WWE NXT Report 24-08-2010

Siamo giunti alla semifinale della seconda stagione dello show che lancia i nuovi talenti nell'olimpo WWE: uno tra Kaval, Alex Riley e Michael McGillicutty sarà la “next break out superstar”, ma tutti e tre hanno la loro ultima chance per dimostrare il loro valore stasera. Da Fesno, California, Luca Soligo vi da il benvenuto per il dodicesimo episodio della seconda stagione di WWE NXT!

Lo show parte con un recap del finale della puntata di settimana scorsa, quando Cody Rhodes e l'eliminato Husky Harris si accaniscono su Kaval ricevendo poi il contrattacco di MVP, Kofi Kingston e Kaval stesso, che infligge la Warrior's Way a Harris. Dopo la sigla ed i fuochi, Kofi Kingston, Zach Ryder, MVP,le LayCool e “Dashing” Cody Rhodes siedono sullo stage con le relative cartellette, mentre sul ring Jamie Keyes accoglie i tre finalisti, raggiunti subito da Matt Striker. Matt ricorda che settimana prossima ci sarà la finale e quindi ognuno di loro avrà la possibilità di dire qualcosa ora in vista di questo avvenimento. Michael McGillicutty è il primo a prendere parola, dice che ama il suo lavoro e che questi sono davvero i più bei giorni della sua vita. Michael continua dicendo che il fatto che sta combattendo sullo stesso ring di suo padre aggiunge valore a tutto ciò. Alex Riley prende il microfono ricevendosi subito i boo del pubblico. Alex dice che sapeva di arrivare fin qua sin dall'inizio, e che se la WWE sta cercando la nuova break out superstars significa che sta cercando il “total package”, e lui è il “total package”. Riley si rivolge a Sheamus dicendo che o lui, grazie alla vittoria di NXT, o il suo mentore Miz, grazie alla valigetta del Money in the Bank, presto avranno il titolo WWE alla vita. È il turno di Kaval, con le LayCool che esultano dallo stage. Kaval dice che settimana scorsa voleva festeggiare l'approdo alla fonale ma un Pro ha rovinato tutto. Rhodes dallo stage dice a Kaval di mordersi la lingua. Kaval dice a Cody che lui è qui in WWE solo per merito di suo padre, mentre lui se lo è guadagnato. Kaval dice a Rhodes di smetterla di parlare e di salire sul ring. Rhodes si avvicina lentamente al quadrato, metro dice che lui ha il merito di essere originale, mentre Kaval è come un chewing-gum da rimuovere dagli scarponi. Kaval è solo un rookie, lui è un Pro, e che quindi la risposta è no. A questo punto MVP prende la parola e dice che Kaval lo ha sfidato da uomo e lui ha rifiutato. MVP è stanco dell'atteggiamento di Rhodes, e Rhodes gli dice di stare attento a come parla. MVP allora sfida Cody ad un match… stasera! Rhodes accetta la sfida e se ne va nel backstage. Andiamo in pausa mentre Striker ci annuncia che stasera i rookies saranno impegnati in un Trivia Challenge!

Al rientro dalla pausa Striker ci spiega le regole della competizione: la grafica ci aiuta dicendo che 100 punti andranno alla risposta nel Round 1 e 200 nel Round 2. I tre Rookies sono pronti intorno a un tavolino con un grosso pulsante “buzzer” al centro.

Primo Round: chi furono i protagonisti dell'Iron Man Match a WrestleMania 12? McGillicutty risponde Shawn Michaels e poi è indeciso ma dice Bret Hart. Kaval risponde esattamente su Mean Street Posse e McGillicutty su “You Tink You Know Me” come entry di Edge e sulla battaglia dei milionari che coinvolse Donald Trump. La Killswitch va a Kaval mentre McGillicutty non sa chi suona la theme di Triple H, e così Kaval si prende la risposta. Al termine del Round il punteggio è: Kaval 330, McGillicutty 300, Riley 0.

Secondo Round: chi fu i primo campione intercontinentale della storia? Kaval va con Pat Patterson. Chi vinse il Diva Search del 2007? Eve! E i punti vanno a McGillicutty! Kaval completa il teso della canzone dei Demolition e vince altri 200 punti. Nessuno sa rispondere alla domanda che chiede cosa usava Dynamic Dudes come trasporto verso il ring. Riley riesce a prendesi 200 punti indovinando che HHH detiene il record di vittorie del WWE Title. Punteggio finale: Kaval 700, McGillicutty 500, Riley 200. Le LayCool festeggiano la vittoria del loro rookie e Striker dice che domani sul sito wwe.com i fans vedranno Kaval ovunque. Cole e Mathews ci ricordano che la votazione per il vincitore inizierà domani .

Still to come: MVP vs Cody Rhodes!

Raw rebound: vediamo le immagini dello show di ieri sera, con il WWE Champion Sheamus seduto sul trono a guardare I match dei probabili contendenti al suo titolo. Alla fine Sheamus ha scelto Zach Ryder come suo sfidante effettuando uno squash di pochi secondi. La decisione del GM è poi quella di sancire un 6Six Pack Challenge a Night of Champions. Lo show si chiude con Randy Orton a mettere Cena a terra dopo che tutti gli altri erano già stesi al tappeto. Cole e Mathews aggiungono enfasi al Main Event del prossimo PPV, mentre dopo la pausa avremo MVP vs Rhodes!

This Friday on Smackdown: doppio main event con Dolph Ziggler che difenderà il titolo intercontinentale da Kofi Kingston, Rey Mysterio vs Kane ed il ritorno allo show del venerdì sera dell'Undertaker!

WWE China: vediamo delle foto del tour della WWE in oriente e Cole ci dice che la prossima settimana vedremo di più di questo storico viaggio.

Torniamo in azione mentre Cody Rhodes fa il suo ingresso in perfetto stile Dashing, raggiunto da MVP per l'inizio del loro match. Rhodes inizia bene la contesa mentre al tavolo di commento Mathews dice che MVP è rimasto ancora in contatto con il suo ormai ex rookie Percy Watson continuando a dare lui consigli per sfondare nel mondo del Pro Wrestling. Nel frattempo il match si è spostato fuori dal ring, dove MVP sbatte il rivale contro il guardrail e poi sui gradoni d'acciaio. Rhodes tenta di sfuggire all'attacco di MVP mentre noi ci prendiamo un'altra pausa.

Dopo il break Cody Rhodes è in controllo del match, mentre tenta di sottomettere MVP. Porter reagisce con una clothesline che gli vale un conto di due. MVP applica una arm bar su Rhodes, mentre Cole a Mathews ingaggiano la solita discussione sul rapporto tra i fans del wrestling e internet, con Cole a fare la parte del detrattore del mezzo di comunicazione che, a detta sua, riempie la testa dei fans di informazioni sbagliate. Nel frattempo Cody ritorna in possesso del match, con una headlock al centro del ring. MVP tenta la reazione, ma Rhodes con un boot in faccia lo stende di nuovo, ed ottiene un conto di due. Rhodes mostra il suo sorriso alla folla che lo fischia, e poi attacca MVP con un elbow. Crossface di Rhodes che però non viene applicata nel migliore dei modi, mentre noi ci apprestiamo a fare l'ultima pausa della serata.

Al rientro vediamo un video di presentazione del prossimo episodio di Raw, il numero 900! Tornando sul ring, Cosy Rhodes è ancora in controllo e sta applicando una arm bar al centro del quadrato ad un MVP in difficoltà in questo match dalla durata notevole. Cody va sulla terza corda e mette a segno un superplex, dopo il quale tenta l'ennesima manovra di sottomissione. MVP reagisce e sembra in linea per la sua combo finale. Porter chiama il Ballin' Elbow Drop e lo mette a segno, per poi preparare la Play of the Day ma al momento di connettere Rhodes la rigira in una Alabama Slam ed ottiene un conto di due. MVP reagisce di nuovo e con una serie di pungi sembra aver in mano la situazione, ma Rhodes sfrutta un attimo per girare una clothesline nella Cross Rhodes! 1,2,3 e vittoria per “Dashing” Cody Rhodes in questo lunghissimo match (24 minuti) che però poco ha aggiunto alla corsa dei rookies verso la vittoria finale. È tutto per questa puntata, settimana prossima scopriremo il vincitore della seconda stagione di WWE NXT!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Doppio infortunio nel corso di Dynamite

Due infortuni in due diversi match sono avvenuti nel corso dell'ultima puntata di Dynamite

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Articoli Correlati