WWE NXT Report 28-06-2012

Bentronati a tutti gli appassionati di Tuttowrestling.com per il secondo episodio di questa nuova era di WWE NXT. Chi vi scrive è Luca Soligo, Jim Ross e Byron saxton ci danno il benvenuto mentre assistiamo all'entrata di uno scatenato Seth Rollins che stasera affronterà Jiro, già pronto sul ring. Il match ha inizio con un clinch che Seth sfrutta a suo favore. Sgambetto di Rollins che subisce delle chop ma si gasa e le sferra a sua volta. Clothesline di Seth, dropkick ed enzuigiri kick. Rollins va con uno splash all'angolo e chiude la contesa con la Black Out! 1..2..3 e vittoria facile facile per Seth Rollins il quale all'intervista con Riley Pierce ricorda il suo nome e si esibisce in un promo che viene però interrotto dall'entrata di Jinder Mahal.

Torniamo dalla pausa, Mahal parla a centro ring insultato tutti i presenti e presentandosi come dominante.. ma Jason Jordan lo interrompe e lo raggiunge sul ring pronto per iniziare l'incontro. Clinch tra i due, ginocchiate dell'indiano che chiude il rivale all'angolo e lo riempie di calci. Jinder è i controllo della contesa e va con un neckbreaker, conto di due. Mahal strozza il rivale con le corde, poi lo sbatte a terra e continua ad infierire con delle ginocchiate per ottenere un veloce conto di uno. Presa di Jinder, Jordan non cede e tenta di liberarsi ed alzarsi ma ottiene solo di subire più colpi. Double underhook suplex dell'indiano, conto di due. Jordan evita un legdrop e reagisce tentando e sbagliando un dropkick. Ginocchiate dell'indiano che connette con un running knee e si esalta ed applica la Camel Clutch! Jason Jordan non può resistere e cede immediatamente regalando la vittoria a Jinder Mahal! Il vincente festeggia e prende il microfono per festeggiare prima in indiano e poi dice che dominerà NXT e lo dimostrerà all'intera WWE.

Video package: il protagonista di oggi è Leo Kruger. Il wrestler sudafricano ci dice che il suo nome significa leone, ed il leone è il re della giungla. Lui è il maschi alfa, in Africa è già una celebrità ed ora lo diventerà in tutto il mondo.. ta-ta!!! Il suo debutto è proprio stasera!

11 gennaio 1993: tra i momenti più eccitanti di Raw secondo Dolph Ziggler c'è di sicuro la prima puntata a Manhattan.

Torniamo alla nostra arena, Leo Kruger fa il suo ingresso per il suo esordio ad NXT: il suo avversario di stasera è Aiden English. Calci e pugni di Leo che parte bene ma subisce un dropkick dal rivale. Leo si riprende immediatamente e va con una clothesline all'angolo. Doppio calcio di Kruger che si aiuta anche con le corde. Snap suplex del sudafricano che si gasa e poi sottomette il rivale con una sleeper hold combinata ad una body scissors a terra! Vittoria semplice per Leo Kruger che festeggia ed esce di scena.

Rivediamo le immagini della Hall of Fame del 2009 quando il neo introdotto Ricky steamboat indicò il figlio tra il pubblico come nuova Superstar della WWE. Richie è intervistato e dice che vuole dare al mondo del pro-wrestling qualcosa di personale a prescindere dal grande nome che si porta dietro.

Ma torniamo all'arena, ritroviamo gli Uso e la loro danza tribale introduttiva pronti per il match che li vede opposti agli Ascension, ovvero Conor O'Brian e Kenneth Cameron. Proprio quest'ultimo e Jimmy iniziano il match, con gli Usos che fanno valere l'esperienza del lavoro in coppia ed hano la meglio nella fase iniziale del match. Powerslam di Jey, conto di due. Kenneth si riprende con un calcio e l'inerzia del match va verso gli Ascension. O'Brian prende il controllo su jey e lo riempie di calci all'angolo, così come Cameron. Ancora O'Brian e Cameron con una scarica infinita di calci che però valgono solo un conto di due. Jey si rialza e riprende coraggio, da il tag a Jimmy che fa piazza pulita degli heel. Samoan drop di Jimmy seguito dalla Stink face! Conor interrompe il conteggio e mette fuori combattimento Jey.Gli Ascension possono così concludere il match con la Down Cast! 1..2..3 e vittoria per gli emuli dei vampiri!

Torniamo dalla pausa, il prossimo match vede esordire Richie Steamboat contro Rick Victor. Pronti, via e Richie si porta in vantaggio chiudendo il rivale in una side headlck. Arm drag di Richie che ha il padre tra il pubblico ad ammirarlo, chieva articolare e rivale a terra. Victor tenta di liberarsi ma Steamboat non molla la presa, anzi la rafforza. Richie si concentra sul braccio sinistro del rivale e poi va con delle violente chop. Clothesline bassa di Richie, conto di due. Altra chiave articolare per il figlio d'arte che poi subisce delle uppercut. Arm drag di Steamboat ed ancora una arm bar. Cross body in corsa di Richie, colthesline a ripetizione e gomitate all'angolo… Sling Blade! 1..2..3 e vittoria per Richie che festeggia e va ad abbracciare anche il padre tra il pubblico!

Main event tonight: Johnny Curtis vs Derrick Bateman

Raw rebound: Chris Jericho vs John Cena finisce con un legdrop devastante di Big Show ai Danni del bostoniano. Il gigante termina poi il lavoro con una Chockeslam e la clutch che fa letteralmente svenire Cena.

Torniamo ad NXT, Antonio Cesaro, accompagnato da Aksana, fa il suo debutto ufficiale ad NXT per un match conto Dante Dash. La campana da il via alle danze, lo svizzero mette subito a terra il rivale e lo stende con una gutwrench slam. Calcione alla schiena di Cesaro che poi applica una presa alla testa del rivale. Dante si libera ma subisce un uppercut ed una serie di pugni all'addome. Big boot di Antonio, spinebuster devastante e.. Neutralizer! 1..2..3 e agile squash di Antonio Cesaro che può così festeggiare con Aksana.

Bray Wyatt si ripresenta con un nuovo video delirante dove parla del vero amore e si propone come santone.. presto lo vedremo in azione ad NXT!

Ma torniamo all'arena per il main event della nostra puntata! Johnny Curtis e Derrick Bateman si affrontano per quello che è ormai un classico di NXT Il match ha inizio con un faccia a faccia ed uno schiaffo di Curtis che poi scappa ma subisce un dropkick da Derrick. Bateman ricambia lo schiaffo e poi va con una Irish whip ed ottiene un conto di due. Derrick sbaglia il double knee e Johnny si riprende infierendo sulla gamba sinistra del rivale. Curtis è abile a concentrarsi sul punto debole dell'avversario con dei calci e delle prese a terra. Derrick tenta di liberarsi ma Johnny aumenta la pressione. Curtis non molla la presa alla gamba sinistra ma Bateman si libera spingendolo via. Clothesline di Derrick, legsweep e DBD che chiude il match! 1..2..3 e Curtis è battuto!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Un lottatore si è infortunato a Bound For Glory

Si è verificato un infortunio durante l'edizione 2020 di Bound For Glory. Ancora ignoti entità e tempi di recupero del lottatore.

Risultati della seconda giornata del tour di Power Struggle

Continua il tour di Power Struggle, ecco i risultati di ieri.

Jey Uso non apprezza gli effetti sonori aggiunti nel Thunderdome

Jey Uso ha confessato il suo difficile rapporto con il Thunderdome, ovvero quanta nostalgia abbia del pubblico dal vivo presente nelle arene.

The Rock è apparso a Bound For Glory

Le speculazioni erano esatte, The Rock è apparso ufficialmente in quel di Impact Wrestling per introdurre Ken Shamrock nella Hall of Fame.

Articoli Correlati