WWE NXT Report 28-09-2017

Bentornati a tutti su TuttoWrestling.com, riscocca l'ora dell'appuntamento settimanale con Nxt e ci aspetta davvero una puntata da non perdere stasera. Fabian Aichner, orgoglio italiano, per essere precisi altoatesino farà il suo debutto ufficiale nello show giallo ma questo debutto non è l'unico, ce ne sarà un altro ben più blasonato: Adam Cole Bay Bay salirà sul ring affrontando il leader del Sanity: Eric Young. Questo è solo l'inizio, un piccolo antipasto, non perdiamo altro tempo e andiamo ad iniziare. Captain Phenomenal 1 è alla tastiera, rotta verso la Full Sail Arena!!

Dopo alcune settimane di incertezza sul futuro del Nxt Women's Champion Regal finalmente ha trovato una soluzione. A TakeOver Houston ci sarà un fatal 4 way per decidere la nuova campionessa, uno di questi posti è già preso dalla vincitrice del Mae Young Classic Kairi Sane, nelle prossime settimane una serie di incontri decideranno le altre sfidanti e con l'augurio di buona fortuna del Gm noi entriamo alla Full Sail Arena.

Il Sanity al gran completo raggiunge il ring da angoli diversi dell'arena. Eric Young prende il microfono e inizia a parlare contro la Undisputed Era dicendo che è il Sanity il gruppo maestro ha lasciare il proprio marchio e ben presto Cole e soci capiranno che cose come il tempo e spazio non esistono, c'è solo il Caos e stasera lui stesso porterà Adam Cole al limite della pazzia.

Iniziamo quindi col primo match in programma: Lars Sullivan il colosso che sta emergendo in queste settimane si trova contro il tenace Lorcan. Prima di arrivare sul ring Oney ha un attimo per confidare a Cristy che non gli è mai andato a genio Lars e quello che ha fatto a No Way José quindi lo sfida a fare lo stesso con lui.

ONE FALL MATCH
LARS SULLIVAN VS ONEY LORCAN

Sullivan a malapena sente i colpi di Lorcan, tanto da gettarlo violentemente fuori ring, lo insegue ma Oney stordisce il mostro con alcune gomitate ed un running uppercut, riprende la rincorsa e si getta su Sullivan, ma viene preso al volo e scaraventato contro l'apron ring!! Oney non demorde e prova con altri schiaffoni e uppercut ad avere la meglio ma viene livellato da un lariat e poi dalla uranage accompagnata di Sullivan …1…2…3

VINCITORE: LARS SULLIVAN

Sullivan vorrebbe infierire ancora su Lorcan ma dalle retrovie arriva Danny Burch a salvare Lorcan da una fine ancora peggiore e mi sa che presto vedremo l'inglese alle prese col colosso.

Ci spostiamo nel locker room dove Kayla Braxton è con Ruby Riot, la ragazza non ha nessuna idea del perché Nikki Cross l'abbia aiutata ma quello che è certo è che non è sua amica, perciò se le Iconic Duo hanno richiesto un rematch darà loro la battaglia che cercano e se Nikki Cross comparirà lei non ha nulla a che farci ma è meglio che non si dimostri un ostacolo.

Torniamo sul ring dove fanno il loro ingresso gli Heavy Machinery, specialmente quel cucciolone di Dozovic. Per i due bestioni si prospetta una serata di ordinaria amministrazione contro Demetrius Bronson e Patrick Scott.

TAG TEAM MATCH
HEAVY MACHINERY (Tucker Knight & Otis Dozovic) VS DEMETRIUS BRONSON & PATRICK SCOTT

Al povero Scott, Knight lavora al braccio sollevandolo e lanciandolo da una parte all'altra del ring, prima di liberarsene con un belly to belly suplex, doppio tag, e doppia spallata e headbutt degli Heavy Machinery, Bronson ci prova a controbattere Dozovic ma viene abbrancato e scaraventato a terra con un altro suplex, elbow drop di Big Dozy dopo uno strano balletto, corner avalanche, Scott ha la brutta idea di prendersi in cambio e dopo aver subito una clothesline ed un altro splash finisce addosso al compagno grazie alla Compactor degli Heavy Machinery.

VINCITORI: HEAVY MACHINERY

William Regal stava rilasciando un'intervista sul TakeOver appena trascorso, quando dal Performance Center esce Johnny Gargano. Regal lo ferma e gli annuncia che ha deciso di concedergli un rematch con Almas che si terrà tra 2 settimane dando quindi l'opportunità a Johnny Wrestling di vendicare la sconfitta.

Torniamo al Performance Center, Christy ha scovato Roderick Strong allenarsi in vista del match titolato con Drew di prossima settimana e gli chiede come si stia preparando. Roddy risponde che si prepara come ogni volta, come se potesse essere l'ultima chance che ha. Si è allenato fino allo spasimo ed ha visto la paura negli occhi di Drew, la paura di aver trovato in Strong colui che si alzerà sempre e tornerà a sfidarlo, lui è indistruttibile e gli piacerebbe dire che tra loro son solo affari, ma ogni affare è personale e non si fermerà fino a che non avrà sentito le parole “E il nuovo Nxt Champion è Roderick Strong”.

Il prossimo incontro è femminile. Si rivede in azione la piccola Liv contro Vanessa Borne, eliminata subito al primo turno del Mae Young Classic. Entrambe comunque esprimono la loro candidatura con forza ad essere la nuova Nxt Champion ed è probabile che questo match possa aiutare una di loro a giocarsi almeno il posto a Houston.

ONE FALL MATCH
LIV MORGAN VS VANESSA BORNE

Scambio di posizioni tra le due che porta a tentativi di pin, sgambetto di Liv che poi esegue un leaping leg drop …1… Vanessa la sgambetta verso il turnbuckle, suplex e poi la posiziona all'angolo continuando a martellare Liv con dei forearm, Vanessa si allontana un attimo ed ecco Liv provare a reagire, immediato lariat che riatterra Liv …1…2…Vanessa si distrae ancora a causa del pubblico e stavolta la reazione è più efficace, clothesline, running facebuster e step up enziguri a cui segue una specie di double fooot stomp in springboard, altro bulldog e leaping double knee facebreaker …1…2…3

VINCITRICE: LIV MORGAN

Rivediamo il confronto di settimana scorsa tra Aleister Black e Velveteen Dream. Al Performace Center Black finisce di allenarsi e scende dal ring dicendo che in un'era dominata dall'individualismo in molti credono di emergere semplicemente essendo bizzarri e vanno contro ciò che non capiscono e se il Dream crede che avrà la sua attenzione solo essendo bizzarro si sbaglia perché non dà credito ad opinioni di mocciosi viziati.

Video di presentazione di Fabian Aichner il cui debutto non sarà facile contro Kassius Ohno.

ONE FALL MATCH
KASSIUS OHNO VS FABIAN AICHNER

Side headlock di Ohno, Aichner la rovescia in un'armbar ma con l'aiuto delle corde Ohno si libera e con un flying boot spedisce l'italiano fuori ring, finta poi il suicide dive, Fabian risale sul ring ma viene fermato dal big boot di Ohno, ma Fabian si riprende subito con un tirl a world backbreaker che manda Ohno fuori ring e poi parte per lanciarsi con un SUICIDE SPRINGBOARD CROSSBODY che si guadagna il mamma mia di Ranallo. Corner uppercut e delayed vertical suplex …1…2… altro uppercut, Aichner prova una powerbomb ma Ohno ne esce, prende slancio dalle corde ma Aichner lo blocca a mezz'aria e lo schiaccia a terra con una powerslam …1…2… Aichner prova il suo double jump moonsault ma Ohno si sposta, clothesline, low dropkick, cravate suplex, Ohno prende le misure … Cyclone boot!!…1…2…3

VINCITORE: KASSIUS OHNO

Bella prova di Aichner, con Ohno che sfrutta un errore avversario per vincere d'esperienza.

Nel backstage un nuovo intervistatore domanda al Nxt Champion Drew McIntyre un'opinione sulla sua prossima difesa titolata contro Strong. Drew con sicurezza risponde che non sarà la sua ultima difesa, è il suo momento ora e sa che Roddy ha tutto in regola per essere campione e ha lavorato sodo per aver quest'opportunità e per questo merita la sua completa attenzione.

Video su Kairi Sane e la sua vittoria al Mae Young Classic

E siamo finalmente al Main Event. Debutto d'Elitè stavolta per Adam Cole accolto da eroe alla Full Sail Arena. Adam vuole che tutti noi ci concentriamo e che sentiamo il cambiamento, loro sono la scossa al sistema che Nxt chiedeva, è strano che sia sopravvissuto così tanto senza loro: Fish, Cole e O'Reilly, loro sono intoccabili e questa è la loro era. Adam si libera del microfono ed Eric Young raggiunge il suo avversario accompagnato dal Sanity al completo.

MAIN EVENT MATCH
ADAM COLE w/Kyle O'Reilly & Bobby Fish VS ERIC YOUNG w/Sanity

Appare subito evidente come la massa fuori ring sarà un fattore del match, Young parte subito forte non dando neanche il tempo a Cole di eseguire la sua classica taunt, swinging neckbreaker del canadese e O Reilly e Fish distraggono Young che viene poi colpito alle spalle da Cole. Stomp, violenta irish whip contro l'angolo, side headlock di Cole che getta sull'apron EY. Reazione del leader del Sanity con un jumping enziguri, Young collassa al suolo e si rinnovano gli sguardi tesi tra le due fazioni a bordo ring. Cole scende e rigetta Eric sul ring e cerca di tenerlo a bada con una sleeper hold ma Eric si libera con un suplex e si guadagna secondi utili per respirare. Eric blocca gli attacchi di Cole, clothesline, gomitate e leaping neckbreaker, va poi sulle corde per il diving elbow ma Fish e O'Reilly salgono sull'apron. Intervengono Wolfe e Dain e scatta la rissa ma Eric sembra combattuto … ED ALLA FINE SI GETTA SUL GRUPPO FUORI RING IGNORANDO COLE!! Ed è un errore perché appena Eric torna sul ring Cole lo aspetta al varco con lo shining wizard …1…2…3

VINCITORE: ADAM COLE (BAY BAY)

Un errore di valutazione costa a Young il match. Cole e i suoi compagni si ritirano sullo stage soddisfatti chiudendo lo show.

Termina dunque la puntata e noi ci ritroviamo tra 7 giorni per continuare il nostro viaggio ad Nxt

14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati