WWE NXT Report 12-12-2012

Benvenuti ad una nuova puntata di WWE NXT! Lo show parte con un recap della rivalità tra il campione NXT Seth Rollins e il number one contender Jinder Mahal in quanto il Main Event della serata sarà proprio la sfida per il titolo.

Dopo il consueta intro, Paige appare nella NXT Arena della Fuil Sail University di Orlando, per il primo incontro dello show; la sua avversaria sarà Sasha Banks. Il match parte con il pubblico che incita Paige in maniera netta, ma inizialmente è la sua avversaria ad abbrancarla; Paige è abile a ribaltare la presa, e chiudere Sasha in una Chinlock, tramutata poi in una Headscissor. La Banks cerca di resistere alla furia di Paige, ma viene letteralmente trascinata da una parte all'altra del ring, prima di essere portata all'angolo; Paige prova dei pin ma ottiene sempre degli esiti negativi, prima di connettere un Fisherman Suplex. Sasha riesce a ribaltare tutto in un Victory Roll, ma Paige sembra essere molto più forte, e dopo aver connesso la Paige Turner si porta a casa la vittoria.

Ci spostiamo nel backstage dove, dopo settimane di attesa, viene intervistato Roman Reigns: prima che gli venga fatta qualsiasi domanda, il lottatore prende la parola e rimarca il fatto che sia scoccata la sua ora; dopo pochi attimi gli squilla il cellulare ed esce dalla scena rispondendo.

Viene mostrato un recap del Main Event della scorsa settimana con l'attacco di Kruger e Ohno al vittorioso Tyson Kidd, prima del salvataggio di Regal; nel backstage Kassius Ohno è con Leo Kruger, e parla delle vittime che lui ed il suo compare hanno fatto nel corso delle settimane, annunciando a Regal di non intromettersi nei loro affari.

Still to Come: Il Main Event per l'NXT Championship tra il campione Seth Rollins e lo sfidante Mahal.

Oliver Grey è sul ring per il match che lo vedrà contrapposto ad un membro della Family di Bray Wyatt; il santone appare sullo stage farneticando ed annunciando “suo figlio”, un ergumeno simile al suo adepto Luke Harper, che gli porta una sedia a dondolo sulla rampa. Il match parte con Grey ed il membro della Family, che sferra subito un Big Boot, e lancia ripetutamente il suo avversario all'angolo. Oliver abbozza una reazione, ma viene colpito da delle testate e crolla a terra. Continua l'opera di distruzione con una Body Slam, prima che Grey venga distrutto da una gomitata alla nuca; subito dopo Oliver viene abbrancato e lanciato a terra con una Sidewalk Slam che vale la vittoria al “figlio” di Bray Wyatt. Il santone a fine match, annuncia che il secondo membro della sua “famiglia” si chiama Rowan.

Still to Come: l'NXT Champion Seth Rollins difende la sua cintura dall'assalto di Jinder Mahal.

Torniamo nell'arena dove il Commissioner di NXT Dusty Rhodes appare sullo stage microfono alla mano; l'American Dream parla della situazione di Vickie Guerrero, dicendole che non ha nessun potere decisionale nel suo show. Camacho interrompe però il Commissioner, dicendo che ha bisogno dei soldi di Vickie poichè il suo compagno Hunico è bloccato in Messico. Big E Langston appare però minaccioso accanto a Dusty, che annuncia per la prossima settimana un Handicap Match con Langston da una parte, contro Camacho ed un suo compagno a scelta dall'altra.

Viene mostrato un video registrato nel corso della giornata dove il World Heavyweight Champion Big Show accetta la sfida lanciata da Bo Dallas a qualunque superstar WWE volesse combattere, promettendogli una sonora lezione.

Up Next: il Main Event con in palio la cintura di NXT tra Seth Rollins e Jinder Mahal.

Next Week: lo scontro tra il campione del Mondo dei Pesi Massimi Big Show e Bo Dallas.

Siamo giunti al Main Event della serata, con il membro dei 3MB Jinder Mahal che compie il suo ingresso sul quadrato, mentre Jim Ross si aggiunge a William Regal al tavolo di commento; l'NXT Champion Seth Rollins è l'ultimo ad entrare, cintura alla vita. Dopo l'annuncio dei due contendenti in maniera classica, la contesa inizia con Mahal che subito si ritira all'esterno del quadrato. Jinder rientra ma Rollins gli applica una Armlock che lo costringe alle corde; Mahal prova a reagire ma Rollins sembra essere molto più abile di lui e lo chiude in una Chinlock prolungata. Il membro dei 3MB si libera, ma viene steso da un bel destro di Rollins, prima di essere portato all'angolo e venire colpito ripetutamente al volto. Mahal esce ancora una volta dal ring ma questa volta Rollins lo abbranca, e lo trascina, prima di attaccarlo con delle Chop ripetute. I due rientrano sul quadrato, con Rollins che sembra in pieno controllo della contesa. Dopo una serie di Clothesline, Mahal abbranca però Seth e dopo averlo colpito al volto lo spinge al di fuori del ring sulla rampa d'acciaio. Al ritorno dalla pubblicità siamo di nuovo sul quadrato, dove Mahal connette delle ginocchiate al collo e allo sterno di Rollins, prima di lanciarlo all'angolo con una Irish Whip; Jinder porta dunque Rollins al di fuori del ring e connette uno Snap Suplex, prima di provare un pin al centro del ring. Il membro dei 3MB prova allora ad abbrancare le braccia del campione, che non riesce a reagire, prima di colpirlo con un Backbreaker in corsa; Jinder Mahal continua la sua opera di distruzione su Seth che subisce i colpi senza abbozzare un attacco, applicando una Chinlock prolungata. Il pubblico incinta l'NXT Champion a reagire, e ci riesce con una Headscissor prima e un Backdrop poi; Mahal è dunque alle corde, ma riesce a lanciare il suo avversario sulle terza corda prima di stenderlo con un destro diretto che non gli vale però la vittoria; Jinder chiude in una Headlock il campione prima di andare in pubblicità. Torniamo al centro del quadrato con Rollins ancora chiuso nella morsa di Mahal; Seth riesce a liberarsi con un Roundhouse Kick diretto alla testa del suo avversario, e dopo essersi rialzato lo colpisce con un Dropkick. I due tornano in piedi contemporaneamente e si scambiano pugni diretti, prima che l'NXT Champion riesca a lanciare fuori ring lo sfidante e lo colpisca con un Suicide Dive. Rollins connette allora uno Springboard Knee Drop che gli vale solo un conto di due; Mahal viene caricato sulla terza corda prima di essere colpito con una Hurraccarrana che riesce però a ribaltare in un pin. Rollins corre alle corde, ma viene abbrancato e lanciato a terra con una Reverse Powerslam, prima di riuscire a colpire con un Dropkick Mahal, salito sulle corde. Il campione prova a colpire Jinder ma si scontra con le corde, ed il membro dei 3MB sale sopra di lui per colpirlo, ma viene steso con una Running Powerbomb. Rollins si avvicina al suo avversario, che lo abbranca e lo lancia alle corde prima di colpirlo con una ginocchiata alla nuca, provando poi ad applicare la Camel Clutch. Il campione riesce a divincolarsi ed a colpire con un Superkick Mahal, dopo essersi rialzato; Jinder viene poi abbrancato e schiantato al suolo con la Skywalker che vale la vittoria all'NXT Champion: Rollins mantiene la cintura al termine di un match stratosferico, ed uscendo dal ring viene anche applaudito ironicamente da Corey Graves, in prima fila assieme al pubblico.

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Kyle O’Reilly terzo partecipante del gauntlet eliminator match

Il membro dell'Undisputed Era Kyle O'Reilly è il terzo partecipante del gauntlet eliminator match in programma a NXT.

Rivelata la card del prossimo episodio di AEW Dark

La AEW ha svelato la card del 53° episodio di Dark

I programmi settimanali più visti sul WWE Network

Nuova classifica con i dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network.

Annunciato un altro match titolato per Clash of Champions

Il WWE Intercontinental Champion Jeff Hardy difenderà il suo titolo a Clash of Champions dall'assalto di Samy Zayn e AJ Styles in un Ladder Match.

Articoli Correlati