WWE NXT Report 14-06-2018

TakeOver Chicago è proprio dietro l'angolo ormai, manca davvero poco ma c'è rimasto il tempo per goderci un'ultima puntata prima del grande show. Captain Phenomenal 1 è qui con voi questa settimana, carico e curioso di vedere quali sorprese il roster ci riserverà.

Panoramica della Full Sail Arena a cui si sovrappone la grafica che ci dà qualche anticipazione per questa serata: l'Nxt Champion Aleister Black sarà live e sempre rimanendo in tema campioni Pete Dunne sarà impegnato contro Kyle O'Reilly.

Iniziamo con qualcosa di semplice, un riscaldamento come quello che avranno i War Raiders in questo inizio di puntata.

TAG TEAM MATCH
WAR RAIDERS VS RICKY MARTINEZ & JUSTIN STORM

Ad essere sinceri il match sarebbe già finito dopo 30 secondi ma i Raiders si vogliono divertire, corner splash di Hanson e shotgun knee di Rowe su Martinez che poi si vede anche lanciare addosso lo stesso Hanson da Rowe. Storm fa l'errore più grande della sua vita attaccando Hanson alle spalle, ci pensa Rowe a sistemarlo con una ginocchiata poi va a sollevare Martinez offrendolo ad Hanson per chiudere con la Fallout …1…2…3…

VINCITORI: WAR RAIDERS

A fine match Rowe ed Hanson prendono il microfono e rispondono alle parole dei TM-61 di scorsa settimana. Loro si definiscono “I potenti”, dimostreranno loro il vero significato della parola. Rowe ed Hanson afferrano anche il povero Storm e lo stendono con la Thor's Hammer lanciando un chiaro messaggio al duo australiano.

Nei pressi dell'arena O'Reilly si sta riscaldando in attesa del suo match titolato contro Dunne, non appena però Adam nota l'inquadratura si mette in mezzo non permettendo nessuna ripresa.

“Painless” cantata dai Fozzy di Chris Jericho è una delle theme di TakeOver

Lungo video sulla rivalità tra Gargano e Ciampa. Chicago è un posto simbolico per entrambi, è dove tutto è iniziato. Gargano promette a Ciampa che stavolta sarà lui a lasciare l'arena in ambulanza mentre Ciampa gli suggerisce di lasciare a casa amici, moglie e famigliari perché stavolta sarà davvero la fine di Johnny Wrestling.

Torniamo in arena, a seguito di quanto accaduto la scorsa settimana EC3 se la vedrà con Kassius Ohno

ONE FALL MATCH
EC3 VS KASSIUS OHNO

Partenza aggressiva di Ohno con diverse chop ed running elbow, body slam, Ohno prende le misure per la running senton ma EC3 alza le ginocchia ed infine piazza subito la modified sto. EC3 sotterra Ohno di stomp finché il Knockout artist gli blocca la gamba andando a segno con diversi forearm e il cyclone boot, running senton stavolta a segno, un'altra ancora ed una anche fuori ring. Dopo questo tris Ohno rigetta EC3 sul ring, lo rialza, EC3 cerca di reagire e riesce a sfruttare le corde come una ghigliottina sul collo di Ohno. Ohno è stordito e EC3 ne approfitta per mettere a segno la One Percent …1…2…3…

VINCITORE: EC3

Dopo uno stacco pubblicitario torniamo sul ring per il prossimo match, stavolta al femminile.

ONE FALL MATCH
BIANCA BELAIR VS ALIYAH

Il match è uno squash semplice dove Aliyah ha provato solo una guillotine choke per cercare di fermare l'azione prorompente della Belair, ma subito Bianca rovescia la presa in un suplex, solleva Aliyah da terra con una facilità irrisoria lanciandola contro il turnbuckle e successivamente chiude con una torture rack into facebuster …1…2…3…

VINCITRICE: BIANCA BELAIR

Video sulla rivalità tra Shayna e Nikki Cross che culminerà nel loro match a TakeOver per il titolo femminile.

Pete Dunne nel backstage è pronto a difendere il suo UK Title.

Pubblicità della 2°edizione dello UK Tournament in onda il 18-19 giugno che vedrà all'interno dello show anche atleti di NXT e il North American e i Tag Titles in palio.

Nel backstage Cathy intervista Dakota Kai. La neozelandese non vede l'ora di avere un'altra shot al titolo femminile sicura stavolta di non commettere gli stessi errori commessi contro Shayna, Bianca Belair arriva a ribattere che Dakota meriterebbe di tornare in fondo alla fila a piangere insieme alle sue paure visto che a quanto pare nessuno sta notando la sua scalata. Come sempre in questi casi le due organizzano un match per la prossima settimana per stabilire chi ha ragione.

E siamo ad un match che promette molto sulla carta e che continua le tensioni tra Dunne e l'Undisputed Era. Lo UK Title sarà quindi in palio, Dunne difende contro Kyle O'Reilly.

UK TITLE MATCH
PETE DUNNE © VS KYLE O'REILLY

Kyle si presenta da solo senza rinforzi a bordo ring. Inizio tecnico stupendo dove i due a terra cercano di applicare alcune delle loro prese migliori, in qualche modo ne esce meglio Dunne che inizia il suo sadico gioco agli arti di O'Reilly che prova a rifugiarsi a bordo ring, tutto inutile perché Dunne prima gli calcia il braccio e poi esegue l'X-Plex sull'apron ring. Kyle riesce a ribaltare gli equilibri colpendo la gamba malconcia di Dunne che si porta dietro da settimana scorsa proprio a causa sua, suplex into a knee bar, Dunne riesce a reggere la presa ma Kyle non molla la gamba allora serie di schiaffoni del britannico ed un enziguri e alla fine Kyle deve mollare il colpo. La gamba di Dunne comunque potrebbe diventare un fattore, tentativo di suplex di O'Reilly, Dunne atterra in piedi, sit down powerbomb del britannico …1…2… Kyle da terra applica una triangle choke … Dunne si libera e rifila un altro kick al braccio di Kyle. Dunne cerca la double wrist lock, Kyle ne esce con una arm triangle ma non riesce a mantenere la presa per il dolore al braccio … PK …1…2… brainbuster, ancora non basta. Kyle prova lo UK Champion, Dunne reagisce ed imposta la Bitter End, Kyle la rovescia in una guillotine choke ma ancora Dunne trova una falcon arrow da cui applica una armbar, ma anche Kyle ne esce magistralmente con una capriola ed applica una ankle lock!! Dunne in qualche modo riesce ad afferrare le braccia di O'Reilly e lo tira a sé rifilandogli un headbutt!! Esplosivo scambio di colpi dei due, mosse evitate, mosse non sellate e risposte immediate finché allo stesso momento Dunne colpisce Kyle con un forearm mentre questi provava un jumping knee e entrambi quindi crollano a terra. Serie rabbiosa di forearm di Kyle, Dunne sembra privo di reazione ma in realtà O'Reilly casca nella trappola perché in un lampo Dunne risorge col suo “spezzadita” e una fulminea Bitter End.

VINCITORE ED ANCORA UK CHAMPION: PETE DUNNE

Ecco a fine match Cole e Strong attaccare Dunne ma Lorcan e Burch, sfidanti ai titoli di coppia arrivano a dar man forte al britannico che intanto si allontana combattendo con Cole. Rimangono campioni e sfidanti sul ring e gli sfidanti riescono a far piazza pulita di Strong e O'Reilly. Riusciranno a ripetersi anche Sabato e a diventare campioni?

NEXT WEEK: Dakota Kai Vs Bianca Belair e War Raiders VS The Mighty

“Uncomfortable” degli Halestorm è la seconda theme di TakeOver

Risuona la theme del Nxt Champion Aleister Black. L'olandese raggiunge il ring e si arma di microfono dicendo di come Lars crede di aver tutte le risposte dopo che ha fermato la sua arma migliore, ma Black è sicuro che a Chicago non si ripeterà la stessa cosa quando lo colpirà con tutta la sua forza e inevitabilmente scomparirà nelle tenebre. Risuona la musica di Sullivan e dopo pochi secondi il gigante corre verso il ring, Black lo accoglie con i suoi colpi ma basta un lariat di Sullivan a stendere il campione. Lars raccoglie i resti di Black … FREAK ACCIDENT!! ALTRA FREAK ACCIDENT!! TERZA FREAK ACCIDENT!! Sullivan si carica Black in spalla e prende la cintura portando entrambi sul tavolo di commento Black ci viene disteso e Sullivan posa sopra di lui con la cintura.

Sullivan sembra avere davvero tutte le risposte necessarie per diventare campione a Chicago. Ci riuscirà? Questo show termina con un video di quello che andrà in scena sabato sera quindi come potete ben capire noi ci rivedremo tra poco più di 24 ore quando andrà in onda Nxt TakeOver Chicago 2. A prestissimo!!

15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati