WWE NXT Report 07-06-2018

TakeOver Chicago è sempre più vicino, non manca molto ormai, siamo al countdown finale. Grazie a tutti voi lettori per scegliere TuttoWrestling come casa del vostro report settimanale di Nxt, io sono Captain Phenomenal 1 e come sempre vi racconterò cosa è successo questa settimana.

La Full Sail University ci accoglie carica e pronta allo show così come Ranallo e i suoi colleghi al tavolo di commento. Shayna Baszler dà il via alle danze dirigendosi verso il ring armandosi di microfono. La scorsa settimana ha dimostrato come lei sia quella dura dose di realtà di cui tutte le sognatrici ad Nxt, tipo Dakota Kai, hanno bisogno. Sfidarla per il titolo è una garanzia ad arrivare secondi ma c'è sempre qualcuno che si crede diverso e speciale, quel qualcuno è Nikki Cross. Risuona immediatamente la theme della scozzese che si presenta face to face alla campionessa. Shayna rende ben chiaro che il trucco usato la settimana scorsa è solo una farsa: lei rimane la campionessa. Shayna inizia a scaldarsi e a passare alle minacce. Nikki se la ride ed anzi urla alla campionessa di farla addormentare con una delle sue prese. Shayna allora la spintona e Nikki parte alla carica sovrastando la campionessa con una grandine di pugni e stomp, per un attimo Nikki viene distratta dalla cintura e Shayna la getta fuori ring ma la scozzese reagisce subito e sistema la Queen of Spades con un diving crossbody che la costringe a ritirarsi nel backstage seriamente preoccupata.

“Uncomfortable” degli Halestorm è una nuova theme di TakeOver Chicago

A TakeOver Chicago, ora è ufficiale, Shayna Baszler difenderà il titolo contro Nikki Cross

Incominciamo dunque col primo match della serata. I Tm-61 saranno in azione contro due jobbe… cioè contro un team di sconosciuti.

TAG TEAM MATCH
TM-61 (Shane Thorne & Nick Miller) VS MIKE HUGHLEY & ROBBIE GRAND

Chiaramente la vittoria va i TM-61 in un match in cui non sono mai stati seriamente in difficoltà. Quello che va sottolineato è il cambio di attitude dei due australiani molto più aggressivi e scorretti verso i propri avversari e nel rispetto dei conteggi segno ormai di un turn completo sotto ogni punto di vista.

VINCITORI: TM-61 (Shane Thorne & Nick Miller)

A fine match i due elencano i team da loro battuti e quando si tratta di vincere non c'è nessuno migliore di loro e batteranno anche i War Raiders, Oney e Danny o l'Undisputed Era se avessero il coraggio di salire sul ring con loro. Ogni team dovrà inchinarsi a loro, perché loro da adesso in poi vogliono essere conosciuti come i The Mighty (i potenti)

UP NEXT: Roderick Strong Vs Danny Burch

Rivediamo il confronto di settimana scorsa tra Aleister Black e Lars Sullivan dove il gigante ha bloccato con estrema facilità la Black Mass del campione. Un video dal Performance Center ci mostra Lars massacrare una decina di matricole per prepararsi al meglio al suo match a Chicago.

Torniamo sul ring. Roderick Strong rappresenta l'Undisputed Era in cerca di vendetta contro Danny Burch autore del pin che ha regalato a lui e Lorcan un incontro titolato per TakeOver Chicago.

ONE FALL MATCH
RODERICK STRONG VS DANNY BURCH

Inizio favorevole a Burch che riesce a rovesciare ogni tentativo di presa di Roddy. Tuttavia Strong riesce a sorprenderlo con un calcio ben piazzato. Da qui inizia il classico stile di Roddy, subito un backbreaker e poi chiude Burch in un abdominal stretch per indebolire l'avversario. Burch riesce a liberarsi e a creare spazio tra lui e Strong, Roddy sbaglia totalmente un high knee e Burch lo stende con un violento headbutt. Scambio di colpi tra i due, Burch ha la meglio a suon di uppercut, missile dropkick e kip up di Burch che si carica … ARRIVANO COLE E O'REILLY … MA SUBITO ANCHE LORCAN E DUNNE. Si scatena il caos a bordo ring, intanto Roddy manca un jumping knee, Burch riesce ad applicare la Crossface ma Cole torna ad interferire distraendo Burch, altro backbreaker di Roddy che sfrutta la distrazione …1…2…3…

VINCITORE: RODERICK STRONG

A fine match Roddy festeggia ma alle sue spalle compare un furioso Pete Dunne che si scaglia su di lui a suon di forearm. Il UK Champion imposta la Bitter End ma interviene O'Reilly che lo colpisce alle gambe permettendo a Roddy di piazzare la End of Heartache. L'Undisputed Era riesce ad uscire vittoriosa da questo confronto.

Vediamo Kassius Ohno impegnato in uno shooting fotografico finché non arriva EC3 ad interrompere il tutto definendosi la vera star da fotografare se si vuol sbancare il botteghino. Ohno interrompe subito EC3 dicendo che lui è molte cose oltre ad essere un narcisista egomaniaco ma se continua a mancargli di rispetto sarà ad 1% dall'essere mandato KO. EC3 non sembra negare la sfida ma risponde che per la sera è già impegnato. Ohno allora gli concede una settimana di tempo per prepararsi al meglio.

UP NEXT: Kairi Sane Vs Lacey Evans

Piccolo video di Aleister Black in cui il campione risponde alle azioni di Sullivan con estrema sicurezza dicendo che è riuscito a rendere reale ciò che molti consideravano un impossibile ma quella stessa realtà scomparirà nelle tenebre e non accadrà una seconda volta.

Parte ora un video più lungo che riassume la rivalità tra il Dream e Ricochet. Per Ricochet è sempre stata una priorità mantenersi ad un certo livello e se possibile superarlo anche, si è fatto il proverbiale mazzo in giro per il mondo ed ora ad Nxt punta a lasciare il segno e il Dream dovrà inchinarsi a lui che è il re. Il Dream ribatte che anche lui si è guadagnato il contratto ad Nxt, non essendo una star ma lavorando sodo ogni giorno per meritarselo, nulla gli è stato regalato e Ricochet è bravo ma da un punto di vista atletico. Il Dream è uno star a 360° e a Chicago distruggerà il regno di King Ricochet.

Ed eccoci all'ultimo match della serata. Kairi e Lacey Evans hanno una vittoria a testa in precedenti scontri, stasera si deciderà una vincitrice definitiva tra le due atlete.

MAIN EVENT MATCH
KAIRI SANE VS LACEY EVANS

Buona partenza di Kairi con una headscissor a cui segue immediatamente la Destino ed un pestone alla mano di Lacey che usa per la sua nuova finisher. La Evans finisce al turnbuckle, Kairi la lancia sull'apron ma si becca una ginocchiata ed uno slingshot elbow drop …1… Lacey applica la cobra clutch, quando Kairi sembra stia per uscirne riesce a lanciarla di peso contro il turnbuckle dove mette a segno la broncobuster …1…2… Lacey continua a dominare ma pecca di superbia con uno springboard moonsault che va a vuoto, doppia interceptor di Kairi, e c'è spazio anche per la terza. Sliding D a segno e flying elbow …1…2… Kairi tenta una armbar, Lacey riesce a rovesciarla mettendo la giapponese spalle a terra …1…2… Tokyo Slam di Kairi che apre la strada all'Insane Elbow e alla vittoria della Sane …1…2…3…

VINCITRICE: KAIRI SANE

2-1 quindi per Kairi e questione direi chiusa. A questo punto immagino che la giapponese sarà spettatrice interessata a TakeOver del match per il titolo femminile.

NEXT WEEK: Aleister Black Live, Ohno Vs EC3

Tommaso Ciampa si avvia lentamente verso il ring. Pubblico spaccato in tre, tra cori contro Ciampa, per lui e Johnny Wrestling. Ciampa inizia dicendo che possono fare tutto il baccano che vogliono ma lui parlerà quindi o possono stare zitti o continuare a lui certo non interessa. Sono loro ad essersi arresi con lui molto prima che l'abbia fatto lui con loro. Ciampa rifiuta anche quei pochi che cantavano Psycho Killer e parla di come Gargano, senza invito, abbia interrotto un match per i suoi affari perché è sempre stato solo riguardo a ciò che vuole Johnny Gargano. E il bello di tutto questo è che un'idea di Gargano: da lanciare la sfida a lui che si stava facendo beatamente gli affari suoi, allo street fight e persino al portare la moglie vicino al ring che tra l'altro ha quasi rischiato di ammazzare, per questo ha dovuto annunciare al mondo intero di aver firmato il contratto per uno Street Fight a Chicago, una mossa da vero Johnny Badass. La verità fa male, lo capisce, lui si è semplicemente difeso ed ora dovrebbe ascoltare lui visto che non l'ha fatto con sua moglie: a Chicago, la favola dei Gargano finirà, lui sarà un uomo distrutto insieme a sua moglie e il bello di tutto questo che lui vincerà e che sarà solo colpa di Gargano … GARGANO COMPARE DALLO STAGE liberandosi della security e si getta contro Mr Blackheart. La security non riesce a trattenere la furia di Johnny che va a colpire Ciampa, suicide dive che lo spedisce tra il pubblico, Ciampa reagisce con una ginocchiata e viene allontanato dalla security, ma intanto Johnny si libera e si getta in crossbody su Ciampa dal pubblico!! Ciampa è stordito, torna sul ring seguito a ruota da Gargano, altra security cerca di bloccare Johnny e Ciampa ne approfitta con una clothesline violentissima alla nuca di Johnny … E APPLICA LA GARGANO ESCAPE!!!! Tremendo insulto di Ciampa che mette KO, Gargano con la sua stessa mossa e si allontana salutando ironicamente Johnny con la mano. Gargano non ci sta e scende dal ring e si avventa su Ciampa lanciandolo contro la scenografia!! Ciampa inizia a sanguinare vistosamente dalla fronte e Johnny restituisce il favore con la Gargano Escape!! Da quanto visto il segmento è stato editato visto che da quanto è trasparso dai tapings il taglio di Ciampa era piuttosto profondo e serio tanto da richiedere un massiccio aiuto per aiutare Ciampa a tornare nel backstage.

Comunque, la puntata termina in questa maniera esplosiva, con un altro epico confronto tra Gargano e Ciampa. Manca ancora una fermata per TakeOver Chicago, non perdete quindi la prossima puntata. Ciao e a presto!!

15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati