WWE NXT Report 11-12-2013

Nonostante una prova maiuscola, Adrian Neville non è riuscito a strappare la cintura di campione NXT dalle mani di Bo Dallas. L'inglese ha vinto il match ma solo per count-out. Ci sono dunque tutti i presupposti affinché questa faida continui. Scopriamo cosa succederà nella puntata di NXT che va in onda dalla Full Sail Arena di Winter Park, Florida. Alla tastiera c'è Adriano Paduano e questo è il report di NXT su Tuttowrestling.com!

NXT TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
THE ASCENSION VS HUNICO & CAMACHO

I messicani sono I primi ad entrare in scena seguiti dai campioni Konor e Viktor. Arbitra questa contesa titolata Rudy Charles. Partono Camacho e Viktor con il primo che aggredisce subito il rivale con dei colpi al volto. Irish Whip ma Splash parato da The Ascension che ribatte con una serie di Uppercut e delle Chop all'angolo. Viktor prende in spalle il rivale ma Camacho sfugge. Rick prova un Elbow Drop ma senza successo. Il messicano prende in mano la contesa e colpisce il rivale con un Bodyslam. Cambio per Hunico che connette con una Senton. Chop all'angolo del messicano. Viktor prova a reagire ma patisce le ginocchiate dell'ex lottatore mascherato. Bodyslam di Hunico con il campione che soffre al centro del ring quando viene chiuso in una Chinlock. Viktor si libera ma Hunico continua a controllare il match portando l'avversario nei pressi delle corde. Reazione del campione che lancia sulle corde il rivale. Hunico evita la manovra in corsa ma non un Dropkick molto ben eseguito. Pubblicità.

Torniamo dal break con Konor che ha chiuso Hunico in una Headlock. Il messicano si libera ma il campione porta il rivale al suo angolo amico dando poi il cambio a Viktor che colpisce Hunico dall'esterno del ring per poi provare, senza successo, il pinfall. Headlock modificata da parte di uno dei campioni che poi connette con delle Stomp prima di dare il cambio al compagno. Konor colpisce con una serie di calci e prova il pinfall ma anche stavolta non va a buon fine. Nuova Headlock di The Ascension con il messicano che soffre per la presa subita ma si libera dopo qualche secondo. Tag ancora per Viktor da parte di Konor. I campioni dominano. Irish Whip e Backbreaker eseguito da Viktor 1… 2… niente da fare! Headlock ancora a bloccare il messicano. Hunico si libera ed evita uno Splash all'angolo provando un roll-up al quale segue una quasi perfetta esecuzione di una Powerbomb. Viktor dà il cambio a Konor e lo stesso fa Hunico con Camacho. Quest'ultimo colpisce con una serie di Clothesline ed un calcio all'addome. Swinging Neckbreaker del messicano che connette con un Back Splash all'angolo al quale segue un Back Suplex. Legdrop del messicano! 1… 2… Viktor interrompe il conteggio. Hunico interviene a sua volta e spedisce il rivale fuori dal ring. Konor è all'angolo ma Camacho fallisce lo Splash all'angolo. Konor connette con una Full Nelson Slam. Camacho prova a dare il tag al compagno ma Viktor, fuori dal ring, fa cadere quest'ultimo rendendo vano il tentativo. Flapjack da parte di Konor che chiama poi in causa Viktor. I due stendono il rivale con una Double Clothesline per poi connettere con la Fall Of Man! 1… 2… 3! I campioni dominano ancora la categoria Tag Team qui ad NXT!
Vincitori via pinfall and still NXT Tag Team Champions: The Ascension

ONE ON ONE MATCH
ALEXANDER RUSEV VS KASSIUS OHNO

Lana introduce, come sempre, il suo protetto in bulgaro. Segue l'ingresso di Ohno e si può partire. Il bulgaro porta subito il rivale all'angolo ma questi sfugge alla presa. Rusev ancora con una spallata ed un colpo all'addome. Uppercut da parte del colosso dell'est che abbranca il rivale e, con l'aiuto delle corde, lo colpisce con una serie di ginocchiate. Samoan Drop devastante da parte di Alex 1… 2… niente da fare. Rusev chiama la fine del match ma Kassius si rifugia alle corde. Bear Hug da parte del bulgaro con Lana che sembra approvare all'esterno del ring. Lancio sulle corde da parte di Alex che colpisce ancora alle spalle il rivale. Kassius prova una reazione connettendo con un Roaring Elbow. Ohno prova un roll-up ma senza successo. Neckbreaker da parte di Kassius che prova poi una manovra in corsa ma Rusev lo intercetta con un Body Block per poi chiuderlo nella Camel Clutch. Kassius cede dopo qualche secondo ma, nonostante questo, Rusev non molla la presa. Ci vogliono due arbitri per “costringere” il bulgaro a mollare. Lana festeggia soddisfatta con il suo protetto.
Vincitore via submission: Alexander Rusev

Natalya cammina nel backstage e si imbatte Bayley decisamente nervosa. L'ex Divas Champion le chiede cos'abbia e la ragazza risponde che è nervosa per via del fatto che non ha alcuna possibilità di parlare e chiarire con Charlotte. Nattie la interrompe dicendo che la figlia del Nature Boy è tutto fumo e niente arrosto. Lei, invece, è sua amica e starà al suo fianco. Bay apprezza le parole ed abbraccia Natalya anche se in maniera un po' troppo energica.

Dopo il break ci viene mostrato un video dalla scorsa settimana della nuova aggressione di Antonio Cesaro ai danni di Byron Saxton come nuova provocazione nei confronti di William Regal. Tom Phillips, al tavolo di commento, chiede un parere all'inglese su questo episodio e questi risponde che, se lo svizzero ha un problema con lui, non ha bisogno di prendere di mira Saxton.

DIVAS TAG TEAM MATCH
BAYLEY & NATALYA VS SASHA BANKS & SUMMER RAE

Bayley e Nattie entrano in scena con Bay che abbraccia ripetutamente la ragazza della famiglia Hart. La First Lady e The Boss di NXT seguono ed il match può cominciare. Arbitro di questo match sarà Darrick Moore. Partono Sasha e Payley con la prima che evita una Clothesline della rivale ma quest'ultima attacca alle spalle Banks e la colpisce ripetutamente al tappeto. Cambio per Natalya e le due eseguono un Double Suplex 1… 2… niente da fare. Sasha dà il tag a Summer che prova una manovra in corsa ma viene atterrata da Nattie. Quest'ultima dà il tag a Bay e le due eseguono un Double Suplex anche sulla partner di Fandango. Cambio per Sasha la quale subisce un Drop Toe Hold. Le due sono all'angolo con Banks che colpisce ripetutamente all'angolo poi dà il tag a Summer che strozza la rivale all'angolo usando le leve inferiori. Faceslam da parte della First Lady che concede nuovamente il cambio a Sasha. Quest'ultimo schianta la rivale al tappeto e colpisce con una Chop. Bayley reagisce ad un tentativo di manovra in corsa facendo cadere l'avversaria al tappeto. Cambio per Natalya che connette con una Clothesline a cui segue un Suplex. Bodyslam da parte della figlia di Jim Neidhart che connette poi con una Roaring Clothesline per poi provare la Sharpshooter. Summer interviene e salva la compagna con Bayley che si prende il cambio da Nattie. La ragazzina colpisce Summer Rae che finisce fuori dal ring ma la distrazione costa caso da Bay perché Sasha Banks la sorprende alle spalle e connette con la Bankrupt! 1… 2… 3!
Vincitrici via pinfall: Sasha Banks & Summer Rae

Nel backstage troviamo Leo Kruger il quale dice di essere vicinissimo a diventare un Real American. Il destino li ha scelto per intraprendere questo viaggio e sfortunatamente Sami Zayn è sulla sua strada affinché questo si realizzi. Farà del male a Sami Zayn più di quanto non abbia mai fatto a nessun altro. Tutto ciò che conosceva sta per cambiare.

ONE ON ONE MATCH
SCOTT DAWSON VS MOJO RAWLEY

Sylvester Lefort introduce il suo “Money Maker Protégé” Scott Dawson. Segue l'ingresso dell'ex giocatore di football ed il match può avere inizio. Jason Ayers sarà l'arbitro di questo match. Clinch iniziale tra i due con Rawley che porta all'angolo Dawson per due volte. Scott ribalta il secondo tentativo e connette con dei calci all'angolo. Mojo evita una manovra all'angolo ma poi viene lanciato sulle corde e colpito con un Back Elbow. Colpi al petto da parte del protetto di Sylvester Lefort che chiude poi il rivale in una Headlock. Rawley si libera dopo qualche secondo ma subisce poi dei colpi al volto ed un Suplex. Clothesline da parte di Dawson che prosegue il suo assalto con un Legdrop. Mojo si trascina all'angolo. Scott prova una manovra in corsa ma il rivale si toglie dalla traiettoria. Splash all'angolo di Rawley che connette con un Back Splash al quale segue la Hyper Drive! 1… 2… 3! Continua la serie positiva di Mojo Rawley!
Vincitore via pinfall: Mojo Rawley

Dopo il match Sylvester Lefort si avvicina a Rawley pronto ad una nuova offerta di ingaggio ma in realtà è un trucco per favorire Dawson ed un Dropkick alle spalle del rivale. Colpi all'angolo di Scott che poi lascia il ring soddisfatto al fianco del manager francese.

La prossima settimana ci sarà l'episodio numero 200 della storia di NXT. Per l'occasione The Ascension hanno deciso di lanciare una sfida a qualunque tag team in giro per il mondo. Inoltre ci sarà la rivincita tra Bo Dallas ed Adrian Neville per l'NXT Championship in un Lumberjack Match. Infine viene anche annunciato che il COO Triple H sarà presente per celebrare l'evento.

ONE ON ONE MATCH
LEO KRUGER VS SAMI ZAYN

Il sudafricano è il primo a fare il suo ingresso seguito da Sami Zayn come sempre acclamato dal pubblico. L'arbitro del match sarà Rod Zapata. Si parte con il canadese che porta subito all'angolo. Combattimento in versione rissa da strada tra i due. Sami ha la meglio e lancia sulle corde il rivale ma Leo ribalta e connette con una violentissima Spinebuster. Kruger scalcia Zayn fuori dal ring. Il sudafricano raggiunge il rivale fuori dal ring e lo schianta contro il ring apron. I due rientrano sul quadrato con un tentativo di pinfall fallito da Kruger. Il pubblico incita con i cori “Olé Olè” Zayn che reagisce all'esterno del ring con delle Chop ma il sudafricano lo fa nuovamente impattare contro il ring apron e connette con un Bodyslam fuori dal quadrato. Si rientra sul ring con un nuovo conto di due. Headlock da parte di Kruger. Sami si libera dopo qualche secondo ma subisce una ginocchiata. Clothesline fallita dal sudafricano che subisce un bel Dropkick da parte del canadese. Chop da parte di Zayn fuori dal ring. Il canadese riporta il rivale sul ring per poi salire sul paletto. Crossbody connesso perfettamente 1… 2… niente da fare. Sami blocca il braccio destro del rivale e prova il suo Springboard Tornado DDT ma Kruger lo fa precipitare dalle corde. Sami è stordito e Kruger può connettere con la The Slice! 1… 2… 3!
Vincitore via pinfall: Leo Kruger

Il sudafricano fa per uscire dal ring ma poi ci ripensa ed aspetta che il rivale si rialzi per provare la The Slice. Zayn stavolta evita e spedisce il sudafricano fuori dal ring. Sami vola su Kruger con un Suicide Dive e poi lo colpisce ripetutamente al tappeto. Ci vogliono numerosi arbitri per dividere i due. Sulle immagini dei due che si scambiano minacce da lontano si chiude questa puntata di WWE NXT! L'appuntamento è per la prossima settimana e la puntata numero 200!

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati