WWE Raw Report 10-10-2016

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

La marcia di avvicinamento a Hell In A Cell prosegue, ed è ufficiale: Seth Rollins ha ottenuto il tanto sperato rematch contro Kevin Owens, e tenterà di strappare il WWE Universal Championship dalla vita di KO. Quali saranno le condizioni fisiche di Seth Rollins? Riuscirà a ottenere il via libera per poter lottare? E rimanendo in tema di rematch, la scorsa settimana Sasha Banks ha riconquistato il Raw Women's Championship, e a Hell In A Cell affronterà nuovamente l'ex campionessa Charlotte: quale sarà la reazione di quest'ultima alla luce della sconfitta di lunedì scorso? Si incrinerà ulteriormente il rapporto con Dana Brooke? Questo e tanto altro ancora direttamente dall'Oracle Arena di Oakland in California dove Lino “Halloween Work In Progress” Basso è alla tastiera per questo nuovo WWE Monday Night Raw Report in HD!!!

Dopo la sigla e i pyros, parte la theme song della nuova Raw Women's Champion, Sasha Banks!! Sasha fa il suo ingresso e nel frattempo ci vengono mostrati le fasi salienti del main event della scorsa settimana tra lei e Charlotte, un main event concitato e che ha visto “The Boss” diventare la campionessa femminile di Raw per la seconda volta in carriera. Sasha Banks prende in mano il microfono mentre il pubblico di Oakland le dice “You Deserve It”, e dice che si sente al top, in cima al mondo, e ripensa a quando era ragazzina, seduta per assistere agli house show WWE dal vivo o per guardarli a casa con sua mamma: lei sognava in grande, perchè osservava il suo eroe, Eddie Guerrero, e lo guardava mentre mentiva, barava e rubava come soltanto Eddie sapeva, conquistando il cuore di molti fans. E ammirava donne come Lita e Trish Stratus, donne che si affrontavano in un main event, desiderando un giorno, di poter essere su quel ring, nel match principale della serata. Sasha Banks aggiunge che ha realizzato quel sogno la scorsa settimana, ha messo il suo corpo a repentaglio, ha rubato la scena ed è diventata per la seconda volta la campionessa femminile di Raw, ma questo non riguarda soltanto lei: la sua vittoria è dedicata a tutte le donne che sognano di essere proprio come lei, questa rivoluzione femminile rulla sempre piu', e la prossima fermata sarà a Hell In A Cell!! E pensando proprio al pay per view esclusivo di Raw, Sasha Banks ricorda come lei dovrà affrontare nuovamente Charlotte in un match valevole per il Raw Women's Championship: Sasha ha un'idea, perchè non affrontarsi in un Hell In A Cell match? Potrebbe finire dritto nella storia della WWE…parte la theme song di Charlotte!! L'ex campionessa femminile di Raw sta arrivando sul ring, ma viene subito interrotta dalla theme song di Rusev!!! Charlotte è a dir poco sorpresa dall'arrivo di Rusev, accompagnato come sempre da Lana, ma sia Rusev che Lana non si curano minimamente sia di Charlotte che di Sasha Banks, e arrivano sul ring: il Bulgarian Brute prende in mano il microfono, e dice che a nessuno importa della loro stupida rivoluzione femminile, e tantomeno a nessuno importa che loro fossero nel main event della scorsa settimana, lui è il main event, ed è l'attrazione principale ovunque vada!! Charlotte si prende con forza il microfono dalle mani di Rusev, e dice che nonostante il suo titolo femminile ora sia alla vita di Sasha Banks, vuole sapere chi diavolo pensa di essere il Bulgarian Brute. Charlotte aggiunge che nessuno le manca di rispetto, e tornando a Sasha Banks, se lei vuole affrontarla in un Hell In A Cell match….per lei va bene, accetta!!! Rusev ora si riprende prepotentemente il microfono e intima a Charlotte che non aveva finito: questo è il suo ring, e qualunque cosa dice la trasforma in fatti. Sasha Banks fa cadere il microfono dalle mani di Rusev, ma a raccoglierlo ora è Lana, che dice a Sasha Banks e Charlotte che entrambi dovrebbero stare al loro posto: entrambe si danno battaglia per essere riconosciute come donne, ma non fanno altro che piagnucolare come bambine, Hell In A Cell è un evento per veri uomini…Charlotte e Sasha Banks attaccano Lana!!! Lana finisce fuori dal ring, e ora le due lottatrici rifilano un drop kick ai danni di Rusev!!! L'ex campione US finisce fuori dal quadrato, e ha un'espressione alquanto furente sul suo volto, ora Rusev si porta sull'apron ring, e ha uno sguardo di fuoco sia per Charlotte che per Sasha Banks, Rusev sta rientrare ma parte la theme song di Roman Reigns!!! Il WWE United States Champion arriva sul ring, ma Rusev esce immediatamente da esso e preferisce allontanarsi!! Charlotte e Sasha Banks ora sono faccia a faccia, con quest'ultima che alza al cielo la cintura femminile, le due lottatrici entreranno nuovamente nella storia del wrestling femminile, perchè per la prima volta in assoluto, due donne si affronteranno nella demoniaca struttura dell'Hell In A Cell!!!

STILL TO COME: Paul Heyman risponderà ai commenti di Goldberg su un suo eventuale ritorno in WWE per affrontare Brock Lesnar, e Seth Rollins affronterà Chris Jericho!!!

I campioni di coppia di Raw, i New Day, fanno il loro ingresso, festanti e sorridenti come al solito: una volta giunti sul ring, Xavier Woods dice che questa zona è rinomata per lo sport e le loro star d'intrattenimento. Kofi Kingston menziona i Bash Brothers (Josè Canseco e Mark McGwire, due campioni del baseball di fine anni 80, ndr), mentre Big E si ricorda degli Splash Brothers (non altri che Klay Thompson e Stephen Curry, due campioni dei Golden State Warriors, campioni NBA nel 2015, ndr) e Kofi Kingston nomina Danny Tanner e Joey. Big E ora parla di Cesaro, definendolo come soave e sofisticato, oltre che poliglotta, mentre Kofi dice che Sheamus è ancora spazzatura, aggiungendo il fatto che appare come uno stupido. Xavier Woods ricorda inoltre come il general manager Mick Foley abbia concesso a Cesaro e Sheamus una chance ai loro titoli di coppia, e a Hell In A Cell, dimostreanno per l'ennesima volta di essere i migliori. Parte ora la theme song di Cesaro, pronto a lottare, mentre sta arrivando anche Sheamus, senza la sua theme song ma totalmente incurante di Cesaro. Questa sera lo Swiss Superman affronta Kofi Kingston in una piccola preview di Hell In A Cell!!

SINGLE MATCH: CESARO VS KOFI KINGSTON

Lock-up iniziale con Cesaro che applica una wrist lock, Kofi Kingston si libera e a sua volta esegue una wrist lock, Cesaro si rialza ed esegue una side head lock per poi colpire Kofi Kingston con un shoulder tackle. Cesaro fa rialzare Kofi Kingston, mandandolo fuori dal quadrato, Kofi però porta giu' Cesaro e ora entrambi rientrano sul ring mentre si portano faccia a faccia, Big E e Xavier Woods si portano vicino al loro compagno Kofi Kingston, mentre Sheamus osserva attento dai gradoni d'acciaio. Il match riprende con Cesaro che va a segno con un european uppercut e con un elbow drop, Kofi Kingston risponde con un double jump cross body, seguito da una flying clothesline e dal Boom Drop, ora Kofi Kingston si prepara per il Trouble In Paradise, ma Cesaro si sposta e colpisce Kofi con un paio di european uppercuts. Cesaro tenta lo schienamento, Kofi esce al 2 ma viene successivamente colpito da un running european uppercut, manovra che esegue ad ogni angolo del ring a seguito di una irish whip. Nel frattempo, Sheamus sta mangiando uno snack da bordo ring, sempre piu' incurante di essere il tag team partner di Cesaro, Kofi Kingston prova ad approfittarne per colpire Cesaro con il Trouble In Paradise, lo Swiss Superman però evita nuovamente la manovra ma lo stesso Kofi evita a sua volta la Sharpshooter di Cesaro. Kofi Kingston si porta sulla terza corda ma scivola, e quindi Cesaro tenta nuovamente di applicare la Sharpshooter, intanto Sheamus sta discutendo con Big E e Xavier Woods, Cesaro si distrae e Kofi Kingston lo schiena con un inside cradle!! 1,2,3!!! Kofi Kingston sconfigge Cesaro!!! Kofi Kingston approfitta di una distrazione da parte dello Swiss Superman e si aggiudica questo primo match!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KOFI KINGSTON

Cesaro e Sheamus ora stanno litigando per come sia terminata questa contesa, e il Celtic Warrior ora abbandona il ring, osservando colui che dovrebbe essere il suo compagno di tag team, con disprezzo. Riuscirà mai a coesistere questa strana coppia?

STILL TO COME: Roman Reigns & Sasha Banks vs Rusev & Charlotte in un mixed tag team match!!

UP NEXT: Resoconto dell'intervista di Goldberg a ESPN, con dei commenti davvero interessanti!!

Micheal Cole, in compagnia di Byron Saxton e Corey Graves, dal tavolo di commento ci ricorda come Goldberg, pluri campione in WCW ed ex campione dei pesi massimi WWE, era in collegamento con Jonathan Coachman a Sportscenter, rubrica sportiva su ESPN: Coachman ha chiesto a Goldberg chi vorrebbe affrontare in un suo eventuale ritorno in WWE, e l'ex lottatore ha dichiarato che la lista è lunga, ma è anche vero che il suo ultimo match in WWE è stato contro un certo Brock Lesnar. Lesnar era diverso dall'ultima volta che lo ha visto, e ora come ora dovrebbe allenarsi molto duramente per riaffrontarlo, dato che ora Brock Lesnar non sembra neppure umano, ma è anche vero che lo ha già sconfitto una volta, e in fondo non si sente costretto a garantirgli un rematch, ma se dovesse mai tornare in WWE, quello sarebbe il match per il quale tornerebbe a lavorare duramente.

STILL TO COME: Paul Heyman risponderà ai commenti di Goldberg su un suo eventuale ritorno in WWE per affrontare Brock Lesnar!!

“Turn It Up” risuona alla Oracle Arena, e Bayley, accolta molto positivamente dal pubblico presente, fa il suo ingresso per il secondo match della serata: la sua avversaria è una lottatrice locale, che corrisponde al nome di Cami Fields.

SINGLE MATCH: BAYLEY VS CAMI FIELDS

Lock-up iniziale con Bayley che porta la sua avversaria all'angolo, per poi bloccarla in una waist lock. Cami Fields si libera, ma viene fermata nuovamente da una side head lock di Bayley, quest'ultima successivamente subisce proprio una side head lock da parte di Cami Fields, ma un po' alla volta si libera ed esegue un hip toss, seguito da una clothesline e da una wrist lock. Cami Fields si libera e lancia Bayley all'angolo con un irish whip, Bayley risponde con un elbow e con un arm drag, tentativo di splash da parte di Bayley ma Cami Fields si sposta ed esegue una serie di forearms, seguite da alcune spallate all'angolo. Bayley tenta un sunset flip, Cami Fields però rimane in piedi e colpisce Bayley con alcuni calci, ma all'improvviso Bayley va a segno con il Bayley To Belly!!! 1,2,3!!! Bayley è la vincitrice!!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: BAYLEY

Bayley festeggia questa vittoria, ma Dana Brooke arriva sul ring e la attacca!!! Dana Brooke mette KO Bayley, vendicandosi così dell'assalto dell'ex campionessa femminile di NXT subito sette giorni fa!!! Dana Brooke lascia il ring soddisfatta, la rivalità con Bayley è appena cominciata!!

STILL TO COME: Mick Foley ha un annuncio da fare, e riguarda Hell In A Cell!!

It's Cruiserweight time!!! Tony Nese fa il suo ingresso per questo tag team match in programma, il suo compagno questa sera è Drew Gulak, e i loro avversari sono Lince Dorado e Sin Cara!!! Qualcuno sarà stupito ma durante il Raw Pre Show, Sin Cara ha ammesso di essere parte della divisione dei pesi leggeri. Quindi Sin Cara fa il suo “debutto” nella Cruiserweight division , lottando al fianco di Lince Dorado!

TAG TEAM MATCH: TONY NESE & DREW GULAK VS LINCE DORADO & SIN CARA

Iniziano la contesa Drew Gulak e Lince Dorado, con quest'ultimo che porta a terra il suo avversario e poi esegue una head scissors, Drew Gulak atterra sui suoi piedi, e da il tag a Tony Nese, che viene colpito da un forearm di Lince Dorado, tag per Sin Cara, che viene letteralmente gettato dal suo tag team partner contro Tony Nese, nonostante quest'ultimo riesca poi a uscire dallo schienamento. Tag per Lince Dorado, che mette a segno un double stomp al braccio di Tony Nese, quest'ultimo poi porta Dorado all'angolo, e permette a Drew Gulak di colpire scorrettamente Lince Dorado agli occhi, tag proprio per Gulak, che colpisce Dorado con un calcio al torace, seguito da un gutwrench. Tag per Tony Nese, che colpisce Lince Dorado con una serie di calci per poi bloccare il suo avversario in una reverse chin lock. Tag per Drew Gulak, che subisce un handspring back elbow, e finisce a terra così come lo stesso Lince Dorado. Tag per Sin Cara, che colpisce sia Tony Nese che Drew Gulak, ed esegue un back breaker su Gulak, seguito da uno springboard back elbow e da una power bomb, Drew Gulak riesce a uscire dallo schienamento, e ora Sin Cara rifila un drop kick ai danni di Tony Nese, posizionato sull'apron. Tag per Lince Dorado, mentre Sin Cara si getta su Tony Nese con un suicide dive, Dorado ora esegue un jumping spin kick e poi va a segno con la Shooting Star Press su Drew Gulak!!! 1,2,3!!! Il duo mascherato Lince Dorado – Sin Cara si aggiudica il match!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: LINCE DORADO & SIN CARA

Mick Foley sta camminando nel backstage, e viene raggiunto da Stephanie McMahon: la commissioner di Raw le chiede se può accompagnarlo sul ring, e il general manager acconsente. Tra poco vedremo entrambi parlare di Hell In A Cell!!

Eccoli qui, Mick Foley e Stephanie McMahon sono sul ring per parlare di Hell In A Cell, prossimo pay per view esclusivo di Raw che si terrà tra circa tre settimane: Stephanie dice che No Mercy, pay per view di Smackdown tenutosi la scorsa notte, è stato eccezionale, ma Hell In A Cell lo farà esplodere senza lasciarne alcun ricordo. Mick Foley poi ricorda come Roman Reigns affronterà Rusev in un Hell In A Cell match, con il titolo US in palio: Stephanie McMahon poi ricorda che nella lunga storia del wrestling femminile, non si sia mai svolto un match dentro la struttura dell'Hell In A Cell, e Mick Foley sostiene che le donne non ottengono ciò che vogliono perchè lo richiedono, bensì perchè se lo meritano, le donne meritano di scrivere un'altra pagina di storia, e quindi anche Sasha Banks e Charlotte si affronteranno in un Hell In A Cell match, e ovviamente il titolo femminile di Raw sarà in palio!! Inoltre, il general manager di Raw ricorda come Seth Rollins aveva chiesto il suo rematch contro Kevin Owens: Foley ha acconsentito a questa richiesta, e dopo la controversia che si è creata a Clash Of Champions, Seth Rollins lotterà contro Kevin Owens con il WWE Universal Championship “on the line”, e anche questo match sarà un Hell In A Cell match!!! Parte la theme song di Kevin Owens!!! KO fa il suo ingresso accompagnato da Chris Jericho, e l'espressione che ha sul suo viso è tutta un programma: una volta arrivato sul ring, Owens chiede ironicamente a Jericho se riesce a crederci, e si congratula, per modo di dire, con Mick Foley per essersi “superato”, perchè ha appena preso la decisione piu' stupida da quando ricopre il ruolo di GM. Kevin Owens aggiunge che lui non vuole lottare dentro la struttura dell'Hell In A Cell, vuole che la sua carriera duri a lungo, e non vuole finire come un general manager “risciacquato” , lui ha ambizioni molto piu' grandi, è il WWE Universal Champion!! Chris Jericho prende la parola e dice che vuole un chiarimento: dato che Seth Rollins ha chiesto un rematch, ha ottenuto ciò che voleva, perciò si chiede se Foley sia una sorta di genio che dona “regali” alle persone, e se avrà mai un jet per lui e Kevin Owens. Quest'ultimo poi sostiene di aver già sconfitto Seth Rollins in due occasioni, e ora Chris Jericho riprende la parola, aggiungendo che Mick Foley si sta solo vendicando del loro operato. Mick Foley risponde dicendo che ha aiutato Y2J a ottenere un contratto ai tempi della ECW, ma non gli è mai piaciuto, e questo disprezzo verso Y2J è durato per ben 19 anni. Jericho però cambia discorso, e dice che sta mettendo in pericolo la carriera del suo migliore amico in un match che potrebbe compromettere seriamente la carriera, perciò…Mick Foley è nella lista!!! La List Of Jericho!!! Mick Foley, ironicamente, dice a Chris Jericho che era già nella lista, e Jericho risponde che lo reinserisce nella sua lista. Ora Y2J consiglia a Stephanie McMahon di prendersi cura di Mick Foley, ma la commissioner di Raw risponde sostenendo che Y2J dovrebbe portare rispetto a uno come Mick Foley, colui che ha reso grande e spettacolare un'attrazione come l'Hell In A Cell match. Stephanie aggiunge che non gli importa in quale lista possa finire, e ammette che Seth Rollins ha un legittimo risentimento per quanto accaduto a Clash Of Champions, perciò ha ottenuto il suo rematch. Chris Jericho dice che vorrebbe vedere se Seth Rollins ha il coraggio di farsi vedere già da ora, ma Stephanie McMahon ricorda come lo affronterà piu' tardi, nel main event: cosa potrebbe accadere se Jericho sconfiggerà Rollins? E' presto detto, lei e Mick Foley aggiungerebbero proprio Y2J nel match valevole per il WWE Universal Championship, tramutandolo così in un triple threat match!!! Stephanie McMahon dice che qualunque fan della WWE sarebbe entusiasta di questo scenario, e congeda sia Chris Jericho che Kevin Owens, il quale ha un'espressione davvero impagabile oltre che indescrivibile al solo pensiero che Chris Jeriho possa far parte del main event di Hell In A Cell. Come andrà a finire nel match principale di questa sera lo sapremo solo piu' tardi, riuscirà Y2J ad avere la meglio su Seth Rollins?

Proprio Seth Rollins appare nel backstage per una intervista con Charly: Rollins dice che Stephanie McMahon ama tirare le fila, ma se il suo piano A è quello di trasformare le cose in una sorta di episodio di Table Of 3 (show che viene trasmesso sul WWE Network, ndr) allora distruggerà questo piano sul nascere. Dentro l'Hell In A Cell ci saranno soltanto lui e Kevin Owens, i piani che vanno dalla B alla Z saranno obsoleti (e il pubblico di Oakland non perde occasione di gridare “Delete, Delete, Delete” ndr) e Stephanie aveva tra le mani la miglior pedina che potesse avere, ma ora non può piu' controllarlo. Seth Rollins aggiunge che ora Kevin Owens è di fronte a un bivio, ovvero farsi aiutare da Chris Jericho, oppure tirare fuori ciò che serve per essere un vero WWE Universal Champion, ma lui adesso non è piu' una pedina del gioco, bensì l'uomo che distruggerà la macchina dell'Authority pezzo per pezzo.

STILL TO COME: Roman Reigns e Sasha Banks vs Rusev e Charlotte in un mixed tag team match!!

STILL TO COME: Paul Heyman risponderà ai commenti di Goldberg su un suo eventuale ritorno in WWE per affrontare Brock Lesnar!!

Viene mostrato un video che vede Curtis Axel e Bo Dallas, durante il Raw Pre Show, ricongiungersi per una piccola reunion dei Social Outcasts. I due lottatori sono sul ring, e i loro avversari per questo quarto match in programma sono nientemeno che Enzo Amore e Big Cass!!! Enzo però fa appena in tempo a finire il suo solito promo di presentazione, perchè viene attaccato da Luke Gallows e Karl Anderson!!! Gallows e Anderson attaccano Enzo Amore e Big Cass, mettendoli entrambi fuori causa!!! Karl Anderson infierisce su Enzo Amore colpendolo con un flying boot, mentre Luke Gallows rifila una serie di pugni a Big Cass per poi stenderlo, insieme a Karl Anderson, con il Magic Killer!!! Luke Gallows e Karl Anderson si allontanano dal ring soddisfatti, con Gallows che urla dicendo che è ora di fare sul serio, mentre Big Cass ed Enzo Amore sono KO!!!

Rivediamo l'attacco di Luke Gallows e Karl Anderson ai danni di Enzo Amore e Big Cass, mentre ora Curtis Axel prende il microfono e si chiede se questo sia un episodio di Swerved (altro show che va in onda sul WWE Network, ndr), lui e Bo Dallas hanno ottenuto un tag team match per questa sera, e vuole dimostrare che crede in Bo, perciò vuole lottare, qui, ora!!! A raccogliere la sfida sono nientemeno che Sami Zayn e Neville!!

TAG TEAM MATCH: CURTIS AXEL & BO DALLAS VS SAMI ZAYN & NEVILLE

Iniziano il match Bo Dallas e Sami Zayn, con il primo che, dopo un lock-up, porta Sami Zayn all'angolo e lo colpisce con alcuni pugni, seguiti da un irish whip con conseguente clothesline all'angolo. Bo Dallas porta Sami Zayn a terra e lo colpisce con diversi knee drops, tag per Curtis Axel che colpisce Sami Zayn con una serie di pugni, Sami Zayn si appoggia alle corde e Curtis Axel le colpisce con alcuni calci, venendo così ripreso dall'arbitro. Drop kick di Curtis Axel su Sami Zayn, e forearm ai danni di Neville che cade fuori dall'apron. Ora Curtis Axel tenta un belly to back suplex, Sami Zayn però atterra sui suoi piedi e mette a segno un exploder suplex all'angolo, e ciò gli consente di colpire Curtis Axel con l'Helluva Kick!!! Tag per Neville, che sale sul turnbuckle ed esegue con successo la Red Arrow!! 1,2,3!!! Vittoria per Sami Zayn e Neville!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SAMI ZAYN & NEVILLE

Charlotte si sta preparando per il mixed tag team match che si terrà piu' tardi, e Lana la raggiunge per dirgli che se lei pensa di essere una regina, questo non le permette comunque di mettergli le mani addosso. Charlotte risponde di essere fisicamente superiore in ogni senso, e consiglia a Lana di starle alla larga. Lana risponde sostenendo che Charlotte potrà anche essere la partner di suo marito piu' tardi, ma lei è la partner nella vita di tutti i giorni, e consiglia a Charlotte di stare lontana da suo marito, altrimenti ci saranno delle conseguenze. Lana se ne va, mentre Charlotte, dopo aver tirato un'occhiataccia a Lana, abbozza un sorriso ironico e riprende il suo stretching.

R-Truth, insieme a Goldust, arriva sul ring per il quinto match della serata: viene poi mostrato un video che vede Titus O'Neil provocare R-Truth, e di come verrà sovrastrato dal Titus Brand.

SINGLE MATCH: TITUS O'NEIL VS R-TRUTH

Titus O'Neil inveisce verbalmente contro R-Truth, e lo spintona, R-Truth risponde con un double leg take down e con un calcio, ma Titus O'Neil a sua volta replica con un calcio alla testa seguito da una serie di pugni . Titus O'Neil tenta lo schienamento, R-Truth esce al 2 e subisce successivamente una power slam, ma anche questa volta R-Truth evita la sconfitta. R-Truth colpisce Titus con una serie di pugni, ma viene poi colpito da una serie di back breakers da parte di Titus O'Neil che ora getta R-Truth lontano. Interviene Goldust, che distrae Titus O'Neil e ciò consente a R-Truth di eseguire un roll-up!!! 1,2,3!!! R-Truth ha la meglio su Titus O'Neil grazie al suo compagno Goldust!!

Brian Kendrick è nel locker room, e viene raggiunto dal WWE Cruiserweight Champion, TJ Perkins: TJ dice al “piccolo Jack Sparrow” di “gettare la maschera”, perchè sa benissimo che lui non è un ragazzo cattivo, e tantomeno non è “l'ispettore Gadget di trucchi a buon mercato”. Lui sa benissimo che Brian Kendrick ha paura, e non ha bisogno di ricorrere ai colpi bassi, se lui gli avesse chiesto un rematch, comportandosi in maniera corretta, glielo avrebbe garantito. TJ Perkins chiede a Brian Kendrick se si ricorda di un viaggio fatto insieme, quando lo stesso Kendrick gli comprò un Nintendo 64 quando lui ruppe il suo (??) , per poi aggiungere che non è ancora troppo tardi per essere il vero Brian Kendrick. I due si stringono la mano, ma Brian Kendrick si alza immediatamente e prova a colpire TJ Perkins, il campione dei pesi leggeri però aveva previsto questo attacco e stende Brian Kendrick con un pugno!! TJ Perkins osserva Brian Kendrick a terra, e dice che si era sbagliato su di lui.

Braun Strowman fa il suo ingresso, e il mastodontico lottatore sarà impegnato nel prossimo match: questa sera Strowman se la vedrà con due avversari, ovvero Steven Splash e Clay Splash, una parodia, o se preferite una presa in giro, dei veri Klay Thompson e Stephen Curry, due dei fuoriclasse appartenenti ai Golden State Warriors, campioni NBA nel 2015, conosciuti anche come gli Splash Brothers. Steven Splash dice che da quando erano bambini, hanno dovuto portarsi sulle spalle il nome di famiglia, mentre Clay Splash aggiunge che stanno per andare nel profondo, e si porteranno Braun Strowman con loro.

HANDICAP MATCH: BRAUN STROWMAN VS STEVEN SPLASH & CLAY SPLASH

Steven e Clay si avventano su Braun Strowman contemporaneamente, ma Strowman li scaraventa via con la sola forza delle mani. Steven Splash finisce all'angolo, mentre Clay prova a bloccare Braun Strowman aggrappandosi alla sua schiena, Braun Strowman però va a segno con uno splash e con un double drop kick, per poi eseguire anche una running power slam su Clay Splash e chiudere la pratica con la reverse choke slam!!! 1,2,3!!! Braun Strowman rimane imbattuto!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRAUN STROWMAN

Byron Saxton raggiunge Braun Strowman sul ring per una breve intervista, ma Strowman lo interrompe subito sottraendogli il microfono dalle mani, e mentre Saxton decide saggiamente di lasciare il ring, Strowman dice che aveva avvertito Mick Foley, voleva degli avversari piu' forti , e questo è ciò che Foley ha da offrirgli? Braun Strowman aggiunge che il general manager di Raw può mandargli anche venti uomini, finiranno tutti sopra un mucchio di corpi inermi, lui pretende degli avversari di livello, altrimenti ci saranno dei problemi seri!

Micheal Cole, dal tavolo di commento, ricorda come l'11 ottobre sia il giorno della release di WWE 2K17, disponibile per Playstation 4, Playstation 3, Xbox One e Xbox 360. Viene poi mostrato un trailer, e coloro che hanno preordinato il videogioco, potranno utilizzare anche Goldberg tra i lottatori disponibili.

La campionessa femminile di Raw, Sasha Banks, si sta preparando all'imminente mixed tag team match, e viene raggiunto da colui che farà coppia con lei sul ring, il campione degli Stati Uniti WWE, Roman Reigns: quest'ultimo chiede se Sasha è pronta, e la campionessa risponde che lei è nata pronta. Roman Reigns ora le da due consigli: il primo, di fare molta attenzione a Hell In A Cell, lottare all'interno di quella struttura è una prova molto dura, ma per il momento è meglio concentrarsi sul match di questa sera. “The Boss” risponde dicendo a Roman Reigns di tenere a bada Rusev, così lei potrà gestire al meglio Charlotte.

Siamo nuovamente con Micheal Cole, che questa volta ci ricorda come il 29 gennaio 2017 si svolgerà l'annuale edizione della Royal Rumble all'Alamodome di San Antonio in Texas: viene poi mostrato un video che ricapitola alcune statistiche inerenti al Royal Rumble match. Sono ben 43 le “vittime” di Kane durante i molteplici Royal Rumble match sostenuti in passato, ben 46 WWE Hall Of Famers hanno preso parte a questa contesa, e il record di eliminazioni appartiene a Roman Reigns, arrivato a dodici eliminazioni durante il Royal Rumble match del 2014. Il record di permanenza piu' lunga lo detiene Rey Mysterio, che nell'edizione del 2006 è rimasto sul ring per piu' di un'ora, esattamente un'ora, due minuti e quindici secondi, mentre il record negativo è di Santino Marella, un secondo appena sul ring, prima di essere eliminato da Kane nella Royal Rumble del 2009. Ci sono stati alcuni ritorni a sorpresa nel corso degli anni, come quello di John Cena nel 2013, risultando poi il vincitore, e hanno partecipato anche le donne: se tutti si ricordano dell'apparizione di Chyna nel 1999 e nel 2000, Beth Phoenix nel 2010 e Kharma, o se preferite Awesome Kong, nel 2012, sono le uniche donne ad aver preso parte al Royal Rumble match. Inoltre, diciannove anni fa, l'Alamodome di San Antonio ha già ospitato la Royal Rumble, e in quella occasione fu “Stone Cold” Steve Austin a vincerla: Stone Cold è anche colui che attualmente detiene il record di vittorie del match a eliminazione, ben tre vittorie ottenute nel 1997, 1998 e 2001. Il 29 gennaio 2017 si terrà quindi l'edizione numero 30 della Rumble, e i roster di Raw e Smackdown si daranno battaglia per un'opportunità titolata nel main event di Wrestlemania.

Ci siamo, è giunta l'ora di assistere a questo mixed tag team match: da un lato gli ex campioni US e femminile, Rusev e Charlotte, dall'altro gli attuali campioni US e femminile, Roman Reigns e Sasha Banks!!

MIXED TAG TEAM MATCH: ROMAN REIGNS & SASHA BANKS VS RUSEV & CHARLOTTE

Iniziano la contesa Roman Reigns e Rusev, ma Charlotte si prende immediatamente il tag, Rusev non sembra essere molto contento di ciò, ma Sasha Banks si vede costretta a iniziare questo match. Charlotte però indietreggia verso l'angolo, e Rusev si riprende il tag. Rientra anche Roman Reigns, con quest'ultimo che va a segno con un shoulder tackle, Rusev però risponde con un jumping spin kick e va per lo schienamento, Roman Reigns però esce al 2 ma subisce una serie di pugni da parte del Bulgarian Brute, che poi infierisce strozzando Reigns all'angolo. Ancora Rusev con una clothesline, Roman Reigns reagisce con un uppercut e diversi pugni, seguiti da una running clothesline. Altra clothesline di Roman Reigns, il campione degli Stati Uniti poi si ripete con un pugno e si prepara per il Superman Punch, Charlotte però afferra la gamba di Roman Reigns, e ciò scatena la reazione di Sasha Banks che attacca Charlotte da dietro le spalle a bordo ring. Intanto Roman Reigns rifila una clothesline a Rusev, quest'ultimo finisce fuori dal ring, Reigns lo riporta all'interno ma viene bloccato da una reverse chin lock di Rusev, quest'ultimo però adesso subisce una serie di pugni e un uppercut, ma reagisce poco dopo con un drop kick e con un suplex, Roman Reigns però non si lascia schienare e mette a segno il Superman Punch su Rusev, Charlotte si prende il tag , e lo stesso fa anche Sasha Banks che colpisce la sua avversaria con alcune clotheslines e con un drop kick, seguito da un calcio, da uno splash all'angolo e da un double knee drop dopo aver posizionato Charlotte sulle corde, Charlotte però esce ugualmente dallo schienamento, e spedisce Sasha Banks contro le corde per poi eseguire un roll-up, Sasha evita la manovra e blocca Charlotte nella Bank Statement!!! E ora Roman Reigns evita che Rusev possa intervenire e lo stende con la Spear!!! Charlotte prova a resistere ma non può far altro che cedere!!! Sasha Banks ha sottomesso nuovamente Charlotte nella Bank Statement e insieme a Roman Reigns si aggiudica questo match!!

VINCITORI PER SOTTOMISSIONE: ROMAN REIGNS & SASHA BANKS

Viene mostrato un video riguardo l'annuncio fatto da Stephanie McMahon a Chris Jericho: se Y2J vincerà il suo match contro Seth Rollins, sarà inserito nel main event di Hell In A Cell valevole per l'Universal Title, in caso contrario, Rollins se la vedrà soltanto contro Kevin Owens.

Proprio Kevin Owens e Chris Jericho sono nel locker room, e arriva Tom Phillips che vorrebbe intervistare entrambi: Owens dice a “Phil” di fare la sua stupida domanda, e Phillips chiede cosa ne pensa KO nell'eventualità che Jericho possa lottare con il suo titolo in palio a Hell In A Cell. Owens risponde dicendo che non importa se sarà un classico match uno contro uno o un triple threat, perchè uscirà da Hell In A Cell con il titolo Universale ancora attorno alla sua vita. Interviene Chris Jericho, che dice che se KO è il campione, allora lo sono entrambi. Tom Phillips ora chiede a Kevin Owens perchè non abbia aiutato Y2J a fuggire dalle grinfie di Seth Rollins sette giorni fa, ma il campione Universale dice che si aspettava l'ennesima domanda stupida: un membro del team deve rimanere in buona salute, per il bene piu' grande, se uno di loro è il WWE Universal Champion, allora lo sono entrambi. Ora Kevin Owens è stufo, e suggerisce a Tom Phillips di andarsene alla svelta. Chris Jericho fa lo stesso, ma già che c'è, aggiunge anche il povero Phillips alla sua lista.

Paul Heyman sta camminando sorridente nel backstage, tra poco sentiremo cosa avrà da dire il manager di Brock Lesnar circa le dichiarazioni di Goldberg!!!

Dopo aver rivisto, e risentito, le parole di Goldberg rilasciate a Sportscenter, Paul Heyman è già sul ring per dire la sua su questa faccenda: Heyman ci ricorda che Brock Lesnar è nella copertina di WWE 2K17, e vuole offrire una anteprima di ciò che succederebbe se Goldberg decidesse di affrontare Brock Lesnar. Viene quindi mostrato un estratto del gameplay di WWE 2K17, con Brock Lesnar che asfalta Goldberg in lungo e in largo. Le immagini tornano su Paul Heyman, che sostiene come per ben quattordici anni, la gente si è chiesta se loro potessero riaffrontarsi ancora una volta, se Goldberg potesse eseguire ancora una Spear, o una Jackhammer. Ogni volta che un lottatore arrivava sul ring per lottare, in ogni arena si è sentito il nome di Goldberg venire intonato dai fans presenti. Il pubblico di Oakland non si lascia sfuggire questo “invito” e invoca il nome di Goldberg, mentre Heyman aggiunge che tutti ripensano ai titoli conquistati da Goldberg, e a tutte le leggende che ha sconfitto, per poi ammettere che la carriera di Goldberg è parallela a quella del suo assistito Brock Lesnar. Cio' che lo fa stare sveglio la notte, è che Goldberg è ancora una persona che può tener testa a Brock Lesnar, perciò è stato autorizzato a essere presente qui stasera per rendere noto a tutti che Goldberg è stato ufficialmente sfidato a un match!!! Uno contro l'altro, bestia contro mito, icona contro icona, ovunque e in qualsiasi posto!! Paul Heyman ora sostiene che Goldberg è di fronte a una scelta: può decidere di ascoltare il WWE Universe inneggiarlo, e di conseguenza rimanere a vivere nella fantasia di WWE 2K17 oltre a essere l'unica macchia nella carriera di Brock Lesnar, oppure accettare la sfida ed essere picchiato, vittimizzato e conquistato da Brock Lesnar, “perchè a Suplex City tu non sei Goldberg….YOU'RE NEXT!!!” Paul Heyman lascia cadere il microfono e se ne va, e a questo punto la domanda è piu' che lecita: Goldberg accetterà la sfida? Goldberg tornerà davvero in WWE e riaffronterà Brock Lesnar a dodici anni di distanza dal suo ultimo match proprio contro “The Beast”?

La sensuale bellezza australiana Emma sta per tornare, anzi, Emmalina rientrerà presto a Raw!

Brian Kendrick esegue il suo ingresso, ma soltanto per unirsi a Micheal Cole, Byron Saxton e Corey Graves al tavolo di commento: Kendrick osserverà da vicino il suo rivale nonchè campione dei pesi leggeri WWE, TJ Perkins, questa sera impegnato in un match contro un lottatore già visto durante il Cruiserweight Classic, Ariya Daivari!!! Daivari, in un promo registrato, dice qualcosa nella sua lingua di origine, ma se tanto mi da tanto, credo abbia detto che questa sera avrà la meglio su Perkins qui a Raw.

NON-TITLE MATCH: TJ PERKINS VS ARIYA DAIVARI

Parte bene Ariya Daivari con una serie di pugni su TJ Perkins, il campione dei pesi leggeri però evita successivamente l'offensiva di Ariya Daivari, e quest'ultimo finisce fuori dal ring. Daivari rientra sul ring, e mette a segno una clothesline, TJ Perkins replica con una cross body e ora tenta una standing hurrancanrana, ma Ariya Daivari si sposta in tempo. TJ Perkins ora applica la knee bar sul suo avversario, Ariya Daivari però riesce ad arrivare alle corde e quindi Perkins deve mollare la presa, Ariya Daivari ora utilizza l'arbitro per distrarre TJ Perkins, e ne approfitta per mettere a segno un forearm e una ginocchiata. Ancora Daivari con una serie di pugni su Perkins, seguiti da un calcio alla schiena e da una reverse chin lock. TJ Perkins si libera e si rialza, per poi colpire Ariya Daivari con un calcio. Daivari non si da per vinto ed esegue un neck breaker, ma lo schienamento non va a buon fine. Ora Daivari spedisce Perkins all'angolo, il campione dei pesi leggeri però reagisce con un bulldog e con un neck breaker, seguiti da un round kick, ma Ariya Daivari evita la sconfitta uscendo dallo schienamento. Ora TJ Perkins sale sul turnbuckle, Ariya Daivari lo raggiunge ma viene scaraventato giu' da Perkins che ora tenta di eseguire un sunset flip, Daivari però reagisce con un super kick e prova a ottenere una sorprendente vittoria, ma TJ Perkins esce dallo schienamento. Ariya Daivari vuole chiuderla qui, e sale sul turnbuckle per eseguire una Frog Splash, TJ Perkins si sposta e rifila uno slingshot drop kick ai danni di Daivari per poi bloccarlo nella TJP Clutch!!! E Daivari cede!!! TJ Perkins sconfigge Ariya Daivari!!

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: TJ PERKINS

A fine match Brian Kendrick si alza dal tavolo di commento e applaude, in maniera sarcastica e maligna, TJ Perkins, e stando alle parole di Micheal Cole, i due si affronteranno a Hell In A Cell in un match valevole per il WWE Cruiserweight Championship!!!

Chris Jericho sta camminando nel backstage, e incrocia Stephanie McMahon che fa alcuni commenti sulla sua sciarpa, rivelando di averne una simile. Stephanie aggiunge che questa sera farà il tifo per lui, mentre Y2J fa notare come loro non abbiano mai avuto problemi in diciassette anni di lavoro insieme. Jericho rivela che aveva pensato di inserire Stephanie McMahon nella sua lista, ma poi ci ha ripensato…perchè non sapeva come scrivere il suo nome. La commissioner di Raw glissa e dice che una vittoria di Jericho è una vittoria per Raw: un triple threat match a Hell In A Cell spazzerebbe via quello di Smackdown visto a No Mercy, e aggiunge che saprà cosa fare se Chris Jericho vincerà questa sera. Stephanie McMahon si allontana, e sopraggiunge Kevin Owens che chiede di cosa stessero parlando, ma Y2J dice soltanto che era una chiacchierata amichevole.

Micheal Cole ci informa che Goldberg ha risposto, tramite il suo profilo Twitter, alla sfida di Brock Lesnar lanciata tramite Paul Heyman e… Goldberg ha scritto che sta prenotando il suo volo per Denver, sede della prossima edizione di Raw!!! E' presumibile che Goldberg possa accettare, ma l'unica certezza ora è che GOLDBERG TORNERA' IN WWE LA PROSSIMA SETTIMANA, A RAW!!! DOPO DODICI LUNGHI ANNI, GOLDBERG TORNERA' A RAW!!!

Ladies and gentleman, IIIIIIIIIIIIIIIIIT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAIIIIIIIIINNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Chris Jericho fa il suo ingresso, da solo e senza Kevin Owens al seguito, per questo ultimo importante match della serata: il suo avversario è Seth Rollins, che dopo due settimane di stop forzato, torna a calcare il ring di Raw! C'è anche una stipulazione speciale: se Jericho riuscirà a sconfiggere Rollins, allora sarà aggiunto al match titolato di Hell In A Cell!!!

SINGLE MATCH: SETH ROLLINS VS CHRIS JERICHO

Chris Jericho getta la sua sciarpa contro Seth Rollins, e quest'ultimo reagisce con alcuni calci, per poi afferrare la sciarpa di Y2J e strofinarsela sul sedere. Seth Rollins lancia la sciarpa a Chris Jericho e poi lo colpisce con una serie di pugni, Y2J si libera dalle grinfie di Rollins colpendolo scorrettamente agli occhi e i due lottatori ora si scambiano diverse chops, Seth Rollins inoltre rifila un calcio ai danni del suo avversario, ma Y2J esce dallo schienamento e si rifugia dietro l'arbitro. Seth Rollins riesce ugualmente ad abbrancare Chris Jericho e lo colpisce con diversi pugni, Y2J esce dal ring per riprendere fiato, ma viene successivamente colpito da una baseball slide ad opera di Seth Rollins che ora raggiunge Chris Jericho fuori dal ring e lo getta contro la barriera di protezione, per poi risalire sul quadrato e colpire nuovamente Jericho con un double sledge sull'apron. Sia Rollins che Jericho ora sono nuovamente fuori dal quadrato, e “The Man” spedisce Y2J contro i gradoni d'acciaio. Ora Seth Rollins riporta Chris Jericho sul ring, ma è partita la theme song di Kevin Owens!!! Kevin Owens arriva a bordo ring per osservare piu' da vicino questo main event, Seth Rollins si è distratto e ciò consente a Chris Jericho di colpirlo con alcuni calci e poco dopo lo fa impattare contro la terza corda. Ancora Chris Jericho con alcuni calci ai danni di Seth Rollins, quest'ultimo replica con un calcio e una chop seguita da una serie di pugni, a sua volta Jericho risponde con dei calci all'addome di Rollins che ora subisce una serie di forearms e alcuni ceffoni da parte di Chris Jericho, quest'ultimo viene schiaffeggiato da Rollins che reagisce anche con alcune chops, e ora i due lottatori si scambiano diversi forearms, Chris Jericho a segno con un calcio, mentre Seth Rollins replica con una clothesline e un enzuigiri kick. Ancora Seth Rollins con un paio di forearms all'angolo, seguite dallo Slingblade, ma lo schienamento non va a buon fine. Elbow di Rollins su Jericho, quest'ultimo risponde con un calcio all'addome e ora si carica il suo avversario sulle spalle, Seth Rollins però riesce a scendere e mette a segno un back breaker. Seth Rollins ora si porta sul turnbuckle, Chris Jericho lo raggiunge e prova a colpirlo con un superplex, Rollins però scalcia via Jericho mandandolo a terra e tenta di eseguire un cross body, Y2J però è abile a evitarlo colpendo Rollins con un drop kick. Chris Jericho ora rifila un calcio all'addome di Seth Rollins, e lo getta successivamente all'angolo. Chris Jericho prova a eseguire il Codebreaker, ma Rollins evita la manovra e colpisce Jericho con un super kick che però non gli vale la vittoria finale. Forearms di Chris Jericho su Seth Rollins, seguite da una chop e da un calcio, Rollins risponde con un jumping knee strike, e atterra in piedi sull'apron dopo che Jericho lo aveva lanciato oltre le corde. Chris Jericho viene colpito da un calcio di Seth Rollins, e quest'ultimo riserva il medesimo trattamento anche a Kevin Owens, sempre presente a bordo ring. Seth Rollins si prepara per uno springboard knee, Chris Jericho però si sposta in tempo e blocca Seth Rollins nella Walls Of Jericho!!! Seth Rollins si muove un po' alla volta in direzione delle corde e riesce a toccarle, Y2J è costretto a mollare la presa e approfitta del super kick di Kevin Owens ai danni di Seth Rollins per tentare lo schienamento, Rollins però esce al 2 e il match va avanti con Chris Jericho che manca il bersaglio dopo un tentativo di springboard drop kick , Seth Rollins si dedica momentaneamente a Kevin Owens colpendolo con un suicide dive per poi rientrare sul quadrato e andare a segno con un enzuigiri kick, seguito da uno springboard knee. Ora Seth Rollins sale sul turnbuckle per eseguire una Frog Splash, Chris Jericho però la evita e va a segno con il Lionsault, ma Rollins esce ancora dallo schienamento. Enzuigiri kick di Seth Rollins su Chris Jericho, ora i due contendenti lottano attraverso i turnbuckles e a prevalere è Y2J che rifila una headbutt su Seth Rollins che cade a terra, quest'ultimo però è abile a riprendersi in fretta e rifilare un super kick ai danni di Chris Jericho. Y2J evita il Pedigree, Rollins a sua volta sfugge alla Walls Of Jericho e sorprende Chris Jericho con un inside cradle!!! 1,2,3!!! Vittoria per Seth Rollins!!! Rollins schiena Jericho e lo estromette da Hell In A Cell, sarà soltanto lui che proverà a sfilare il WWE Universal Championship dalla vita di Kevin Owens!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SETH ROLLINS

Kevin Owens non ci sta e attacca Seth Rollins!!! Owens colpisce Rollins con alcuni calci e gli grida che l'Universal Title è suo, e ora prova a metterlo KO con la Pop Up Powerbomb, Seth Rollins però la evita e si prepara per infliggere il Pedigree sul WWE Universal Champion, interviene però Chris Jericho che ferma Seth Rollins, Kevin Owens se la da a gambe mentre Rollins esegue il Pedigree su Y2J!!! Anche questa volta Kevin Owens non ha mosso un dito per salvare Chris Jericho dalle grinfie di Seth Rollins, quest'ultimo indica Kevin Owens e il suo WWE Universal Champioship, a Hell In A Cell nessuno potrà dividerli, sarà una questione riservata e personale quella tra Seth Rollins e Kevin Owens!!!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,881FansLike
2,624FollowersFollow

Ultime Notizie

Bully Ray “Reigns vs McIntyre è stato emozionante”

Bully Ray spiega i meriti del main event di Survivor Series.

Annunciato un match per la prossima puntata di NXT

Il vantaggio numerico nel WarGames match femminile sarà in palio nell'ultima puntata dello show prima di TakeOver: WarGames.

Aggiornata la card di TakeOver: War Games

Si arricchisce la card di TakeOver: War Games.

Diversi match annunciati per Dynamite: Winter Is Coming

Ecco cosa andrà in scena la prossima settimana a Dynamite.

Articoli Correlati