WWE NXT Report 14-12-2010

Ladies and gentlemen, bentornati sulle pagine di Tuttowrestling.com per l'appuntamento con la seconda puntata della quarta stagione di WWE NXT. Da Lafaiette, Louisiana, e da wwe.com, Luca Soligo vi da il benvenuto, insieme ai commentatori Todd Grisham e Josh Mathews.

Ma la palla passa subito a Matt Striker che dal ring ci introduce i rookies di NXT season #4, mentre i rispettivi Pro sono sullo stage intenti ad osservare. Matt da il benvenuto a tutti e dice che uno di loro sta per diventare la prossima Superstar della WWE, e ricorda a tutti il meccanismo di punteggio che porta all'immunità dalla prima eliminazione. Ma passiamo alla prima competizione della serata, il Karaoke Challenge, dove ogni rookie dovrà interpretare una delle entrance music di una Superstar WWE. Il primo a competere è Conor O'Brian, che stona un pochino la theme di Sheamus. Derrick Bateman sceglie The Miz, e se la cava discretamente. Jacob Novak sceglie, ovviamente, Dolph Ziggler e non apprezza per niente i boo che arrivano dal pubblico, e dice anche di essere il migliore di tutti loro. Brodus Clay sceglie Cody Rhodes cavandosela discretamente. Johnny Curtis va con Randy Orton. L'ultimo è Byron Saxton che canta la theme di Shawn Michaels anche lui con una buona performance. La folla deve scegliere e, a quanto dice Matt Striker, il pop più potente arriva a Byron Saxton. Derrick Bateman non è convinto, ma il punto va all'ex ECW, mentre noi andiamo in pausa.

Al rientro vediamo un video di presentazione di Jacob Novak: Jacob ci dice che diventerà un atleta incredibile, e ci racconta di tutti gli sport che ha fatto nella sua vita. Il suo motto è “Determine to Dominate”, ed ovviamente lui è sicuro che dominerà. Lui ha un'attitudine per il ring, si paragona a Jack Swagger, e dice che gli interessano potere e soldi. Dice che un buon uomo d'affari prende decisioni egoistiche, e lui è molto vicino ad incassare le sue decisioni.

Ma ora tutto è pronto per il primo incontro della serata, un tag team match tra Byron Saxton & Chris Masters e Brodus Clay & Ted DiBiase. Iniziano i rookies, con Brodus che stende subito Byron, il quale si ripara tra le corde. Ancora un clinch e ancora Brodus sbatte a terra Byron, così quest'ultimo da il tag a Masters. Brodus spinge all'angolo anche il Pro, e poi lo colpisce con delle Chop. Masters tenta un Sunset Flip, ma Clay lo evita. Allora il Masterpiece va con un calcio, seguito da delle chop. Caly si riprende con una Clothesline e con una Irish Whip, ma poi sbaglia lo splash all'angolo, così Chris tenta la Masterlock ma viene interrotto dalla distrazione di DiBiase. Brodus va con un Suplex rilasciato sopra la testa, ottenendo un conto di due. Ted prende il tag e noi ci prendiamo una pausa.

Al rientro DiBiase sta applicando una face lock a Masters, ma Chris si libera con delle gomitate. Ted da il tag a Clay, che va con una splash all'angolo. Ted suggerisce al suo rookie di farla finita, ma Brodus continua a colpire Masters con delle gomitate e spallate all'angolo. Rientra DiBiase che colpisce Masters con dei calci, Chris reagisce ma DiBiase lo colpisce ancora con un Dropkick. 1,2.. no! Ted e Brodus infieriscono sul rivale usando le corde, e DiBiase ottiene un altro conto di due. Ted sbaglia un colpo così Masters riesce a reagire con un Samoa Drop. Chris riesce a dare l'hot tag a Saxton come Ted a Clay, così i due rookies sono di nuovo faccia a faccia. Clay va con una Head Butt seguita da una Irish Whip. Ancora Brodus con una Spinebuster, per poi dare il tag al suo Pro che sbaglia una ginocchiata dando la possibilità a Masters di subentrare. Chris sembra in controllo, e colpisce Ted con una gomitata al volo e Brodus dall'apron. Masters mette a segno una Spinebuster, e Clay colpisce senza volerlo Ted con una gomitata. Chris va per la Masterlock ma Saxton si prende un blind tag. Così Saxton entra e colpisce DiBiase con dei pugni, ma Ted lo spende con la Dream Street! 1,2,3 e vittoria all'ultimo momento per DiBiase e Clay, mentre Masters rimprovera Saxton per aver letteralmente buttato via il match.

Andiamo nel backstage dove Derrick Bateman si sta preparando per il suo match quando arriva Daniel Bryan. Bryan cerca di preparare il suo rookie ad una manovra di sottomissione da utilizzare nel match che lo vedrà opposto ad Alberto Del Rio. Bryan cerca di fargli vedere una Heel Hook, ma Bateman non sembra interessato così Daniel gli rifila un calcione. Bryan si scusa e dice che forse sta pretendendo di insegnargli troppo in fretta. Derrick non è molto convinto, e da dei nomi ai suoi pugni.. uno si chiama “Freedom” e l'altro “Justice”.

Dopo una piccola pausa è giunto il momento della competizione fisica della serata, una Obstacle Course. La corsa consiste nel correre nei copertoni delle gomme, poi c'è una camminata in equilibrio, dei classici push up e poi concludere il percorso spingendo un carrello fino alla fine. Parte Jacob Novak, il suo tempo è 37.9 secondi. Byron Saxton ci mette una vita, 62 secondi, perché si tiene ancora il collo dalla mossa subita da DBiase. Conor O'Brian ha dei problemi a scavalcare l'ultimo muro, ci mette 42.7 secondi. Derrick Bateman è veloce e ci mette 35.7 secondi, ma Johnny Curtis lo batte con 34.8 secondi. La prova TV però ci mostra che Curtis è sceso dalla passerella in bilico, quindi viene squalificato. L'ultimo è Brodus Clay ma la sua furia (che ricorda quella già di Husky Harris ad NXT, ndr) gli fa distruggere gli ostacoli. Johnny Curtis ha una seconda chance per fare il percorso, e ci mette 31.4 secondi! Curtis si aggiudica la vittoria ed il secondo punto immunità.

Ed è proprio Curtis il protagonista del video package: viene da Westbrook, Maine, ed è stato in Marina. Ha giocato a football e baseball, ed il suo background lo ha aiutato ad approdare alla WWE. Incominciò ad allenarsi con un suo amico e nel 2005 ha ricevuto una chiamata che questo suo amico rimase ucciso in un incidente stradale. Il loro sogno era quello di diventare dei wrestlers, e da allora lui porta il nome del so amico sul suo abbigliamento da ring. E dice che ce la farà. Andiamo in pausa!

Dopo il Raw Rebound, torniamo nel backstage dove Vickie Guerrero è con il rookie Jacob Novak. Jacob dice alla Guerrero che non credeva che lei fosse così bella, e dice che Kaitlyn ha dimostrato di essere irrispettosa nei suoi confronti nella precedente stagione di NXT. Così Jacob chiede dei consigli a Vickie, mentre entra Dolph Ziggler, il quale dice di voler stare un attimo da solo con il suo rookie. Dolph chiede lui che cosa stia succedendo, e Jacob dice che voleva solo dei consigli. Così Ziggler, che sembra contrariato, dice a Novak di trovarsi un bel posticino per guardarsi il main event.. da solo!

Ed è quindi giunto il momento del main event della serata! Dopo la vittoria nel tag team match di settimana scorsa, Alberto Del Rio affronta Derrick Bateman in un match one on one. Ai rispettivi angoli ci sono Conor O'Brian e Daniel Bryan, ed il match può avere inizio. Pugni di Del Rio, che poi colpisce Bateman con dei calci alla schiena. Irish Whip di Del Rio, che poi però viene colpito da una gomitata di Bateman. Quest'ultimo tenta di salire sui paletti, ma il messicano lo fa cadere a terra e tenta invano uno schienamento. Chin Lock di Del Rio, ma Bateman reagisce con delle gomitate. Del Rio infierisce prendendo il rookie per i capelli, ma l'arbitro lo ferma nella sua sequenza di pugni. Belly-to-back Suplex di Del Rio, conto di due. Ancora una Chin Lock, poi Del Rio va con una Irish Whip ma sbaglia lo splash all'angolo. Patema si riprende e va con dei pugni, poi colpisce Alberto con uno Swinging Neckbreaker! 1,2.. niente da fare! Drop Kick di Bateman che sbaglia, così Del Rio si riprende e chiude il rivale nella Cross Arm Breaker.. Bateman cede! Vittoria abbastanza semplice per Del Rio che festeggia agli angoli, mentre noi ci diamo appuntamento a settimana prossima!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Eric Bischoff: “Al wrestling attuale mancano storie”

Eric Bischoff discute della mancanza di storyline di livello nel wrestling attuale.

Classifica dei 10 programmi più visti in settimana sul WWE Network

Nuovo weekend e nuova top dei dei programmi più visti sul WWE Network nella settimana precedente Hell in a Cell.

La NJPW annuncia due imminenti match titolati

Titoli di coppia Junior e IWGP difesi nel tour di Power Struggle.

Articoli Correlati