WWE NXT Report 28-06-2018

Benvenuti nuovamente ad Nxt dal vostro Captain Phenomenal 1. Messo TakeOver Chicago definitivamente alle spalle possiamo concentrarci al futuro, ma nel caso ve lo foste persi, qualcosa è già cambiato. Durante le due sere in cui si è svolto lo UK Tournament c'è stata una massiccia presenza del roster di Nxt e diversi titoli erano in palio. Shayna Baszler ha difeso con successo contro Toni Storm, non si può dire lo stesso dell'Undisputed Era di cui Cole ha mantenuto il North American Title contro Wolfgang ma Strong e O'Reilly hanno perso i titoli di coppia a favore di Bate e Seven. Andiamo quindi a vedere come reagiranno Cole e soci per rimediare a questa sconfitta.

Entriamo alla Full Sail Arena dove Ranallo e Mc Guiness ci accolgono calorosamente e ci spiegano che stasera andremo nel dettaglio su quanto successo alla Royal Albert Hall. Intanto nell'arena risuona la theme del NXT Champion anche lui impegnato allo show inglese in un bel match in coppia con Ricochet contro EC3 e il Velveteen Dream. Elegantissimo come sempre Black raggiunge il ring chiedendo un microfono: sono le avversità che fanno un campione e a TakeOver Chicago ne ha affrontata una di nome Lars Sullivan, il quale ha provato di essere un mostro ma lui è stato in grado di farlo svanire nelle tenebre. Ciampa interrompe il discorso del campione punzecchiandolo se Sullivan fosse un avversità allora è ora che affronti veramente il diavolo, lui non si fa abbindolare da tutto ciò che è Black, fumo, candele, luci, per citare un vecchio detto nel suo caso è davvero il titolo a far l'uomo e non l'uomo che rende prestigioso il titolo. Mentre lui se la vedeva con Sullivan, nel Main Event ha battuto Johnny Wrestling con una mano legata dietro la schiena. Ed ora che ha messo da parte la questione Gargano può finalmente concentrarsi sul titolo. Black non esita e raccoglie la sfida minacciando Ciampa di prenderlo a calci ma il Psycho Killer avverte Black di fare attenzione … gli basta un'opportunità, un solo momento e nel mentre che lo dice si siede assumendo la posa di Black, per far sparire lui e tutta quell'aura mistica che si porta dietro nelle tenebre. Ciampa lo saluta con la mano, Black sembra volerlo attaccare ma Ciampa è veloce a rimettersi in piedi e a lasciare lo stage soddisfatto.

Il trio al tavolo di commento parla anche di Sullivan che ha combattuto più di metà match a Chicago con una mascella fratturata e nonostante ciò è andato vicinissimo alla conquista del titolo. Ci spostiamo al Performance Center dove una schiera di giornalisti intervistava Vanessa Borne. La ragazza si scaglia contro Kairi Sane definendola ridicola per il suo modo di vestire e proponendosi lei come modello da seguire e riverire una volta che l'avrà battuta sul ring.

Iniziamo con i match di questa. La definizione di “irritante” Kona Reeves ci tortura di nuovo con la sua presenza in una esibizione, perché non sarà un match, contro tale Max Humberto.

ONE FALL MATCH
KONA REEVES VS MAX HUMBERTO

Rapido e poco doloroso. Reeves domina il match, alla prima reazione di Humberto lo stende con un big boot. Hawain drop e titoli di coda …1…2…3…

VINCITORE: KONA REEVES

Rivediamo la vittoria dei Moustache Mountain ai danni dell'Undisputed Era. Il duo inglese sarà in azione stasera.

Prossimo match di maggiore interesse: riflettori puntati stavolta su Candice LeRae che torna sul ring per cercare di farsi strada verso il titolo. Il primo ostacolo risponde al nome di Lacey Evans.

ONE FALL MATCH
CANDICE LERAE VS LACEY EVANS

Pubblico tutto dalla parte di Candice, ma il fattore forza va tutto con Lacey. Candice inizia a scaldarsi con una serie di arm drag e uno standing dropkick ma scorrettamente Lacey blocca l'offensiva e attacca il braccio sinistro di Candice sbattendolo con forza contro il paletto di sostegno. Lacey continua l'assalto al braccio costringendo Candice ad indietreggiare fino all'angolo, pendulum broncobuster …1…2… cobra clutch successiva che mantiene Candice bloccata a terra, poco a poco la signora Gargano si rialza … snapmare, rolling sneck snap, reazione a suon di forearm, irish whip all'angolo, corner elbow e diving flatliner. Candice chiama il pubblico rispolverando la Unprettier/Killswitch, stupendo springboard moonsault …1…2…3….

VINCITRICE: CANDICE LERAE

Candice festeggia e ringrazia il pubblico mentre l'immagine si sposta nel backstage dove Johnny Gargano aveva appena osservato il match della moglie. Cathy prova ad ottenere qualche parola da lui e con sguardo perso nel vuoto Johnny risponde che è ovviamente felice per Candice ma nella sua testa continua a girare TakeOver Chicago e non può dimenticare Ciampa strappargli la fede nuziale, sputarci sopra e gettarla via. Non può finire così, non gliela lascerà vinta, per quanto gli riguarda sono sul 1-1 e lui pretende un altro match. Non gli importa se sarà tra una settimana, nella strada o perfino in un supermercato, farà semplicemente in modo che accada.

UP NEXT: Moustache Mountain in Action

Mentre si fanno una bella grigliata, che tra l'altro mi sta facendo venire fame pure a me, Knight e Dozovic annunciano vendetta contro i Mighty chiudendo con giochi e scherzi, con sguardi estremamente seri.

Nel backstage Candice commenta la vittoria in maniera positiva volendo lasciare alle spalle la faccenda Ciampa che ha bloccato lei dal raggiungere i propri sogni quindi ora vuol pensare a sé stessa, usando come ispirazione la determinazione e la passione del marito per raggiungere il titolo.

Parlando del marito, un tweet di Regal ci annuncia che secondo il GM Gargano deve togliersi Ciampa dalla mente e per farlo settimana prossima affronterà il Top 1% EC3.

Risuona la theme dei Moustache Mountain che arrivano sullo stage mostrando le cinture al settimo cielo. Pubblico tutto per il duo inglese che deve affrontare a quanto pare tali Carl Axelrod e Dave Dixon ma infatti il tutto si spiega con l'arrivo dell'Undisputed Era che polverizza i due nessuno e si scaglia a male parole contro Bate e Seven. La loro sconfitta è ovviamente una farsa, se hanno vinto è solo grazie al fattore campo dalla loro parte e non hanno intenzione di perdere tempo ulteriore per rispedirli a casa a bordo di un aereo. Questa è la loro era e Bate e Seven ci vivono solamente dentro. I tre si dispongono per attaccare i neo campioni ma … RISUONA LA THEME DI RICOCHET!! Il One and Only arriva sul ring a pareggiare i conti e questo E' UN MAIN EVENT CHE SI RISPETTI!!

MAIN EVENT MATCH
MOUSTACHE MOUNTAIN (Trent Seven & Tyler Bate) & RICOCHET VS UNDISPUTED ERA (Adam Cole, Kyle O'Reilly & Roderick Strong)

I neo campioni e Ricochet partono alla grande con mosse combinate ai danni di O'Reilly e Strong, rimane Seven che prova già la sua Seven Stars Lariat ma O'Reilly la blocca e colpisce il braccio sinistro dell'inglese. Tag per Cole, c'è l'immediata reazione che sorprende il campione con un ddt, tag per Bate che intercetta Strong con una body slam, assisted Senton dei campioni su Strong e Cole, arriva anche Ricochet ad unirsi al party e si fa lanciare da Bate per un moonsault sui due. Gli ex campioni però fanno valere il numero e riescono a distrarre l'arbitro e trovare Bate scoperto. L'inglese quindi si trova a dover sottostare per diversi minuti al triplo attacco dell'Undisputed Era che si alterna con tag veloci, tra i backbreaker di Strong, le ginocchiate di O'Reilly e i colpi di Cole. Bate reagisce dopo diverso tempo bloccando una diagonale di Strong, knee lift e exploder suplex. Doppio Tag, entra Ricochet che mette il turbo, headscissor su O'Reilly, neckbreaker su Strong che nel subire la mossa deve colpire Cole con un ddt, corner uppercut su Kyle, 619 e springboard european uppercut!! Kyle prova a reagire, Ricochet imposta la combo northen lights, brainbuster ma Kyle è abile ad interromperla con una guillotine su Ricochet che comunque riesce a dare il tag a Seven … Michinoku side slam dell'inglese …1…2… Nuovo tentativo di Seven Stars Lariat, Kyle blocca, tag, corner high knee di Strong, ushigoroshi di Cole e PK di O'Reilly …1…2… Ricochet e Bate intervengono!! Cole prepara lo shining wizard … ma Seven si gira e lo affossa con la SEVEN STARS LARIAT!! Tag per Ricochet, cradle shock su Cole …1…2… high knee di Strong su Seven, rolling kick di Bate su Strong, axe and smash di Kyle su Bate … clothesline di Ricochet su O'Reilly … superkick di Cole!!! Enziguri di Ricochet. Aiuto che casino sul ring!! La Full Sail è una bolgia. Caos totale sul ring, Cole e Ricochet sono gli uomini legali, Bate e Seven vengono messi rispettivamente fuori gioco, Strong e O'Reilly cercano di connettere la High and Low su Ricochet che però la evita con una magia … KING'S LANDING A SEGNO!! Tutto pronto per la 630 … CONNESSA!!…1…2… O'REILLY SALVA COLE ma capisce di averla fatta molto grossa. Suicide dive di Ricochet, ma Strong riesce a lanciarlo contro l'apron ring in una specie di End of Heartache e poi lo offre a Cole che ringrazia …1…2…3…

VINCITORI: UNDISPUTED ERA

L'Undisputed Era riesce a spuntarla questa volta e si allontana vittoriosa mentre Ricochet e i Moustache Mountain li osservano delusi e doloranti dal ring.

Termina qui questa puntata che già ha dato qualche spunto interessante su che strada prenderà il roster di Nxt. Per rimanere aggiornati sapete cosa dovete fare? Non perdere la prossima puntata. A presto!!

15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati