WWE NXT Report 13-04-2010

Siamo all'ottavo appuntamento con WWE NXT, e le personalità dei rookies iniziano a delinearsi: Otunga, anche se sconfitto facilmente da John Cena, si è guadagnato la seconda partecipazione a Raw, mentre il rapporto tra CM Punk e Darren Young è sempre più controverso. Luca Soligo vi da il benvenuto dal Regno Unito dove la WWE è in tour, WWE NXT is live from London!

Dopo il solito video introduttivo che ci ricapitola quanto successo la scorsa settimana troviamo Matt Striker al centro del ring che chiama gli 8 rookies in ordine inverso rispetto al loro posizionamento in classifica. Quindi Young, Tarver (come annunciato nella sua intervista su wwe.com con una nuova t-shirt recante la scritta RUN NXT), Sheffield, Otunga, Slater, Gabriel, Barrett e Bryan sono sul ring. Striker chiede a Tarver un commento sulla sua squalifica settimana scorsa nella gara con il barile, e Tarver risponde sicuro che lui è la pressione e si sta per scatenare su tutti gli altri rookies. Striker si rivolge poi ad Otunga ricordandogli la sconfitta subita ieri contro John Cena, ma Otunga risponde che ieri ha diviso la scena con il campione WWE quindi che ora è più in vista di prima (mentre il pubblico canta “you tapped out”). Striker infine chiede a Gabriel come si approccerebbe ad un match con Cena, e lui risponde che gli piacerebbe molto.

A questo punto Matt Striker annuncia che la prossima competizione, il Talk the Talk Challenge, testerà la mentalità dei rookies, e che il giudice della competizione sarà il pubblico di Londra! Striker aggiunge che finora i rookies sono stati accompagnati dalla musica di entrata del rispettivo Pro, ma il vincitore potrà scegliere la propria personale theme music! La regola è che ogni rookie avrà un topic, e dovrà parlare per 30 secondi. Parte Daniel Bryan, la sua parola è “passione”. Bryan attacca col parlare, Striker lo interrompe e Bryan prima che scada il tempo urla “I love England!” ricevendo l'ovazione del pubblico! Il prossimo è Wade Barrett, e la sua parola è “blasè”. Wade inizia a parlare dicendo che non c'è nessun blasè circa Wade Barrett, e poi si autoproclama la prossima storia di successo in WWE. È il turno di Justin Gabriel, la parola è “fiori”. Gabriel parla di sé e dei fiori che ricorda nella sua infanzia in Sudafrica, ricevendo i boo del pubblico. Il prossimo è Heath Slater, al quale tocca di parlare di “cereali”. Heath parla dei vari tipi di cereali, dice che lui non può mangiarli, ma che si può usare qualsiasi tipo di latte per mangiare i cereali. Tocca a David Otunga con la parola “dormire”. A-list dice che lui non ha tempo di dormire perché la sua mente è sempre attiva, e perché passa troppo tempo in palestra ad allenarsi. Josh Mathews dal tavolo di commento silura Otunga dicendo che questo promo la sta facendo dormire! Ecco il turno di Skip Sheffield con la parola “arcobaleno”; Skip ignora la parola e prende l'ovazione del pubblico dicendo la sua catchphrase! Ecco Michael Tarver, al quale capita la parola “pruriginoso”. Tarver si presenta con una bandana nera intorno alla sua bocca, aspetta un momento prima di avanzare e togliersi la bandana, ma poi ritorna nella linea e si rimette la bandana attorno alla bocca. È il turno di Darren Young che si deve esprimere sulla parola dentifricio. Young dice che il suo dentifricio è qualcosa che qui nessuno usa, e poi dice che preferirebbe essere ovunque tranne che qui ora. A questo punto Tarver riprende il microfono e dice che se avrà qualcosa da dire lo dirà. Striker lo redarguisce e lo rimette in riga.

Ora Matt Striker dice al pubblico che dovrà fare un'ovazione tanto più grande quanto più gli sia piaciuto il promo del rookie. Tarver e Young vengono sotterrati dai boo, buona reazione per Sheffield e pessima per Otunga. Slater viene accolto dal silenzio, reazione mista per Gabriel e ovazione per Barrett che si trova nel suo paese nativo. Infine una reazione mista per Bryan che sorride. Striker dice che ci sarà un talk off tra Barrett e Sheffield. Skip prende il topic “bubblegum”, e attacca a parlare facendo una figura non brillantissima. Barrett invece prende la parola “vento”, che calza a pennello con il vento di cambiamento che lui vuole portare nella WWE. Ottimo promo per l'inglese che riceve l'ovazione del pubblico di Londra vincendo questo Talk the Talk Challenge! Up later: Christian vs Wade Barrett!

Dopo il primo blocco pubblicitario vediamo il Raw Rebound, incentrato sulla rivalità tra Cena e Batista! I commentatori ci ricordano la card di Extreme Rules, prima di una clip su Smackdown che ci ricorda di come Darren Young abbia rifiutato l'ingresso nella Straight Edge Society!

Andiamo nel backstage dove Young parla con Punk e la SES, dicendo che credeva di essere pronto ma ha cambiato idea una volta seduto sulla sedia. Punk dice che se non fosse stato per Ray Mysterio, avrebbero tagliato i suoi capelli. Punk poi se la prende con Luke Gallows, dicendogli di stare zitto, e se pensa di poter battere Young. Allora Punk dice a Young che lo perdonerà se stasera batterà Gallows, altrimenti gli taglierà i capelli! Abbiamo quindi un altro match annunciato mentre andiamo in pubblicità!

Eccoci di ritorno e, mentre ci viene ricordato il draft che avverrà tra due settimane, vediamo Wade Barrett fare il suo ingresso nel ring con Chris Jericho in abito da sera, raggiunti da Christian, accompagnato da Heath Slater. Il primo match della serata ha inizio, con Barrett che chiude Christian alle corde, ma Christian scaraventa il rookie fuori dal ring e lo stende con un volo fuori dal ring mentre noi andiamo in pausa.

Al rientro sia Jericho che Slater tentano l'interferenza al match, e Slater ci riesce facendogli uno sgambetto e interrompendo una sua manovra. Christian ne approfitta per applicare la Killswitch! 1,2,3 e vittoria con aiutino per Christian, che sorride al suo rookie per l'aiuto datogli.

Access Hollywood clip: Davi Otunga accompagnato da Maria Menounos (già Guest Host di Raw l'anno scorso), passeggiano per Hollywood con Otunga che parla di sé e di Jennifer Hudson.

Nel backstage troviamo The Miz che rimprovera Bryan per il suo promo sulla parola passione. Miz paragona Bryan a Susan Boyle, molto talento ma nessun carisma. Miz dice che non deve pensare di essere qualcuno perché è numero 1 nella classifica dei rookies, deve impegnarsi e mostrare un po' di personalità. Bryan esce intenzionato a dimostrare chi è.

Dopo il break siamo pronti per il match che vede opposti proprio Daniel Bryan, accompagnato da The Miz, e William Regal, in compagnia di Skip Sheffield. Bryan va con un elbow strike nell'angolo, poi connette con un ove head suplex! 1,2…. No! European uppercut per Bryan, seguito da un serie di calci. Regal reagisce con una gomitata, poi applica un fisherman's suplex, seguito da un colpo in faccia. 1,2,3 e vittoria lampo per William Regal, profeta in patria oggi. Dopo la fine del match, Miz sorprende Regal colpendolo alle spalle e poi aiuta Bryan a rialzarsi. Ma dopo averlo rimesso in piedi lo stende con la Skullcrushing Finale! The Miz è sempre più infastidito da suo rookie, e lascia la scena guardandolo in cagnesco. Dopo il break, Darren Young vs Luke Gallows!

Eccoci di nuovo on the ring, it's main event time! Mentre Gallows è in controllo del match, vediamo nel backstage Matt Hardy che da indicazioni a Justin Gabriel mentre seguono il match sullo schermo. Ma all'improvviso Darren Young applica un roll-up a Gallows! 1,2,3 e vittoria lampo inaspettata per il rookie! Punk sale sul ring e guarda Young, il quale sembra preoccupato dalla reazione del suo Pro. Ma CM Punk alza il braccio di Young in segno di vittoria! Punk, Serena e Young escono dal ring lasciano Gallows solo a chiedersi il perché di questa sconfitta, e noi ci vediamo settimana prossima!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Diversi match annunciati per Dynamite della prossima settimana

Annunciata gran parte della prossima puntata di AEW Dynamite, la penultima prima di Full Gear.

EC3 accusa la WWE di avergli rubato l’idea di RAW Underground

Intervistato nel ROH Strong Podcast EC3 accusa la WWE di avergli rubato l'idea di RAW Underground

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Articoli Correlati