è duro, Bischoff vorrebbe andarsene ma Y2J lo ferma e gli dà un gran cazzottone!!! Interviene Orton, Jericho lo cerca di mettere nella Walls Of Jericho…e questa volta ce la fa!!! Orton cede, ma non è un match questo!!! Jericho molla la presa ed afferra invece la cintura lasciata da Randy, ammirandola. Parte la musica di Y2J, di Bischoff non c'è già più traccia invece…

Dopo il milionesimo stop pubblicitario vediamo Dusty Rhodes raggiungere JR e Jerry Lawler al tavolo da commento, per lui è un ritorno visto che era fuori dalle scene da tempo, quando Orton lo mandò ko. Hardcore Holly e Cody Rhodes sfidano Lance Cade e Trevor Murdoch, e ci sono le cinture in palio!!! Che Rhodes riesca nell'impresa, davanti a suo padre? Cody vuole iniziare, Holly lo lascia fare mentre per i campioni tocca a Lance Cade. Si parte, Collar Elbow Tie Up e Side Headlock immediata di Cade. Shoulder Block di Cade, ma Lariat di Rhodes. Armwrench di Rhodes, calcio in faccia a Cade che reagisce con un grande Heel Kick. Atomic Drop su Rhodes dopo il tag a Murdoch, che entra e con una Bodyslam seguita da una Elbow Drop ottiene un doppio conto di 2. Tag per Cade, Murdoch tiene fermo Rhodes che subisce una Chop ed una gomitata. Bodyslam di Cade, Elbow Drop a vuoto e tag per entrambi. Holly con dei pugni su Murdoch, Irish Whip e Clothesline a segno. Dropkick di Holly che poi attacca anche Cade!!! Reazione di Murdoch che blocca Holly, ma Cade interviene e con una Clothesline stende il proprio compagno erroneamente!!! Rhodes su Cade fuori dal ring, Alabama Slam di Holly su Murdoch, 1…2…3!!! Abbiamo due nuovi campioni di coppia!!! Dusty sale sul ring ed abbraccia il figlio, al primo titolo nella sua carriera!!! L'American Dream poi solleva le braccia di entrambi i nuovi campioni, tornando ad abbracciare ancora una volta il figlio.

Un Raw Flashback si occupa delle varie città visitate dallo show rosso in questi quindici anni, tra le quali anche Milano. Poi si spazia sulle varie star che hanno partecipato, come Mike Tyson e Donald Trump, alla fine abbiamo un altro break pubblicitario.

Ci accoglie un Raw Flashback dedicato alle tante e più o meno belle Divas che hanno caratterizzato la storia di Raw.

Quindi sul ring c'è Jillian che dice che finalmente il suo tempo è giunto. La bionda comincia a cantare, speriamo che la interrompa una Trish Stratus a caso…ECCOLA QUI, TRISH STRATUS!!! Sono sempre felice di vederla, oggi più del solito, non so perché. Trish dice che è contenta di essere tornata per l'anniversario di Raw, saluta Lillian, Lawler e poi si rivolge a Jillian. Trish prende in giro Jillian che non pare accorgersene, almeno all'inizio. Quando se ne avvede se la prende, e dice a Trish che non vincerà il premio come migliore star di Raw, ma almeno quella dell'ego più grosso si…PARTE LA MUSICA DI LITA!!! Jillian se la ride vedendo Lita raggiungere il quadrato, Lita e Trish si mettono subito a muso duro, mentre Jillian incita la mora a colpire Trish. Lita però afferra il microfono per dire che non solo Jillian canta male, ma pure la sua voce fa schifo. Jillian allontana entrambe e dice che il pubblico è lì per lei, Lita e Trish paiono accordarsi sul da farsi. Entrambe afferrano Jillian e la scaraventano a terra, per poi prenderla a pugni e Chop varie!!! Jillian se la dà a gambe, Trish e Lita rimangono sul quadrato, sorridono e si abbracciano!!!

Ancora Raw Flashback dedicato ad alcuni momenti particolarmente divertenti, segmento lungo ma godibile.

Tonight, Mr McMahon annuncia la più grande Superstar nella storia d Raw!!! Pubblicità? E sia, pubblicità!

Siamo ormai alle battute finali di questa speciale puntata di 3 ore di Raw, che ci presenta spero l'ultimo Raw Flashback dedicato ai vari matrimoni celebrati nello show del lunedì.

Backstage, Lita ha guardato il Raw Flashback ed alle sue spalle c'è Kane. Come ricorderete, e come visto nel Flashback, c'è stato anche un angle che ha coinvolto i due. Entrambi sono abbastanza imbarazzati e parlano di cose inutili tipo il tempo, quando arriva Ron Simmons che con saggezza chiosa con un…DAMN!!!

JR e Jerry Lawler ci ricordano la card di Armageddon:

– Triple Threat Match tra Batista, Edge ed Undertaker per il World Heavyweight Title
– Triple H vs Jeff Hardy con in palio una title shot per la Royal Rumble
– Rey Mysterio vs MVP per l'US Title
– Mr Kennedy vs HBK
– Finlay vs The Great Khali
– Randy Orton vs Chris Jericho per il WWE Title

Non annunciati stasera, ma facenti parte della card:

– Beth Phoenix vs Mickie James per il Women's Title
– CM Punk e Kane vs Big Daddy V e Mark Henry

KENNEDY!!! Il talento di Green Bay se la deve vedere, come detto ad inizio puntata, contro l'ex membro dei Rockers, Marty Jannetty!!! Tutto ciò dopo la pubblicità!!!

Entra dunque anche Marty Jannetty, e la contesa può avere inizio. Clinch, subito Hammerlock di Kennedy e Shoulder Block. Drop Toe Hold di Jannetty che reagisce, Snapmare e Low Dropkick su Kennedy nel silenzio più assoluto del pubblico. Reazione di Kennedy, Irish Whip di Jannetty ma Kennedy trova un Low Dropkick alla gamba sinistra di Marty. Half Boston Crab di Kennedy su Jannetty ora, l'ex campione intercontinentale e di coppia riesce a raggiungere la corda più bassa, dopo un grande sforzo. Kennedy è costretto a mollare la presa, ma afferra la gamba di Jannetty e la colpisce ancora. Conto di 2 per Kennedy, tentativo di Dragon Screw Leg Whip ed altro schienamento, ancora conto di 2. Reazione di Jannetty con un gran Enziguiri, poi un pugno, un altro, un altro ancora!!! Irish Whip, Clothesline a vuoto ma Spinning Back Elbow seguita da un Suplex!!! 1…2…no!!! Jannetty porta Kennedy all'angolo, un paio di pugni prima che Kennedy trovi un Atomic Drop ed una devastante Clothesline! Kennedy prende le misure a Jannetty, se lo carica sulle spalle ma Jannetty ribalta nella Rocker Dropper!!! Jannetty sale sul paletto, Kennedy però colpisce le corde!!! Kennedy si carica Jannetty sulle spalle, ma Marty riesce a ribaltare in un Sunset Flip, conto di 2 e mezzo!!! Kennedy con una sorta di Inverted DDT a segno, 1…2…3!!! Kennedy continua ad attaccare Jannetty, ma arriva Shawn Michaels!!! Scambio di pugni tra i due, è HBK ad avere la meglio ed a mandare in fuga Kennedy!!! HBK si distrae, Kennedy torna sul quadrato e colpisce alle spalle Michaels!!! Triple H con la maglia della DX arriva distraendo Kennedy, Michaels lo abbranca e lo lancia fuori dal ring!!! Triple H porta cappellino e maglietta della DX a Michaels, altra reunion one night only!!! Siamo pronti…CROTCH CHOP con tanto di pyros a tema!!! PARTE LA MUSICA DELLA DX!!!

Backstage, Vince McMahon si veste, l'annuncio della più grande Superstar di Raw is next!!!

Mr McMahon è pronto, sta per dichiarare la più grande Superstar che abbia mai calcato il ring di Raw, questa è…VINCENT KENNEDY MCMAHON!!! McMahon parte coi ringraziamenti, ma parte pure la musica di Mick Foley, travestito da Mankind!!! Il Chairman è spazientito, dice che sa che Mankind è geloso per questa proclamazione, intimandogli poi di andarsene via dal suo ring. Mankind si volta, ma infila Mr Socko nella bocca di McMahon!!! MANDIBLE CLAW A SEGNO!!! PARTONO RINTOCCHI DI CAMPANE!!! UNDERTAKER IS IN DA HOUSE!!! Il Deadman raggiunge con la solita calma il quadrato, sopra al quale è steso un esanime Vince McMahon, al quale consiglierei caldamente di taccheggiare con rapidità. Undertaker invece ha tutto il tempo di svestirsi, prima di abbrancare il Chairman…CHOKESLAM A SEGNO!!! Sorriso beffardo del Deadman, che ha l'ultima “parola” in questo appuntamento speciale di Raw. Le luci vanno giù, quando tornano di Undertaker non c'è traccia. PARTE LA MUSICA DI STONE COLD STEVE AUSTIN!!! Il Texas Rattlesnake ci fa visita anche stasera, non sarà del Deadman dunque l'ultima parola!!! Austin vuole un microfono, perché deve assolutamente dire al Chairman che si sente fortunato ad essere qui, con questa bellissima vista di Vince McMahon sdraiato sul ring! Austin dice che è venuto per congratularsi per il quindicesimo anniversario di Raw, per bere un po' di birra, ed il Chairman è lì addormentato? Austin continua e si fa passare un paio di lattine, rivolgendosi sempre a McMahon. Gli chiede se voglia bere un po' con Stone Cold, anche se non sembra se la passi molto bene. Ci vuole comunque una bella bevutina, per cui Stone Cold si abbassa al livello del Chairman sdraiandosi, in modo che possano farsi una bevutina vicini vicini. Austin si rialza ed aiuta McMahon a risollevarsi, spiegandogli cosa sia successo negli ultimi minuti. Il Chairman non è certo contento né completamente lucido dopo le mazzate subite, Austin continua a congratularsi dopo avergli passato una lattina, in attesa di brindare. Il brindisi avviene, ma dopo un paio di sorsi Austin ci regala una Stunner su Vince McMahon!!! STONE COLD STUNNER!!! E VAI DI BIRRA POI, CHE TANTO NON SIAMO IN FASCIA PROTETTA!!! Rivediamo la Stunner di Austin, che vuole aggiungere qualcosa: secondo lui la più grande Superstar di Raw non è in questo ring, perché è tutta attorno a questo ring!!! La più grande Superstar di Raw è in giro per il mondo che guarda, è tutta la gente che guarda la WWE, che alza i cartelli per Stone Cold, che siede in poltrona a guardare USA Network…AND THAT'S THE BOTTOM LINE, BECAUSE STONE COLD SAID SO!!! E se ora la gente vuole vedere un bel Beer Bash, che il pubblico gli dia un HELL YEAH!!! Vediamo Batista, Triple H, Snitsky, Great Khali, Hornswoggle, più o meno tutto il roster della WWE si ritrova sul ring, compresi Randy Orton, Chris Jericho, Shawn Michaels, gli Highlanders, per una volta in barba alla keyfabe!!! Vediamo anche William Regal, le Divas, Umaga, mentre Vince McMahon prova a risalire sul ring ma viene colpito da Austin ed innaffiato di birra da lui ed Hornswoggle!!!

E' stata dura, ma ce l'abbiamo fatta: settimana prossima Armageddon sarà già agli archivi, avremo un nuovo campione in quel di Raw? Lo scopriremo tra 6 giorni!!!

Claudio “Yazek” Poggi
[email protected]

14,946FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati