WWE NXT Report 10-01-2020

Signori, benvenuti o bentornati alla prima vera puntata di NXT di questo 2020. Siamo pronti a ripartire alla grande con un programma assolutamente carico ed interessante: torna il Dusty Rhodes Classic con i primi 2 match che vedremo proprio in questa puntata, inoltre Keith Lee, Djakovic, Grimes e Priest si daranno battaglia per guadagnarsi una title shot contro Roderick Strong. Tanto da vedere ma tanto anche da scoprire, Captain Phenomenal 1 qui per voi, grazie per aver scelto TuttoWrestling.com … HERE WE GO.

Iniziamo subito con l'ingresso della nuova NXT Women's Champion Rhea Ripley che sale sul ring tra i cori del pubblico. Rhea esordisce dicendo che non dimenticherà mai il momento in cui ha vinto la cintura e lo ha celebrato con tutti i fan sul ring … RISUONA LA THEME DI TONI STORM!! Un'altra ragazza da NXT UK fa il suo debutto ad NXT ed è qualcuno che ha un profondo legame con la Ripley visto che Toni è diventata UK Women's Champion sconfiggendo proprio The Nightmare. Toni sale sul ring complimentandosi con lei per la vittoria della cintura, ma le ricorda che ha la possibilità di diventare UK Women's Champion a TakeOver Blackpool e una volta fatto desidera diventare anche double champion a Worlds Collide mettendo in palio la cintura proprio contro Rhea sempre che lei accetti. Ovviamente la Ripley non si fa tanti problemi ed accetta la sfida. La NXT UK Champion interrompe il discorso punzecchiando Toni sul fatto che manco lei creda a ciò che ha appena detto … ARRIVA IO SHIRAI che punta al titolo della Ripley, seguita da BIANCA BELAIR e poi da CANDICE LERAE. Rhea ne ha abbastanza e ferma tutto immaginando che anche Candice sia qui per lottare … beh pure lei in effetti ED ATTACCA BIANCA BELAIR!! Arriva un arbitro a comunicare alla ring announcer che avremo all'istante un 6 Women Tag Team Match.

6 WOMEN TAG TEAM MATCH
RHEA RIPLEY, TONI STORM & CANDICE LERAE VS KAY LEE RAY, IO SHIRAI & BIANCA BELAIR

Candice non perde tempo e fa strike sulle heel con un suicide dive. Entrano Rhea e Kay Lee Ray, la scozzese provoca l'australiana che risponde con una serie di short arm clothesline ed una facebuster. Cambio per Toni ma Kay Lee reagisce e la porta al suo angolo, tag per la Belair che insieme alla scozzese esegue un double vertical suplex sulla Storm …1…2… Toni fatica contro Bianca che non perde occasione di mettersi in mostra eccessivamente, Toni quindi arriva a Candice che stende la Belair con un missile dropkick, entra Kay Lee ma Candice la porta all'angolo a suon di chop e pugni, corner elbow, poi torna di nuovo sulle corde, Io la distrae quel tanto che basta per permettere a Kay Lee Ray di piazzare un superkick sul successivo volo di Candice …1…2…Entra Io che mette a segno un flapjack su Candice, basement dropkick a seguire ma attenzione sullo slancio dalle corde Io fa inavvertitamente cadere Bianca dal ring. L'incomprensione al momento non sembra portare conseguenze e le heel gestiscono Candice con rapidi tag impedendole ogni reazione, Candice per un momento riesce a far cadere Bianca fuori ring ma riesce a mettersi tra Candice e le compagne impedendole il tag, violento forearm, tag per Kay Lee che esegue una swanton bomb dalla terza corda!!…1…2…Toni ferma tutto ma viene travolta da una spear di Bianca, dropkick di Rhea, uppercut di Io che poi subisce un step up enziguri di Candice!! La situazione sembra poi ricomporsi, Kay Lee si carica Candice in spalla … MA CANDICE TROVA UNA POISON RANA!! Bianca cerca di impedire il tag, lancia Candice all'altro del ring e carica una nuova spear … CANDICE SI SPOSTA E BIANCA COLPISCE IO!! Questa non verrà ignorata. Tag per Toni, clothesline su Kay Lee, testata ad Io, german suplex sulla NXT UK Champion …1…2… tentativo di irish whip. Kay Lee rovescia in un superkick che spedisce Toni all'angolo, tag per Io che ha Toni in posizione per il running double knee smash!! Io imbraccia Toni ed esegue un butterfly backbreaker, tutto pronto per il moonsault … MA BIANCA SI PRENDE IL TAG!! Bianca imposta la KOD ma IO ferma la mossa della sua stessa compagna!! Rhea raccoglie subito l'assist e finisce la Belair rapidamente con la Riptide…1…2…3…

VINCITRICI: RHEA RIPLEY, TONI STORM & CANDICE LERAE

Le tre festeggiano ma Candice e Toni fanno ben intendere a Rhea di essere interessate al titolo.

Video promo di Ciampa sul NXT Title.

Keith Lee si riscalda nello spogliatoio. Ad NXT c'è sempre la sensazione di provare il proprio valore giorno dopo giorno e a lui va bene così perché si sbarazzerà di tutti quanti e nel 2020 il Limitless One sarà North American Champion.

Iniziamo col primo match del Dusty Rhodes Classic. I Forgotten Sons sono già sul ring, i loro avversari sono Aichner e Barthel dell'Imperium. I due in un video registrato dicono che nel 2020 ad NXT ogni team sul loro cammino conoscerà il loro messaggio: il ring è sacro.

DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC (1st Round)
FORGOTTEN SONS w/Jaxson Ryker VS IMPERIUM (Fabian Aichner & Marcel Barthel)

Blake e Cutler cercano di chiuderla rapidamente ma Aichner ha idee differenti e riesce a portare Blake al suo angolo, double dropkick da parte dell'Imperium …1…2… uppercut di Barthel ma Blake trova un ddt, doppio tag, serie di colpi di Aichner che manca l'ultimo, Cutler risponde con il busaiku knee di scuola KENTA e Daniel Bryan poi un butterfly backbreaker…1…2… serve la distrazione di Barthel ad allentare la pressione di Cutler su Aichner che viene spedito fuori ring, entra Blake ma Aichner se lo carica in spalla, rolling senton poi va a seguire uno springboard moonsault ma Blake alza i piedi e livella Barthel con un lariat provando lui lo springboard moonsault ma trovando la stessa risposta con le gambe alzate del membro dell'Imperium. Barthel carica Blake sulle corde e lo lancia verso Aichner che lo carica al volo e lo stende con una brainbuster …1…2… L'Imperium chiama la European Bomb ma Cutler blocca Aichner per un piede, Barthel si avvicina minaccioso ma viene bloccato e steso da un superkick combinato in un fisherman driver …1…2… scambio di colpi tra i due, Aichner stende Blake con una spinebuster, a seguire PK di Barthel, i due riprovano la European Bomb ma Blake risponde con una hurracanrana e un dropkick su Barthel, cambio immediato di fronte ed è Aichner a trovarsi preda della Memory Remains ma Barthel fa cadere Cutler dalle corde con un enziguri. Aichner si libera dalla presa e solleva Blake, Barthel fa il resto con un uppercut dalle corde … E' LA EUROPEAN BOMB A SEGNO …1…2…3…

VINCITORI: IMPERIUM

L'Imperium stacca il pass per le semifinali dove incontrerà il vincente tra Matt Riddle e Pete Dunne contro Mark Andrews e Flash Morgan Webster.

Parlando di Matt Riddle, Cathy Kelley è in compagnia dell'Original Bro nel backstage a cui chiede come sia nato il team tra lui e il Bruiserweight. Matt Riddle, alla sua maniera molto rilassata, risponde che tutto è nato un po' per caso e questo rende il loro team perfetto per la competizione. Lui è andato da Dunne, gli ha presentato la sua idea, Pete ha risposto con un cenno, lui con un altro ed ecco nati i Broserweights.

Passiamo al prossimo match che vede impegnato Austin Theory reduce dalla buona figura contro Strong andare ad affrontare Joaquin Wilde.

ONE FALL MATCH
AUSTIN THEORY VS JOAQUIN WILDE

Prime fasi favorevoli a Wilde che confonde l'avversario con la sua velocità ma Theory è bravo a farlo finire contro le corde, va poi ad eseguire un suplex …1… Austin applica una cobra clutch ma Wilde però ne esce e reagisce con una serie di clothesline ed è abile a sfuggire a Theory trovando una bella diving headscissor. Wilde cerca di dare un seguito alla sua offensiva ma Austin ferma tutto con un rolling dropkick e carica Wilde sulle spalle … THE UNPROVEN CUTTER…1…2…3…

VINCITORE: AUSTIN THEORY

L'Undisputed Era si scalda per il loro match del torneo.

Anche Damian Priest si prepara in vista del Main Event. Diventare North American Champion è una prova per lui per resistere al tempo e vivere quindi per sempre.

Passiamo ora al secondo match in programma valido per il Dusty Rhodes Classic ed è un champion vs champion match: i campioni di coppia di NXT contro i campioni di coppia di NXT UK.

DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC (1st Round)
UNDISPUTED ERA w/Adam Cole & Roderick Strong VS GALLUS (Wolfgang & Mark Coffey)

Wolfgang e Mark colgono l'Undisputed Era di sorpresa ad inizio match con il loro stile aggressivo e senza troppi tecnicismi, serve un intervento esterno di Cole per controbilanciare la situazione ma anche così non serve a nulla perché dopo poco il solo Wolfgang manda Fish e O'Reilly fuori ring per una pausa di riflessione insieme ai compagni. Dopo il break l'Undisputed Era sembra avere maggiormente fortuna riuscendo a isolare Wolfgang, ma il membro del Gallus riesce a reagire e si libera comunque dei suoi avversari nonostante questi avessero provato a distrarre anche Mark. Tag per Mark, serie di clothesline e forearm, half nelson slam su O'Reilly …1…2… tentativo di suplex, Kyle ne esce, tag per Fish che insieme al compagno stende Coffey con un double kick…1…2…I campioni di Nxt iniziano la loro combo 2 man smash machine ma Coffey riesce ad interrompere tutto, tag per Wolfgang che lancia Kyle in un samoan drop di Mark …1…2…Fish salva tutto. I due team si rialzano e si scambiano dei colpi. Quelli del Gallus hanno la meglio, Cole e Strong vanno ad aiutare i loro soci a rialzarsi, intanto Wolfgang lancia il proprio compagno sulla UE ma finisce praticamente solo su Strong!! Intanto Cole distrae Wolfgang con un jumping enziguri e Fish e O'Reilly chiudono rapidamente con la High-Low …1…2…3…

VINCITORI: THE UNDISPUTED ERA

L'Undisputed Era avanza alle semifinali dove troverà il team di Kushida e il suo partner misterioso oppure i Grizzled Young Veterans.

Johnny Gargano raggiunge il ring carico a molla dicendo che non vedeva l'ora di parlare del cosiddetto “Prince”. Non ha intenzione di sminuire ciò che Finn ha fatto ad Nxt né a lui ma a Finn piace dire che il suo passato è il suo futuro, in questo caso Gargano è il suo passato e lo invita a salire sul ring perché non ha finito il lavoro o magari non è quel portabandiera che si crede. Ricorda benissimo come nel 2016 ricevette la chiamata dal main roster e non ci mise molto a posarla quella bandiera che ora dice di portare. Ha ricevuto la stessa chiamata in Agosto ma al contrario suo ha detto di no perché lui ama davvero NXT e durante la sua assenza mentre giocava a fare l'uomo che fa cose straordinarie lui ha messo NXT su un razzo e l'ha lanciato nello spazio. La verità è che NXT non ha bisogno di Balor e questa cosa lo uccide. Balor esce dallo stage applaudendo sarcasticamente Johnny dicendo che potrebbe chiamarsi “Johnny Promo” da ora in poi visto che è l'unica cosa che sa fare, la verità è che è debole e se davvero vuole il suo “momento” potrebbe smettere di piangere sul TakeOver mancato e andare da Regal a rendere un match ufficiale tra loro due a TakeOver Portland … sempre se ci arriverà.

Con questa minaccia neanche tanto velata Finn torna nel backstage e l'immagine inquadra Cameron Grimes ripetere quasi maniacalmente che stasera è l'occasione che aspettava da tanto e dopo tante fatiche può arrivare in cima alla montagna e diventare campione.

Viene rivelato che il partner di Kushida sarà ALEX SHELLEY!! I Time Splitters si riuniscono ad NXT per puntare al Dusty Rhodes Tag Team Classic.

Passiamo al prossimo match …

ONE FALL MATCH
MIA YIM VS KAYDEN CARTER

Kayden mette in mostra le sue doti di lucha libre ma la Yim fa valere la sua maggiore esperienza e riesce a bloccare un tentativo di headscissor e tramutarlo in una sit down powerbomb …1…2… Mia applica un sufboard ma Kayden riesce a uscire dalla presa …1…2… reazione, ma Mia trova un backdrop driver ma vale ancora un 2. Mia prende la rincorsa ma fallisce un corner boot, reazione di Kayden con un running boot, casadora into thrust kick …1…2…Kayden sale sulle corde e si lancia ma Mia l'attende al varco con la Protect Ya Neck …1…2…3….

VINCITRICE: MIA YIM

Alla fine del match Mia mostra rispetto alla sua avversaria ma le due vengono attaccate da CHELSEA GREEN!! La ragazza torna sullo stage dove Robert Stone (l'ex Robbie E in TNA) vestito di tutto punto e armato di microfono dice che il 2020 sarà l'anno in cui il brand di Robert Stone conquisterà NXT partendo con la miglior free agent a disposizione … Chelsea Green.

Anche Djakovic si carica in vista del Main Event.

Altro promo di Ciampa che chiede a gran voce un match titolato contro Cole per riprendersi indietro Goldie.

I 4 atleti fanno il loro ingresso sul ring. Uno di loro sarà il prossimo n1 contender al North American Title di Roderick Strong. IT'S MAIN EEEEEVENT!!!

NEXT WEEK: Una Battle Royal decreterà la prossima n1 contender al titolo femminile

FATAL 4 WAY N°1 CONTENDERS MATCH
DAMIAN PRIEST VS KEITH LEE VS CAMERON GRIMES VS DOMINIK DJAKOVIC

E' uno scontro a distanza tra Lee e Djakovic che si liberano di Grimes e Priest per poi trovarsi faccia a faccia. I due dimostrano di conoscersi molto bene, Grimes e Priest rinvengono ed atterranno i due rivali poi Priest colpisce Grimes con un forearm violentissimo, corner elbow su Djakovic che poi viene lanciato verso le corde, Djakovic blocca il lariat di Priest e lo imbraccia per il release suplex … MA LEE AFFERRA PRIEST AL VOLO E LO USA COME ARMA!! Ed infine lo lancia contro Djakovic!! Lee scende dal ring ma subisce il ritorno di Grimes e Djakovic che si alleano contro di lui, Priest intanto è rimasto sul ring e prende la rincorsa per andare a lanciarsi sui tre fuori ring!! Priest riporta Grimes sul ring, manca un corner elbow aprendo alla reazione del Technical Savage che finisce fuori ring insieme a Priest intanto Djakovic prova il release suplex su Lee ma riceve invece una poderosa double chop. Diventa una questione tra Lee e Priest, calcione dell'Archer of Infamy che sale sulle corde ma Lee lo ferma con una testata e se lo carica dall'apron per UN DEADLIFT SUPERPLEX!! Lee cerca di andare a coprire ma ARRIVA IL MOONSAULT DI DJAKOVIC …1…2… Grimes stordisce Djakovic con una serie di calci, german suplex con ponte …1…2… Grimes afferra Priest e sale sulle corde, Damian si libera e connette il cyclone kick poi sale … SUPER HURRACANRANA … MA LEE AFFERRA GRIMES AL VOLO!! Interviene Djakovic a fermare il Limitless rubandogli Grimes dalle mani e CONNETTE LA FEAST YOUR EYES!! POUNCE DI LEE SU DJAKOVIC che finisce fuori ring!! Priest arriva alle spalle di Lee … RECKONING CONNESSA …1…2…Djakovic ferma tutto!! Djakovic e Priest si scambiano colpi e si afferrano per il collo ma la loro attenzione si sposta su Lee che afferra entrambi per il collo a sua volta … DOUBLE CHOKESLAM!! Lee carica il volo … COLLISION COURSE DI GRIMES …1…2…LEE SI SALVA!! Grimes vuole disperatamente il Cave In ma Djakovic e Priest tornano sul ring, Grimes evita il cyclone boot di Dominik che va a colpire Priest, Grimes salta sulle corde e si lancia in moonsault sull'Archer of Infamy!! Torna sull'apron … CAVE IN SU DJAKOVIC!! Grimes ci crede, sale sulle corde puntando Lee, si lancia … grizzly magnum del Limitless, Grimes prova a non darsi per vinto ma una terrificante Spirit Bomb ne spegne le speranze definitivamente.

VINCITORE E NUOVO N1 CONTENDER AL NORTH AMERICAN TITLE: KEITH LEE

In due settimane Lee potrà sfruttare la sua title shot. Come prima puntata ufficiale di NXT del 2020 direi che non ci siamo annoiati. Ma settimana prossima si continua e l'appuntamento, ormai lo sapete, è sempre qui su Tuttowrestling con Captain Phenomenal 1.

14,528FansLike
2,606FollowersFollow

Ultime Notizie

Cancellato un match di AEW Dark per i tweet omofobi di uno dei partecipanti

Il match previsto all'interno della prossima puntata di AEW Dark tra Shawn Spears ed un atleta delle indie di nome Clutch Adams...

Brock Lesnar resterà fuori fino alla fine dell’emergenza?

Secondo alcune voci diffuse da Sportskeeda, Brock Lesnar potrebbe restare fuori dagli show televisivi della WWE fino a quando non sarà possibile...

I voti di Dave Meltzer ai match di AEW Double or Nothing

Dopo essere tornato a valutare i pay-per-view con Money in the Bank, nell'edizione di questa settimana della Wrestling Observer Newsletter Dave Meltzer...

La WWE vieta una mossa dall’azione in-ring

La WWE, come appreso da PWInsider, ha deciso di rimuovere la buckle bomb dalla lista delle mosse autorizzate usate dai vari wrestler...

Articoli Correlati