WWE Raw Report 05-05-2008

Dopo la conclusione-shock di settimana scorsa, la carovana di Raw sconfina dagli States per approdare a Toronto, splendida città dell'Ontario, Canada. Quali gli sviluppi dello scontro “sfumato” sette giorni fa tra Triple H e Randy Orton? E come se la caverà William Regal, il Re alle prese con la mancanza di rispetto da parte del pubblico e da parte di Mr Kennedy? Domande, alle quali potremo dare una risposta tra poco, perché insieme a Claudio “Rome I'm coming” Poggi…Monday Night Raw is next!!!

Cominciamo con un video dedicato a William Regal che riguarda la sua vittoria nel King Of The Ring, per poi andare a parare nella fresca rivalità con Mr Kennedy, che settimana scorsa ha interrotto il GM proprio durante le celebrazioni della sopracitata vittoria. Quindi il video va ad occuparsi del main event di lunedì scorso, dove Regal ha dimostrato tutto il suo potere oscurando le telecamere ed impedendo al mondo di vedere come sia finito.

E' VINCE MCMAHON IN PERSONA AD APRIRE LO SHOW!!! Il Chairman è sotto al Titantron, armato di microfono, e dice che settimana scorsa Regal ha fatto qualcosa che nessuno aveva mai fatto prima d'ora: interrompere la trasmissione nel mezzo di un match titolato. Viste le proteste che sono arrivate alla WWE, lui è qui per rispondere in vece di William Regal. McMahon trova innovativa, addirittura visionaria, l'idea di Regal: il GM gli ricorda lui stesso, per questo che è qui per dargli il 100% del supporto, confermando che William Regal è il Re ed il General Manager. Vince chiede che il pubblico abbia per Regal lo stesso rispetto che ha per lui, quindi se ne va.

Quindi Lilian Garcia presenta colui il quale di diritto può definirsi The King of The Entire WWE, William Regal!!! Il GM raggiunge il quadrato con la sua nuova theme song e ribadisce che può non piacere alla gente, ma la gente deve rispettarlo. Sonori fischi da parte del pubblico, mentre Regal prosegue dicendo che settimana scorsa ha “spento le luci” a sua discrezione, ma la folla non gli dà tregua, intonando “Regal sucks”. Regal dice di spegnere le luci, E LE LUCI SI SPENGONO!!! Vediamo tutto buio, soltanto qualche flash delle macchine fotografiche, mentre persino Jerry Lawler è basito. Intanto la gente continua a mostrare tutto l'odio possibile per Regal, che dopo una trentina di secondi ordina che le luci vengano riaccese. Regal dice che lo show continuerà anche se la gente non sarà in grado di guardare, perché se la gente continuerà a non rispettarlo…KENNEDY!!! MR KENNEDY IS IN DA HOUSE!!! L'arena esplode per lui, direi quasi come fosse un babyface!!! I due vanno subito a muso duro, Kennedy dice che se Regal vuole il rispetto così tanto, non deve fare altro che accettare la proposta di lottare con lui stasera!!! Regal risponde che è una vergogna quando la gente non sa stare al proprio posto nella vita, ricordando a Kennedy che lui è un suo superiore. Kennedy gli dice di provare il fatto di essere suo superiore, Regal tranquillo risponde che Kennedy è nel main event contro Kane, John Morrison & The Miz, CM Punk, Chavo Guerrero e Bam Neely!!! KENNEDY DOVRA' VEDERSELA CON L'INTERO ROSTER DELLA ECW!!! Regal aggiunge che non intende essere non rispettato ancora da lui o qualsiasi altro uomo…TIME TO PLAY THE GAAAAAAAAAAAAAAAAME!!! BOW DOWN TO THE KING OF KINGS!!! Il WWE Champion Triple H sale sul ring accolto da un boato del pubblico, oggi caldo più che mai. The Game chiede scusa per l'intrusione, vuole solo congratularsi per la nuova posizione e il nuovo potere per Regal, oltre a volergli dare un consiglio, se si può permettere: se vuole rimanere in quella posizione, Regal non deve commettere errori, come per esempio settimana scorsa. Regal ha spento la luce sul suo match, dice Triple H, e quello è un errore; a telecamere spente Regal è uscito ed ha messo fine al suo match, e quello è un errore; settimana scorsa Regal ha mancato di rispetto a Triple H, e quello è un errore. Se Regal vuole mantenere il suo potere non deve andare in guerra contro di lui!!! Regal non sembra colpito, risponde che fra due settimane Triple H avrà uno Steel Cage con Randy Orton, quindi ha ben altro a cui pensare, perché ha cambiato idea sul main event: sarà l'intero roster della ECW contro Mr Kennedy…e Triple H!!! La theme song di Regal parte, mentre il GM abbandona il ring soddisfatto, lasciando sul quadrato Mr Kennedy e Triple H, per ora tutto fuorché preoccupati.
Up next, Women's Championship Lumberjack Match!!!

Al ritorno dal break ci sono già diverse Lumberjack attorno al quadrato, riconosciamo Maria, Ashley e Jillian. Entra la sfidante, Beth Phoenix, mentre vengono inquadrate anche Natalya e Victoria. Quindi tocca a Mickie James, alla prima difesa titolata da quando si è rimpossessata del Women's Championship. Si comincia, Collar Elbow Tie Up, quindi dimostrazione di forza di Beth che scaglia lontano Mickie. Shoulder Block di Beth, conto di 1. Beth scaraventa Mickie fuori dal ring, scatenando le Lumberjack!!! Mickie viene rispedita quindi sul ring, conto di 2. Mickie prova a metterla sull'agilità, connette con un Neckbreaker, ma ottiene solo un conto di 2. Interferenza credo di Natalya, Mickie se la prende e di nuovo si scatena la rissa fuori dal quadrato!!! La James di nuovo spedita sul ring, Beth copre ed ottiene un conto di 2, mentre noi andiamo in pubblicità.

Back live, Women's Title on the line con Beth Phoenix che applica una presa di sottomissione alla schiena di Mickie, la quale si rialza, anche se per pochi istanti, visto che la Glamazon prende a calci Mickie che è costretta a piegarsi di nuovo sulle gambe. Mickie urla come un'ossessa, finalmente si libera con un calcio in faccia. Elbow Drop a vuoto di Beth, tentativo di Sunset Flip di Mickie ma la Glamazon non si fa sorprendere. Ancora Mickie se la cava con un Dropkick, scambio di pugni e calci poi fino a quando Mickie prova un'offensiva dal paletto, disturbata dalle Lumberjack. Mickie riesce comunque a salire in quota ed a connettere con una Lou Thesz Press!!! 1…2…no!!! Beth ci prova con una Chokehold, ma Mickie ne esce con un Enziguiri!!! Ora è Beth a finire fuori dal quadrato e ad essere malmenata!!! La Glamazon trascina sul ring Maria e la colpisce, Melina afferra la cintura e prova a colpire Mickie che si sposta…e Melina colpisce Beth!!! Inside Cradle di Mickie, 1…2…3!!! Mickie James rimane Women's Champion, e se ne va insieme alle sue amiche, mentre rivediamo alcune fasi del match.

Backstage, Jericho raggiunge William Regal che lo aveva mandato a chiamare. Il GM dice che Y2J settimana scorsa ha detto che HBK finse l'infortunio, Jericho conferma. Regal annuncia che stasera Jericho farà coppia proprio con Michaels, perché i due affronteranno John Morrison e The Miz: quindi meglio per Y2J se davvero HBK abbia soltanto finto l'infortunio…pubblicità!

Ancora backstage, Trevor Murdoch canta di fronte ad una donna sconosciuta, quando arriva…TRISH STRATUS!!! SOGNO O SON DESTO? Spunta però anche Ron Simmons e…DAMN!

Jerry Lawler mi conferma che non era una chimera, ma proprio la sei volte campionessa femminile Trish Stratus. Quindi JR si congratula con Ron Simmons per l'entrata nel College Hall of Fame di non ricordo dove.

Tonight, Triple H e Mr Kennedy vs il roster della ECW!!!

Negli spogliatoi Todd Grisham chiede a Randy Orton le sue impressioni su quanto è accaduto settimana scorsa nel main event: Orton dice che Triple H pensava di aver vinto, ma non è così. Quindi dice che rispetta Regal a prescindere dalle sue scelte. Grisham chiede ad Orton di CM Punk, l'ex campione replica che di CM Punk non gli importa molto, anche se è Mr Money In The Bank, perché fra due settimane la Age of Orton ricomincerà.

Tonight, Carlito's Cabana con un super ospite: Roddy Piper!!! Ancora pubblicità…

2 On 1 Handicap Match, Paul Burchill e Katie Lea affrontano un wrestler locale, tale John Cutler, se non ho capito male. Interviene Regal a spegnere il microfono di Jim Ross e chiama Mike Adamle!!! Fischi per lui, Adamle arriva baldanzoso e si siede al posto di Jim Ross, che gli lascia cuffie e sedia!!! Adamle dice che è un piacere lavorare con Jerry. Può partire il match, con Burchill a fare ciò che vuole del povero Cutler. Cutler prova una reazione, ma Katie Lea aiuta il fratello ad avere la meglio. Burchill cerca di strozzare Cutler con le corde, l'arbitro lo ferma, ma Katie Lea colpisce il canadese con un gran calcio. Snapmare di Burchill e Headlock, con Katie sempre a prendere a calci Cutler. Cutler con delle gomitate, Burchill si riprende subito e con un Irish Whip spedisce prima Cutler, poi la sorella all'angolo. Cutler evita l'attacco susseguente di Burchill e prova a prendersela con Katie, ma Burchill interviene da dietro. Katie con dei calci su Cutler, Burchill blocca l'avversario esponendogli lo sterno all'attacco dal paletto da parte di Katie Lea, gran botta devo dire!!! Curb Stomp poi di Burchill, che ancora lascia il pin vincente a Katie, 1…2…3!!! Adamle saluta e se ne va, lasciando di nuovo spazio a JR.

Backstage, Shawn Michaels si sistema gli scarponi, quando arriva Jericho. Y2J si preoccupa per il loro match contro Morrison e Miz, HBK ribadisce di essere non al meglio ma promette che farà di tutto, là fuori, dando il massimo. Fra poco lo vedremo, perché questo match is next, dopo il break!

La theme song dello Shaman of Sex annuncia l'ingresso dei WWE Tag Team Champions, John Morrison e The Miz. 5…4…3…2…1…0…BREAK THE WALLS DOOOOWN!!! Quindi è la volta di uno zoppicante HeartBreak Kid, Shawn Michaels, fare il suo difficoltoso ingresso nell'arena. HBK pare non reggersi proprio in piedi, mentre viene inquadrato un perplesso Jericho. Cominciano Y2J e The Miz, Collar Elbow Tie Up iniziale e scambio di Waiste Lock fino alla Back Elbow di Jericho, seguita da un Vertical Suplex. Irish Whip di Jericho, Dropkick e successivo veloce tag di The Miz per Morrison. Morrison si becca un Hip Toss con conto di 2, quindi Irish Whip all'angolo con Jericho che manca l'offensiva. Calci e pugni di Morrison, Irish Whip rovesciato e tentativo di Rollup di Morrison, che Jericho ribalta in una quasi Walls of Jericho!!! Interviene Miz, Jericho evita e connette con uno Springboard Dropkick sul Chicken Magnet!!! Springboard Round Kick anche di Morrison però su Jericho!!! Dentro The Miz, Chin Lock con Jericho che reagisce colpendo entrambi gli avversari, ma The Miz riesce a dare il tag a Morrison. Un paio di European Uppercut di Morrison, Jericho prova a dare il cambio a Michaels ma Morrison afferra al volo Y2J e lo porta all'angolo. Jericho reagisce con un calcio ed un Bulldog, entra The Miz che però si becca la Walls of Jericho!!! Morrison interviene, prova ad entrare anche HBK ma Morrison lo colpisce!!! Morrison si prepara ad un'offensiva, Michaels però con grande sforzo regala una Sweet Chin Music a Morrison!!! Lionsault di Jericho, 1…2…3!!! Vincono Jericho e Michaels, il quale senza dire nulla si allontana zoppicando, lasciando Jericho ad interrogarsi sul ring.

Tonight, Triple H e Mr Kennedy vs 14 wrestler targati ECW!!! Inoltre, Randy Orton vs CM Punk, up next!!!

E come detto, dopo la pubblicità Lilian Garcia introduce Randy Orton, pronto a sfidare lo Straight Edge. Quindi arriva anche Mr Money In The Bank, ed il match può cominciare. Presa di Clinch, Side Head Lock di Orton, poi Shoulder Block e musi duri. Altra Side Head Lock di Orton, altra Shoulder Block. Reazione di Punk con dei calci, quindi Clothesline che spedisce Orton fuori dal ring e Slingshot…no, Orton si sposta, ma Punk capisce ed atterra sull'apron. Orton è però rapido a far cadere Punk a terra, quindi lo riporta sul ring per un conto di 2. Consueta serie di Stomp da parte di Orton, ginocchiata cadente che però Punk evita. Serie di calci sul corpo di Punk, Springboard Crossbody a vuoto con Orton che ottiene un altro conto di 2. Headlock di Orton, Punk con dei pugni ed una ginocchiata con Orton in corsa. Altri calci di Punk, Running High Knee e Bulldog, 1…2…no!!! Irish Whip di Punk, calcio volante sul viso di Orton, ma interviene William Regal!!! Regal ancora a menarla con la storia del rispetto, ordina di spegnere le luci che puntualmente vanno via. Non si vede più nulla, Regal dice che il match è ufficialmente finito, e noi si va in pausa!!!

Torniamo in diretta con Grisham che chiede ad Orton ancora impressioni sulla decisione di Regal. Stavolta Orton è arrabbiato e dice che andrà nell'ufficio del GM a chiedere spiegazioni!!!

Sul ring c'è Carlito, è tutto pronto per il Carlito's Cabana. Carlito dice che settimana scorsa è successo qualcosa tra un Hall of Famer e un futuro campione di coppia, quindi vediamo una clip riguardante lo schiaffone che Piper ha rifilato a Santino Marella settimana scorsa. Carlito quindi annuncia il suo ospite, “Rowdie” Roddy Piper!!! Tutto il pubblico si alza in piedi, Hot Rod non perde tempo e sale sul ring, facendosi spazio tra i palmizi. Carlito dà il benvenuto a Piper, poi dice che Piper si è spinto un po' troppo oltre con Santino. Piper risponde che tutta la sua vita è stata uno spingersi un po' troppo: un altro al suo posto avrebbe porto l'altra guancia o risposto con altri insulti, ma non lui. Lui ha battuto Mr T, Hulk Hogan ed è molto dispiaciuto di non aver avuto tempo di battere i Supermario Brothers. Non ha neppure il tempo di rimanere qui a discutere, lui è Roddy Piper, ed ha fatto le cose a suo modo: con gli schiaffi!!! Il pubblico è tutto per lui, Carlito risponde che il ragazzo che ha schiaffeggiato Piper è un futuro campione di coppia, ed è stato fortunato Roddy a non essere lì perché altrimenti sarebbe stato preso a schiaffi. Piper fa una battuta sui capelli di Carlito, mentre la theme song di Santino Marella risuona nell'arena. Marella dice a Carlito che non deve mettere le mani addosso a quell'uomo, riferendosi a Piper, perché è tutto suo. “Ronnie The Piper”, dice Marella, che è venuto qui a dire che ha fatto le cose alla sua maniera, ma Piper “alla sua maniera” ci ha messo otto anni per diventare campione Intercontinentale, cosa che lui ha fatto alla prima notte in WWE. Marella continua il predicozzo, ma Piper lo interrompe sfottendolo!!! Marella e Carlito sono pronti a battersi con Piper, ma parte la musica di Cody Rhodes!!! Rhodes rimane sotto al Titantron e dice a tutti di calmarsi, in modo che nessuno si faccia male. Carlito lo prende a male parole, ma Rhodes confermando che Hardcore Holly non è qui stasera aggiunge che ci sono due ragazzi che vorrebbero aiutare Hot Rod…SONO I CRYME TIME!!! I Cryme Time con Rhodes salgono sul ring, Carlito e Marella se la danno a gambe!!! Shad prende il microfono e dice che stasera non si tratta di “money money yeah yeah”, ma ti “Rowdie Rowdie yeah yeah”, e tutti e quattro i wrestler si mettono a canticchiare!!! Hot Rod improvvisa un balletto, ed il siparietto si chiude qui.

Tonight, Triple H e Mr Kennedy vs ECW!!!

Apriamo l'ultima mezz'ora di show con JR e Jim Ross che ci ricordano che a Judgment Day sarà Triple H vs Randy Orton in uno Steel Cage Match per il WWE Title, ed inoltre avremo JBL vs John Cena!!!

Nel backstage JBL, accanto alla sua limousine, si vanta di ciò che è il suo stile di vita, quindi invita per la prima volta tutti nella sua limousine. JBL ci fa entrare nella sua macchina, dichiarandone gli optional. JBL parla poi di Cena e Judgment Day: per avergli messo i bastoni tra le ruote, Cena verrà travolto come in un incidente d'auto; ora, tutti avranno un assaggio di ciò che sarà a Judgment Day.

JBL esce dalla limousine annunciato da Lilian Garcia, e mentre si avvicina al ring insulta un po' il pubblico e D.H. Smith, già pronto sul ring, il figlio del Canadian Bulldog; l'ultimo della Hart Foundation, che è morta. JBL vuole spiegare a Smith che suo padre non può aiutarlo ora, che Bret Hart non può aiutarlo ora, nemmeno Dio può aiutarlo ora. JBL dice di suonare il ring ed assalta subito D.H. Smith. Irish Whip, Big Boot e calci assortiti con pugni tanto per gradire. Texas Lariat, un altro, Elbow Drop, quindi si va per la Clothesline From Hell ed il conto di 3. D.H. Smith completamente annichilito, JBL lo rialza e lo porta all'angolo per poi schiaffeggiarlo e riempirlo di pugni!!! JBL continua ad infierire, l'arbitro chiama qualcuno e cerca di tenere Layfield lontano da Smith. I rinforzi non arrivano, Smith continua a subire fino a quando altri tre arbitri non arrivano sul quadrato. JBL trova il tempo di dare un altro calcio a Smith, prima di andarsene via. Pubblicità.

Poco wrestling e molto entertainment fino ad ora, ed al ritorno dal break andiamo nel backstage dove il roster della ECW parla con William Regal. Regal chiede un po' di tranquillità e dice che stasera la ECW deve fare il suo meglio per battere Triple H e Mr Kennedy, che la ECW deve mostrare a Raw che non deve mancare di rispetto a lui. Piano piano i wrestler lasciano il backstage, tranne Kane che prima di andare via si mette a muso duro con Regal.

Jim Ross e JR parlano di abuso di potere, quando Vickie Guerrero ha strappato a Taker il World Title, venerdì scorso. Parte proprio uno SmackDown Rebound, riguardante appunto i fatti accaduti venerdì, con il Deadman privato del titolo per via della sua Triangle Choke.

Ecco dunque entrare l'intero roster della ECW, fatemi controllare l'ora…WHAT'S THE TIME? MAIN EVENT TIME!!! Ci sono proprio tutti, tranne Kane, che entra da solo e con la propria theme song, come è giusto che sia per il campione ECW. Per vedere l'ingresso di Triple H e Mr Kennedy dovremo aspettare, perché siamo ancora in pubblicità.

Direttamente da Green Bay, è Mr Kennedy il primo degli alfieri di Raw ad entrare in scena, con una giacchettina nera alla Razor Ramon. Subito dopo di lui arriva anche Triple H, che nonostante la presenza del roster ECW compie la sua entrata come se nulla fosse. Sul ring cominciano Mr Kennedy ed Elijah Burke, che comincia con una Side Head Lock ed una Shoulder Block. Kennedy si riprende subito con un Lariat, conto di 2 e poi cambio per Triple H. Burke si libera in maniera sporca della presa di Triple H, dentro Matt Striker che subisce un High Knee ed un paio di pugni. Dentro Kennedy, calcio sul corpo di Striker che poi finisce con la testa sul paletto. Kennedy con dei calci su Striker all'angolo, Irish Whip ma Striker riesce a dare il cambio a Mike Knox. Irish Whip rovesciato, Clothesline di Knox che poi fa entrare Chavo Guerrero. Side Suplex di Chavito, conto di 2. Dentro Kofi Kingston ora, conto di 2. Reazione di Kennedy che prova a dare il tag a Triple H, ma Kofi glielo impedisce. Tag per Tommy Dreamer, Snap Suplex ed Elbow Drop, conto di 2. Ancora dentro Kofi, Benjamin si prende il tag ma Kingston lo colpisce accidentalmente!!! Shelton se la prende e colpisce Kofi che vola fuori dal ring, poi Benjamin va su Kennedy che però trova un gran Back Suplex!!! Dentro Nunzio, calci e pugni su Kennedy che trova dal nulla la Green Bay Plunge!!! Dentro Chavito che prova a prendersela con The Game, Triple H mette ko un po' tutti con Back Drop e Spinebuster, si scatena la rissa!!! Mic Check di Kennedy su Striker, Chokeslam di Kane su Kennedy!!! Gran confusione, Neely va su Kane, Frog Splash di Chavo intanto su Kennedy!!! 1…2…3!!! Vince la ECW, ma Triple H non ci sta e parte una megarissa, un po' tutti contro tutti!!! Knox va a prendere una sedia, Dreamer tiene fermo Triple H, che però reagisce, si prende la sedia e regala sediate un po' a tutti!!! Ce n'è per Punk, Dreamer, Knox…MA ANCORA UNA VOLTA SI SPENGONO LE LUCI!!! Dopo qualche secondo si riaccendono…RKO DI ORTON SU TRIPLE H!!! DAL NULLA E' COMPARSO ORTON CHE HA MESSO KO IL CAMPIONE!!! La puntata si chiude così, con la theme song di Randy Orton, che fissa Triple H steso al tappeto, mentre noi vediamo un replay delle sediate di The Game e dell'RKO del Legend Killer…

15,655FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati