WWE Monday Night RAW 24/08/2020

Summerslam ci ha lasciato una conferma importante, ovvero Drew McIntyre, ma anche una nuova campionessa femminile, con la vittoria di Asuka ai danni di Sasha Banks, ed  il ritorno a sorpresa di Roman Reigns. In più, questa sera, assisteremo al debutto di Keith Lee ed ovviamente ai primi annunci in vista di Payback. Benvenuti al Raw Report di questa sera!

Ad aprire la serata è proprio il Campione WWE Drew McIntyre, “armato” di microfono. Si parla ovviamente del match di ieri contro Randy Orton, e le sue parole non disdegnano un minimo di rispetto verso l’avversario, ma anche tanta, tantissima voglia di togliersi più di un sassolino dalle scarpe. Drew ci da il benvenuto al Thunderdome, per la prima puntata di Raw in questa magnifica struttura: ieri è stata una sfida difficile, contro uno degli atleti più cattivi di tutti, ma lui ne è uscito vincente, grazie alla maggior voglia di vincere. Lui sa cosa vuol dire lottare disperatamente per vincere, Orton no, lui è un predestinato, un protetto, uno che è sempre stato viziato. A Backlash ha vinto “il miglior match di sempre”? Bene, peccato che ieri abbia perso proprio per una delle più classiche mosse di wrestling, dunque forse ora non è lui il miglior wrestler di tutti… ora però c’è da guardare avanti, alle prossime sfide. Non sarà riuscito a staccargli il collo, ma sicuramente a batterlo! Drew festeggia con i fan virtuali e lascia lo stage… ma viene attaccato da Orton!! L’azione si sposta dietro le quinte, ed Orton colpisce con il suo punt kick! Drew sembra aver accusato il colpo ma non è ancora esanime.. secondo punt kick! E questa volta il campione rimane a terra senza più muoversi!

La grafica ci annuncia un match in programma per Payback: lo Universal Title sarà messo in palio stasera tra The Fiend, Braun Strowman e Roman Reigns! No holds barred!

Torniamo nel backstage, dove una intervista a  Nia Jax viene interrotta da Shayna Baszler: le due non se le mandano certo a dire, con la Baszler che dice senza mezzi termini che non vede l’ora di prenderla a calci nel sedere.. e la risposta non è da meno: “avvertimi se ti occorre aiuto nel tuo match tra poco contro Bailey…”

Shayna Baszler vs Bayley

Match apparentemente a senso unico, la campionessa di Smackdown sembra abbastanza inerme di fronte alla maggior fisicità della rivale, che però litiga con Nia Jax presente a bordoring ed offre il fianco alla reazione della stessa Bayley. Pochi minuti dopo, però, quando Shayna esce fuori ring dopo un colpo ricevuto, alla Jax il ruolo della spettatrice non basta più: scatta la rissa tra le due, ed arriva inevitabile la squalifica. La rissa, tuttavia, termina quando le due notano Bayley e la sua amica Sasha Banks sorridere al loro azzuffarsi, e parte verso di loro uno sguardo piuttosto preoccupante, prima di lasciare lo stage.. le role models si sono fatte due nuove, tremende nemiche!

Vincitrice (per squalifica): Shayna Baszler

Kevin Owens cerca Aleister Black nel backstage, visto che il KO Show è adesso! Black nella sua consueta stanza buia, gli dice che sarà tra poco da lui…

E dunque parte il KO Show! Si parla ovviamente di Seth Rollins, Owens vorrebbe evitare di mandare in onda il recap dell’attacco subito da Aleister da parte dei due, attacco per il quale porta ancora oggi delle  vistosissime conseguenze ad  un occhio. Black insiste, vuole vederlo, ma poco dopo avverte di nuovo un problema all’occhio! Owens è visibilmente preoccupato, si avvicina a Black…. Che lo attacca!! Black Mass su Owens! Aleister Black è tornato, ma è anche profondamente cambiato?

Torniamo nel backstage per una intervista con le role models: non sembra esserci propriamente un idillio tra Bayley e Sasha, ma le due in ogni caso fanno due promesse fondamentali: riconquistare la cintura di Raw questa sera contro Asuka e poi vedersela  con la Jax e la Baszler!

24/7 Championship match : Shelton Benjamin  vs R-Truth vs Akira Tozawa vs Cedric Alexander

L’incontro è piuttosto veloce ed appare anche equilibrato. I ninja di Tozawa però giocano un ruolo decisivo: prima “raccolgono al volo” lo stesso Tozawa lanciato fuori ring con una powerbomb, permettendogli di non riportare conseguenze, poi si occupano fuori ring di Cedric Alexander, mentre Tozawa sul ring approfitta della distrazione di Truth e mette a segno un roll-up che vale lo schienamento vincente!

Vincitore e nuovo Campione 24/7: Akira Tozawa

Orton sia avvia verso il ring, è il suo momento di parlare si Summerslam, e magari anche di quanto successo poco fa..

Il Legend Killer parla infatti proprio del suo assalto di poco fa: McIntyre ha avuto pietà di lui, gli ha concesso un rematch a Payback, ma lui è il Legend Killer, ed è uno che mantiene la parola! Lo ha dimostrato prima, colpendolo per due volte, e gli è anche piaciuto! E dimostrerà il perché del suo soprannome  a Payback, dove si porterà a casa la cintur…. Arriva Keith Lee!! Keith Lee è al suo debutto a Raw, e la faccia di Orton sembra davvero sorpresa!

L’ex campione di NXT prende la parola: non ha mai avuto l’occasione di presentarsi, e di certo lui non avrà mille soprannomi. Riconosce di avere davanti un pluricampione, un apex predator,  un legend killer, insomma un wrestler dai tantissimi soprannomi. Ma tra questi soprannomi c’è forse “Limitless”?? Lui è Limitless! E dato che è in cerca di una sfida, perché non con lui, qui, adesso? Orton risponde in modo piuttosto spocchioso, facendo finta di conoscerlo a malapena e limitandosi ad un laconico “magari dopo…”. E dunque..

Up Next: Keith Lee vs Randy Orton, che debutto per l’ex NXT!

Torniamo nel backstage con Zelina Vega, Andrade ed Angel Garza. La Vega continua a proclamarsi innocente in merito all’avvelenamento di Ford, secondo lei i video sono tutti dei montaggi. Garza prova a dire la sua, ma viene richiamato a focalizzarsi sul suo imminente match:  

Angel Garza vs Montez Ford

Duello tutto di agilità tra i due, con Ford che sembra avare inizialmente la meglio. Garza però reagisce con un dropkick e prende il controllo del match. Garza prova anche la sottomissione con una leva al braccio.. ma poco dopo arriva Ivar! Il suo obiettivo è chiaramente Demi, con una tecnica di corteggiamento tutta sua, ovvero una coscia di pollo… la ragazza accetta ed i due vanno via insieme, una distrazione fin troppo evidente per Garza, che infatti fallisce il malo modo un superplex, termina al tappeto e viene colpito da un frog splash che vale lo schienamento vincente!

Vincitore: Angel Garza

Nel backstage siamo nuovamente con Nia Jax e Shayna Baszler : la prima vuole seppellire l’ascia di guerra, dice di averci pensato, e che sarebbe il caso di mettere da parte il passato e focalizzarsi sul conquistare le cinture di coppia. C’è però ancora tantissimo da lavorare per raggiungere questa intesa, visto che la Baszler dice di volerci pensare, ma poi rifila un sonoro ceffone alla Jax, che non reagisce ma sembra visibilmente interdetta.. in ogni caso è ufficiale, saranno loro le sfidanti ai titolo di coppia femminili a Payback!

Bianca Belair, Liv Morgan & Ruby RIott vs Billie Kay, Peyton Royce & Zelina Vega

Inizio efficace delle tre face, che mettono in difficoltà le loro avversarie, che tuttavia riescono a reagire ed isolare Ruby Riott, vittima delle manovre alternate delle tre avversarie. Contro-reazione della Ryott, che riesce a dare il tag aprendo la fase finale del match più concitata con diverse atlete sul ring: le IIconics vengono “sistemate” dalla Ryott Squad, Zelina resta isolata contro Bianca che la  colpisce prima con un moonsault e poi con la K.O.D. che vale lo schienamento vincente.

Vincitrici: Bianca Belair, Liv Morgan & Ruby RIott

Up Next: Lashley ed Apollo Crews si affronteranno in una sfida a braccio di ferro, gestita dall’Hall of Famer Mark Henry!

Henry introduce i due, preannunciando anche che i due si affronteranno in un match a Payback; abbiamo dunque un altro match annunciato per il Pay per View.  Dopodichè si raccomanda affinchè sia una sfida leale. Lashley dapprima a parole dichiara di non aver bisogno certo di aiuti per mostrare chi è il più forte, cosa che farà anche a Payback, poi però tentenna al momento di iniziare, facendo diverse irritanti finte con scuse varie. Si comincia… ed è Apollo a vincere, colpendo scorrettamente al piede il suo rivale! Lashley non ci sta, vuole tornare alle vie di fatto, ma Apollo stende lui e la sua stable per poi lasciare lo stage! La sfida è tutt’altro che chiusa..

Torniamo nel backstage, per una intervista con Rey Mysterio e suo figlio Dominik, avente per oggetto ovviamente il match di Summerslam contro Seth Rollins. Rey si dichiara a di poco orgoglioso del figlio: ha affrontato uno degli atleti più pericolosi ed ha tirato fuori gli attributi, sfruttando la forza della famiglia. Seth non sa cosa sia una famiglia, non sa la forza che questo legame può dare: forse un giorno ne avrà una anche lui, ed allora capirà la spregevolezza delle sue azioni. Lui è orgoglioso di suo figlio, che dopo il match di ieri è diventato un uomo.

Natalya e Lana sono sul ring, pronte a presentare a modo loro Mickie James. Le due prendono visibilmente in giro l’ex campionessa, dichiarano di aver preparato un video con i migliori momenti della sua carriera, viedo che è completamente nero.. è troppo per la James, che arriva di gran carriera e colpisce entrambe!

E’ il momento di Raw Underground! La Hurt Business si presenta a Shane McMahon, dichiarando di voler lottare. Shane accetta di buon grado, e Lashley si libera in poco tempo e facilmente di un avversario sconosciuto facendolo svenire. Arriva Ziggler ad affrontare Lashley, che prova la stessa manovra, ma Ziggler se ne libera e lo colpisce con un superkick! Lashley sembra visibilmente contrariato, i suoi amici di stable gli lanciano contro un altro avversario sconosciuto, che viene messo facilmente KO…

Randy Orton vs Keith Lee

Gran brutto avversario per Orton questa sera, ed infatti il Legend Killer si rende presto conto di quanto la sua serata sarà dura, quando per più di una volta resta piuttosto incredulo quando il suo avversario reagisce brillantemente sia con forza che con agilità alle sue mosse. Lee prende il controllo, mette a segno un suplex ed Orton decide per una pausa di riflessione fuori ring. Lee lo segue, lo solleva, ma Orton scappa e lo spinge contro il sostegno del ring! Si torna sul ring, Orton prova a capitalizzare con una presa a terra, ma Lee reagisce di nuovo, ed Orton finisce nuovamente fuori ring! Lee lo segue, poi lo lancia dentro, ma al momento di rientrare è inevitabilmente scoperto, e subisce prima un colpo e poi la DDT dalle corde! Orton vuole la RKO.. ma arriva Drew McIntyre! Il match è ovviamente interrotto, McIntyre vuole prendersi la sua rivincita ma Orton riesce a scappare!

No Contest

Dopo il match McIntyre prende di nuovo il microfono, si dichiara felice per il debutto di Keith Lee, ma Orton ha cercato di terminare la sua carriera poco fa, e questo lo ha fatto arrabbiare non poco! E dunque…. Ma arriva nuovamente Orton! Orton assale il WWE Champion nuovamente! Arriva il terzo punt kick della serata! E Drew sembra messo ancora peggio di prima…

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati