WWE NXT Report 23-10-2013

Pur andandoci molto vicino, Sami Zayn non è riuscito a strappare la cintura di NXT Champion dalle mani di Bo Dallas. Come proseguirà questa rivalità? Inoltre perché Corey Graves ha attaccato l'ormai ex tag team partner Adrian Neville? Scopriamolo in questa puntata che va in onda, come sempre, dalla Full Sail Arena di Winter Park, Florida. Alla tastiera c'è Adriano Paduano e questo è il report di NXT su Tuttowrestling.com!

ONE ON ONE DIVAS MATCH
EMMA VS SASHA BANKS

L'australiana è la prima ad entrare in scena seguita sa Sasha accompagnata da Summer Rae. Rivediamo quanto successo 6 settimane fa con Sasha che, dopo il match contro Paige, ha attaccato la NXT Women's Champion. Arbitra la contesa Jason Ayers. Il pubblico incita Emma che provoca la rivale la quale risponde a tono e spingendo l'avversaria. Le due continuano a discutere ma Emma attacca Sasha con del sano catfight. Le due sono al tappeto. Armbar da parte della ragazza australiana che prova un Irish Whip. Ribaltato da Banks che però fallisce lo Splash all'angolo. Emma prova un pinfall ma senza successo. Ancoea Emma che blocca al tappeto Sasha. Ginocchiata di quest'ultima che si libera della presa e fa impattare il volto della rivale all'angolo. Banks adesso è in controllo e rialza la rivale colpendola nuovamente contro il turnbackle 1… 2… niente da fare. Sasha ci riprova ma Emma ribalta la situazione. Summer provoca Emma favorendo il ritorno di Banks che la schianta al tappeto. Headlock da parte di Sasha e pubblicità per noi.

Il match prosegue con una Bodyscissor applicata da Sasha Banks ai danni di Emma mentre Summer osserva nervosamente fuori dal ring. Banks non molla la presa nonostante i tentativi di liberarsi da parte di Emma. Headlock eseguita stavolta dalla ragazza afro-americana. Emma, dopo qualche secondo di sofferenza, riesce a liberarsi con delle gomitate poi si lancia sulle corde ma subisce ancora un Back Elbow di Sasha. Quest'ultima provoca ancora la “ballerina” che però reagisce con uno schiaffone. Serie di pugni da parte di Banks che blocca nuovamente la rivale al centro del ring. Stavolta Emma si libera quasi subito, evita una Clothesline ed esegue lei stessa per due volte la manovra. L'australiana evita uno Splash all'angolo e chiude la rivale nella Dil-Emma. Crossbody all'angolo da parte di Emma che esegue un Rocket Launcher schiantando la rivale al tappeto. L'australiana si prepara per la Emma Lock ma Summer Rae sale sul ring apron e la distrae. Paige accorre a bordoring e colpisce Summer. La distrazione, però, permette a Sasha di eseguire un roll-up 1… 2… 3! Sasha vuole infierire sulla rivale ma Paige sale sul ring e prova a colpirla con una Clothesline. Banks evita e la NXT Women's Champion colpisce Emma con una Clothesline. Sasha e Summer Rae rientrano nel backstage doloranti ma felici mentre Emma e Paige discutono al centro del ring.
Vincitrice via pinfall: Sasha Banks

Vediamo un'intervista a Bo Dallas fatta la scorsa settimana dopo il suo match contro Sami Zayn. Gli viene chiesto un parere sul finale controverso che c'è stato nella contesa. Dallas risponde che non c'è stata nessuna controversia. Lui è ancora NXT Champion ed è questo ciò che realmente conta. Tuttavia ha un annuncio da fare a tutti i suoi Bo-lievers: si prenderà una meritata vacanza. Sa che la gente sarà triste per questo. Andrà in giro per il mondo e farà un sacco di cose divertenti. Sarà il primo Bo Dallas World Tour. I bambini lo adoreranno. Bo saluta i suoi fan in giapponese e conclude con il classico “don't stop Bo-lieving”.

Rivediamo quanto successo la scorsa settimana con Corey Graves ed Adrian Neville che hanno fallito nel rematch titolato contro The Ascension e lo stesso Graves che ha attaccato, a sorpresa, Neville. Torniamo live con Corey Graves, in abiti civili, che è sullo stage e dice di supporre che la gente voglia delle spiegazioni per quanto successo la scorsa settimana. Suppone che anche Adrian Neville voglia sapere il perché delle sue azioni così come l'intero NXT Universe. Graves non fa in tempo a finire la frase che il suo ex tag team partner lo attacca e tra i due parte una vera e propria rissa. Questa si sposta sul ring con un calcio da parte di Corey. Accorrono degli arbitri che allontanano Adrian dal rivale. L'inglese si libera e vola su Graves con un Suicide Dive fuori dal ring.

TAG TEAM MATCH
THE ASCENSION VS CASEY MARON & TOMMY TAYLOR

Impegno non proibitivo (e non valido per i titoli) per i neo NXT Tag Team Champions visto che al loro cospetto ci sono due wrestler praticamente sconosciuti. Arbitrerà la contesa Darrick Moore. Iniziano O'Brian e Maron ed il primo che porta il malcapitato all'angolo colpendolo con uno Splash. Tag per Victor che scalcia Casey all'angolo poi lo colpisce con una serie di Chop ed Uppercut. Rick abbranca il rivale e lo stende con un Body Drop. Cambio per Conor che esegue una serie di spallata facendo entrare nuovamente il tag team partner. Serie di colpi alla schiena da parte del tag team champion. Maron cerca il cambio ma Victor allontana Taylor con un Dropkick e dà il tag ad O'Brian. I due eseguono una manovra combinata che precede di qualche secondo la Fall Of Men 1… 2… 3! Compito facile facile per gli NXT Tag Team Champions.
Vincitori via pinfall: The Ascension

Rivediamo le immagini del main event della scorsa settimana con Sami Zayn che ha accarezzato per un attimo l'ebrezza della vittoria salvo poi l'intervento di JBL che ha fatto ripartire il match vinto poi, seppur con l'inganno, da parte di Bo Dallas. Le immagini ci portano nel post-match con un'intervista a Sami Zayn circa quanto accaduto. Il canadese chiede all'intervistatore come dovrebbe sentirsi secondo lui. Aveva il titolo fra le mani ma poi JBL è intervenuto ed ha fatto ricominciare il match. Questo non è un problema per lui visto che il piede di Bo Dallas era chiaramente sulla corda al momento del pinfall. Si chiede però come mai il match non è ripartito nonostante Dallas abbia ottenuto la vittoria colpendolo contro il turnbackle non protetto. Adesso capisce quando uno come Daniel Bryan non viene considerato come “il prescelto”. D'altronde è stato Triple H a fare di JBL il nuovo GM di NXT quindi non è sorpreso che una cosa del genere sia accaduta anche a lui. Non sa se si tratta di una cospirazione ma è certamente una bizzarra coincidenza. La prossima volta che avrà il titolo tra le mani però, non ci saranno altre discussioni e sarà la volta buona.

Renee Young intervista il nuovo GM di NXT JBL circa quanto accaduto la scorsa settimana e le parole di Sami Zayn. Bradshaw, dopo aver redarguito l'intervistatrice per il suo abbigliamento (la ragazza indossa una maglia decisamente scollata), risponde che era ovvio che Sami Zayn se la prendesse contro il “GM cattivo” per la sua sconfitta. L'era del Wrestling God come GM di NXT non poteva iniziare con una controversia e l'arbitro aveva commesso un errore perciò il match doveva ripartire. Questo è quanto è meglio per il business. Lui non si fa comprare. Triple H è il COO e fa tutto ciò che deve per il bene del business. Loro hanno ricevuto delle accuse pesanti e che non intendono accettare. Sami Zayn non è qui stasera ma presto dovrà rispondere delle sue parole e capirà con chi ha a che fare. Quindi adesso si aspetta che Sami Zayn vada nel suo ufficio e porga le sue scuse per quanto ha detto. Fino a quel momento Zayn non sarà presente ad NXT così la prossima volta imparerà a pensare prima di dire qualcosa. Così come Renee deve pensare a trovare un abbigliamento più consono allo show.

ONE ON ONE MATCH
CJ PARKER VS ALEX RUSEV

Parker fa il suo ingresso con ancora tra le mani lo smartphone di Tyler Breeze “conquistato” la scorsa settimana. Entra anche Rusev non accompagnato dal suo manager Sylvester Lefort. Rudy Charles arbitrerà questa contesa. Clinch iniziale con il bulgaro che porta all'angolo il rivale colpendolo con una serie di ginocchiate. Colpo alla schiena da parte di Alex che poi colpisce CJ con un Headbutt. Lancio sulle corde di Rusev che colpisce Parker con una Clothesline. Una misteriosa donna bionda fa capolino a bordoring mentre il colosso bulgaro applica la Camel Clutch ai danni del malcapitato CJ Parker a cui non resta che cedere. Facile l'impegno di Alex Rusev mentre la donna bionda rientra nel backstage.
Vincitore via submission: Alex Rusev

Tom Phillips, Alex Riley e Tensai al tavolo di commento ci mostrano quanto successo durante il break con Tyler Breeze che è accorso sul ring attaccando Parker con il suo Spinning Kick e riconquistando il suo smartphone. Non solo: il modello, con delle forbici, conquista il suo personale trofeo tagliando delle treccine di Parker.

La settimana prossima già annunciati due match: CJ Parker vs Tyler Breeze e Paige vs Summer Rae.

ONE ON ONE MATCH
COREY GRAVES VS ADRIAN NEVILLE

Graves è il primo ad entrare in scena. Dopo il break tocca ad Adrian Neville e si può partire agli ordini di Marc Harris. Neville parte forte con un Dropkick. Calcio all'angolo e pugno da parte dell'inglese che dispone senza troppi patemi del rivale. Serie di calci all'angolo da parte di Adrian con Graves sul ring apron. Neville lo colpisce nuovamente con un Dropkick poi vola su di lui con una Corcscrew Plancha. Si rientra sul quadrato con un conto di due in favore di Neville. Corey chiede pietà ma Neville non molla di un centimetro continuando a colpire con dei calci al petto. Graves all'improvviso colpisce Neville alla gamba sinistra e prova a lavorare sulla stessa nei pressi delle code ma c'è la reazione dell'inglese con dei calci. Corey porta all'angolo il rivale e colpisce la gamba sinistra con una manovra con l'aiuto delle corde. Ancora Graves insiste sulla gamba sinistra del rivale. Neville prova a resistere ed evita un tentativo di manovra al centro del ring. L'ex tag team champion comunque insiste e colpisce l'ex partner con dei calci nei pressi delle corde. Ancora Graves che insiste sulla gamba indebolita con un Knee Drop. Corey chiude il rivale in una Inverted Boston Crab. Adrian si libera ma Corey insiste nei suoi attacchi alla gamba del rivale. Tentativo di roll-up da parte di Neville ma senza successo. Graves insiste con una bella sorta di Figure Four ad indebolire la gamba del rivale. Reazione dell'inglese con un Flying Knee ed uno Splash all'angolo. Neville sale sul paletto ma Graves si riprende. Tentativo di roll-up da parte di Adrian 1… 2… niente da fare. Corey si rialza e connette con una Clothesline a colpire nuovamente la gamba sinistra del rivale. La strada adesso è spianata per la Lucky 13! L'inglese prova a resistere ma dopo qualche secondo è costretto cedere.
Vincitore via submission: Corey Graves

Dopo il match Graves non ne ha abbastanza ed applica nuovamente la Lucky 13 sulla rampa che porta al ring. L'arbitro seppur a fatica riesce a fermare la presa di Corey che, comunque, sembra soddisfatto del suo operato. Su questa immagine si chiude la puntata di NXT.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Mustafa Ali spiega perchè i membri di Retribution hanno quei nomi

Mustafa Ali rivela perchè i suoi compagni di stable hanno nomi particolari.

Quali erano i piani reali per la categoria femminile in AEW?

Quali erano i reali piani inerenti la categoria femminile? Dave Meltzer approfondisce il discorso svelando alcuni espetti finora sconosciuti.

Jim Ross: “Prendiamo NXT a calci ogni Mercoledì”

JR non le manda a dire alla WWE riguardo la guerra di ascolti del Mercoledì.

Rey Mysterio apre al ritorno di Cain Velasquez in WWE

In un intervista per ESPN, Rey Mysterio ha aperto alla possibilità di un ritorno in WWE per l'ex fighter UFC, Cain Velasquez.

Articoli Correlati