WWE Raw Report 04-02-2019

Siamo ormai a Road to Wrestlemania inoltrata e stasera a Raw vedremo tutte le conseguenze di quello che è successo nella settimana della Royal Rumble. Innanzitutto Stephanie McMahon ha invitato Becky Lynch a Raw, cosa avrà da dirle? Inoltre Kurt Angle parlerà del suo futuro in WWE, mentre Sasha Banks e Bayley proveranno a qualificarsi per Elimination Chamber contro l'insolito team composto da Alicia Fox e Nikki Cross. Avremo poi notizie di Seth Rollins dopo l'assalto subito da parte di Brock Lesnar, mentre Braun Strowman cercherà sicuramente un modo di vendicarsi di Drew McIntyre e Baron Corbin. Infine vedremo Finn Bálor contro Bobby Lashley e Elias contro Jeff Jarrett. Cominciamo subito!

La puntata si apre direttamente dall'interno del Moda Center di Portland, OR.

C'è subito Stephanie McMahon sul ring che dà a tutti il benvenuto in arena. Senza altre attese Stephanie vorrebb… Risuona la musica di Becky Lynch. The Man interrompe Stephanie e fa il suo ingresso a Monday Night Raw. Lynch indossa ancora il tutore al ginocchio sinistro ma raggiunge Stephanie sul ring nell'ovazione generale. La McMahon finisce di presentare proprio Lynch e poi propone un estratto della scorsa settimana. Stephanie dice che deve dire che non ha mai visto nessuno andare faccia a faccia con una Rousey arrabbiata e sorridere. Lynch si chiede perché non avrebbe dovuto sorridere? Ha parecchio di cui sorridere: andrà a WM a prendere a schiaffi la faccia della Donna Più Cattiva del Pianeta. Stephanie dice che nessuno vuole vederglielo fare più di lei ma ha notato che ha il tutore. Lynch dice che è a posto. Stephanie dice che a RR si è infortunata ma comunque ha continuato ed è andata a vincere la Rumble. Ma negli ultimi 8 giorni si è rifiutata di farsi curare. Lynch dice che ha vinto la Rumble con una sola gamba e quindi po' andare avanti, nessun medico la visiterà. Stephanie dice che sa che cosa vuole: era con lei quando Nia Jax le ha rotto il naso, c'era nella stanza dei medici e Lynch voleva solo continuare a lottare e non fermarsi. Adora questo suo lato ma non può permetterle di combattere se non si fa controllare dai dottori. Lynch le chiede se pensa davvero che non capisca cosa sta succedendo. Lei è il neo del piano della dirigenza, la ragazza che non dovrebbe essere dov'è. Ma è qui lo stesso e non se ne andrà per nessun motivo. Ha combattuto per tutta la vita per essere qui dov'è adesso e invece Steph che ne sa di fatica? Non ha mai dovuto faticare per niente in vita sua. Solo un'altra figlia di papà che non ha mai dovuto lottare per ottenere qualcosa e che la vuole togliere di mezzo. Ma lei è venuta fuori lo stesso e adesso è qui per restare e non sarà Steph o uno stupido dottore a impedirglielo. Stephanie dice che la capisce ma ha una responsabilità: non deve fare altro che ottenere il permesso dei medici e tutto sarà passato. È facile. E anche se Lynch non vuole capirlo, a lei interessa di lei. Questo match è il meglio che possono offrire. Il pubblico vuole vederla andare contro Rousey a WM, lei vuole vederle, tutto vogliono vedere il match. Ma non può permettere che la sua mentalità distorta lo impedisca. Deve vedere i medici. Lynch dice che non le toglierà tutto questo. Stephanie dice che è una scelta di Lynch: ma se non passerà dai medici per avere l'ok, allora lei non potrà permetterle di lottare a WM. Lynch dice che se Stephanie lo ripete, non sarà più responsabile delle proprie azioni. Steph dice che non capisce perché debba renderlo così difficile. Perché Lynch vuole obbligarla a farlo. Lynch dice di non farlo allora. Steph le chiede se si farà visitare. Lynch scuote la testa. Stephanie allora dice che allora la lascia senza scelta, finché non lo farà, Becky Lynch è sospesa a tempo indeterminato. Steph fa per andarsene ma Lynch attacca Stephanie e la aggredisce al tappeto. Pur zoppicando Lynch non si ferma e prova a metterla nella Dis-Arm-Her. Arrivano degli arbitri e dei membri della sicurezza a fermarla, insieme a dei road agent. Lynch si libera di loro e si avventa ancora su Steph che alla fine riesce a lasciare il ring infuriata mentre Lynch viene arginata e riportata nel backstage claudicante.

UP NEXT: Liv Morgan avrà l'opportunità di affrontare Ronda Rousey!!!

Torniamo in onda con Lynch ancora scortata nel backstage. Le si para davanti Ronda Rousey e le due si guardano faccia a faccia. Rousey dice che Lynch mette alla prova la sua professionalità ogni volta che le sta davanti e deve impedirsi di imploderle la testa. Ma non lo fa. Perché è professionale ed è così che si comporta una professionista. Al contrario di quello che ha fatto lei: ha attaccato Stephanie McMahon e si è fatta sospendere, privando la Women's Revolution del suo main event a WM. Questo non è professionale. Non capisce neppure cosa ci faccia qui. Perché non la smette di nutrire il suo ego con i cori del pubblico e non sta a casa a riposarsi e a prepararsi per WM? Così potrà prenderla a calci davanti a tutti quelli che la osannano. Rousey se ne va e lascia Lynch ad essere scortata fuori.

SINGLES MATCH:
RONDA ROUSEY VS LIV MORGAN (W/RUBY RIOTT & SARAH LOGAN)

Liv Morgan e la Riott Squad sono sul ring. Arriva anche Rousey e si parte agli ordini di Rod Zapata. Subito Morgan batte in ritirata fuori ring. Si riparte e Morgan ancora evita Rousey poi viene atterrata e esce ancora dal ring. Sarah Logan sale sull'apron ma Rousey la mette in fuga. Morgan prova ad approfittarne ma Rosuey è pronta. Rousey colpisce, Morgan con il ponte per evitare il pugno ma mentre è ancora in posizione di ponte Rousey la colpisce all'addome. Poi continua salvo chiuderla nella Armbar!! Morgan cede subito!!!
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE: RONDA ROUSEY

A fine match Rousey dice che la gente non fa altro che stare lì a lamentarsi e a fischiarla. Perché nessuno fa niente invece? Qualcuno faccia qualcosa? Sarah Logan allora raccoglie la sfida e sale sul ring.

SINGLES MATCH:
RONDA ROUSEY VS SARAH LOGAN (W/RUBY RIOTT & LIV MORGAN)

Logan solleva Rousey e la schianta all'angolo continuando con delle spallate. Logan poi si carica Rousey ma questi la trascina a terra e prova a chiudere la Armbar. Logan ripiega sulle vicine corde e si trascina fuori. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Logan che con un braccio solleva Rousey e la schianta all'angolo. Reazione di Rousey che atterra Logan con una Takedown, poi un'altra e serie di pugni in faccia al tappeto. Armbar chiusa di nuovo!! E anche Logan si arrende all'istante!!!
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE: RONDA ROUSEY

Ruby Riott ci ripensa mentre tornano sul backstage. Sale lentamente sull'apron e Rousey è già lì ad aspettarla. Lei guarda Rousey e poi le sue ragazze e decide di tornare da loro, rinunciando alla sfida.

La Riott Squad viene intercettata in Gorilla Position da Kayla Braxton che chiede come mai Riott sia scappata da Rousey. Riott dice che non è scappare. Sa per certo che potrebbe battere Rousey ma quando lo farà sarà per il Raw Women's Championship. Ma stasera Liv e Sarah stanno male e hanno bisogno di lei quindi Ronda dovrà aspettare. Come gruppo loro hanno un legame speciale, qualcosa che un'opportunista solitaria come Rousey non potrà mai capire.

TONIGHT: Kurt Angle parlerà pubblicamente del suo futuro!!!

TONIGHT: Finn Bálor affronterà Bobby Lashley stasera!!!

Gli Heavy Machinery e i Lucha House Party fanno il loro ingresso. Si affronteranno con in palio una chance titolata, NEXT…

Sasha Banks e Bayley vengono raggiunte da Dasha Fuentes che chiede loro se le rispettive sconfitte con Rousey avranno un impatto sul match di qualificazione all'Elimination Chamber di stasera. Banks si accende ma Bayley dice che quello che importa è che abbiano portato Rousey al limite. Da solo sono bravissime ma insieme sono imbattibili e stasera non avranno problemi. Banks dice che i Titoli sono quello che le donne sognano da anni e ad EC faranno ancora una volta la storia. Arrivano Alicia Fox e Nikki Cross che dicono che non ci arriveranno nemmeno a EC. Nikki Cross dice che per farlo dovrebbero giocare con Nikki Cross ma nessuno vuole farlo. Solo Alicia Fox ha abbracciato il caos. Il caos non giudica, il caos è giusto per tutti. E Alicia aggiunge che stasera realizzeranno che non possono batterle.

FATAL 4-WAY TAG TEAM MATCH:
HEAVY MACHINERY VS LUCHA HOUSE PARTY VS THE REVIVAL VS THE B TEAM

Intanto siamo andiamo sul ring dove Darrick Morre dirige l'incontro. Cominciano Curtis Axel e Gran Metalik (che combatte in formazione con Lince Dorado per i LHP) come uomini legali. Calcio a vuoto di Metalik, a vuoto Axel, Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Axel colpisce, poi lanca Metalik alle corde che con un Handspring attera in piedi. Poi Savate Kick e Missile Dropkick. Tag per Dorado e Aided Missile Dropkick. Axel finisce all'angolo Revival e Dash Wilder prende il tag: Hurricanrana di Dorado! 1… 2… no!!! Arm Drag e Armbar da parte di Dorado. Intanto Gable e Roode osservano il match dagli spogliatoi. Wilder rovescia le posizioni, poi viene respinto alle corde ma Tucker Knight si prende il tag da Dorado. Mat Slam su Wilder, altra Mat Slam! 1… 2… no!!! Knight mantiene la presa ed entra in Front Facelock. Tag per Otis Dozovic: Double Shoulder Block e Double Headbutt! 1… 2… no!!! Spinning Powerslam di Dozovic e poi lancia all'angolo: tag per Knight e Launched Clothesline all'angolo seguito da un'altra Clothesline. Knight si libera in Dropkick anche di Scott Dawson. Poi il B Team interviene ma viene scaraventato fuori ring oltre la terza corda dai Machinery. Arrivano anche i LHP che atterrano però sull'apron e si prodigano in un Asai Moonsault travolgendo B Team e Wilder fuori ring. Dawson rientra sul ring ma viene fermato dai Machinery che marciano come i Bushwachers e chiudono la testa di Dawson tra loro in corsa. Poi lo scaraventano su B Team e Wilder fuori ring. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Wilder in serie di Elbow Drop e Headbutt su Metalik che poi colpisce con un Belly-to-Back Suplex! 1… 2… no!!! Dawson dà il cambio a Wilder che mette le ginocchia su cui viene schiantato di faccia Metalik. Questi tenta la reazione ma Wilder se lo caria sulle spalle e dà il cambio a Dawson che lo riceve in Gutbuster sul ginocchio! 1… 2… no!!! Headlock di Dawson, Metalik si libera, atterra in piedi e dà il cambio a Dorado che respinge Dawson e connette un Diving Crossbody. Poi respinge Wilder e connette una Headscissors Takedown su Dawson. Dropkick su Wilder che diventa un Moonsault su Dawson! 1… 2… no!!! I Revival provano a reagire ma Handspring Double Stunner di Dorado su entrambi. Bo Dallas si prende il cambio da Wilder, Dozovic lo fa con Dorado che però lo colpisce. Poi Dorado si lancia in Suicide Dive su Wilder che lo manda a schiantarsi però contro le transenne. Intanto sul ring Metalik va a vuoto su Dallas che insieme ad Axel va a segno con una Back Drop Neckbreaker in coppia. Dozovic li travolge con una doppia spallata, poi va a segno con uno Splash all'angolo su Dallas. Sono gli uomini legali e arriva il Caterpillar Elbow Drop! 1… 2… no!!! Axel ferma il pin, Knight con un Belly-to-Belly Suplex. I Machinery vanno per chiuder ma Wilder abbassa la corda superiore e Knight finisce fuori ring. Dozovic lo attacca e Dawson si prende il tag per poi scaraventarlo oltre la corda. Dawson cerca il Roll Up su Dallas che però rovescia a sua volta in un pin con ponte! 1… 2… no!!! Dawson viene spinto all'angolo, tag cieco di Wilder e Shatter Machine!! 1… 2… 3!!!! I Revival sono i nuovi #1 Contender.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE REVIVAL

Anche Curt Hawkins sta guardando il match ma Zack Ryder gli dice di non preoccuparsi: la prossima volta saranno lì fuori a giocarsela. Hawkins dice che anche se ci fossero stati, lui è tossico e non avrebbero vinto. Non è che questa cosa che sono amici e che si riuniscono risolverà la questione. Ryder dice di piantarla: sono appena tornati insieme e hanno perso solo una volta. Hawkins gli dice di svegliarsi: ha perso 250 match di fila, oltre 2 anni di sconfitte. Ryder gli dice che hanno scritto sbagliato il suo nome. L'altro lunedì in grafica, durante le entrate. Lo hanno scritto ZACH. La cosa lo ha fatto impazzire: 13 anni qui e loro lo scrivono sbagliato. Hawkins chiede quale sia il punto e Ryder dice che il punto è che anche lui è un perdente, come Hawkins. Non può finire più in basso di così. Sono entrambi perdenti quindi si metteranno insieme, si alleneranno insieme e torneranno ad essere forti, bravi, come gli Edgeheads che erano, i più giovani Tag Team Champions di sempre. E insieme interromperanno la striscia negativa di Hawkins. Hawkins dice che ci sta e che forse a quel punto scriveranno il loro nome in maniera corretta.

Kurt Angle saluta con affetto Micky James, scambia due chiacchiere con Apollo Crews e saluta No Way José mentre si avvia verso il ring. Ci dirà qualcosa NEXT…

Kurt Angle è sul ring e prende la parola. Angle parte dalle sue I, Intensità, Integrità, Intelligenza. Si è sempre basato su quelle negli ultimi 20 anni e ha funzionato. Ha ottenuto tutto quello che voleva, dall'European Championship alla Hall Of Fame, ha combattuto con Shawn Michaels a WM e ha riempito questo ring di latte. Come GM di Raw ha cercato di dare una chance a tutti e ha trovato doti che non pensava di avere. E ha fatto tutto questo con il pubblico che gli ricordava sempre quanto lui facesse schifo… Ma di recente le 3 I sono diventate 3 D: Dubbio, Sconfitta (Defeat) e Depressione. LE cose non vanno più come vorrebbe, specialmente con Drew McIntyre e Baron Corbin: vorrebbe dimostrare di averne ancora e di poterli zittire. Nella sua carriera ha sconfitto tutti e ha anche vinto una medaglia d'oro con il collo rotto ma c'è un avversario che non può sconfiggere e lo sa: il tempo. C'è un momento nella carriera di tutti in cui uno deve decidere… Baron Corbin interrompe Angle con il suo ingresso. Corbin dice che Angle fa solo bla bla bla. Siamo già a questo di nuovo? Cosa vuole? Che tutti si sentano dispiaciuti per lui? È lui il responsabile di questo. Questo discorso doveva essere il suo discorso alla HOF due anni fa ma invece lui ha deciso di firmare un contratto per diventare GM e doveva solo fare i match, non entrarci. Voleva dimostrare a tutti che poteva ancora combattere ma ha solo dimostrato di essere un uomo invecchiato e rotto. Angle dice che questo vecchio e rotto uomo può ancora rompergli la caviglia e se arriva sul ring glielo dimostrerà. Risuona la musica di Drew McIntyre che arriva al fianco di Corbin. McIntyre dice che Angle semplicemente non capisce quando andarsene. Che la gente chiuda la bocca e prepari le telecamere all'ultimo massacro di Angle. Corbin da una parte, McIntyre dall'altra impediscono la ritirata a Angle ma… Risuona la musica di Braun Strowman. McIntyre gli va subito contro mentre Corbin si avventa su Angel sul ring. Strowman schianta McIntyre contro il ring post e Angle scaraventa Corbin fuori ring. Corbin prova a darsi alla fuga mentre Strowman gli lancia contro una sedia e per poco lo manca. Corbin scappa anche da Angle e con McIntyre ripiega fa il pubblico.

TONIGHT: Finn Bálor affronterà Bobby Lashley stasera!!!

TONIGHT: Jeff Jarrett tornerà a combattere a Raw dopo 20 anni per vendicarsi di Elias!!!

TONGIHT: Nikki Cross e Alicia Fox sfideranno la Hug ‘N Boss Connection per un posto ad Elimination Chamber!!!

UP NEXT: rivedremo l'ultima settimana di Seth Rollins!!!

Michael Cole, Renee Young e Corey Graves al commento lancia un video che mostra la visita di alcune Superstar al National Civil Right Museaum di Birmingham, Alabama.

Ci vengono riproposti i replay di quanto successo tra McIntyre, Corbin, Angle e Strowman. Graves ci comunica che i 4 si affronteranno in un Tag Team Match nel main event. Poi viene lanciato il video recap di Rumble e del confronto tra Seth Rollins e Brock Lesnar di lunedì scorso.

ELIMINATION CHAMBER QUALIFYING
TAG TEAM MATCH:
HUG ‘N BOSS CONNECTION VS NIKKI CROSS & ALICIA FOX

Risuona la musica di Sasha Banks ma ad apparire sullo stage è Bayley malmenata da fox e Cross. Anche Banks è a terra e viene trascinata fuori mentre il pestaggio continua. Bayley tenta la reazione, si libera di Fox e libera l'amica da Cross. Poi s'avventa su Fox colpendola ripetutamente ma alla fine Cross ritorna e le due hanno il sopravvento. Cross e Fox lanciano Bayley contro il ledwall d'ingresso. Arrivano gli arbitri a cercare di fermarle con scarsi risultati. Pubblicità.

Torniamo in onda con il match iniziato e Bayley che connette una Clothesline su Cross. Banks non sembra presente all'angolo mentre Bayley connette una serie di Shoulder Thrust e poi una Clothesline bassa! 1… 2… no!!! Vediamo che Banks piano piano si sta arrampicando sull'apron mentre la partner connette una Body Slam! 1… 2… no!!! Cross con una Sleeper Hold sulle spalle di Bayley. Questa si libera poi anche di Fox che si è presa il tag e travolge entrambe con un Crossbody! 1… 2… no!!! Reazione di Fox, lancio all'angolo ma Bayley con un Flapjack fa finire Fox di faccia contro il tenditore e poi connette un Missile Dropkick! 1… 2… no!!! Saito Suplex a segno di Bayley! 1… 2… no!!! Cross ferma il conteggio. Bayley con un Saito anche su di lei. Poi Fox all'apron colpita con una Facelock Cutter alle corde. Cross porta Fox fuor ring, Bayley ce la riporta e rifila una gomitata anche a Cross. L'ex NXT Champion torna sul ring e incassa una Scissors Kick! 1… 2… no!!! Headlock di Fox, poi tag per Cross con cui appende Bayley nella Tree Of Woe. Serie di calci di Cross che poi dà il cambio a Fox che infierisce ancora. Tag ancora e Cross entra in Chinlock. Tag per Fox: le due appendono di nuovo Bayley a testa in giù e con i cambi si alternano a colpirla. Bayley regi asce su Fox fuori, Cross la spinge all'angolo e connette delle spallate e uno Splash, seguito da un Bulldog! 1… 2… no!!! Bayley viene lanciata fuori ring e poi Cross la travolge con un Crossbody dall'apron. Bayley è vicino al ring post ma Banks la trascina via e manda Cross a vuoto. Di ritorno sul ring, tag per Fox che ferma Bayley: Schoolgirl di Bayley! 1… 2… 3!!! I piedi di Fox probabilmente hanno toccato per un istante le corde ma il pin è valido.
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO E QUALIFICATE PER ELIMINATION CHAMBER: HUG ‘N BOSS CONNECTION

Ci vengono riproposte le immagini di Jeff Jarrett e Road Dogg che interrompono Elias che li attacca di lunedì scorso.

UP NEXT: Jeff Jarrett tornerà a combattere a Raw dopo 20 anni per vendicarsi di Elias!!!

TONIGHT: Kurt Angle e Braun Strowman avranno un Tag Team Match nel main event a disposizione per mettere le mani su Drew McIntyre e Baron Corbin!!!

Apollo Crews viene intervistato da Dasha Fuentes nel backstage. Fuentes chiede a Crews, visto che ha parlato con Angle prima nel backstage e ne conosceva l'umore è sorpreso dal fatto che combatterà stasera. Crews dice che onestamente non pensava che sarebbe andato a combattere ma è lieto che lo faccia. Fuentes chiede perché, dal momento che ultimamente Angle non ha mostrato un buono stato di forma. Crews però ribatte che è pur sempre Kurt Angle. Ha vinto una medaglia d'oro con il collo rotto: non è abbastanza per superare un paio di brutti match. Fuentes chiede se pensa che abbia una chance al fianco di Strowman. Crews inizia a dire che ce l'ha ma poi Drake Maverik e Rezar lo interrompono. Maverick chiede se sia davvero convinto che Angle abbia chance. Non ne ha. Crews chiede dove sia l'altro pupazzone: si sono forse rotti i fili con cui Maverick lo controlla? Rezar gli va a muso duro ma Maverick lo calma e allontana dicendo che Crews è solo nervoso perché il suo eroe olimpico lo sta deludendo ancora.

“OH! YOU DIDN'T KNOW?!” È il momento del match tra Elias e Jeff Jarrett! Ma è Road Dogg che appare per primo, esibendosi nella sua classica introduzione, per poi presentare “Double J” Jeff Jarrett! Solita entrata ed introduzione “con spelling” di Jarrett. Road Dogg però lo interrompe perché vuole ricominciare da dove sono stati interrotti la settimana scorsa… e quindi ricomincia a cantare con Jarrett “With My Baby Tonight”! Ma i due vengono interrotti da Elias, che dice che questi due cantano una canzone da 25 anni ma nessuno sa le parole. È proprio come loro due, non è invecchiata bene. Elias chiede a Jarrett se suoni almeno la chitarra. Poi chiede a Road Dogg perché non sia a SmackDown e debba rovinare anche Raw. Elias dice preferirebbe vedere Adam Levine fare un altro Halftime Show che vedere di nuovo loro due. Era stato chiesto a lui di esibirsi ma sapeva già di dover andare a Portland, una città così poco importante da non avere nemmeno una squadra di football. Stasera aveva pensato di uscire fuori e salvare la situazione con una sua performance, ma gli è stato ricordato quanto il pubblico sia diventato ingrato. È semplice: quando si sente il suo nome e il suono della sua chitarra ci si alza e si fa una standing ovation. Quindi stanotte lui non canterà a Portland. Elias dice a Jarrett e Road Dogg che loro due possono continuare col loro show ma ciò non cambia una verità universale: che WWE vuol dire Walk With Elias. Jarrett è stanco e dice a Elias di farsi sotto, poi lo va a prendere sulla rampa!

SINGLES MATCH:
ELIAS VS JEFF JARRETT W/ROAD DOGG

Subito scazzottata al centro del ring, Elias esce dal ring ma si trova faccia a faccia con Road Dogg e torna dentro. Jarrett lo segue ed Elias torna fuori ring… andiamo in pubblicità.

Torniamo con Elias in controllo che schianta Jarrett nelle barriere a bordoring. Chop di Elias che ha riportato Jarrett sul ring. Ora lo lancia alle corde, calcio in faccia di Jarrett. Colpo al volto, Irish Whip, Hip Toss. E ora Clothesline di Jarrett che manda Elias alle corde ma si prende un Jumping Knee Strike. Ora Elias prende in giro le pose sia di Jarrett che di Road Dogg poi attacca Double J con dei pestoni. Irish Whip, Back Elbow. 1…2…NO. Elias è fermamente in controllo e ora va con una Side Headlock ai danni di Jarrett. Jarrett prova a rialzarsi e liberarsi con delle gomitate ma Elias lo ferma e va con un Vertical Suplex. Cover, 1…2…NO. Jarrett prova la reazione e lancia Elias all'angolo ma manca l'assalto. Calcio all'addome di Elias, poi serie di pugni al volto. E ora Elbow Drop. 1…2…NO. Ancora Side Headlock di Elias che tiene a terra Jarrett, che si rialza e va con un Irish Whip, reverse… Sleeperhold di Elias. Jawbreaker di Jarrett però. Elias accusa il colpo, poi vede Road Dogg girato fuori dal ring e ne approfitta per dargli un calcio e farlo cadere. Poi lui e Jarrett tornano a prendersi a pugni, Irish Whip di Jarrett e Clothesline! E ora si lancia alle corde… colpisce Elias girato alle corde! Poi prova un calcio, Elias blocca, Enziguri Kick! Elias butta giù Road Dogg alle corde, poi torna a occuparsi di Jarrett… Drift Away improvvisa! 1…2…E 3! Ed Elias batte Jarrett! Ma viene assaltato subito dopo da Road Dogg che va con i suoi trademark! Pugni ai danni di Elias! Ora Jarrett va a prendere la sua chitarra… “Suck it!” E Jarrett colpisce Elias con la chitarra (che però non si rompe)!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ELIAS

Natalya è nel backstage e fa la sua borsa, quando arriva Dana Brooke a scusarsi per quanto accaduto la settimana precedente. Sa che i Women's Tag Team Titles sono importanti per lei e le dispiace. Natalya non le risponde. Dana chiede se sia perché ha detto di essere migliore sia di Natalya che di Ember Moon, si stava solo pompando per il match. Dana si infuria perché Natalya continua a non risponderle allora decide di andare da un McMahon per sancire un match contro di lei e dimostrarle che lei è meritevole di essere qui. Dana va via e Natalya si toglie gli Airpods che ha avuto per tutto il tempo…

UP NEXT: Finn Bálor vs Bobby Lashley!

I commentatori ci informano che tra tre settimane, ad Atlanta, a Raw ci saranno degli speciali festeggiamenti per il compleanno di Ric Flair! Poi ci ricordano com'è iniziata la serata, con il confronto tra Becky Lynch e Stephanie McMahon. Vediamo un videorecap di quanto accaduto a inizio puntata, con annessa sospensione di Becky Lynch. I commentatori parlano delle conseguenze di ciò e delle possibili ripercussioni sul match di Wrestlemania di Becky contro Ronda Rousey.

Andiamo nel backstage dove Charly Caruso è con Finn Bálor. Charly dice che dopo il match con Lesnar e il confronto con Lashley non sembra in salute. Bálor dice che è vero, il suo gomito è infortunato per la Kimura di Lesnar e le sue costole sono doloranti per il trattamento di Lashley. Molti gli hanno detto che avrebbe dovuto stare a casa, ma lui ha preso una batosta da entrambi ed è ancora in piedi. Lashley forse lo vede come un obiettivo facile e pensa di potersi prendere gioco di lui. Ma lui non lo permetterà. E non smetterà di spingere in avanti. Lui affronterà Lashley esattamente come ha fatto con Lesnar… e appena ne avrà la possibilità si prenderà anche il suo Intercontinental Title.

E Finn Bálor entra nell'arena accolto dalla consueta ovazione che gli riserva il pubblico! I commentatori ci mostrano un videorecap di quanto accaduto otto giorni fa alla Royal Rumble nel match contro Lesnar. Rivediamo poi anche quello che è successo la settimana scorsa, con l'assalto di Lashley ai suoi danni. Ed eccolo che arriva l'Intercontinental Champion, accompagnato da Lio Rush che ovviamente non può esimersi dal prendere la parola. Rush dice che Bálor sembra una mummia, pensa davvero di avere una possibilità contro l'Almighty? Questa non è una questione di Davide contro Golia, questo è uno scontro tra un topo e un truck. Lashley si allena con dei pesi più pesanti di Bálor. Non ha nemmeno una speranza, non dovrebbe nemmeno parlare del titolo Intercontinentale. Lashley interviene e dice che la settimana scorsa ha avuto un Universal Titlematch contro Brock Lesnar e non è riuscito a batterlo. Lui è meglio di Brock Lesnar e potrebbe batterlo in qualsiasi circostanza, quindi Bálor non merita di essere sul ring con lui. Bálor dovrebbe iniziare a lottare contro gente della sua taglia, per cui non affronterà Lashley… affronterà Rush! E se lo impressionerà forse potrebbe anche pensare di concedergli il titlematch che voleva. I due salgono sul ring… e Lashley attacca subito Bálor con un calcio alle costole infortunate! Serie di Corner Thrust e poi di pestoni alle costole! L'arbitro chiede a Bálor se può lottare e l'irlandese dice di sì.

SINGLES MATCH:
FINN BÁLOR VS BOBBY LASHLEY W/LIO RUSH

Ovviamente Rush lo assalta subito e continua a colpirlo alle costole. Bálor prova una reazione ma Rush lo colpisce ancora alle costole. Serie di colpi alla testa di Rush ora che va con un calcio al fianco. Rush provoca Bálor poi prova un altro calcio ma viene sbattuto a terra da Bálor! Che ora va con una serie di pestoni all'addome su Rush. Rush rotola fuori ring, Dropkick di Bálor! Ora Bálor va sull'apron per attaccare Rush… ma Lashley lo prende per i piedi e lo trascina fuori! E l'arbitro lo caccia da bordoring! Arrivano altri arbitri a portare via l'Intercontinental Champion che è fuori di sé! Intanto Rush va con un Suicide Dive su Bálor e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo live con Rush in controllo con un Abdominal Stretch. Ora serie di Corner Thrust di Rush ma Bálor riesce a reagire con una ginocchiata in pieno volto! Bálor rotola sull'apron, Rush lo attacca, Step-up Enziguri di Bálor! Che ora ha l'opportunità di chiedere con il Coup de Grace ma Rush lo fa cadere a cavallo del paletto. E ora sale anche lui sulla seconda corda… Hurricanrana a segno! 1…2…NO! Bálor è vivo ma le sue costole lo stanno danneggiando pesantemente. Rush chiude Bálor in una sorta di Octopus Hold, Bálor riesce a ribaltare la presa in una Abdominal Stretch! E ora serie di colpi, Double Leg Takedown, Double Stomp! E ora Sling Blade a segno! Bálor rialza Rush e cerca la 1916 ma è troppo dolorante per connetterla, Rush ne approfitta e va con un calcio alla gamba e uno all'addome. Ora corre alle corde… Springboard Jawbreaker! E ora sale sulla terza corda… FROG SPLASH! Ma Bálor evita! E va con il suo Corner Missile Dropkick! E ora ha la possibilità di farla finita… COUP DE GRACE! 1…2…E 3! E Finn Bálor ottiene la vittoria su Lio Rush! Arriva Lashley di corsa ma Bálor se ne accorge e batte in ritirata.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: FINN BÁLOR

Mentre Bálor torna nel backstage i commentatori ci ricordano il nostro main event che vedrà Kurt Angle e Braun Strowman affrontare Drew McIntyre e Baron Corbin… quando all'improvviso risuona la musica di Paige! L'ex GM di SmackDown appare sullo stage per l'ovazione di tutto il pubblico presente! Paige chiede al pubblico se sia mancata loro e poi dice che è contenta che non l'abbiano dimenticata. Paige dice che c'è un film molto speciale che sta per uscire in un paio di settimane, “Fighting With My Family”. Si parla della sua vita e della sua famiglia e pensa che lo troveranno molto interessante… Vediamo quindi il trailer del film.

Siamo sullo stage con Alexa Bliss per una nuova edizione di “A Moment of Bliss”! Alexa dice che il suo ospite di stasera è stato un po' l'uomo del mistero e non vede l'ora di conoscerlo meglio. Please welcome… EC3! EC3 si accomoda e Alexa dice che EC3 ha tutto, è giovane, di bell'aspetto e un grande… conto in banca. Ma sta facendo avanti e indietro tra Raw e SmackDown, quindi vuole sapere se ha scelto in quale roster stare. EC3 sta per dire in quale roster sarà… quando viene interrotto da Nia Jax, che dice che a nessuno importa. Alexa le chiede se deve proprio interrompere ogni puntata del suo show. Nia Jax si scusa ma dice che nessuno vuole vedere questa specie di appuntamento al buio. Tutti invece vogliono parlare della sua settimana straordinaria, del fatto che ha abbattuto delle barriere partecipando alla Men's Battle Royal e di come lei e Tamina si siano qualificate alla Elimination Chamber per i Women's Tag Team Titles. E lo hanno fatto battendo proprio Alexa. Alexa dice che tecnicamente è Mickie James ad aver perso il match. Nia Jax dice che questo è il suo momento, tutti parlano di lei… quale sarà il suo prossimo passo? Forse prenderà il posto di Becky Lynch a Wrestlemania. Il pubblico fischia… ARRIVA DEAN AMBROSE! Nia Jax chiede a Ambrose come si permetta di interrompere la sua interruzione. Ambrose si scusa con Alexa e dice che non vorrebbe essere lì esattamente quanto Alexa non lo vorrebbe lì, ma ha qualcosa da dire a Nia Jax. È ovvio che Nia Jax è innamorata di lui, lui lo capisce e sa che non è la prima donna che ha problemi con il magnetismo che emana. Sa che è confusa, lo capisce. Sa che sarà difficile per lei ma deve stare lontana da lui. Ambrose chiede ad Alexa chi sia il tizio seduto accanto a lei, poi alla risposta di Alexa butta a terra il microfono di EC3. EC3 si alza e Ambrose dice che prenderà possesso dell'intervista perché ha diverse domande da fare. Ed inizia effettivamente a farle, non dando però a EC3 il tempo di rispondere. Ambrose lo provoca chiedendo perché stia nel backstage come una specie di ballerino di Chippendale e non stia sul ring. EC3 risponde dando un pugno in faccia ad Ambrose! E poi si porta sul ring… a quanto pare ha appena sfidato Ambrose!

SINGLES MATCH:
EC3 VS DEAN AMBROSE

E dopo il break eccoci, siamo sul ring e il match è appena partito! Subito Takedown di EC3 che prende Ambrose e lo scaglia ripetutamente agli angoli del ring. Ambrose reagisce ma si prende una Flying Clothesline. Body Slam di EC3 che va con un Running Elbow Drop. Ambrose reagisce però con un calcio all'addome e scagliando EC3 in uno dei paletti. EC3 torna sul ring e Ambrose inizia a prenderlo a pugni. Poi serie di calci all'addome di Ambrose, che viene contato dall'arbitro. Short-arm Clothesline, 1…2…NO. Side Headlock di Ambrose che ora tiene a terra EC3. Snapmare di EC3 però, che blocca pugni di Ambrose e va con una serie di pugni. Ora Irish Whip e Back Elbow, altra Flying Clothesline. STO di EC3! Che poi cerca uno Stinger Splash ma va a vuoto! Ambrose cerca una Powerbomb, Jackknife cover di EC3, 1…2…E 3! E EC3 batte incredibilmente Dean Ambrose!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: EC3

Kurt Angle è nel backstage con Charly Caruso, che gli chiede cosa significherebbe battere due Superstar che lo hanno imbarazzato recentemente. Angle dice che non avrebbe dovuto lottare stasera e infatti stava per lasciare il suo ring gear a casa, ma qualcosa dentro di lui gli ha detto di portarlo. Quindi ha salutato sua moglie, ha preso il suo costume ed eccolo. Ma stasera non è solo, Braun Strowman è con lui ed è contento sia parte del suo team stasera. Strowman dice che non sa cosa stava per dire Angle stasera, ma è un onore far parte del suo team. Gli promette che stasera Corbin e McIntyre “will get these hands”! It's true, it's damn true!

Mojo Rawley è nel backstage, impegnato di nuovo a parlare con il suo riflesso nello specchio e di come sia arrivata l'ora di smettere di dare importanza al team e di pensare solo a se stesso.

TAG TEAM MATCH:
KURT ANGLE & BRAUN STROWMAN VS DREW MCINTYRE & BARON CORBIN

IT'S TIME FOR OUR MAIN EVENT! Arriva McIntyre e i commentatori ci mostrano quanto accaduto lo scorso novembre, quando McIntyre sconfisse Angle facendolo cedere alla sua stessa Ankle Lock. Ma ecco il suo tag team partner, Baron Corbin. Anche stavolta i commentatori ci ricordano quanto accaduto la settimana scorsa nel match tra Strowman e McIntyre, con l'intervento di Corbin che ha permesso ai due di mettere KO Strowman. ED ECCO STROWMAN! Strowman sale sul ring senza paura e si porta faccia a faccia con i due… HERE COMES KURT ANGLE! Soliti cori per Angle che sembra molto concentrato e raggiunge anche lui il quadrato. I due team sono pronti, si comincia! Iniziano Angle e Corbin, subito German Suplex di Angle! E poi Angle prova subito la Ankle Lock ma McIntyre lo trascina fuori ring. Strowman ne approfitta e abbatte McIntyre fuori ring! Corbin torna sul quadrato, altra German Suplex di Angle! Che prova ancora la Ankle Lock ma Corbin scalcia via Angle che finisce alle corde ma si prende un Glasgow Kiss da McIntyre! E noi andiamo in pubblicità!

Torniamo live con Corbin in controllo su Angle che lo colpisce al volto e lo mette al tappeto più volte. Half Nelson di Corbin ora, Angle sembra in difficoltà. Angle cerca di rialzarsi, ginocchiata di Corbin e tag per McIntyre. Corbin e McIntyre vanno con una serie di pestoni, poi McIntyre va con una chop e stende Angle. Strowman è impaziente sullo stage. McIntyre va con un pugno ma Angle ferma e lo colpisce. Poi però viene portato all'angolo degli heel, entra Corbin. I due vanno con dei Corner Thrust, poi Corbin prende Angle e vuole colpirlo con un pugno ma Angle va con una serie di pugni. Ginocchiata di Corbin però che ora cerca un Irish Whip ribaltato da Corbin. Corbin ne approfitta e dà il tag a McIntyre, poi torna sul ring e butta giù Strowman dall'apron. Angle non si è accorto del tag e cerca la Ankle Lock, ma McIntyre arriva e lo colpisce con un Big Boot. Ora serie di colpi di McIntyre ai danni di Angle. McIntyre provoca Strowman ora… Angle prova la Olympic Slam! Ma McIntyre evita e connette la Olympic Slam su Angle! E ORA LO CHIUDE NELLA ANKLE LOCK! McIntyre continua a torturare Angle con le sue stesse mosse! Il pubblico è tutto per Angle che è in difficoltà ma riesce a respingere McIntyre e a dare il tag a Strowman! E ora Shoulder Tackle a McIntyre, butta giù Corbin dallo stage! Corner Splash su McIntyre e ora colpo al petto e McIntyre è a terra! Strowman vuole la Powerslam, carica McIntyre che però scende alle sue spalle e spinge Strowman fuori dal ring con l'aiuto di Corbin, che si prende il tag e assalta Strowman dall'apron. Ora schianta Strowman contro il paletto, poi ripete nuovamente la manovra. E ora lo schianta contro le barriere a bordoring! Poi lo riporta sul ring, tag per McIntyre. Serie di pestoni e chop, ora McIntyre cerca un Neckbreaker e lo connette. Cover, 1…NO. Tag per Corbin, i due lavorano insieme su Strowman con un Double Backdrop Suplex. 1…2…NO. Angle incita Strowman che ora è in difficoltà. Tag per McIntyre che interviene e colpisce ripetutamente Strowman all'addome. Altro tag per Corbin, i due provano un Double Suplex ma Strowman blocca e va con un Double Suplex sui due! Tag per Angle! Che entra e va con una serie di German Suplex su Corbin e McIntyre! Ora Clothesline su McIntyre che vola fuori dal quadrato! Poi prova un altro German Suplex su Corbin che però lo schianta all'angolo. E ora lo assalta all'angolo ma Angle alza la gamba, ANGLE SLAM! Schiena, 1…2…NO, McIntyre interrompe! Ma Strowman lo stende e lo lancia fuori dal ring! Strowman fa per attaccare Corbin ma l'arbitro lo richiama e gli dice che se tocca Corbin verrà squalificato. A Strowman non pare importare e attacca Corbin lanciandolo poi fuori dal ring! E l'arbitro chiama la squalifica!
VINCITORI PER SQUALIFICA: DREW MCINTYRE & BARON CORBIN

Strowman esce dal ring e stende Corbin lanciandolo dentro uno dei paletti, poi lo stende con uno Shoulder Tackle. Cerca ora di attaccare McIntyre ma McIntyre evita l'attacco e lo stende con un Claymore che schianta Strowman tra il pubblico! Ora McIntyre prende Angle e lo schianta nelle barriere a bordoring, poi arriva Corbin e i due schiantano Angle nei gradoni d'ingresso ring! Corbin smonta i gradoni, prende la parte inferiore dei gradoni e la porta sul ring. McIntyre porta Angle sul ring… ARRIVA STROWMAN! Che colpisce entrambi e poi prende McIntyre, Chokeslam nei gradoni! E ora prende anche Corbin, Chokeslam nei gradoni anche per lui! Strowman e Angle festeggiano, avranno anche perso per squalifica ma finiscono la puntata da vincitori!

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,795FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

NXT UK: avvicendamenti nel team di produzione e note dal backstage

Cambi nel team produttivo di NXT UK e note dal backstage dopo la prima sessione di tapings del roster inglese della WWE.

Jeff Hardy rivela in che ruolo si vedrebbe dopo il ritiro

Jeff Hardy ha parlato del ruolo che vorrebbe ricoprire dopo il ritiro, declinando un potenziale futuro da trainer.

Tegan Nox nuovamente infortunata?

Tegan Nox potrebbe essersi realmente infortunata ad un ginocchio. Per lei sarebbe il secondo problema analogo dopo il devastante infortunio del 2017

Chelsea Green ha avuto il Covid

Anche Chelsea Green ha avuto il Covid. Ad annunciarlo è stata la stessa atleta, tramite un messaggio su Facebook.

Articoli Correlati