WWE NXT Report 06-02-2020

Amici di TuttoWrestling.com benvenuti o bentornati per una nuova settimana in compagnia di NXT e di Captain Phenomenal 1. Tiene banco la questione su chi ricadrà la scelta di Charlotte in vista di Wrestlemania, a RAW abbiamo visto la nostra campionessa Rhea Ripley interrompere la Queen ed offrirsi come campionessa da battere. Stasera Charlotte ha in programma un'apparizione ad NXT per rispondere alla sfida, vedremo veramente The Queen Vs The Nightmare a Wrestlemania? Rimanete incollati qui per scoprirlo.

La puntata si apre con un'entrata decisamente scenografica dei Broserweights con tanto di theme e logo combinato a bordo di un golf kart. Riddle e Dunne si vantano della loro vittoria del Dusty Rhodes Classic, nonostante non fossero un vero team. Dunne non manca di farlo notare ma Riddle risponde che la loro vittoria era scritta fin dal primo momento ed ora sono pronti per diventare NXT Tag Team Champions. Ovviamente Fish e O'Reilly hanno qualcosa da ridire, specialmente quest'ultimo il quale sottolinea che l'unica cosa che i due hanno fatto è stato screditare la storia del torneo e del wrestling tag team in generale. L'Undisputed Era minaccia i Broserweights ma arriva Strong a far desistere i due e Fish allora rimanda la lotta con la scusa che al momento “Hanno pesci maggiori da friggere”. Riddle non perde occasione allora di ironizzare sulla frase e sul cognome di Fish ed anche sul suo facendo partire una filastrocca che il pubblico ripete in coro (fish significa appunto pesce e riddle, filastrocca/enigma). Dunne taglia corto e chiude dicendo che a TakeOver i Broserweights affumicheranno l'Undisputed Era.

Iniziamo col primo match in programma. Dopo la sconfitta a Worlds Collide, Garza cerca di tornare in cima alla lista dei nuovi sfidanti per il neo campione Jordan Devlin battendo proprio l'uomo che l'Irish Ace ha schienato Isaiah Swerve Scott.

ONE FALL MATCH
ANGEL GARZA VS ISAIAH SWERVE SCOTT

Partenza migliore per Scott che sorprende il messicano con una springboard hurracanrana, finta il volo fuori ring per un momento ma si avvede che Garza era pronto ad evitarlo, leg sweep sull'apron, nuovo tentativo di dive ma Garza è ancora pronto e colpisce al volo Scott con un chirurgico kick alla testa. Scott prova comunque a dar battaglia ma Garza converte una headscissor in una sorta di facebuster, rialza l'avversario in posizione di inverted ddt e si avvicina alle corde cercando un reverse suplex, Scott ne esce e risponde con un german suplex a cui segue la jumping flatliner …1…2… Scott cerca di capitalizzare il momento ma ancora Garza riporta tutto alla pari con un preciso superkick, scambio di chop, Garza cerca una headscissor acrobatica ma Scott la rovescia in una inverted powerbomb!! Sale in quota ma il messicano riesce a togliersi dalla traiettoria possibile di Scott e prova a distrarlo coi pantaloni del suo costume, Scott non ci casca … HOUSE CALL A SEGNO …1…2…NOO! Scott cerca il JML Driver ma Garza riesce a spingerlo al turnbuckle, Isaiah cerca allora una manovra in springboard ma Garza gli fa perdere l'equilibrio e se lo trova servito per una comoda Wing Clipper …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ANGEL GARZA

A fine match Garza rimarca come a Worlds Collide lui non sia stato schienato ma ha comunque perso il titolo. Sa che Devlin è nell'arena stasera e gli consiglia di fare attenzione perché lui vuole indietro il suo titolo.

Intanto nel backstage, l'Undisputed Era è alla ricerca di Ciampa.

Il prossimo match vede continuare la strada verso il North American Title di Djakovic. Stavolta davanti a lui c'è The Beast of Belfast Killian Dain con cui ha avuto una discussione al Performance Center.

ONE FALL MATCH
DOMINIK DJAKOVIC VS KILLIAN DAIN

I due non si risparmiano nelle fasi iniziali cercando di sovrastare il diretto avversario, Dain riesce a gettare Djakovic fuori ring e prova a lanciarlo contro i gradoni ma Dominik esce dalla morsa del nordirlandese e sfrutta lui le scale come trampolino per lanciarsi su Dain con una cannonball. Djakovic riporta Dain sul ring e carica il cyclone boot ma viene fermato dalla divide dell'irlandese, nonostante ciò Djakovic evita un tentativo di suplex e dà un saggio impressionante di forza eseguendo prima il suo release suplex e poi la chokebomb per un conto di 2. Djakovic va sulle corde ma Dain lo blocca … SUPERPLEX A SEGNO!! Dain non riesce a schienare, ma colpisce comunque Djakovic con un bicicle kick, prende velocità dalle corde … CYCLONE KICK DI DJAKOVIC …1…2…non basta. Torna di nuovo sulle corde … MOONSAULT … A VUOTO!! Shotgun dropkick di Dain che vuole chiudere con la Vader Bomb, Djakovic lo blocca per un piede e riesce a stordirlo, si carica Dain in spalla … FEAST YOUR EYES …1…2…3….

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DOMINIK DJAKOVIC

Dominik aggiunge alla sua lista un altro pezzo grosso come Dain dopo aver sconfitto settimana scorsa Damian Priest. Arrivato sullo stage esce Keith Lee a congratularsi col rivale mentre la grafica rende ufficiale il match tra i due a TakeOver Portland valido per la cintura nordamericana.

Continua la ricerca di Ciampa nell'arena dell'Undisputed Era, a farne le spese sono Kushida e Bronson Reed incapaci di essere d'aiuto per Cole e soci.

Ha inizio ora un'intervista a due tra Balor e Gargano ma subito Ranallo non riesce a controllare i due. Finn sottolinea come il match sia stato posticipato a causa di ciò che ha fatto a Gargano e Johnny non lo nega, così come non nega di contare i giorni fino all'evento per vendicarsi. Finn ribatte che anche lui non vede l'ora di affrontarlo e provare che Gargano non è il nuovo Finn Balor di NXT e Johnny risponde che non vuole esserlo ma deve batterlo per provare di essere il volto di questo roster, l'unico triple crown champion cosa obiettivo che neanche Balor ha raggiunto. Ma se deve essere onesto, sa che Balor ha bisogno di questo match e lui vuole il Balor quello che era ad NXT non la versione a Raw e Smackdown perché prenderà la bandiera di Nxt che lui ha abbandonato e gliela pianterà nel cuore e non mancherà il bersaglio. Balor chiude quest'accesa intervista dicendo che il Finn di Raw e Smackdown è morto da tempo e ora non ha più un cuore.

Torniamo sul ring per il prossimo match.

ONE FALL MATCH
MERCEDES MARTINEZ VS KACY CATANZARO

Sulla carta non c'è storia, subito spinebuster della Martinez che porta ad un 2. Delay vertical suplex dove Mercedes esagera nel tenere Kacy sollevata, reazione quindi della Catanzaro con una headscissor, Mercedes blocca tutto e si carica in spalla Kacy per una powerbomb … DRAGONRANA DI KACY …1…2… per poco non succede il colpaccio. Kacy, va nuovamente in springboard ma stavolta Mercedes la blocca e la manda fuori ring lanciandola poi varie volte contro le barricate. Una volta sul ring, Fisherman Buster e scorrono i titoli di coda.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: MERCEDES MARTINEZ

Nel backstage al microfono di Cathy, Rhea sa di avere molto a cui badare: Bianca Belair è la prima in lista ma stasera darà a Charlotte un benvenuto adeguato.

Per TakeOver Portland è stato sancito uno Street Fight tra Tegan Nox e Dakota Kai

Nel backstage L'Undisputed Era è ancora a caccia di Ciampa e stavolta il Blackheart si fa trovare attaccando da solo l'Undisputed Era riuscendo a rimanere solo con Cole. I due si spostano dentro l'arena in zona tavolo di commento dove Ciampa vuole fare 2 su 2 ma proprio all'ultimo ritornano Fish, Strong e O'Reilly a salvare Cole da finire nuovamente su un tavolo. Diventa quindi un 4 Vs 1 momentaneo riequilibrato dall'arrivo dei Broserweights. La rissa occupa tutto il ring e nemmeno la security riesce a separare i lottatori ma un ordine perentorio di Regal sancisce che stasera ci sarà un match tra di loro e la UE farebbe meglio a prepararsi.

Una volta che l'ordine è stato ristabilito si passa al prossimo match che vede il debutto del neo campione dei pesi leggeri Jordan Devlin alla Full Sail Arena.

ONE FALL MATCH
JORDAN DEVLIN VS TYLER BREEZE

Devlin non aspetta nemmeno che Breeze completi la sua entrata e lo attacca immediatamente sull'apron. Breeze impiega qualche minuto a reagire ma trova una buona offensiva concentrandosi sulla gamba sinistra del campione. Devlin si trova in difficoltà ma riesce a mettere a segno un backbreaker con cui si guadagna qualche attimo di respiro, Breeze si mantiene comunque aggressivo e spedisce Devlin fuori ring, l'irlandese prova a reagire, Breeze riesce a bloccare il primo attacco ma dall'apron Devlin mette a segno un moonsault. I due tornano sul ring al 9 dell'arbitro, combinazione uranage e standing moonsault per Devlin …1…2…Breeze resiste e reagisce con una serie di flying forearm, carica Devlin sulle corde, l'irlandese blocca l'offensiva e risponde con un crossbody che Breeze rovescia …1…2…I due si rialzano, Devlin sorprende Breeze con una standing spanish fly …1…2…NO!! Devlin sistema Breeze per un moonsault, Tyler alza i piedi e blocca il volo e va ad applicare una single leg crab!! Devlin soffre ma trova uno small package …1…2…SUPERMODEL KICK DI BREEZE…1…2…NOOO! Breeze chiama la Unprettier ma non riesce a concluderla, Devlin connette una slingshot cutter …1…2…colpisce Breeze al corpo con alcuni pugni, standing enziguri di Breeze, headbutt fulmineo di Devlin che tiene Breeze per il polso e lo tira a sé … DEVLIN SIDE …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JORDAN DEVLIN

Un SUV si avvicina all'arena. Dal veicolo scende Charlotte Flair che prende la via per l'arena.

Intanto Bianca Belair fa il suo ingresso sul ring lamentandosi di come Rhea sembra aver dimenticato che tra poco meno di una settimana lei sarà la sua avversaria a TakeOver ma per questo vuole ricordarlo faccia a faccia con la campionessa quindi la vuole invitare sul ring. Ma a rispondere alla chiamata è invece The Queen che si gode un po' il benvenuto del pubblico ed elogia per un attimo la Belair per poi ricordarle che però non è come lei e che le ricorda che Rhea l'ha effettivamente trascurata. Manco a dirlo si presenta la campionessa che a muso duro va contro Charlotte intimando di piantarla con i giochetti e di rispondere alla sua sfida, Bianca si mette in mezzo alla discussione dicendo che ci sarà lei a Wrestlemania contro The Queen. Charlotte allora la scansa con la mano dicendo a Bianca di stare alla larga visto che questo è un discorso tra campionesse. Rhea non prende bene la mancanza di rispetto a Bianca e avverte Charlotte che nonostante lei e Bianca saranno presto avversarie ad NXT vige un detto sopra a tutto “WE ARE NXT”. BIANCA E RHEA ATTACCANO QUINDI CHARLOTTE!! Le due si caricano Charlotte in spalla e la schiantano al suolo per poi tornare a guardarsi in cagnesco. Charlotte e poi Bianca abbandonano il ring e anche per oggi non sapremo se la vincitrice della Royal Rumble ha accettato la sfida per Wrestlemania.

“Anything Like Me” di Poppy è una theme del prossimo TakeOver

E siamo pronti al Main Event che sarà un 6 men tag team match. L'Undisputed Era fa il suo ingresso … MA VIENE SUBITO ATTACCATA SULLO STAGE!! I 3 face fanno piazza pulita dei 4 rivali ma sembra che Ciampa abbia qualche problema al ginocchio sinistro. Cole viene isolato dal resto del gruppo ma rinviene Kyle alle spalle che devia su di sé l'attenzione del Blackheart facendo iniziare il match.

MAIN EVENT MATCH
TOMMASO CIAMPA & THE BROSERWEIGHTS (MATT RIDDLE & PETE DUNNE) VS THE UNDISPUTED ERA (ADAM COLE, BOBBY FISH & KYLE O'REILLY) w/RODERICK STRONG

Ciampa è vistosamente zoppicante ma riesce a tenere testa a O'Reilly, tag per Riddle e Fish, Matt cerca di imprigionare l'avversario in una cross armbreaker ma Fish è abile a rovesciarla …1…2… Tag per Cole che finisce però vittima dell'azione combinata dei Broserweights ma riesce ad evitare la Bitter End di Dunne per un soffio, solita tattica diversiva dell'Undisputed Era che distrae l'arbitro ma Dunne riesce a colpire Fish, non Strong però che riesce a schiantarlo sull'apron e a riconsegnarlo tra le mani di Cole. Gli heel provano ad isolare quindi Dunne dal resto del suo team ma non riescono a farlo efficacemente, tag per Riddle che fa piazza pulita e costringe la UE a rivedere i suoi piani. Sembra che il consulto abbia funzionato perché dopo il break, Cole è in controllo dell'Original Bro, tag, assisted ushigoroshi con O'Reilly …1…2… Kyle cerca quindi di bloccare Riddle dal raggiungere il suo angolo con una guillotine, ma Matt rovescia la presa in un suplex, a sua volta O'Reilly evita il suplex e risponde con un suo german suplex ma Riddle ha una scarica d'adrenalina e si rialza subito … altro suplex, discus foream di Kyle e Matt ribatte con un PK prima di collassare a terra. Strong cerca nuovamente di creare disturbo ma Riddle riesce comunque ad arrivare a Dunne. Pete fa piazza pulita di chi si trova davanti, punta Cole per un moonsault ma l'NXT Champion si sposta e mette a segno uno shining wizard, sale sulle corde per la Panama Sunrise ma Dunne lo intercetta con un forearm!! Dunne imbraccia Cole per l'X-Plex ma invece subisce la brainbuster on the knee …1…2…ancora non basta. Cole fa entrare i campioni di coppia che preparano la High-Low su Dunne ma il britannico reagisce ancora e dà il tag a Ciampa. Tommaso rifila ginocchiate a tutta l'Undisputed Era, si prepara O'Reilly per la Fairytale Ending ma si avvede di Strong … WILLOW'S BELL!! Ciampa riprova la mossa su Cole ma il campione evita, allora PROJECT CIAMPA SU O'REILLY…1…2…Fish ferma tutto. Arriva Riddle, spear su Fish, Ciampa lascia O'Reilly andare da Cole e c'è il tag, campione contro sfidante … E' BATTAGLIA APERTA!! Entrano ancora Dunne e Riddle … BRO TO SLEEP-ENZIGURI combinati su O'Reilly, doppio superkick di Cole sui Broserweight … LARIAT DI CIAMPA SU COLE!! Ciampa imposta la Fairytale Ending … JUMPING KNEE DI STRONG!! Scatta la squalifica.

VINCITORI PER DQ: TOMMASO CIAMPA & THE BROSERWEIGHTS

Scatta il beat down dei face 4 vs 3. CHASING THE DRAGON SU DUNNE … HIGH-LOW SU RIDDLE!! L'Undisputed Era si concentra poi su Ciampa … END OF HEARTACHE DI STRONG!! Cole si fa passare una bomboletta spray e pittura una x sulla schiena di Ciampa invitando i compagni ad alzarlo … Cole si toglie la ginocchiera e prepara la Last Shot … MA SI SPENGONO LE LUCI!! Compaiono i tre cerchi mandati in onda settimana scorsa con la data di quest'oggi, i tre cerchi si avvicinano e formano il volto del VELVETEEN DREAM!! Torna ad essere Dream On alla Full Sail Arena, il Dream compare sulla terza corda e si getta sull'Undisputed Era facendo piazza pulita con particolare attenzione a Strong colpevole di avergli fatto perdere gli ultimi mesi d'azione.

La puntata termina con il Dream a centro ring e i cori del pubblico in suo onore. Grazie a tutti per la lettura, l'appuntamento con NXT si rinnova per la prossima settimana.

14,786FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

E’ morto Road Warrior Animal

E' morto Road Warrior Animal, leggenda del tag team insieme al compagno Hawk. Aveva 60 anni

Nessun adeguamento contrattuale per i nuovi del main roster

Quasi nessun atleta chiamato recentemente da NXT nel main roster ha ricevuto un adeguamento contrattuale: vale anche per la Retribution e Keith Lee.

Late Night Dynamite 22/09/2020, risultati dello show

Risultati di "Late Night Dynamite 22/09/2020". Brandi Rhodes cerca vendetta su Anna Jay, Matt Sydal vs Shawn Spears nel main event.

Tenille Dashwood: «Sono felice di restare ad IMPACT»

Tenille Dashwood ha rivelato di essere felice e di non voler lasciare IMPACT Wrestling, con cui ha un contratto d'esclusiva e ancora lontano dalla scadenza.

Articoli Correlati