WWE Raw Report 07-12-2009

Nuovo lunedì e nuovo appuntamento con RAW, con il roster in fibrillazione a pochi giorni dal pay-per-view TLC. Mentre Sheamus sembra davvero pronto a sfidare John Cena per il WWE Title, e nell'attesa di vedere nuovi match annunciati stasera, l'attenzione è tutta sul Main Event, dove Chris Jericho affronterà la D-Generation X in un 1-on-2 Handicap Match, incontro che potrebbe essere l'ultimo di Jericho a RAW, a seconda del risultato di Jericho & Show vs. D-Generation X di domenica prossima, incontro valido per i titoli di coppia. Bando alle ciance e andiamo subito a cominciare: Demetrio Marino pronto alla tastiera, WWE RAW is next!

Dalla American Airlines Arena di Dallas, TX, la nuova puntata inizia con il nostro Guest Host.. Mark Cuban! Personaggio controverso, molto giovane ma già proprietario dei Dallas Mavericks, Cuban saluta il pubblico dicendo che si siederà tra il pubblico e che ha in mente uno Showdown con Cena e Sheamus sul ring, per potersi confrontare faccia a faccia prima del loro match di TLC. Intanto, però, iniziamo la puntata con un match tra il WWE Champion John Cena, e il rientrante Carlito. Si inizia con Carlito che parte bene, costringendo il campione all'angolo, e colpendolo con una serie di calci. L'arbitro riprende Carlito, che continua l'assalto a suon di pugni, più un calcio al volto, Knee on face e.. Cena reagisce tentando la Attitude Adjustement, ma Carlito si libera e atterra l'avversario. Carlito colpisce Cena con una Irish Whip, ma Cena reagisce con due shoulderblock, prima di andare a colpire con la Protobomb.. Cena chiama la 5-Knuckle Shuffle, ma nel frattempo risuona la musica di Sheamus! Sheamus si mette a guardare dallo stage, mentre Mark Cuban salta le transenne e si mette di fronte a lui. Sheamus si avicina al ring, ma arrivano sei membri della security porsi tra Sheamus e Cuban. Sheamus decide di andarsene, mentre Carlito attacca Cena alle spalle e prova la Backstabber.. ma Cena è lesto a ribaltare nella Attitude Adjustement!! Cena tenta il pin…1…2…. 3!! Vittoria facile facile di Cena prima di TLC, che si prende qualche secondo per salutare i giocatori dei Mavericks presenti a bordo ring, alcune cheerleader oltre a Mark Cuban stesso.

Al ritorno dalla pubblicità vengono pubblicizzati i 2009 Slammy Awards, che verranno presentati settimana scorsa, con Guest Host il 5 volte “Emmy Awards Winner” Dennis Miller. Ma adesso torniamo nell'arena dato che risuona la musica di Randy Orton, che si porta sul ring con la Legacy. Rivediamo quanto accaduto sette giorni fa: si è disputato Kofi vs. Orton, con facile vittoria di Orton dopo che il ghanese è stato attaccato duramente alle spalle da Cody Rhodes prima, e da Ted DiBiase Jr. successivamente. Orton applaude Mark Cuban, lo applaude per avere il comando di questa puntata di RAW. Orton dice di essere certo che Sheamus e Cena si daranno grande battaglia a TLC. Ma non gli interessa chi vincerà dei due, o quantomeno non gli interessa rispetto a quanto Cuban può fare per lui. Orton chiede a Cuban di farlo diventare il prossimo sfidante al WWE Title. Cuban sembra non approvare dalla sua postazione tra il pubblico. Prende la parola DiBiase, che dice vuole ricordargli cosa accadde l'ultima volta che Mark Cuban si trovò su un ring WWE assieme a Randy Orton: le immagini vanno a Survivor Series 2003, dove Cuban subì la RKO di un giovane Orton. Cuban prende la parola, dicendo chiaramente che non c'è possibilità che Orton combatta il vincitore del WWE Title Match. Poi parla di quanto accaduto settimana scorsa con Kingston, con gli arbitri WWE che sono peggiori degli arbitri NBA e non hanno avuto il coraggio di interrompere il match nonostante quanto accaduto. Quindi sancisce Randy Orton vs. Kofi Kingston per stasera.. e Mark Cuban sarà lo Special Referee. Cody Rhodes prende la parola dicendo che Orton gli farà male, molto male. Orton è un uomo d'azione, mentre Cuban è come i Dallas Mavericks, ovvero solo chiacchere. Rhodes insulta un pò i Dallas Mavericks, poi dice che Cuban rischia di morire su questo ring. Cody Rhodes sfida Mark Cuban sul ring. Cuban dice di fare questa sfida a Giugno, dopo che i Mavericks riusciranno a conquistare i titoli NBA, poi passa a presentare gli avversari della Legacy: Primo & Evan Bourne! Il match inizierà dopo la pubblicità!

Dopo il break pubblicitario, la Legacy colpisce Primo con un Flapjack, DiBiase tenta il pin, ma ottiene solo un 2. La Legacy è in pieno controllo, e continua ad annichilire Primo. Primo sembra avere una reazione decisiva quando sembra riuscire a colpire DiBiase con un Back Body Drop, ma Rhodes entra sul ring e colpisce Bourne sull'apron ring e riporta Primo al suo angolo. Poco dopo Primo e Rhodes si scontrano dopo una Irish Whip su Primo.. e i due danno il tag ai loro rispettivi compagni. Bourne è scatenato, e colpisce DiBiase con una Huricanrana, poi con un Leg Lariat prima di tentare la SSP.. DiBiase lo raggiugne a centro ring, ma Bourne lo lancia via e lo colpisce poi con un Double Knee. Rhodes butta Primo fuori ring, ma Primo riesce a far cadere Rhodes fuori ring. Nel frattempo, però, DiBiase colpisce Bourne con la Dream Street!! 1…2… 3!! Rhodes e DiBiase vincono il match, ma non hanno il tempo di festeggiare: Mark Cuban infatti annuncia subito che i due sono banditi dalla American Airlines Arena, a partire da adesso!! Arriva anche la security ad accertarsi che i due vadano via senza combinare altri danni.

Micheal Cole e Jerry Lawler ci propongono un video dedicato all'irlandese Sheamus, con grande risalto all'incontro co Jamie Noble, incontro che ha portato al ritiro l'ex Cruiserweight Champion, poi ci pubblicizzano lo showdown che vedrà Cena e Sheamus faccia a faccia sul ring, prima di andare in pubblicità.

Si torna sul ring con Kelly Kelly sul ring, che fungerà da Guest Announcer, che ci presenta sul ring Maryse (e rivediamo la vittoria del tag team match di sette giorni fa, con suo pin su Melina), poi entra la sua avversaria, ovvero Gail Kim. Parte forte Kim, che butta a terra l'avversaria più volte. Irish Whip di Gail, con Maryse che evita una clothesline alle corde, ma poco dopo non riesce ad evitare un'altra clothesline. Kim butta Maryse all'angolo, la colpisce con un'altra clothesline e la strozza con una ginocchiata. Maryse schiaffeggia Kim, poi cerca di scappare fuori ring. Ma Kim la raggiunge e la butta nuovamente sul ring. Kim salta sulla seconda corda, ma Maryse è lesta ad approfittarne, colpendo Kim con un calcio alle gambe, poi tenta subito il pin mettendo i piedi alle corde…1….2… 3!!! Maryse vince il match, Kelly Kelly la annuncia come vincitrice, ma Maryse pretende che Kelly dica anche al microfono che Maryse sarà la prossima Divas Champ. Kelly si rifiuta e, anzi, spinge via Maryse. Maryse tenta la reazione, ma arriva anche Melina. Dopo ciò, Maryse decide di battere in ritirata, con un arrogante sorriso tra le labbra.

Dopo il break pubblicitario, Triple H e Shawn Michaels si presentano a noi con il loro solito angolo pubblicitario, dove pubblicizzano magliette, polsini, cappellini, pantofole. Michaels regala a HHH il nuovo videogioco “RAW vs. Smackdown 2010”, ma HHH si offende perchè ogni membro del roster ha ottenuto una copia del videogioco gratuitamente. HHH ha un regalo per HBK, ma da questo pacco esce Hornswoggle, che mostra una maglietta personalizzata della D-X. I due poi se la prendono con gli autori, quindi guardano Hornswoggle che sale sopra l'albero, e si butta contro di loro (con tutto l'albero) e ruba il cappello texano di HBK (ovviamente cappellino marcato D-X) e scappa via.

Altro video dedicato a Sheamus, e questa volta si passa all'assalto di Sheamus su Jerry Lawler, poi ci viene ancora una volta ricordato il faccia a faccia tra Cena e Sheamus, prima di andare nuovamente in pubblicità.

Al ritorno dal break vengono introdotti Mark Cuban nelle vesti di arbitro del match, quindi entrano i due partecipanti del prossimo match: Randy Orton e Kofi Kingston. Cuban fa partire il match, e parte bene Orton costringendo Kofi all'angolo. Kofi evita un pugno, e attacca ripetutamente Orton con calci e pugni, e lo butta fuori ring con una Clothesline, per poi cadergli addosso con un Suicide Dive dalla seconda corda. Pugni di Kofi su Orton, che viene lanciato nuovamente dentro il ring, ma questi reagisce con una Clothesline durante un tentativo di Kofi. Orton attacca Kofi con diversi pugni al petto e un calcio in volto. Pestoni all'addome di Orton su Kofi, in netta difficoltà. Kofi tenta la reazione con alcuni calci, ma Orton non si lascia sorprendere: body slam su Kofi, seguita da un Knee Drop e la prima Headlock della serata. Kofi riesce a trovare la reazione con alcuni pugni dopo alcuni minuti di headlock. Kofi colpisce Orton anche con la sua serie di 10 pugni all'angolo, una Uppercut a seguire, e infine Russian Leg Sweep a centro ring. Kofi colpisce Orton con il suo legdrop, poi prova la Trouble in Paradise, ma Orton evita il colpo e colpisce con la Inverted Backbreaker. Sguardi di fuoco tra Cuban e Orton, poi Orton chiama la RKO.. ma Kingston blocca il tentativo e prova un Backslide…1…2… 3!!! Kingston sconfigge Orton, ma lo schienamento è risultato sospetto, Cuban ha contato più velocemente. Cuban dice al microfono che ha atteso 6 anni per questa vendetta, e finalmente è arrivato. In più annuncia un nuovo incontro tra Orton e Kingston che si terrà al Pay-per-View TLC! Kingston se ne va assieme a Cuban, visibilmente soddisfatti mentre Orton rimane a centro ring, molto arrabbiato dalla notizia.

Nuovo video dedicato a Sheamus, si passa alla Battle Royal che ha visto il Celtic Warrior vincitore con una ottima prestazione, per poi attaccare John Cena dopo la firma del contratto del loro match a TLC.

Tonight: 2 on 1 Handicap Match – HHH & HBK vs. Chris Jericho
Next: United States Title on the line – Mark Henry vs. The Miz

Come annunciato prima della pubblicità, si passa all'incontro valido per il titolo degli Stati Uniti d'America: il campione, the Miz, difende il suo titolo dagli assalti del World Strongest Man, Mark Henry. Nel frattempo rivediamo la vittoria di Henry su Miz sette giorni fa. Parte il match, Miz tenta una headlock, ma Henry si libera senza difficoltà. Miz tenta un roll-up, ma Henry non ci casca e, anzi, tenta di sedersi addosso a Henry. Miz evita e colpisce con diversi calci l'avversario. Mark Henry resiste bene, e tenta un spinning fist, ma Miz evita. Henry fa valere la sua stazza fisica, poi tenta un Military Slam, ma Miz gli scivola alle spalle e, con un dropkick, fa cadere Henry fuori ring. Dropkick di Miz su Mark dall'apron ring, e Mark Henry finisce contro i gradoni d'acciaio. Mark Henry strozza Miz per qualche secondo, poi rientra sul ring. L'arbitro inizia a contare Miz fuori ring, ma questi sale sulla terza corda e tenta un Crossbody.. ma Mark lo blocca al volo!! Mark prova la World Strongest Slam, ma Miz se ne esce con una DDT!!! 1….2… 3!!! Vittoria veloce, ma importante, per the Miz che si conferma US Champion.

Intanto nel backstage vengono inquadrati Jericho e Big Show che discutono le strategie del match che vedrà coinvolto l'ex Y2J, mentre noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno dal break, Mark Cuban viene inquadrato a bordo ring parlare con Chris Masters, mentre siam pronti per un nuovo match Eve Torres & Hornswoggle vs. Jillian Hall & Chavo Guerrero. Hornswoggle evita una presa e dà subito il tag a Eve. Entra anche Jillian. Chavo distrae Eve, e Jillina ne approfitta per colpire Eve con un Backbreaker, conto di 2. Jillian collpisce Eve ripetutamente con delle Irish Whip, Eve reagisce con una clothesline. Due dropkick di Eve su Jillian, conto di 2. Jillians spintona via Eve e tenta uno splash, ma Eve alza le ginocchia, e a sua volta reagisce con una Senton Bomb! 1…2…. 3!!! Eve Torre e Hornswoggle vincono il match, ma Chavo se la prende subito con Hornswoggle, tenendolo al collo. Eve implora Chavo di lasciarlo andare, ma Chavo lo spintona via con violenza. Chavo si avvicina verso Hornswoggle, ma Eve si mette davanti. E Masters entra sul ring, per sfidare Chavo Guerrero. Chavo gli punta più volte il dito contro il petto, Masters se ne risente, e solleva più volte il pettorale colpito dal dito, poi chiude Chavo Guerrero nella Masterlock!! E la Masterlock si trasforma in una Full Nelson Slam! Masters accompagna Eve fuori ring, e i due assieme vanno via. Mentre Hornswoggle si pone di fronte a Chavo e, anche lui, tenta di far ballare i suoi pettorali.

Altro video che ripercorre la carriera di Sheamus: vediamo quanto accaduto sette giorni fa, con il promo e il match contro Santino Marella, prima della pubblicità.

Al ritorno dal break, Micheal Cole e Jerry “The King” Lawler si trovano a centro ring, a ricordarci la card di TLC:
– Tables Match: John Cena vs. Sheamus for the WWE Title
– Chair Match: Batista vs. Undertaker for the World Heavyweight Title
– Kofi Kingston vs. Randy Orton
– Ladder Match: Christian vs. Shelton Benjamin for the ECW Title
– TLC Match: Chris Jericho & Big Show vs. Triple H & Shawn Michaels for the Unified Tag Team Titles

Ad entrare adesso sul ring è Chris Jericho, da solo, con le sue cinture. Da notare che, alle sue spalle, ci sono almeno 10 cartelloni con su scritto “Jericho Sucks!”. Jericho dice che non fa schifo perchè è stato la Superstar dell'anno 2008, e settimana prossima sarà Superstar dell'anno del 2009, ma vincerà anche premio per il Tag Team of the Year, il OMG! Moment of the Year, e Match of the Year. Lui è migliore di RAW, migliore di Smackdown, può permettersi di fare quello che vuole, e rimarrà a RAW per tutto il tempo che vuole. La D-X sarà polverizzata, decimata, dalle sedie e i tavoli del TLC Match. Lui si è rotto denti, e procurato concussioni per difendere i titoli conquistati nei suoi anni di carriera. E dopo che sconfiggerà la D-X, ci sarà una nuova Catchphrase che sarà: “never understimate Chris Jericho”.

Solo dopo il break pubblicitario, vediamo l'entrata della D-Generation X, quindi parte il match con Jericho e Michaels sul ring. Pugni di Jericho, HBK reagisce con un paio di chops e pugni all'angolo. Tag per HHH, i due si accaniscono su Jericho con una serie di pugni. Tag per HBK che colpisce Jericho con una violenta chop. Jericho è in ginocchio, Michaels ne approfitta per un paio di calci, poi dà il tag a HHH che attacca Jericho con diversi pugni e lo lancia contro i piedi uniti di HBK, seduto sulla seconda corda. HHH e HBK si danno continuamente dei tags, ma Jericho riesce a lanciare l'arbitro contro HHH, e l'arbitro va momentaneamente KO. Arriva Big Show che attacca HBK con testate e pugni. HHH colpisce Show con una sediata alle spalle, ma ciò fa solamente infuriare Show che con un pugno colpisce sedia e HHH. HBK azzoppa Show con un Low Dropkick e va a prendere una scala, ma un basement dropkick di Jericho mette KO Michaels. Show prende la scala come fosse una mazza da baseball per colpire HHH e HBK. Poi i due vengono sistemati dentro la scala sdraiata al pavimento del ring, e Jericho colpisce ripetutamente la scala con la sedia. Jericho urla ripetutamente “never” alla D-X, quindi sale su una scala e solleva le cinture al cielo, con Michaels e HHH inermi al suolo.

Si ritorna a Dallas, e sul ring troviamo Mark Cuban a presentare il “WWE Championship Showdown”, lo scontro faccia a faccia tra John Cena e Sheamus. I due si presentano sul ring e si siedono. Cuban dice che farà tre domande ciascuno, e Cuban chiede subito a Sheamus come si sente in vista del suo match di domenica. Sheamus dice che John Cena debuttò in WWE nel 2002, e ha vinto il suo primo WWE Title nel 2005. Cena ci ha messo tre anni, mentre Sheamus ci metterà solo poche settimane. Sheamus dice di sentirsi prontissimo per domenica. Cuban rivolge la stessa domanda a Cena, ma risponde un gelido “no comment”. Nuova domanda di Cuban, riguardo un eventuale rematch per il titolo dopo TLC. Sheamus promette che, dopo TLC, Cena non sarà in condizione di sfidare Sheamus nuovamente. Domenica Sheamus promette di buttare Cena contro un tavolo non una, bensì due volte. Il titolo, il fisico, questa domenica Cena perderà tutto. Cena prende il microfono, il pubblico è tutto dalla sua parte, ma poco dopo Cena dice “no comment” e ripone il microfono. Cuban propone la terza domanda, che chiede se c'è qualcosa da voler dire all'avversario. Cena ha una domanda per Sheamus. Cena dice che è qui da 7 anni, e ha combattutto contro Main Eventers, #1 Contenders, grandi stelle e Hall of Famers (anche se io ho sentito “Hall of Famous”), eppure lui è sempre qui. Dopo sette anni di lotte battaglie, sediate, vetri, tavoli, e migliaia di persone assieme a lui (cori misti) e migliaia di persone che non sono con lui. Cena è sempre e comunque qui, a urlare “The Champ is here”. Ed è bene che Sheamus creda davvero a quello che ha detto finora, perchè ha di fronte 250 pounds di problemi molto molto grossi, e forse sarà proprio Sheamus quello che non riuscirà a mettere più piede in WWE. Perchè sicuramente Sheamus ha impressionato Cena, ma sicuramente non lo ha intimidito per un secondo. Sheamus lancia via il suo tavolo in un gesto di rabbia. Cena fa lo stesso, Cuban si mette in mezzo, ma Sheamus colpisce Cuban con una testata, e poi atterra anche Cena! Cena e Cuban sono al tappeto, mentre Sheamus prende un tavolo nuovo e lo apre dentro il ring, sistemandolo contro l'angolo. Cena si rialza a fatica.. Bycicle kick di Sheamus su Cena. Cuban tenta lentamente di rialzarsi, sotto gli occhi straniti di Sheamus, e si pone di fronte all'irlandese.. per poi spingerlo al tappeto!! Sheamus è allibito, si rialza lentamente.. e attacca Cuban con una ginocchiata all'addome!! Per poi prenderlo in braccio e lanciarlo contro il tavolo che va in frantumi!! Sheamus ha messo Mark Cuban KO, ed è l'unico in piedi sul ring, con Cena ancora KO.. ma ora i giocatori dei Dallas Mavericks scavalcano le transenne e si avvicinano sul ring, con Sheamus che preferisce andarsene con le braccia alzate in segno di vittoria, mentre Cena si rialza sul ring e lancia occhiate di fuoco al suo avversario. Cena si toglie la maglietta.. ma la puntata va off-air.

15,653FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati