WWE NXT UK Report 20/05/2021 – Heritage Cup Main Event

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a voi tutti da Dario “TW 4 Life” Rondanini, alla tastiera per un nuovo report di NXT UK!

SINGLE MATCH:

RAMPAGE BROWN VS WOLFGANG (W/GALLUS)

Si inizia subito con il primo match della serata! Rampage sfida l’heavyweight dei Gallus, “The Last King of Scotland”, Wolfgang!

Dopo la classica sequenza di chain wrestling introduttiva, i due si scambiano dei colpi al centro del ring e poi Rampage atterra il rivale con un dropkick. Altro scambio di pugni tra i due, con Wolfie che restituisce il favore a Rampage con un altro dropkick. Serie di colpi di Wolfie su Brown, che si porta all’angolo. Splash a vuoto da parte di Wolfie, e Brown lo scaglia fuori ring con un big boot.

I due si colpiscono poi fuori ring, e lo scozzese si prende in spalla Brown scagliandolo contro il palo del ring. Di nuovo sul quadrato, backbreaker di Wolfgang: 1…2…no! Lunga sequenza in cui lo scozzese chiude Brown in una body scissors lavorando sulla gabbia toracica del rivale, e Brown riesce a liberarsi facendo leva con il gomito sull’articolazione del ginocchio di Wolfie.

Lo scozzese continua a lavorare sulla schiena del rivale con una crossbody: 1…2…no! Rampage evita una bodyslam ed esegue un flapjack. Tentativo di Irish whip di Rampage ma il dolore alle costole lo blocca e subisce una spear! 1…2…no! Ancora Wolfie tenta di lavorare la zona toracica, ma Brown si libera con un hip toss, accusando comunque il movimento. Altra spear di Wolfie, ma Brown contrattacca con un ginocchio.

Lo scozzese viene scagliato contro il palo del ring e subisce una clothesline! Gutwrench Powerbomb! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: RAMPAGE BROWN

Andiamo al PC di Londra, dove Ashton Smith parla di quanto sia bello essere padre, e viene avvicinato da Teoman, che gli ricorda di godersi il suo tempo in famiglia, poiché essa è con noi nei momenti più belli e ci compatisce in quelli più brutti, per poi andarsene chiedendo dove si trovi Oliver Carter, il partner di Smith, dopotutto anche lui è di famiglia…

Vediamo un video di Aoife Valkyrie che si allena in un bosco, dicendo che ha imparato dalla sua recente sconfitta ed ora è pronta ad andare sempre avanti e sempre più in alto.

Ci viene ora mostrato un video di un segmento avvenuto durante la pausa, in cui Rampage incontra i Gallus e Joe Coffey gli dice che loro due hanno un conto in sospeso, e quando Brown si sarà ripreso dagli acciacchi, potranno regolarlo definitivamente.

SINGLE MATCH:

AMALE VS XIA BROOKSIDE

Tra le due non scorre buon sangue per i fatti di due settimane fa, e infatti subito Xia parte all’attacco su Amale, le due si scambiano una serie di colpi e la Brookside connette un dropkick. Xia inizia a lavorare sul braccio della rivale, che però riesce ingegnosamente a portarsi fuori ring e tirare giù anche Xia, scagliandola contro l’apron.

Amale scaglia la rivale contro le transenne e poi la porta sul ring dove la atterra con una bodyslam e una gomitata. Serie di calci all’angolo e facewash di Amale. La francese domina la rivale per un po’, non dandole modo di reagire, finchè Xia non riprende il controllo con un dropkick e una headscissors. Neckbreaker! 1…2…no!

Amale reagisce con un forearm e un german suplex con ponte: 1…2…no! Xia evita l’attacco della rivale con un big boot e va sul turnbuckle, ma Amale le tira un piede facendola sbattere contro il cuscinetto. La francese quindi prende Xia in posizione di exploder e connette una spinebuster! 1…2…3!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: AMALE

Nel backstage, Nathan Frazer sfida Sha Samuels a un match la prossima settimana, stanco delle sue interferenze nella faida con Noam Dar.

Rivediamo il finale del gauntlet match di settimana scorsa, e poi la reazione di Meiko Satomura nel backstage che dice a Kay Lee Ray che la prossima volta non la passerà liscia.

Altra edizione del Supernova Sessions, con Noam Dar, che ospita Ilja Dragunov. Noam vuole aiutare Dragunov a rilassarsi e vuole metterlo a suo agio per aiutarlo a sfidare i suoi demoni. Dar indossa quindi un accappatoio e una ridicola fascia sulla fronte, porgendo a Ilja un accappatoio a pois altrettando ridicolo. Dar poi dice che secondo il Buddha, trattenere la rabbia è come bere un veleno e aspettarsi che sia l’altra persona a soffrire.

Noam gli chiede da dove arrivi la sua rabbia, forse dalla sconfitta contro WALTER per il titolo UK? Ilja dice che è vero che quel match lo ha cambiato, anche dopo settimane, ma ora non è più quella persona. Dar però ne dubita, ricordandogli che ha rotto il naso di Dave Mastiff, e Dragunov risponde di sapere che quello che fa porta conseguenze.

Dar allora gli fa un regalo, un cagnolino di pezza di nome Lanny the Therapy Dog, dicendo che ogni volta che si sente arrabbiato lo può accarezzare, contando fino a 10 (se sa farlo) e calmarsi. Ilja dice che Noam è divertente e questo è il suo circo, perché questa è la sua posizione nel brand, mentre la sua è la violenza. Ilja è cambiato, ma se Noam continua a provocarlo, lui gli farà molto male. Dar allora gli dice che è lui il clown, perché la sua è solo una maschera: Ilja ha paura, così come aveva paura di WALTER, ora ha paura di lui.

Dar chiude il segmento dicendo a Ilja che non gli conviene sfidarlo, poi Dragunov se ne va, tornando a riprendersi il cane di pezza.

Vediamo Sam Gradwell andare da Sid Scala e chiedere un match contro Trent Seven per vendicarsi dell’aggressione da lui subita la scorsa settimana nel PC. Poi in un altro video, Sid Scala ci dice che tra due settimane a NXT UK, Noam Dar sfiderà Ilja Dragunov e Rampage Brown se la vedrà con Joe Coffey.

Siamo arrivati al main event! La Heritage Cup è in palio in un match tra allievo e maestro!

HERITAGE CUP CHAMPIONSHIP MATCH:

A-KID © VS TYLER BATE (W/ TRENT SEVEN)

Il primo round di questo incontro che si preannuncia entusiasmante si rivela essere una lunga fase di studio tra i due, che si esibiscono in 3 minuti di puro chain wrestling, scambiandosi wrist lock e lavorando sui polsi e sull’articolazione del braccio.

Inizia il secondo round e A-Kid chiude Bate in una side headlock, poi altro chain wrestling con una wristlock dello spagnolo, con Bate che tenta di liberarsi e per diverse volte A-Kid non molla la presa, finchè Tyler usa i piedi per romperla. Leg scissors di Bate al collo del rivale, lo spagnolo si libera e tenta di lavorare sulle articolazioni delle spalle del suo mentore.

Il terzo round presenta un netto cambio di ritmo. Più che con il chain wrestling, i due cercano di sopraffarsi con dei reciproci tentativi di schienamento, e dopo circa due minuti di round i colpi iniziano a diventare più forti. A-Kid viene tramortito da un colpo e mandato fuori ring. German suplex di A-Kid, ma Bate risponde con un pugno e un thrust kick. Entrambi poi finiscono fuori ring cercando di colpirsi reciprocamente e il round si chiude.

Comincia il quarto round e Tyler parte subito con un uppercut e una serie di colpi, a cui però lo spagnolo risponde molto bene, colpendo Bate al viso con un mule kick. Fisherman suplex di Kid! 1…2…no! Tentativo di uppercut dal paletto di Bate, ma il campione lo rovescia in una backslide: 1…2…no! Bate si porta il rivale in spalla e va per la airplane spin, ma Kid lo chiude in una sleeper! Penalty kick di A-Kid: 1…2…no!

Altra sleeper del campione, ma Tyler si libera andando contro il turnbuckle. Kid si lancia quindi su di lui, ma subisce un uppercut al volo! Guillotine di A-Kid che sembra vincere, ma Tyler riesce a rovesciare la presa in una brainbuster! Va per il pin… ma il round si chiude!

Inizia il quinto round e i due si esibiscono in una prova di forza. Continuando con il chain wrestling, Kid decide di provare a giocare di acrobazia e tenta una mossa in springboard, ma Bate lo afferra e connette un german suplex con ponte: 1….2…no! Bate tenta la Tyler Driver 97, ma Kid contrattacca e va per il pin: 1…2…no! Bate si solleva, ma il campione tenta ancora di spingerlo spalle al tappeto. Bate fa valere la sua forza fisica impressionante e riesce a liberarsi e connettere la Tyler Driver: 1…2…NO!

Tyler va sul paletto, Spiral Tap… a vuoto! Armbar di A-Kid, con Tyler che si libera e tenta un pugno, ma Kid lo chiude nella Omoplata e tenta la stessa armbar con cui vinse il trofeo, contro Trent Seven. Tyler soffre visibilmente, e lo stesso Trent gli intima di cedere, minacciando di gettare l’asciugamano sul ring! Bate soffre, ma alla fine il round si chiude, e siamo ancora 0-0!

Nella pausa tra i round, Bate si fa promettere che Seven non ci proverà di nuovo e Trent lo promette. Al suono della campanella, A-Kid tenta uno shining wizard, ma Bate si sposta e impatta contro il turnbuckle. Kid tenta un dropkick, ma va a vuoto. Rebound lariat di Bate, che tenta la Tyler Driver 97, ma Kid la rovescia in una hurricanrana: 1…2…no! Pugno di Bate, superkick di Kid in risposta, che tenta un roll-up, ma Tyler lo rovescia! 1…2…3! TYLER BATE NUOVO HERITAGE CUP CHAMPION!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO (1-0) E NUOVO HERITAGE CUP CHAMPION: TYLER BATE

La puntata si chiude sulle immagini di un Bate festante insieme a Trent Seven e un A-Kid visibilmente scioccato. Anche per questa settimana abbiamo concluso! Grazie a tutti voi per la lettura e noi ci rileggiamo alla prossima occasione, sempre qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,684FansLike
2,612FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati