WWE NXT Report 20-04-2016

Eccoci ad un altro appuntamento con Nxt amici e amiche che ci seguite su TuttoWrestling, siamo al Kay Bailey Center di Dallas, Texas pronti a dar fuoco alle polveri. Stasera avremo uno scontro tra titani, Samoa Joe se la vedrà con Apollo Crews e i neo campioni American Alpha se la vedranno contro Enzo e Cass ormai lanciatissimi nel main roster verso la sfida a Payback contro i Vaudevillains.

Si parte proprio con il match tra due dei team più popolari di Nxt e che mai prima d'ora si sono affrontati. American Alpha Vs Enzo e Cass aprirà questo show!!!

TAG TEAM MATCH
AMERICAN ALPHA VS ENZO & BIG CASS

L'offensiva dei campioni si concentra sul braccio sinistro di Enzo. Pin veloce di Gable, solo 1. Enzo soffre le prese al braccio del duo nuovamente, cerca di rialzarsi, irish whip di Jordan, Enzo si aggrappa alle corde e si rifugia dal gigante Cass. Tag e già si percepisce come gli equilibri in gioco stiano cambiando. Torniamo dalla pubblicità con Enzo che viene scaraventato su Jordan via body slam da Colin …1…2… headlock, Jordan spinge via Enzo, standing switch, Gable si prende il tag e stende Enzo con un hip toss, i due poi finiscono per collidere l'uno contro l'altro. Momento di break, tag per Cass che applica una chiave articolare al braccio di Gable, tag per Enzo che viene scaraventato di peso contro il membro degli American Alpha …1…2… doppio leg drop e side headlock, Gable se ne libera e cerca il tag, Enzo lo blocca, entra Big Cass, stinger splash, serie di lanci a terra facendo leva sul braccio di Gable. Colin prova poi un altro corner splash ma stavolta fallisce, entrambi strisciano ai loro angoli e danno il tag ai rispettivi partner. Serie di pugni di Jordan, dropkick e suplex su Enzo, via le spalline, Jason prende la rincorsa per la turnbuckle spear e Big Cass si sacrifica assorbendo lui l'impatto al posto di Enzo!! Enzo prova a farsi giustizia con un diving ddt ma Jordan lo abbranca al volo per un belly to belly suplex, altra spear su Enzo che stavolta va a segno … tag per Gable e GRAND AMPLITUDE CONNESSA!! …1…2…3

VINCITORI: AMERICAN ALPHA

Continua la striscia vincente di Gable e Jordan che battono anche Enzo e Cass ormai parte del main roster. Spostiamoci nel backstage dove Apollo Crews ci dice che se c'è una cosa che non gli piace sono proprio i bulli, quindi è giusto dire che non gli piaccia Joe. Ha seguito per anni la carriera del samoano attentamente, sa cosa è in grado di fare ma anche lui è in grado di fare molte cose e non vede l'ora di mostrargliele. Benvenuti nell'era di Apollo.

UP NEXT: Il debutto di “No Way” Jose

A fare per primo il suo ingresso è Alexander Wolfe, seguito da No Way Jose aka Levis Valenzuela Jr. Nuova gimmick per lui che sembra solo la rivisitazione in salsa caraibica dell'ormai morta e sepolta gimmick da festaiolo di quando debuttò Adam Rose e sappiamo la fine che sta facendo il buon Rose che forse da Leo Kruger avrebbe potuto dire la sua.

ONE FALL MATCH
“NO WAY” JOSE VS ALEXANDER WOLFE

Ovviamente Jose sembra far presa “per ora” sul pubblico improvvisando mosse di danza a quelle di wrestling, scambio di prese al braccio, headlock e spallata di Jose, flying snapmare e poi Jose si carica in spalla Wolfe per un airplain spin concluso da una rolling senton. La reazione di Wolfe si riassume in due colpi ed una headlock, Jose si libera con un arm drag, serie di jab, hip toss, bulldog e pratica conclusa da un violento destro ad altezza mascella …1…2…3

VINCITORE: “NO WAY” JOSE

Alex Reyes dal backstage fa notare ad Austin Aries che Corbin ha definito la sua vittoria a TakeOver come fortunosa, Aries risponde che Corbin ha diritto ad avere la sua opinione, non crede molto nella fortuna la vede più come una combinazione di impegno e sacrificio che ognuno spende nell'ottenere certe cose. Ma se Corbin crede di essere il “better man” lui non è difficile da trovare e vale per il resto del roster, c'è una gran competizione di serie A qui ma solo lui è doppiamente migliore della serie A. (gioco di parole dal suo soprannome A Double)

Joe si sta riscaldando per il suo match. L'immagine passa altrove con Elias Samson preso a suonare la chitarra, vicino a lui si accomoda Regal dicendo che gli pare di aver capito che lui cerchi un'opportunità, l'avrà settimana prossima contro Shinsuke Nakamura!! Samson cambia sguardo repentinamente e noi torniamo sul ring dove Nia Jax torna in azione contro Deonna “Asuka mi ha messo Ko 2 volte” Purrazzo.

ONE FALL MATCH
NIA JAX VS DEONNA PURRAZZO

Sembra profilarsi un'altra brutta giornata per Deonna che viene lanciata da una parte all'altra del ring come una bambola. Serie di splash, shoulder breaker, elbow drop, Deonna cerca un improbabile school girl, prova con diverse clothesline ma finisce preda del samoan drop di Nia e del leg drop conclusivo …1…2…3

VINCITRICE: NIA JAX

Dasha Fuentes chiede a Bayley un parere su un match di prossima settimana che vede Asuka contrapposta a Eva Marie. L'ex campionessa risponde che basta vedere TakeOver per capire cosa Asuka è in grado di fare, ma sottolinea di non dare per sconfitta Eva, nonostante il suo look da diva da red carpet è una tosta specie con Nia Jax a ronzarle attorno. In ogni modo se si tratta di un discorso per il titolo lei sarà li ad osservare con estrema attenzione.

Apollo finisce di riscaldarsi e si dirige verso il ring. Il Main Event è NEXT!!!

NEXT WEEK: Asuka Vs Eva Marie e Shinsuke Nakamura Vs Elias Samson

Eccoci arrivati al Main Event!!! Apollo Crews si trova davanti un Joe più infuriato che mai dopo aver mancato il titolo ancora una volta. Apollo soccomberà oppure strapperà una prestigiosa vittoria?

MAIN EVENT MATCH
SAMOA JOE VS APOLLO CREWS

Clinch, Apollo ha in mano il controllo del match applicando alcune headlock, Joe lavora al braccio e reagisce con jab e chop e testate, prende poi la rincorsa ma Apollo da sfoggio della sua agilità mettendo a segno un dropkick. Torniamo dalla pubblicità con i due che si scambiano colpi a centro ring, irish whip rovesciata di Joe … high elbow ed enziguri kick, Joe continua l'offensiva con altri pugni, Apollo cerca di reagire ma viene messo a tacere da un back elbow, Joe applica in successione una presa al collo e alla schiena, Apollo si rialza ma Joe mette a segno un'altra delle sue combo: atomic drop, big boot e senton ma il conto è solo 2. Joe prova un suplex ma stavolta Apollo riesce a rovesciarlo, serie di pugni, splash, lancio alle corde … jumping clothesline, jumping enziguri e standing moonsault!! …1…2… No!! Apollo prende di nuovo lo slancio … SCOOP POWERSLAM!!! …1…2… Apollo ne esce!! Scambio di carezze tra i due, bicicle kick di Apollo che poi solleva Joe per la Spin out Powerbomb, Joe si libera con uno snapmare e stende Apollo con la uranage!! Ginocchiate, kicks, KOQUINA CLUTCH APPLICATA!!! Apollo resiste per qualche secondo ma deve arrendersi.

VINCITORE: SAMOA JOE via sottomissione

Samoa Joe è più pericoloso che mai e dal labbiale “It's not Over” il bersaglio è sempre il titolo che Finn Balor ha alla vita.

Per stasera lo show termina con Joe dominante sul ring. Grazie della lettura, alla prossima settimana.

#RipChyna

14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati