WWE Raw Report 06-07-2009

Il presentatore speciale di questa edizione di Raw, in onda da San Jose, California, è “The Million Dollar Man” Ted DiBiase, ed il roster dello show rosso è pronto a salire sul ring. Stasera assisteremo alla finale del torneo di qualificazione per decidere il primo sfidante per il titolo di Randy Orton a Night of Champions. Questo è il Monday Night Raw Report!

Questa settimana Raw si apre con i consueti pyros, ed una schermata che ci ricorda la finale del torneo di qualificazione per Night of Champions fra John Cena e Triple H. Lilian Garcia introduce il presentatore speciale della serata: Ted BiBiase, che arriva accompagnato da Cody Rhodes e Ted DiBiase Jr.. The Million Dollar man prende la parola, e afferma che ha ottenuto la posizione di conduttore speciale facendo fare una chiamata ai suoi uomini e firmando un assegno. Quindi, come dimostrato da Vince McMahon e Donald Trump nelle scorse settimane, tutti hanno un prezzo. Ted DiBiase presenta Cody Rhodes e suo figlio, Ted DiBiase Jr.. The Million Dollar Man dice che è stato informato che fino a Night of Champions a Raw non saranno difesi i titoli, ma annuncia per il prossimo PPV che i nuovi campioni unificati di coppia Edge e Chris Jericho lotteranno contro e saranno sconfitti dalla Legacy. Ted DiBiase si rivolge a Cody Rhodes, chiedendogli come si sente riguardo alla sconfitta di Orton della settimana scorsa. Cody risponde dicendo che non può credere alla mancanza di ripetto che Mark Henry ha dimostrato nei confronti di Orton, perciò il Silverback merita una punizione. Ted DiBiase, entusiasta, annuncia quindi Cody Rhodes vs. Mark Henry, che si terrà più tardi. Ted DiBiase Jr. interrompe il padre, chiedendogli cosa sta facendo, e il Million Dollar Man risponde che sta facendo un impatto. Ted DiBiase si rivolge al figlio, dicendogli che sa cosa è successo a The Bash, e sa anche che suo figlio è più talentuoso di Orton, ricordandogli che il Legend Killer lo sta solo usando. Prosegue quindi annunciando un non-title match fra Orton e Ted DiBiase Jr., tra i match della serata. Ted si rifiuta di affrontare Orton, ma suo padre lo incoraggia, dicendogli che non solo lo sfiderà, ma lo batterà anche. The Million Dollar Man abbandona il ring, mentre arrivano i Campioni Unificati di Coppia, Edge e Chris Jericho. Intanto si va in pubblicità, durante la quale viene annunciato Chris Jericho vs. Rey Mysterio alla prossima edizione di Smackdown! per il titolo Intercontinentale.

Al ritorno dallo stacco pubblicitario troviamo i Campioni di coppia sul ring, ed i fratelli Colòn che si avvicinano al quadrato. Il match inizia: i primi ad affrontarsi sono Carlito e Edge. Presa di Clinch, convertita in armbar da Carlito. Edge ribalta la mossa, ed esegue anch'egli un armbar. Edge lancia Carlito con un Irish Whip, ma l'atleta caraibico reagisce con un Knee Lift seguito da una Crothsline, per poi tentare uno schienamento: solo conto di 1. Edge va all'angolo, e subisce una serie di pugni, ma reagisce in seguito con un Big Boot. Pinfall: 1… 2… Carlito alza la spalla. Edge dà il tag a Jericho, che dà un calcio a Carlito mentre questo è trattenuto dalla Rated-R Superstar. Jericho attacca Carlito con una gomitata ed un Back Drop, e dà subito dopo il tag a Edge. Jericho tiene fermo Carlito, permettendo così ad Edge di effettuare un Diving Double Axe Handle. Carlito reagisce con una serie di pugni, ma Edge lo atterra e lo colpisce con un elbow drop sulla schiena. Pinfall: 1… 2… Carlito non si lascia chiudere. Carlito viene lanciato all'angolo avversario e subisce una serie di calci da parte di Edge, che distrae l'arbitro per permettere a Y2J di pestare il volto del caraibico. Con un altro tag entra Jericho, che dà un calcio all'addome di Carlito mentre Edge lo blocca in un abdominal stretch. Jericho esegue uno snapmare, e tiene Carlito in una headlock sul tappeto. Carlito reagisce e va a segno con uno springboard elbow. Sia Y2J, sia Carlito riescono a dare il tag ai compagni di coppia. Primo entra attaccando Edge con una gomitata in salto, seguita da una crothsline ed un dropkick, ed in seguito colpisce Jericho che cade dall'apron. Primo esegue un flying crossbody su Edge, ottenendo un conto di 2. Primo tenta un'azione springboard, ma Edge lo spinge, facendolo cadere sulle corde.Edge incastra le braccia di Primo fra le corde, e colpisce Carlito che tenta di intervenire. Primo prova lo schienamento con un roll-up improvviso: 1… 2… Edge si libera. Carlito sale sul ring, distraendo l'arbitro, e permettendo a Y2J di andare a segno con la Codebreaker seguita dalla Spear di Edge! 1… 2… 3!!! I Campioni Unificati di Coppia conquistano la vittoria.
Winners: Unified Tag Team Champions Edge & Chris Jericho.

Dopo il match Carlito è alquanto frustrato per la sconfitta, e sorprendentemente attacca il fratello gettandolo contro il paletto di sostegno ring! Calito butta Primo fuori dal quadrato, e prosegue il pestaggio mentre gli urla “Te l'avevo detto!”. Primo viene infine lanciato sul tavolo dei commenatori, mentre Carlito abbandona lo stage.

Dopo il match siamo nel backstage dove il duo della Legacy sta parlando. Arriva Orton, che dice che nonostante abbia parlato a Ted DiBiase, non cambierà il match fra i due componenti della Legacy. Orton afferma che una sconfitta non gioverebbe per niente a Ted, che controbatte dicendo che la vittoria di Orton non è sicura. Orton continua parlando di suo padre, ma viene interrotto da Ted DiBiase Jr., il quale afferma che suo padre è migliore di quello di Orton. Inoltre assicura a Randy che lo sfiderà e lo batterà.

Did you know? La scorsa settimana Raw è stato guardato dal sestuplo delle persone che hanno guardato la Major League Basketball (ESPN).

Un promo ci ricorda gli scambi effettuati da Trump prima di abbandonare il suo incarico di GM. I nuovi arrivati a Raw sono: Evan Bourne, Gail Kim, Jack Swagger, Mark Henry e Alicia Fox.

Lilian introduce il prossimo match: un Diva Tag Team Contest, le cui partecipanti saranno la Divas Champion Maryse & Alicia Fox vs. Mickie James & Gail Kim.
Maryse e la prima sfidante al suo titolo Mickie James salgono sul ring, pronte ad iniziare il match. Presa di clinch, Mickie spinge Maryse alle corde, e quindi è costretta a lasciare la presa. Si ricomincia con un clinch. Maryse applica una armbar, Mickie prova a liberarsi, ma viene tirata giù al tappeto per i capelli. Tag: entra Alicia Fox, che subisce subito un roll-up! 1… 2… Alicia si libera. Mickie esegue una falling neckbreaker seguita da un dropkick, che le permette di ottenere un conto di 2 su Alicia. Mickie dà il tag a Gail Kim, che esegue una armbar su Alicia. Alicia riesce a reagire spingendo Gail all'angolo. Gail reagisce con una crothsline ed una spear all'angolo seguita da un crossbody. Pinfall: 1… 2… Alicia alza la spalla. Alicia reagisce facendo pressione con le corde sulla gola di Gail Kim. Mentre l'arbitro è distratto da Alicia, Maryse colpisce Gail con un chick kick. Alicia prova lo schienamento: 1… 2… Gail reagisce. Alicia dà il tag a Maryse, che entra sul ring eseguendo un face fist su Gail Kim. Maryse esegue un devastante side slam backbreaker su Gail Kim, ottenendo un conto di 2. Marysce lancia l'avversaria all'angolo, ma Gail Kim risce ad evitare l'attacco di Maryse. Gail Kim si avvicina a Mickie James per darle il tag, ma Maryse colpisce la Mickie facendola cadere dall'apron ring. Maryse prova un irish whip, che però viene invertita da Gail Kim, che esegue una Inverted Stomp Backbreaker! Pinfall: 1… 2… 3!!!
Winners: Gail Kim & Mickie James.

Siamo nel camerino di The Million Dollar Man. Cody Rhodes entra, dicendo che tutti adorano avere Ted DiBiase Sr. a Raw. Cody cerca di convincere The Million Dollar MAn ad annullare il match contro Mark Henry, ma Ted DiBiase mostra un mazzo di banconote a Rhodes. Rhodes afferma che desidera essere saggio, e pensare ai titoli. Ted DiBiase inizia a parlare del padre di Cody, “The American Dream”, Dusty Rhodes. Ted dice che disprezza suo padre, un uomo comune, che non ha niente a che fare con una persona ricca come lui. Si chiede perchè Dusty Rhodes è nella Hall of Fame, mentre lui non ne fa parte. Perciò riconferma il match fra Cody Rhodes e Mark Henry.

TONIGHT: Randy Orton vs. Ted DiBiase Jr.
TONIGHT: John Cena vs. Triple H – Night of Champions Tournament Final

WWE Slam of the Week: Mark Henry sconfigge Orton nel 3 on 1 Gauntlet Match della scorsa edizione di Raw.

Tornati da un breve stacco pubblicitario, si parte con Cody Rhodes vs. Mark Henry. Presa di clinch. Henry prende in mano la situazione con dei pugni e un calcio all'addome di Cody, che tenta di rifugiarsi all'angolo. Irish Whip di Henry, seguita da uno splash all'angolo, che tuttavia viene evitato da Cody alzando le gambe. Cody effettua un flying crossbody, ma il Silverback lo afferra ed esegue la World's Strongest Slam! Cody si trascina fuori dal ring, tornando nel backstage, mentre l'arbitro lo conta fuori fino a 10. Mark Henry conquista così la sua seconda vittoria di fila dal suo esordio a Raw.
Winner: Mark Henry.

Vediamo nel backstage John Cena che si prepara al match contro Triple H.
Un promo della ECW ci informa che giovedì alla ECW si affronteranno Christian e Kozlov per determinare il primo sfidante di Dreamer a Night of Champions.

Finito lo spazio pubblicitario, si torna sul ring, dove Orton è pronto ad affrontare il suo compagno di stable Ted DiBiase Jr.. Clinch iniziale. Orton prende posizione con una headlock, atterrando in seguito l'avversario mentre continua la presa a terra. Ted si libera, ed esegue una head scissors, ma The Legend Killer riesce subito a liberarsi. Si riparte con un clinch. Orton spinge Ted alle corde, lo schiaffeggia e gli urla “What?”. Ted reagisce con uno schiaffo a sua volta, proseguendo con un arm drag, seguito da un dropkick che spinge fuori ring Orton, colpito poi da una baseball slide. Intanto si va in pubblicità. Tornati sul ring, vediamo Orton che applica una headlock su Ted DiBiase Jr.. Ted reagisce con una gomitata, ma Orton contrattacca subito con dei pugni sulla schiena. Ted è a terra, mentre Orton lo guarda compiaciuto scuotendo la testa. Inizia quindi una serie di stomp, seguita da un knee drop, che però va a vuoto. Ted prova un roll-up: 1… 2… Orton non si fa schienare. Orton colpisce Ted con una crothsline che lo manda sull'apron. Ted rientra sul ring, ma viene colpito con un calcio all'addome, seguito dalla Rope hung implant DDT! Orton ottiene due conti di 2. Orton colpisce Ted con una serie di pugni a terra, per poi eseguire il knee drop. Pinfall: 1… 2… Ted reagisce. Orton applica una headlock su Ted, il quale reagisce con un back suplex. Ted si rialza all'angolo, ed evita con una gomitata l'attacco di Orton. Ted si lancia sull'avversario con una flying crothsline dalla seconda corda. Schienamento: 1… 2… Orton alza una spalla. Ted prosegue con dei pugni, seguiti da una crothsline invertita da Orton, che esegue una inverted headlock backbreaker! Orton si posiziona per effettuare l'RKO. Ted si gira, Orton prova la finisher, ma Ted inverte la mossa, provando un backslide: 1… 2… Il conteggio si ferma. Orton si dà lo slancio con le corde, ma Ted lo afferra e lo colpisce con una Scoop Slam! Schienamento: 1… 2… Solo conto di 2. Orton si alza e reagisce con un pugno, tenta l'Irish Whip, invertita dal figlio del Million Dollar Man, che applica la sua manovra finale: Dream Street su Orton! Orton ribalta la mossa agilmente buttando Ted al tappeto, ed appena questi si rialza, Orton esegue all'improvviso una RKO! 1… 2… 3!!! Orton prevale sul compagno di stable Ted DiBiase Jr..
Winner: WWE Champion Randy Orton.

Siamo nel backstage, dove Triple H viene fermato da Josh Matthews, che gli chiede le sue impressioni sul match contro John Cena. Triple H afferma che sarà un incontro epico, ed assicura che batterà Cena stasera e poi Orton a Night of Champions. The King of Kings afferma che non importa chi deve affrontare, e questo include anche John Cena.

Tornati dalla pubblicità vediamo dei momenti dei BET Awards tenutisi la scorsa domenica, a cui hanno partecipato anche Sherri Shephard ed MVP. Molti personaggi del mondo dello spettacolo esprimono il loro parere sulla coppia formata da MVP e Sherri.

Siamo nuovamente nell'arena, dove MVP è ci dà il benvenuto al V.I.P. Lounge. MVP parla di Ted DiBiase in qualità di GM, e degli scambi effettuati da Trump. In seguito introduce il suo ospite: “The All-American American” Jack Swagger. MVP chiede subito a Swagger quali sensazioni ha provato debuttando a Raw. Jack ignora MVP, rivolgendosi al pubblico. MVP interrompe bruscamente Swagger, ripetendogli la domanda: “Com'è debuttare a Raw, facendosi contare fuori, e consegnando la vittoria a Orton? Quale atleta americano farebbe una cosa del genere?”. Swagger risponde dicendo di essere due volte americano. Poi parla del passato di MVP, dicendo che egli tenta di spacciarsi per un atleta, per un MVP. Swagger chiama MVP “criminale”, ricordando i suoi trascorsi in galera, per poi concludere con “Se c'è un MVP qui a Raw, quello sono io!”. MVP risponde dicendo che non ha mai nascosto il suo passato, ma ora che è una superstar cerca di influenzare positivamente i bambini, facendo sì che non ripetano i suoi stessi errori. MVP, togliendosi la camicia, continua dicendo che c'è una differenza fra loro due: infatti, a differenza di Swagger, MVP non ha mai avuto paura di lottare. I due sono faccia a faccia. Swagger afferma che non combatte contro persone inferiori e criminali. MVP dice che tutti sanno che da quando Swagger è a Raw, non ha mai combattuto contro nessuno, e se desidera dimostrare di essere un uomo, deve salire sul ring e combattere nel V.I.P. Lounge. Nonostante ciò, Swagger torna nel backstage.

Ci troviamo nel camerino del Million Dollar Man, il quale si congratula con il figlio per il buon match. Ted DiBiase Jr. dice che è stato messo in una situazione impossibile, e suo padre desiderava che perdesse. Inoltre afferma che suo padre è venuto a Raw solo per rubargli i riflettori. Ted DiBiase Sr. dice che non è così, ma subito il figlio controbatte, dando un potente schiaffo al padre, per poi sussurrargli: “Allora perchè sei venuto?”

WWE Rewind: Big Show affronta Kofi Kingston nella scorsa edizione di Raw, ma il match termina in doppio count out.

Siamo pronti per il prossimo match, che vede proagonist due high-flyers: U.S. Champion Kofi Kingston vs. Evan Bourne. Si parte con un clinch. Evan applica una armbar su Kofi, per poi eseguire una headlock. Kofi lancia Evan con un Irish Whip. Kofi si abbassa, esegue un leap frog, tenta il calf kick, ma Evan si ferma il tempo e chiude Kofi in un roll-up: 1… 2… Kofi si libera, tentando subito dopo il pinfall: 1… 2… Evan reagisce e prova il backslide, ottenendo solo un conteggio di 1. Kofi applica rapidamente una One-leg Boston Crab, ma Evan riesce a trascinarsi verso le corde. Il match prosegue con un clinch. Evan atterra Kofi, per applicare una headlock, ma Kofi si libera e a sua volta atterra Evan improgionandolo in una headlock. Evan esegue una head scissors su Kofi, che riesce ad uscire dalla presa con uno schienamento: 1… 2… Evan non si fa schienare. Evan prova subito il backslide, ma Kofi non si fa tirare al tappeto, salta sulla seconda corda, e colpisce Evan con un crossbody. Schienamento: 1… 2… Evan si libera, ma viene lanciato all'angolo. Kofi colpisce Evan con un dropkick, seguito da un Irish Whip verso l'angolo opposto. Kofi prova ad effettuare una mossa all'angolo, ma Evan alza il ginocchio, e Kofi cade al tappeto. Evan sale sul top turnbuckle ed esegue la Air Bourne! 1… 2… 3!!! Evan ottiene una vittoria sul Campione degli Stati Uniti.
Winner: Evan Bourne.

Dopo il match vediamo Big Show che si avvicina al ring con un'espressione minacciosa. Salito sul ring, The World's Largest Athlete assale Kofi Kingston con dei calci ed una testata. Bourne prova ad intervenire, ma Big Show lo lancia via. Big Show atterra Kofi con dei pugni sulla schiena. Evan colpisce Big Show con un dropkick, ma non riesce nemmeno a muovere il colosso, che lo colpisce con una Chokebomb! Show continua il pestaggio su Kofi, e colpisce improvvisamente Evan con una Spear! Infine, Big Show applica la sua nuova manovra di sottomissione su Kofi, la Big Sleep!

UP NEXT: John Cena vs. Triple H – Night of Champions Tournament Final

Did you know? La WWE è vista in oltre 456 milioni di case in tutto il mondo, più che la NBA, la Major League e la NFL messe insieme.

Siamo nuovamente nel backstage, dove Josh Matthews è pronto ad intervistare John Cena, il quale afferma che stasera Raw diventa Wrestlemania, dato che due dei più grandi si sfideranno per una title shot per Night of Champions. Il Marine conclude con un “The Champ is Here!”.

NOW IT'S TIME FOR THE MAIN EVENT!!! John Cena vs. Triple H – Night of Champions Tournament Final

Cena e Triple H sono sul ring faccia a faccia. Triple H si volta veso il pubblico, così come fa in seguito John Cena. I contendenti si allontanano per un momento, cominciando il match con una presa di clinch. Cena prende il controllo del match con una headlock, per poi atterrare Triple H. Triple H reagisce con una head scissors, ma Cena si libera. Il match ha una fase di stallo, in cui i cori del pubblico si dividono fra quelli a favore di Triple H e quelli per Cena. Cena e Triple H si avvicinano per parlarsi, con un fare minaccioso. Il match prosegue con un clinch, Cena atterra Triple H con una headlock, e The King of Kings riesce nuovamente a liberarsi con una head scissors. I due contendenti si scambiano una serie di pugni, finchè Cena non esegue un Irish Whip, invertito da Triple H, che subisce un shoulder block. Triple H si rialza immediatamente, e colpisce Cena con un Knee Strike. Cena si rialza, e reagisce con un Irish Whip che manda Triple H fuori dal ring. Cena esce dal quadrato, e solleva Triple H per eseguire la Attitude Adjustment, ma Triple H si libera e spinge The Marine contro il paletto di sostegno ring, mentre andiamo in pubblicità. Tornati dalla pausa, vediamo Triple H che lancia all'angolo Cena. Triple H riprova l'Irish Whip, invertita da Cena, che esegue un Hip Toss seguito da un Fisherman Suplex. Triple H è all'angolo, e respinge con una gomitata l'attacco di Cena. The Cerebral Assassin esegue una Sidewalk Slam ed una Sidewalk Backbreaker. Pinfall: 1… 2… Cena alza la spalla. Triple H continua a dominare il match con un suplex ed un elbow drop sulla schiena dell'avversario. Cena viene colpito da dei pugni ed un knee drop. Triple H prova lo schienamento: 1… 2… Cena reagisce. I due wrestler si scambiano dei pugni, Cena pare aver preso il controllo del match, ma Triple H reagisce con una ginocchiata all'addome. Cena riesce ad eseguire due shoulder block, seguiti dalla Proto-Bomb! You Can't See Me! Five Knuckle Shuffle! Cena carica Triple H per la Attitude Adjustment, che però viene evitata. Triple H colpisce Cena con dei pugni, seguiti da un knee strike ed una crothsline. cena prova la reazione in corsa, ma viene afferrato da Triple H che va a segno con la Spinebuster! Tentativo di Pedigree, ribaltato con un back body drop da Cena. Cena evita una crothsline, ma viene chiuso nella sleeperhold! Cena riesce a reagire, lancia Triple H contro le corde, ed applica una sleeperhold sul Re dei Re! Triple H cerca le corde, ma Cena lo riporta a centro ring. Triple H riesce ad uscire dalla presa con un back suplex. Entrambi i wrestler si trovano ora a terra. L'arbitro inizia il conteggio: 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… Cena si rialza… 8… anche Triple H è in piedi. Cena esegue il Throwback, seguito dal Diving Leg drop Bulldog, che viene tuttavia evitato da The Game. Triple H ritenta il Pedigree, ma Cena inverte la finisher e prova un roll-up: 1… 2… Triple H si libera. Cena prova la Attitude Adjustment, ma Triple H lo chiude in un roll-up: 1… 2… Cena non demorde. Cena colpisce Triple H con un drop toe hold, e riesce ad imprigionarlo nella STF-U! Triple H riesce a trascinarsi fino alle corde. Cena riporta l'avversario al centro, ma Triple H riprova un roll-up improvviso: 1… 2… Cena non si fa schienare. Triple H prova nuovamente il Pedigree, ma Cena esegue un Rocket Launcher di contromossa. Triple H viene caricato per la Attitude Adjustment, ma si aggancia alle corde. Triple H e cena si colpiscono contemporaneamente con una crothsline. L'arbitro inizia il conteggio 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… Cena e Triple H si rialzano. I due si scambiano una serie di pugni, ma interferiscono Cody Rhodes e Ted DiBiase! Suona il gong. Lilian Garcia annuncia il risultato del match, ma viene interrotta da Orton, che dice che il match è finito in No Contest, nessuno ha vinto, pertanto a Night of Champions non dovrà affrontare né Triple H né Cena. “The Million Dollar Man” Ted DiBiase arriva sullo stage, a afferma che nessuno ha perso, e dato che la propria opinione conta più di quella di Orton, a Night of Champions si terrà un Triple Threat Match per il WWE Championship.

Ted DiBiase Sr. se ne va, e mentre Triple H guarda in cagnesco il Legend Killer, questa edizione di Raw termina!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Un lottatore si è infortunato a Bound For Glory

Si è verificato un infortunio durante l'edizione 2020 di Bound For Glory. Ancora ignoti entità e tempi di recupero del lottatore.

Risultati della seconda giornata del tour di Power Struggle

Continua il tour di Power Struggle, ecco i risultati di ieri.

Jey Uso non apprezza gli effetti sonori aggiunti nel Thunderdome

Jey Uso ha confessato il suo difficile rapporto con il Thunderdome, ovvero quanta nostalgia abbia del pubblico dal vivo presente nelle arene.

The Rock è apparso a Bound For Glory

Le speculazioni erano esatte, The Rock è apparso ufficialmente in quel di Impact Wrestling per introdurre Ken Shamrock nella Hall of Fame.

Articoli Correlati