WWE NXT Report 21-12-2010

Amici di Tuttowrestling.com bentornati in compagnia di Luca Soligo per la terza puntata della quarta stagione di WWE NXT direttamente da San Antonio, Texas!

Prima di iniziare vediamo le immagini della settimana scorsa, con un recap della Obstacle Course vinta da Johnny Curtis. Todd Grisham e Josh Mathews ci danno il benvenuto, e danno subito la parola a Matt Striker sullo stage. Matt è in compagnia dei Pro, e introduce i sei rookies della quarta stagione. Matt ci ricorda che uno di loro sarà la prossima break out star della WWE, e poi ci dice che la prima competizione sarà di tipo fisico. La classifica attuale per i punti valevoli per l'immunità vede Johnny Curtis a quota due, Byron Saxton e Jacob Novak a uno, mentre tutti gli altri sono fermi a zero. La competizione di stasera è una Wheelbarrow Race, ovvero una corsa con la carriola, nella quale ogni rookie dovrà affrontare il percorso dallo stage intorno al ring e ritorno. Il vincitore otterrà ben due punti. Ma Stiker ci dice che è il momento di mettere qualcosa nella carriola, e quel qualcosa è la Soaring Eagle di Jack Swagger! Ma partiamo con la gara e ricapitolando:

Johnny Curtis, dopo una falsa partenza, ci impiega 13 secondi.
Jacob Novak, senza togliersi la giacca bianca, ci mette 12.8 secondi.
Brodus Clay è per ora il più lento, con 13.8 secondi.
Conor O'Brian realizza 12.7 e si pone al comando.
Byron Saxton si impegna e ci impiega 12.5 secondi.
Derrick Bateman è l'ultimo e ci mette esattamente 12.5 secondi, come Saxton.

C'è quindi bisogno di uno spareggio, nel quale Saxton fa segnare 13.1 secondi, mentre Bateman termina la corsa in 12.0. patema si aggiudica i due punti in palio, e così festeggia la vittoria sventolando una bandiera a stelle e strisce sulla rampa di ingresso.

Still to come: Curtis vs Novak e un six-person tag team match tra Maryse & DiBiase & Clay vs Masters & Saxton & mystery partner!

Dopo la pausa è giunto il momento del primo match della serata, ovvero Johnny Curtis (accompagnato da JTG e non da R-Truth che, come sappiamo, sta riposando dopo la polmonite che lo ha recentemente colpito, ndr) vs Jacob Novak. I due iniziano la contesa, con Novak che chiude Curtis all'angolo e lo colpisce con dei pugni, un European Uppercut e alcune ginocchiate. Suplex di Curtis, conto di due. Ancora un Uppercut, seguito da un Neckbreaker, conto di due. Vediamo nel frattempo che Vickie Guerrero sta osservando il match dal backstage. Curtis va sul paletto, ma Novak si riprende e lo lancia a terra. Fuori ring, Novak da un calcione a Curtis e poi con un Irish Whip lo spinge contro l'apron ring. L'azione si sposta sul ring, dove Novak ottiene un conto di due. Irish Whip di Novak, mentre Dolph Ziggler tenta didare dei consigli al suo rookie che è in difficoltà. Leg Drop di Novak, conto di due. Side Slam ancora per Novak, ancora conto di due. Ora Jacob chiude il rivale in una Side Lock, Johnny si riprende ma Jacob lo colpisce spingendolo a terra. Belly to Belly Suplex di Curtis, che poi continua l'azione con una Uppercut, conto di due. Suplex di Curtis, conto di due. Arm bar di Curtis che è in controllo del match. Zigale tenta l'interferenza, ma l'arbitro lo ferma, ma anche JTG entra per tentare di fermare Dolph, così l'arbitro di distrae e da il tempo a Ziggler di colpire Curtis con dei calci. Novak ne approfitta e stende il rivale con un Big Boot. 1,2,3 e vittoria per Jacob Novak con il fondamentale aiuto del suo Pro!

Video Package: è il turno di Derrick Bateman, che viene da Cleveland, Ohio. Dice di essere “Wild & Young”, e che per descriversi si è dovuto inventare la parola “Mantastic”. È alla ricerca di avventura, e la sua famiglia lo ha sempre supportato in tutto ciò che ha fatto, soprattutto per diventare un pro wrestler. Il suo allenamento migliore è stato nei sobborghi di periferia, e ci presenta i suoi due amici, i pugni che chiama “Freedom” e “Justice”. Dice di essere il migliore atleta ed il più carismatico tra i rookies della quarta stagione.

Dopo la pausa, altro profilo video: questa volta il protagonista è Conor O'Brian. Viene da Gran Rapids, Michigan, e ha combattuto molto per avere questa opportunità. È stato molto scherzato da piccolo perché lo chiamavano topo, e questo la ha fortificato. E dopo tanto tempo a chiamarlo così, lui è diventato davvero quello che la gente dice, un topo. Ed ora è giunto il tempo della “Rattitude Era”.

Andiamo nel backstage di questo pomeriggio, Daniel Bryan sta insegnando a Derrick Bateman delle prese al collo. Derrick sta leggendo il libro History of WWE Championship, e ne ripete alcune parti, preparandosi per il Trivia Challenge che avverrà più tardi. Andiamo in pausa.

Torniamo sul ring, dove Matt Striker ci dice che è giunto il momento dell'Hot Seat Trivia Challenge che vale un punto per l'immunità. La prima categoria riguarda i rivali dell'Undertaker a Wrestlemania, ecco le risposte:
Curtis: Jimmy Snuka
Novak: A Train & Big Show
Clay: Jake Roberts
O'Brian: Shawn Michaels
Saxton: Big Bossman
Bateman: Mark Henry

La seconda categoria è sui vincitori del King of the Ring:
Curtis: Mabel
Novak: Steve Austin
Clay: Owen Hart
O'Brian: Triple H
Saxton: Harley Race
Bateman: Billy Gunn

Altro giro per il King of the Ring:
Curtis: William Regal
Novak: Sheamus
Clay: Diesel.. ma è sbagliato! Brodus Clay è eliminato

Il prossimo giro è sulle città che hanno ospitato una edizione di Wrestlemania:
O'Brian: Pee Wee Herman.. what?!?! Eliminato.
Saxton: Anaheim
Bateman: Houston (applausi dal pubblico!)
Curtis: Boston
Novak: Seattle
Saxton: Orlando
Bateman: New York
Curtis: ……. Nulla. Eliminato

Altro giro, la categoria è sui Pay per View del 2010:
Novak: TLC
Saxton: Summer Slam
Bateman: Survivor Series
Novak: Bragging Rights
Saxton: Hell in the Cell
Bateman: Wrestlemania
Novak: Royal Rumble
Saxton: Survivor Series… già detto. Eliminato.

Categoria dello scontro finale: WWE Champions
Novak: Hulk Hogan
Bateman: Steve Austin
Novak: Shawn Michaels (mega ovazione)
Bateman: The Rock
Novak: The Miz
Bateman: Sid
Novak: …… troppo tempo. Eliminato.

Così Derrick Bateam si porta a casa un altro punto e si pone in vetta alla classifica per l'immunità che recita così:
Derrick Bateman: 3 punti
Johnny Curtis: 2 punti
Jacob Novak: 1 punto
Byron Saxton: 1 punto
Brodus Clay: 0 punti
Conor O'Brian: 0 punti

Torniamo dalla pausa pubblicitaria, e troviamo Alberto del Rio seduto nel suo ufficio. Conor O'Brian entra e del Rio gli chiede se si ricorda del suo match contro Bateman, e soprattutto se ha imparato qualcosa. Conor dice che Derrick non è “Mantastic” e che lui ha di sicuro il miglio Pro di tutti. Conor dice che sarà il migliore, ma Alberto dice che magari potrà vincere NXT, ma di sicuro non sarà il migliore di sempre. Conor chiede se può avere un pezzo di formaggio, del Rio risponde di vincere NXT, poi avrà tutto il formaggio che vuole.

Ma torniamo sul ring, perché è l'ora del main evento f the evening! Il team composta da Maryse, Ted DiBiase e Brodus Clay affronta il team di Byron Saxton, Chris Masters e una diva misteriosa che si rivela essere.. Natalya! Il match ha inizio con la Divas Champion che si scontra subito con Maryse. Quest'ultima si prende un attimo di vantaggio, ma perde troppo tempo e la canadese la prende per i capelli sbattendola a terra. Natalya tenta la Sharpshooter ma Maryse arriva alle corde. Maryse da il tag a Brodus, così Natalya lo da a Byron. I due rookie si scontrano, e Saxton finisce a terra. Ancora Clay con delle chop e un braccio teso all'angolo. Irish Whip di Brodus, che poi connette con un overhead Belly-to-belly Suplex. Saxton è dolorante fuori ring, noi ci prendiamo un ultimo break.

Eccoci di rientro con DiBiase che infierisce su Saxton, quest'ultimo riesce a reagire e dare il tag a Masters, il quale va con una serie di chop. Back Elbow di Chris, conto di due. Ted reagisce e dopo aver sbattuto Chris contro il paletto da il cinque a Brodus. Running Butt di Clay all'angolo, Masters è a terra. Scambio di colpi tra i due, Masters riesce a dare il tag a Saxton. Clay è ancora in controllo, mette a segno un Suplex e ottiene un due. Facebuster di Byron che dice di avre tutto in pungo, ma DiBiase lo colpisce con un Drop Kick ed ottiene un conto di due. Masters e DiBiase sono gli uomini legali, con Chris che connette con un Discus Polish Hammer, una Power Slam ed un conto di due per lui. DiBiase tenta la Dream Street ma Masters sfugge e connette con una Spinebuster. Clay distrae Chris, così ted lo può colpire con un Drop Kick e poi infierire con le corde. Catapulta di DiBiase che sfrutta la corda più bassa per strozzare Masters. Sia Brodus che Maryse infieriscono sul Masterpiece da fuori. Neck Breaker di Ted, conto di due. Doppia Clothesline ed i due si trovano a terra. Il tag va a Saxton ed a Maryse! Maryse rifila uno schiaffo al rookie, ma Natalya da dietro prende la rivale e la porta fuori ring. Brodus colpisce Saxton e poi lo stende con una Power Slam. Clay va sul paletto per una Vader Bomb, Saxton si sposta e lo manda a vuoto! Saxton tenta lo schienamento.. 1,2,3!!! Vittoria per il team di Masters, Natalya e Saxton che festeggiano mentre Maryse si disgusta per l'ennesima sconfitta. Con queste immagini NXTY ci augura Buon Natale e ci da appuntamento a settimana prossima!

14,550FansLike
2,607FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciati un segmento e un Six-Man tag team match per SmackDown

Oltre alla finale del torneo per decretare il nuovo campione Intercontinentale tra AJ Styles e Daniel Bryan, la WWE ha annunciato poco...

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT, ma ancora una lieve vittoria della AEW

Per la seconda settimana consecutiva sia Dynamite che NXT hanno fatto registrare un calo di telespettatori, ma ad uscire vincitrice dalla trentasettesima...

Turn heel e cambio di ring name per una superstar di NXT

A distanza di una settimana dalla sua vittoria dell'NXT Cruiserweight Championship nella finale del torneo contro Drake Maverick, ieri sera a NXT...

Annunciati cinque match per la prossima puntata di Dynamite

La AEW registrerà quest'oggi a Jacksonville la puntata di Dynamite che verrà trasmessa su TNT la prossima settimana e che, come annunciato...

Articoli Correlati