WWE NXT Report 04-01-2018

Benvenuti e buon anno a tutti voi affezionati lettori di TuttoWrestling.com, le feste son ormai alla fine e Nxt ci ha deliziato con una serie di puntate di altissimo livello. Questa settimana però Nxt si prenderà una pausa dedicando uno speciale al 2017 ma non mancherà qualche sorpresa inedita perciò mettetevi comodi e seguite il report. Captain Phenomenal 1 è pronto ad iniziare l'anno “With a Bang”.

Con una piccola introduzione a questa puntata di William Regal siamo pronti a questo tuffo nel passato. Kayla Braxton e Mike Rome saranno i nostri host della serata e già ci annunciano le prime sorprese che vi ho anticipato: gli Nxt Awards consegnati alle superstar più meritevoli del 2017 ed un match titolato mai trasmesso prima tra Drew McIntyre e Adam Cole con arbitro speciale nientemeno che HBK.

Iniziamo il nostri tuffo nel passato dal 28 gennaio 2017: quello che è stato venduto come il più grande “money match” tra Nakamura e Bobby Roode, l'inizio della Glorious Era dove Bobby è diventato Nxt Champion sconfiggendo il giapponese dopo che quest'ultimo si era infortunato al ginocchio e mantenendo successivamente la cintura al TakeOver successivo andato in scena ad Aprile. Quella sconfitta ha segnato per Nakamura la fine dei suoi impegni ad Nxt dopo una corsa pazzesca dove ha battuto Samoa Joe, Finn Balor, Sami Zayn ed è diventato un 2 volte Nxt Champion. Con l'addio di Nakamura però si è creato posto per un nuovo arrivo, o per meglio dire di ritorno: Drew McIntyre tornato alla base dopo un'esperienza in giro per il mondo si è fatto largo rapidamente e con forza tra il roster fino ad arrivare a sfidare Bobby Roode per il titolo.

Uno dei tanti vanti di Nxt è stata la divisione tag: DIY contro gli Authors of Pain guidati dal leggendario Ellering del 28 gennaio 2017, uno dei match sicuramente da ricordare di TakeOver San Antonio.

NXT TAG TEAM TITLE MATCH
#DIY© (Johnny Gargano & Tommaso Ciampa) VS THE AUTHORS OF PAIN (Akam & Rezar) w/Paul Ellering

La potenza degli sfidanti è subito un fattore per i campioni in carica che si trovano in difficoltà e gli Authors of Pain sembrano aver preparato una strategia per rovesciare le mosse tipiche di Gargano e Ciampa, entrano tutti sul ring, superkick di Gargano, high knee di Ciampa e clothesline, suicide dive di Gargano su Akam e Rezar, finalmente i campioni iniziano a costruire una buona offensiva. Gargano prova lo slingshot ddt ma Rezar lo sorregge, tag, e da qui iniziano i dolori per Johnny Wrestling che viene isolato dal partner, canadian backbreaker di Akam, enziguri di cui Akam non accusa il colpo minimamente, tag, side slam e diving stomp in combinata …1…2… Akam e Rezar continuano ad infierire ma Gargano sguscia via e con diversi problemi arriva a dare il tag a Ciampa che dichiara guerra a suon di clothesline e ginocchiate, serie di corner clothesline, german suplex sugli AOP e sliding knee su Akam …1…2… serie di schiaffi e boot, violenta clothesline di Akam …1…2… tag per gli AOP, Ciampa evita una mossa combinata, tag, double slingshot spear …1…2… pubblico tutto per i DIY che provano lo stereo high knee ed enziguri, Akam si sposta, tag, DWI degli AOP o almeno la loro versione della finisher dei Beer Money solo che Rezar accompagna con una sit down powerbomb il neckbreaker di Akam …1…2… altro tag, Last Chapter in arrivo … superkick di Gargano che blocca tutto, school boy di Ciampa …1…2… Bridging Armbar!!! Rezar cerca di intervenire ma finisce nella Garga-No Escape … FLASHBACK DI TORONTO dove con questa situazione esatta i DIY si son laureati campioni ma qui la musica è diversa, Rezar solleva di peso Gargano e lo schianta su Ciampa!!! Scambio di pugni tra i due team che diventa una scarica di pugni dei DIY, superkick e high knee di Ciampa, gli AOP crollano in ginocchio in posizione perfetta per il Meeting in the Middle dei campioni ma no!!
Super Collider degli AOP!! Tag … LAST CHAPTER SU CIAMPA…1…2…3

VINCITORI E NUOVI NXT TAG TEAM CHAMPIONS: THE AUTHORS OF PAIN

Il match ha segnato l'inizio del dominio degli AOP e di una spirale discendente per Gargano poi rovesciata proprio durante l'ultima puntata di Nxt dove Gargano è diventato n1 contender al Nxt Title.

TONIGHT: Interviste a Gargano ed Andrade Cien Almas

TakeOver Brooklyn III è stato un evento da ricordare non solo per i match ma per quello che è successo dopo i match: McIntyre è diventato Nxt Champion ma i festeggiamenti hanno avuto vita breve visto l'arrivo di Fish e O'Reilly pluricampioni di coppia conosciuti per i loro trascorsi in ROH che hanno spianato la strada ad un debutto ancora più grande … Adam Cole Bay Bay è sbarcato ad Nxt formando la Undisputed Era insieme ai suoi compagni.

2 settimane fa proprio Fish e O'Reilly hanno conquistato i Nxt Tag Team Titles ma per i reDRagon la fila di pretendenti non è certo corta: Street Profits, Heavy Machinery, Moss & Sabbatelli ma soprattutto Tm61 son pronti a contendere loro le cinture. E parlando del duo australiano, Thorne e Miller sono pronti a fare il loro ritorno e li rivedremo in azione tra 2 settimane!!

Riviviamo una delle rivalità più originali e meglio costruite del 2017: Aleister Black o meglio Tommy End ha subito affascinato l'Nxt Universe per la sua aura inquietante ed intrigante allo stesso tempo, il Velveteen Dream ha cercato di rompere il guscio di calma e compostezza che caratterizza Black cercando di ottenere la sua attenzione e alla fine ci è riuscito … anche se non come lo immaginava a TakeOver Wargames.

ONE FALL MATCH
ALEISTER BLACK VS VELVETEEN DREAM

Parte del pubblico sembra perfino tifare per il Dream che parte deciso ma Black mette già in chiaro le gerarchia con un'armbar prolungata impedendo ogni tentativo di uscirne al Dream tenendolo al tappeto con diverse prese tra cui una variazione dell'octopus hold fintando il suicide dive e mettendosi a sedere. Non solo strapotere fisico ma anche controllo mentale della contesa di Black che sta mettendo il Dream in seria difficoltà. Inizia un gioco di mimi tra le posizioni tipiche dei due atleti, prima del Dream che si siede come Black e poi Black che si sdraia come il Dream, leg sweep e arm drag di Black, il Dream usa le corde per liberarsi e va a segno con un running lariat, se lo carica poi per la Death Valley Bomb, Black rovescia ma il Dream gli rifila un superkick …1…2… serie di pugni, poi neckbreaker …1…2… prolungata chinlock, Black si libera ma viene portato alle corde ed incastrato ma si libera immediatamente, pugni, schiaffo del Dream che accende Black con la combo di calci e ginocchiate che va a concludersi con lo springboard moonsault press …1…2… Black chiama il Black Mass ma il Dream lo porta al turnbuckle, Aleister blocca l'assalto, il Dream evita il volo dell'olandese, si becca un roundhouse kick ma connette comunque la Death Valley Driver!!…1…2… pubblico che continua ad incitare a gran voce il Dream che si carica in spalla Black per una Super Death Valley Driver, Black evita e fa cadere l'avversario dalle corde … running bicicle knee …1…2… Black vuole capitalizzare ma il Dream si inventa una sua versione della Sister Abigail!! Entrambi sono a terra …1…2… Black c'è ancora, Dream sale in quota … Purple Rainmaker!! NO!! Black alza il piede e il Dream finisce intrappolato alle corde!! Running boot di Black che lo libera … Superkick del Dream … Spinning knee immediato di Black!! Dream è ormai stremato … ci pensa la Black Mass di Aleister a mettere la parola fine all'ostica resistenza del Velveteen Dream …1…2…3

VINCITORE: ALEISTER BLACK

TakeOver Wargames vedeva anche il match titolato tra Drew McIntyre e Andrade Cien Almas ma prima lo scozzese ha dovuto superare lo scoglio chiamato Adam Cole.

NXT TITLE MATCH
DREW MCINTYRE © VS ADAM COLE w/Bobby Fish & Kyle O'Reilly
Shawn Michaels as Special Guest Referee

Cole ha il suo bel da fare per cercare di sopperire alla travolgente differenza di stazza che c'è tra lui e Drew. Bobby e Kyle provano a venire in soccorso dell'amico ma vengono spediti fuori da Hbk in persona che poi suggerisce a Cole di guardarsi da Drew che lo livella con una clothesline e poi lo raccoglie da terra come fosse niente e lo stende con un vertical suplex. Cole cerca di approfittare di ogni distrazione di Drew e lo scozzese compie il primo errore grave del match andando a sbattere contro il paletto metallico con la spalla concedendo quindi a Cole una pausa per respirare. Cole prova un suplex, Drew rovescia nel Future Shock Ddt, Cole ne esce e prova un enziguri, mancato di nuovo, deadlift gutwrench powerbomb di Drew …1…2… spezzante Cole sputa in faccia a Drew che in risposta gli rifila una testata e se lo carica in spalla salendo sulle corde per una Super Celtic Cross …1…2… Cole appoggia il piede sulle corde!! Drew rialza l'avversario … calcio basso di Cole, superkick … shinizing wizard …1…2… Cole incolpa Hbk di aver contato troppo piano ma poi ha l'idea geniale e chiama la Sweet Chin Music … Drew blocca e connette il Future Shock DDT …1…2… No! I due si rialzano, Cole tenta un altro superkick a sorpresa … MA COLPISCE HBK!!! CLAYMORE DI DREW …1…2… ma l'arbitro non c'è e fatica ad effettuare il conto … RITORNANO FISH e O'REILLY che si scagliano su Drew, chiamano la Total Elimination ma stavolta Hbk ci mette del suo facendo finire Fish fuori ring. Hbk va a dir qualcosa a Cole e RIFILA LA SWEET CHIN MUSIC A O'REILLY … Cole vorrebbe fare lo stesso a Hbk ma Shawn si abbassa, Drew afferra Cole … SPINNING FUTURE SHOCK DDT …. CLAYMORE KICK …1…2…3

VINCITORE ED ANCORA NXT CHAMPION: DREW MCINTYRE

24 ore dopo però Drew perderà il titolo contro Andrade Cien Almas anche a causa di un infortunio che terrà fuori dalle scene lo scozzese per diverso tempo. Per il duo Almas/Zega è ora di preoccuparsi del primo sfidante per il messicano e cioè Johnny Gargano ma i due son tutto fuorché preoccupati, per loro Gargano rimane un uomo distrutto, immeritevole di una sfida col campione che tra l'altro ha già sconfitto in passato. Andrade è “tranquilo” e per Zelina non c'è nessuno in grado di reggere il confronto col suo cliente neanche Gargano dopo aver battuto altri incompetenti per arrivare a dove è ora.

UP NEXT: Forever the Empress

Video celebrativo su Asuka.

E come per la tag division parte una carrellata di quella che sarà la women's division di Nxt in questo inizio di 2018: Iconic Duo, Lacey Evans, Kairi Sane, Bianca Belair, Vanessa Borne, la Queen of Spades Shayna Baszler e la Banshee scozzese Nikki Cross.

NEXT WEEK: Il debutto di Shayna Baszler

Highlights del Wargames Match andato in scena a TakeOver Wargames

Parte un lungo video dedicato al 2017 di Johnny Wrestling: partito come parte dei DIY è riuscito a raggiungere il sogno di conquistare le cinture col suo amico di sempre Tommaso Ciampa, ma a causa di un grave infortunio e dopo aver fallito la riconquista dei titoli a TakeOver Chicago Ciampa ha ripreso i panni del Psycho Killer attaccando Gargano dando a lui e al pubblico un motivo per ricordare Ciampa durante i mesi di assenza a cui sarà costretto. E con Gargano funzionò, intrappolato nel passato la carriera di Gargano non sembrava decollare almeno fino a settimana scorsa dove Gargano ha schienato l'imbattuto Black diventando n1 contender. A causa dell'intervento dell'Undisputed Era che ha danneggiato Black a TakeOver Philadelphia l'olandese potrà sistemare i conti con Adam Cole!!

Johnny Gargano ci parla del 2017: un anno iniziato in cima al mondo, era campione col suo amico e si sentiva invincibile finché non ci fu quella sciagurata sera di Chicago. Non vuole riparlarne ma più il tempo passava e più lui cercava di guardare avanti il passato continuava e ritornava a tormentarlo ributtandolo nello stallo in cui era finito. Voleva essere un esempio di come la perseveranza e il duro lavoro fossero la chiave per uscire dai guai ma non riusciva ad essere Johnny Wrestling solo il ragazzo dalle grandi performance ma 0 risultati. Ma lui ringrazia Nxt perché a volte basta solo un'opportunità ed ora che è n1 contender è di nuovo in cima al mondo. Il 2018 sarà il suo anno migliore di sempre.

E chiudiamo con un lungo video dedicato alla carriera di Ember Moon. La ragazza nasce in una famiglia del Texas e si appassiona al wrestling un po' per caso guardando Monday Night Raw, non passa molto che capisca che quella era la strada che intendeva prendere ma dai genitori o dagli amici Ember non ha mai ricevuto il supporto che cercava tanto da doversi allenare di nascosto ad una scuola a 5 ore di distanza dalla sua abitazione. Scuola gestita da Booker T. Non passa molto che Ember compie il suo primo provino in Wwe e nonostante la buona performance viene rispedita a casa con la ragione di “non avere il look da diva”. Tuttavia non ha mollato, ha continuato il suo lavoro nelle indipendenti facendosi un nome come Athena finché su consiglio di Paige ha deciso di ritentare l'approdo in Wwe stavolta con successo. Ciò che ha caratterizzato il suo percorso ad Nxt è stata la rivalità con Asuka, amica fuori dal ring da cui ha imparato ad aver passione e tenacia in quello che fa sul ring senza mai arrendersi nonostante non fosse riuscita mai a battere la giapponese. Il mantra della Moon era questo: continuare a lottare per far girare le cose a suo favore e le stelle si sono allineate a Houston dove è diventata Nxt Women's Champion chiudendo il ciclo iniziato da Asuka che spera di incontrare nuovamente sul ring.

Termina qui lo speciale di Nxt. Appuntamento a prossima settimana dove si ritornerà a fare sul serio verso la strada per TakeOver Philadelphia.

15,046FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati