WWE NXT Report 05-12-2019

Bentornati amici di TuttoWrestling ad una nuova puntata di NXT. Nello scorso episodio Balor ha messo in chiaro di non avere alleanze o preferenze di nessun genere e di navigare da solo verso il titolo, Rhea punta al titolo ma prima di arrivarci deve occuparsi di Dakota Kai ormai del tutto cambiata dopo il tradimento a TakeOver Wargames. Come sempre non ci sarà da annoiarsi quindi mettetevi comodi che ci pensa Captain Phenomenal 1 a raccontarvi questo nuovo episodio.

Subito un'ottima notizia, Mauro Ranallo apre questa puntata parlando degli ultimi avvenimenti ad NXT ma il commentatore viene interrotto da Killian Dain già sul ring che chiede a gran voce un avversario visto che Priest non ha recuperato dall'infortunio alle costole patito a TakeOver. Si presenta all'istante il Bruiserweight Pete Dunne pronto a riaccendere la rivalità con la Beast of Belfast.

ONE FALL MATCH
PETE DUNNE VS KILLIAN DAIN

Dunne parte subito cercando la sottomissione prendendo di mira il braccio di Dain. Il nordirlandese riesce a separarsi dall'inglese e lo lancia fuori ring caricando il dive ma Dunne lo intercetta con un enziguri per poi salire sulle corde non trovando l'avversario perché Dain si sposta e connette la Divide e a seguire la running senton concentrandosi a sua volta sul braccio di Dunne. Il former NXT UK Champion reagisce e coglie Dain impreparato ad un secondo enziguri, tenta un german suplex ma riceve un back elbow da Dain che va per un bicicle kick, Dunne evita e riprova il german suplex stavolta con successo …1…2… Dain esce dal ring, Dunne lo insegue per il moonsault dal paletto ma non è veloce come al solito a salire colpa della gamba sinistra fasciata, Dain riesce ad impedire il salto per un attimo ma Pete lo distanzia e prova comunque il moonsault dall'apron ring. Dain evita e Pete accusa parecchio il contraccolpo sulla gamba malandata prima di subire il suicide dive di Dain. L'irlandese inizia a colpire la gamba di Dunne con più insistenza, lo porta vicino alle corde e sale lentamente, Pete si riprende e lo raggiunge sulle corde trovando il superplex ai danni di Dain!! Tornado ddt a segno, roundhouse kick altro conto di 2. Dunne torna fuori ring e stavolta subisce il moonsault di Dunne, c'è però la reazione improvvisa di Dain che lancia Dunne di schiena contro l'apron, lo posiziona contro i gradoni e si lancia CON LA CANNONBALL!! Dain riporta Dunne sul ring per chiudere la pratica, corner splash, sale sulle corde per la Vader Bomb … NO … PETE RIESCE AD INTRAPPOLARE DAIN IN UNA TRIANGLE CHOKE!! Il nordirlandese riesce però a liberarsi della presa, ritorna sulle corde, Dunne riesce di nuovo a raggiungerlo e sembra cercare una sleeper hold … la presa pare avere effetto, Dain perde la presa sul paletto … MA FRANA A TERRA ADDOSSO A DUNNE …1…2…3…

VINCITORE: KILLIAN DAIN

Vittoria fortunosa ma pur sempre vittoria è. Andiamo nel backstage con Cathy Kelley che domanda a Dakota una spiegazione riguardo al suo recente cambio di comportamento. La Kai risponde che sta solo dando a Rhea ciò che ha sempre voluto, una versione di sé più cattiva e spietata e stasera si libererà di lei proprio come ha fatto con la Yim.

L'Undisputed Era orfana di Bobby Fish raggiunge il ring. Cole si scaglia contro il pubblico e l'intero roster accusando loro di mancare di rispetto a tutta l'Undisputed Era. Loro sono gli ironman di NXT, i fautori della vittoria a Survivor Series ed in cambio invece di rispetto hanno avuto Bobby Fish infortunato e Cole stesso lanciato tra il pubblico da Keith Lee come se fosse una bambola. A tutto ciò ci si mette anche Balor a voltare loro la schiena con un calcio in faccia, ora lui vuole delle risposte ed insieme a Strong e O'Reilly non lascerà il ring finché Balor non darà delle risposte. A presentarsi è invece Keith Lee e O'Reilly inizia subito a deriderlo sminuendo quanto di buono fatto dal Limitless ultimamente. Keith se la ride e rimarca come il suo team abbia battuto Cole e soci a Wargames e la settimana scorsa ha reso Cole la gif più cliccata di internet quindi ora gli rimane solo di decidere quale delle cinture dell'Undisputed Era prendersi per prima. Cole, Strong e O'Reilly attaccano Keith ma vengono respinti molto facilmente, Cole si dà alla fuga ma alle sue spalle appare Ciampa che rigetta Cole in pasto a Keith per la Spirit Bomb. Strong e O'Reilly salvano il loro leader all'ultimo secondo mentre Ciampa posa gli occhi nuovamente su Goldie prendendola in mano.

Dal backstage Xia Li promette vendetta a Shayna Baszler per come l'ha trattata la scorsa settimana e le mostrerà come combatte una guerriera.

Video su Kushida e il suo recupero dall'infortunio al polso che l'ha tenuto fermo ai box per 2 mesi. Il giapponese, durante questo tempo, si è concentrato sulla famiglia motivo per cui ora lotta ed è venuto in America per offrire loro una vita migliore.

ONE FALL MATCH
SHAYNA BASZLER VS XIA LI

Xia mostra di saper stare al gioco della campionessa ma non sul piano dell'esperienza visto che la campionessa annulla l'esuberanza della cinese sfruttando le corde per danneggiarle il braccio sinistro. Shayna inizia come suo solito a focalizzare i suoi colpi all'arto danneggiato, Xia prova a reagire con un calcio ma Shayna le blocca la gamba ed imposta una single leg crab. La cinese riesce a girarsi e a spingere via Shayna, trovando un superkick che le permette di recuperare energie. Xia sovrasta la campionessa con calci e pugni, Shayna la carica sulle corde e cerca un superplex, la cinese reagisce e CONNETTE UNA SUNSET FLIP POWERBOMB …1…2…Xia ha tutto pronto per il tornado kick, la Baszler però evita e intrappola subito la cinese nella Kirifuda Clutch decisiva.

VINCITRICE: SHAYNA BASZLER via sottomissione

Kassius Ohno fa il suo ritorno alla Full Sail Arena nominandosi Wrestling Genius in cerca di un avversario per una piccola preview di quello che accadrà al Worlds Collide.

TAG TEAM MATCH
THE FORGOTTEN SONS VS ADRIAN ALANIS & LEON RUFF

Il match è un monologo per Blake e Cutler che chiudono la pratica in circa due minuti tramite la loro Memory Remains.

VINCITORI: THE FORGOTTEN SONS

A fine match Ryker mette la sua firma con una terrificante chokeslam sull'apron al povero Ruff.

Rhea finisce il suo riscaldamento ed è pronta ad affrontare la Kai.

Entrata di impatto per la Kai che entra sulle immagini del suo pestaggio ai danni della Nox. Rhea arriva sullo stage con microfono alla mano e dice a Dakota che il suo piano a Wargames è stato decisamente intelligente ma c'è qualcosa di divertente riguardo alle trappole ed è proprio ora. RISUONA LA THEME DI MIA YIM!! Mia ingaggia subito una rissa senza quartiere con la Kai che si trascina nel backstage, Rhea se la ride ma arriva Shayna accompagnata dalle sue amiche. La Ripley sale sul ring pronta alla sfida ma dopo una resistenza eroica finisce vittima della Kirifuda Clutch al terzo tentativo della campionessa dopo che Marina e Jessamyn hanno tenuto ferma Rhea per le braccia. Shayna prende il microfono insultando Rhea dicendo che non sembra tanto dura adesso, non è diversa dalle altre che parlano e basta senza agire al contrario suo. Tuttavia lei non sa a cosa sta andando incontro ma lo scoprirà perché ora è anche la Baszler a voler un title match e questo ci sarà il 18 dicembre.

Nel backstage Cathy Kelley annuncia a Ciampa e Lee che affronteranno l'Undisputed Era in un 3 vs 3. Immediatamente si presenta Djakovic alle spalle dei due e pare immediatamente chiaro che sarà lui il terzo componente del team Ciampa.

Video su Balor. L'irlandese commenta in maniera ironica come Ciampa, Riddle, Cole, Gargano vadano in giro portando la bandiera di NXT, ma senza di lui non esisterebbe nessuna bandiera da portare in nessun posto. Gargano, Riddle, Ciampa hanno voluto un pezzo del “Prince” ed hanno perso, il prossimo sulla lista è Cole a cui darà scacco matto.

Clip su Isaiah Swerve Scott.

Ritorniamo sul ring dove c'è già Kassius Ohno, a sfidare il cosiddetto Wrestling Genius è uno che Ohno conosce già benissimo visti i suoi trascorsi ad NXT: Matt Riddle.

ONE FALL MATCH
KASSIUS OHNO VS MATT RIDDLE

Prima fase lenta del match specialmente per opera di Ohno che blocca abilmente Riddle. L'Original Bro reagisce con un german suplex ed una compilation di calci all'angolo, corner forearm, Riddle va per il secondo ma Ohno scende dal ring allora Matt salta sull'apron e lo colpisce con un PK!! Altri calci da parte di Riddle, Ohno riesce a bloccare la gamba di Riddle e a reagire con un violento big boot. Cravate drop di Ohno …1…2… Ohno cerca di controllare i movimenti di Riddle con una straightjacket lock, ma Riddle esce dalla morsa e connette la bro-ton, serie di palm strike, si carica Ohno in spalla per la bro-to-sleep, classica sequenza per Riddle, powerbomb into final flash knee per poi andare a segno col Floating Bro …1…2…NOOO! Riddle imposta il ripcord knee ma riceve un destro da Ohno che prepara il Gotch Style Piledriver per chiuderla qui ma fallisce nel sollevamento, i due cercano di trovare un'apertura nell'avversario ed è Riddle a riuscirci con il ripcord knee e la Bro-Derek che lo porta sul 4-0 negli scontri diretti con Ohno.

VINCITORE: MATT RIDDLE

I voti per gli NXT Years Award 2019 iniziano da questa sera.

Viene reso ufficiale il match valido per l'NXT Women's Title tra Shayna e Rhea Ripley per il 18 dicembre.

Dopo due mesi di assenza Kushida torna su un ring di NXT, il suo avversario è Raul Mendoza … MA VIENE SORPRESO DALLA CAVE-IN DI GRIMES!! Cameron Grimes cammina verso il ring dicendo che ora Kushida se la vedrà con lui.

ONE FALL MATCH
KUSHIDA VS CAMERON GRIMES

Kushida mostra subito di non aver alcuna ruggine o paura colpendo Grimes con un double heel kick che lo spedisce fuori ring. Il giapponese sale sulla terza corda e si getta sull'avversario con una somersault senton!! Grimes non riesce a colpire l'avversario, troppo veloce Kushida ad evitarlo e a rispondere con delle chop e una octopus hold che forza Grimes a raggiungere le corde per un break. Kushida raggiunge le corde per l'handspring back elbow ma viene preso sullo slancio e proiettato in un german suplex, Grimes cerca di avvantaggiarsi colpendo il polso di Kushida ma il giapponese reagisce a suon di calci, hip toss into low dropkick, gancio destro di Kushida che tenta di calciare il braccio di Grimes che evita in backflip ed afferra Kushida per un nuovo suplex … MA IL GIAPPONESE LO TRASFORMA IN UN ROLL UP …1…2…3…

VINCITORE: KUSHIDA

Video recap sulla rivalità tra Lio Rush e Angel Garza con la prima vittoria “sporca” del Man of the Hour. Settimana prossima il messicano ha una nuova occasione valida sempre per il titolo dei pesi leggeri.

NEXT WEEK: Dakota Kai VS Mia Yim

MAAAIN EVENT!!! Quasi un rematch di TakeOver Wargames con l'Undisputed Era da una parte e ¾ del Team Ciampa dall'altra.

MAIN EVENT MATCH
THE UNDISPUTED ERA (Adam Cole, Roderick Strong & Kyle O'Reilly) VS TOMMASO CIAMPA, KEITH LEE & DOMINIK DJAKOVIC

Strong finisce subito nei guai per l'azione combinata dei tre face, ginocchiata su Djakovic, tag per O'Reilly che blocca il gigante in una guillotine ma finisce lanciato all'altro angolo del ring, corner elbow, backbreaker, Strong si prende un blind tag ma Dominik usa Kyle come arma impropria per colpire prima lo stesso Roddy e Cole facendo piazza pulita dell'Undisputed Era. Strong e O'Reilly cercano di lavorare insieme per avere ragione di Djakovic ma anche così non hanno fortuna, è necessaria una Last Shot improvvisa di Cole per permettere all'Undisputed Era di prendere il controllo del match. Gli heel isolano Djakovic dal proprio angolo coi partner ma esagerano nel voler controllare anche Ciampa e Lee, non appena Kyle si distare per cercare di colpire Ciampa, Dominik colpisce Kyle con un big boot e permette al Blackheart di entrare. Ciampa travolge i tre avversari a suon di clothesline e running knee strike, Willow's Bell su Cole, Project Ciampa su O'Reilly …1…2… tentativo di Fairytale Ending, Kyle si libera, blind tag di Strong che piazza un jumping knee su Ciampa, Kyle è lì a due passi … TOTAL ELIMINATION …1…2…Djakovic salva Ciampa ma finisce KO dopo una combinazione di Kyle e Roddy. Strong cerca la End of Heartache ma Ciampa ne esce e risponde con una specie di sick kick di sua fattura, entrambi guardano verso i loro angoli per il tag … DOPPIO TAG!! Paurosa clothesline di Lee ai danni di Cole che scende dal ring, Lee vuole volare ma i tre della UE si tolgono dalla traiettoria allora Keith scende, doppia spallata su Kyle e Roddy, superkick di Cole, intanto Dominik osserva il caos fuori ring e vola lui CON UN TORNILLO!! Kyle sale sulle corde, Dominik lo blocca, arriva anche Cole a dare una mano … FINN BALOR ARRIVA ALLE SPALLE DI COLE!! Dropkick su Cole che finisce contro l'arbitro e i due alle corde … BLOODY SUNDAY SU CIAMPA!! Finn torna a mirare Cole ma alle sue spalle riemerge Keith Lee come in un film dell'orrore, Balor prova la sling blade ma Keith evita e si carica Balor sulle spalle … SPIRIT BOMB … Superkick di Cole che vuole approfittarne … LAASSS … Keith si volta e si carica Cole sulle spalle … SUPERNOVA CONNESSA …1…2…3…

VINCITORI: TOMMASO CIAMPA, KEITH LEE & DOMINIK DJAKOVIC

Continua il momento d'oro per Lee che va a schienare il NXT Champion. William Regal arriva sullo stage annunciando che il 18 dicembre Adam Cole difenderà il suo titolo contro uno sfidante che verrà deciso la settimana prossima tra Finn Balor, Keith Lee e Tommaso Ciampa. Balor e Cole non sono assolutamente felici della decisione, più compassati invece Ciampa e Lee che si squadrano uno con l'altro.

La puntata termina qui ma il finale a cui abbiamo assistito è un invito a non perdere per nessuna ragione la prossima puntata che troverete sempre qui su Tuttowrestling, ad opera di Captain Phenomenal 1. A presto!!

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Keith Lee al lavoro sulla sua nuova theme song

Keiith Lee registra una nuova theme song.

Doppio infortunio nel corso di Dynamite

Due infortuni in due diversi match sono avvenuti nel corso dell'ultima puntata di Dynamite

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Articoli Correlati