WWE Main Event Report 30-12-2015

Signore e signori, siamo pronti per una nuovissima puntata di WWE Main Event! Siamo nella capitale dello stato, a Washington D.C., e io sono Lorenzo “Happy New Year Man” Pierleoni che sostituisce eccezionalmente Biagio Scandura alla guida di Main Event!

Non abbiamo tempo di dire o fare nulla… la theme di R-Truth risuona nell'arena! R.Truth inizia a cantare e a giocare col pubblico come al solito mentre Rich Brennan e Byron Saxton ci accolgono a bordoring per il penultimo show WWE dell'anno solare, dandoci il benvenuto e augurandoci nuovo anno… ma ecco che arriva l'avversario di Truth!

SINGLE MATCH: R-TRUTH VS HEATH SLATER
È il One Man Band Heath Slater, che si porta sul ring pronto a cominciare! E suona la campanella! Slater si toglie la giacca e gli occhiali mentre R-Truth continua a giocare col pubblico… clinch tra i due e Armbar di R-Truth ribaltata da Slater, che spintona R-Truth e lo provoca. Fase di studio tra i due, R-Truth sembra non prendere Slater troppo sul serio. Nuovo clinch, Side Headlock di R-Truth e Slater va con un Irish Whip, ma R-Truth si attacca alle corde ed è lui ora a provocare Slater, che si lancia all'attacco ma cade vittima di un Drop Toe Hold. Slater si rialza e si prende un pugno all'angolo da R-Truth, che ora monta sulle corde e va per i dieci pugni. Slater però lo spintona al 5, prendendosi un altro pugno in faccia. Nuovi dieci pugni di R-Truth, che stavolta giungono al termine. R-Truth sembra soddisfatto e scende dalle corde mentre Slater si riprende… altro pugno in faccia di R-Truth. Slater sembra frustrato e si rialza. R-Truth lo va a riprendere e lo lancia alle corde, Slater ribalta ma R-Truth si attacca nuovamente alle corde. Slater si lancia ancora su di lui e non impara la lezione, finendo fuori dal ring. E noi andiamo in pubblicità.

Torniamo live con R-Truth ancora in controllo con un Atomic Drop e l'ennesimo pugno in faccia. Il One Man Band esce dal ring per recuperare e approfitta di una disattenzione di R-Truth per farlo cadere sull'apron e farlo sbattere con la gamba contro il paletto, prima di chiuderlo in una presa di sottomissione contro il paletto. Slater torna sul ring, calcio alla gamba sofferente di R-Truth che cade a terra. Slater inizia a prendere di mira la gamba sinistra di R-Truth, che soffre di diversi calci e anche di un Knee Drop. Slater schiena, 1…2…NO. Slater non demorde dalla sua azione mirata e avvolge la gamba di R-Truth contro le corde, venendo richiamato dall'arbitro. Elbow Drop di Slater contro la gamba di R-Truth, che ora viene chiusa in una Leglock. R-Truth cerca di liberarsi ma non sembra riuscirci. Slater si rialza, infastidito dai pugni di R-Truth, e va con un Knee Drop e poi con un'altra Leglock. R-Truth cerca ancora di liberarsi e ci riesce scalciando via Slater, che però torna all'attacco con un Chop Block! 1…2…NO! Slater è improvvisamente in controllo totale e sbatte la gamba di R-Truth contro l'apron ring. L'arbitro lo conta fuori e Slater ripete la manovra prima di tornare sul ring. Slater continua la sua opera di demolizione della gamba di R-Truth, che viene atterrato da un nuovo calcio. Il One Man Band rialza R-Truth e poi lo stende con un pugno in faccia prima di tornare a colpire la gamba di quest'ultimo con un Elbow Drop e una Leglock. R-Truth è stremato dai tentativi di liberarsi e viene quasi schienato poggiando le spalle a terra, ma poi si libera a suon di testate, riparando all'angolo. Slater lo assalta all'angolo ma si prende un calcio… e ora serie di Clothesline di R-Truth, che va con un calcio e poi prova un Axe Kick che però non va a segno. Slater lo prende e lo lancia fuori ring. R-Truth vi risale ma viene spedito giù da un pugno. R-Truth torna su e colpisce Slater con uno Shoulderblock tra le corde… Sunset Flip di R-Truth! 1…2…NO! Slater torna all'attacco… ma si prende una What's Up! Ed è 1…2…E 3! R-Truth esulta per la sua vittoria!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: R-TRUTH

STILL TO COME: Jack Swagger affronterà Stardust nel main event della serata… ma dopo la pubblicità vedremo un altro match tra Titus O'Neil e Adam Rose!

SINGLE MATCH: TITUS O'NEIL VS ADAM ROSE
Torniamo dalla pubblicità con la vecchia theme di Adam Rose che sembra quasi entrare alla vecchia maniera, poi ci ripensa e va sul ring camminando, poi sale sul ring e torna a salutare il pubblico alla vecchia maniera… boh. Arriva il membro dei Prime Time Players Titus O'Neil, che sarà il suo avversario di oggi. Classica entrata per O'Neil che sale sul ring, pronto a cominciare… e si inizia. O'Neil chiude subito Rose all'angolo che però ribalta e si allontana, richiamato dall'arbitro… chop a tradimento di Rose per O'Neil! O'Neil è contrariato… Rose gli rifila un'altra chop. E fa un grande errore perché O'Neil lo prende, lo mette all'angolo e lo annichilisce con una chop! Poi prova a dargliene un'altra ma Rose evita e poi si lancia su di lui. O'Neil però lo prende al volo e va con due Backbreaker on the knee prima di lanciare via Rose. Rose ripara alle corde prima di subire una peggior sorte e O'Neil viene allontanato dall'arbitro. Poi torna all'attacco ma viene allontanato da una gomitata e steso da un calcio. O'Neil finisce fuori ring, poi fa per tornarvi… ma Rose è sull'apron e lo stende con un calcio al volo! Rose va a riprendere O'Neil e lo lancia sul ring, 1…2…NO. Side Headlock di Rose, che ora va con diverse gomitate alla spalla di O'Neil prima di connettere una serie di calci al petto. Rose è in controllo ora e attacca O'Neil all'angolo con dei pestoni prima di strozzarlo sotto le corde. L'arbitro richiama Rose che non la prende bene, poi va con un calcio all'addome e atterra nuovamente O'Neil chiudendolo in un'altra Side Headlock. O'Neil cerca di resistere e si rialza in piedi cercando di liberarsi con delle gomitate ma si prende una ginocchiata all'addome. Rose schiaffeggia ripetutamente O'Neil che decisamente non la prende bene… si rialza, prende R-Truth e lo mette all'angolo prima di prenderlo e scagliarlo via! E ora Shoulderblock di O'Neil! E Clothesline! Poi Irish Whip contro le corde… Rose ribatte con un calcio in faccia! E poi si lancia alle corde… potentissimo Big Boot di Rose! Che ora chiama la fine del match, furibondo… e si lancia contro di lui con un Corner Splash! E ora Clash of the Titus! 1…2…E 3 e Adam Rose è solo un ricordo! O'Neil festeggia ballando con il pubblico…
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TITUS O'NEIL

Dopo la pubblicità rivedremo quanto accaduto a Raw tra Roman Reigns e Vince e Stephanie McMahon, con lo speciale coinvolgimento del servizio di polizia di New York… UP NEXT!

Come promesso rivediamo quanto accaduto a Raw, dove Vince McMahon ha chiamato fuori Roman Reigns per parlare con lui dei suoi recenti comportamenti. Reigns ha spinto via Vince, richiedendo l'intervento di Stephanie e della polizia di New York. Stephanie ha richiesto quindi l'intervento della polizia per arrestare Reigns… ma le cose non sono andate per il verso giusto quando la polizia si è rifiutata di arrestare Reigns e Vince McMahon ha messo le mani addosso a un agente, cosa che ha portato al suo arresto. Successivamente il Chairman della WWE è stato rilasciato. Roman Reigns, intanto, è intervenuto nella rissa tra la League of Nations e John Cena, prima che Vince McMahon facesse il suo ritorno e sancisse un match per la prima puntata di Raw dell'anno: un WWE World Title match tra Roman Reigns e Sheamus con Vince McMahon stesso come arbitro speciale.

La theme song di Jack Swagger risuona nell'arena, con Eden ad annunciare il Real American che si porta la mano sul petto… “We The People!”. Swagger si porta sul ring salutando il pubblico, impaziente di entrare in azione… ma dovrà aspettare il termine della pubblicità!

SINGLE MATCH: JACK SWAGGER VS STARDUST
Di ritorno nell'arena… ecco Stardust, che arriva dalla quinta dimensione per affrontare Jack Swagger! Solita entrata folle per Stardust, che si porta sul ring alla sua maniera. Siamo pronti a dare il via alla contesa… che inizia in questo momento. Fase di studio tra i due e clinch, con un Takeover immediato di Swagger e Stardust che si attacca alle corde per liberarsi dalla presa del Real American. Wristlock di Swagger ora, che però si prende una gomitata e molla la presa. Stardust lancia Swagger alle corde… NO, Swagger va con un Drop Toe Hold e cerca subito la Patriot Lock! Stardust però se ne avvede ed esce dal ring, furibondo, tergiversando non poco prima di rientrarvi. Stardust dice al pubblico di tacere e torna sul quadrato prima di essere atterrato da Swagger con un Headlock Takedown. Stardust si rialza e va con un Irish Whip e con un pugno all'addome del Real American. Poi si lancia alle corde… ma si prende un Belly to Belly Suplex! 1…2…NO! Swagger prende Stardust e lo schianta con la testa all'angolo prima di andare con un pugno all'addome e uno al volto. Corner Irish Whip di Swagger che però manca l'avversario, che evita il colpo. Stardust ne approfitta e va con uno Springboard Stomp sulla caviglia di Swagger. Altro pestone di Stardust, che ora rialza Swagger e va con una serie di pestoni all'addome e poi con un pugno al volto. Stardust si inchina per il pubblico e continua a colpire Swagger prima di lanciarlo alle corde… ma si prende uno Shoulderblock dal Real American! E ora precipita fuori dal ring dopo una sua Clothesline! “We The People”… e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo nell'arena con un Corner Irish Whip di Swagger che ora si lancia su Stardust… ma quest'ultimo lo lancia fuori ring e Swagger va a sbattere dritto contro i gradoni! L'arbitro inizia a contare Swagger, che al 7 è ancora a terra… e rientra appena in tempo! Stardust si fa prendere dalla frustrazione e va con dei pestoni prima di prendere Swagger e rilanciarlo fuori ring. Ora però lo raggiunge… Clothesline di Stardust, che ora sale sulle barricate per esultare a suo modo. Stardust va a riprendere Swagger e lo lancia sul ring, inchinandosi nuovamente prima di raggiungere l'avversario. E ora calcio al petto di Stardust, che va poi ancora a segno. Stardust prende poi di mira il braccio sinistro di Swagger, che finisce preda di una Armlock. Swagger fatica a rialzarsi e viene schiantato a terra dall'avversario che ora lo schiena, 1…2…NO. Stardust litiga con l'arbitro prima di infierire sulla schiena di Swagger. E ora nuova Armlock di Stardust, con Swagger che è dolorante. Si rialza in qualche modo però, liberandosi dalla Frontface Lock di Stardust con un Front Suplex. Stardust però atterra in piedi e finisce all'angolo, lanciando l'accorrente Swagger sull'apron ring. Swagger però non si fa sorprendere e stende Stardust con un pugno al volto. E ora sale sul paletto… ma Stardust lo raggiunge e va con un pugno al volto. Serie di pugni alla schiena di Stardust, che ora cerca il Superplex… E LO TROVA! Entrambi i contendenti risentono della manovra, Stardust cerca di prendere le gambe di Swagger che però reagisce in qualche modo e scalcia Stardust fuori ring… poi esce anche lui e lo stende con una Clothesline! Swagger rilancia Stardust sul ring e lo colpisce con due Corner Splash… Double Leg Takedown a segno! E ora la posizione è quella giusta, “We The People!” e cerca la Swagger Bomb, ma Stardust alza una gamba! E connette con una Sitout Side Slam! 1…2…NO! Swagger ne esce e Stardust non ci crede! E ora la frustrazione ha di nuovo la meglio su di lui mentre prende di mira Swagger… e cerca il Disaster Kick, ma Swagger lo prende al volo! Stardust però cerca un Sunset Flip! 1…2…NO! Ma Swagger tiene la caviglia! Stardust lo scalcia… ma Swagger finisce all'angolo e lo allontana con un calcio a sua volta! E ora Swagger Bomb al volo! 1…2…E NO! Stardust ne esce! Swagger però si rialza, con Stardust in apparente diffiicoltà… e cerca un Back Drop Suplex, ma Stardust ne esce con una capriola! E cerca la Queen's Crossbow! Ma Swagger si divincola… PATRIOT LOCK! Stardust rantola dal dolore, cerca di divincolarsi ma Swagger lo riporta in posizione… e Stardust non può fare altro che cedere! Vince Jack Swagger!
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: JACK SWAGGER

E sulle immagini di Swagger ultimo vincitore di Main Event del 2015 si chiude la puntata odierna di Main Event!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,794FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Preview dell’odierna puntata di SmackDown

Ultimo show prima di Clash of Champions: cos'ha annunciato la WWE per l'odierna puntata di SmackDown?

Altra vittoria della AEW su NXT negli ascolti

LA AEW si conferma vittoriosa anche questa settimana ai danni di NXT. Sostanzialmente stabili gli ascolti per entrambi gli show

La WWE cancella altri nomi per gli atleti della Retribution?

Dopo le feroci critiche ricevute, la WWE sta pensando di cancellare gli altri nomi previsti per i membri della Retribution?

Card della prossima puntata di Dynamite

La AEW, come suo solito, ha annunciato vari match e segmenti per la puntata di Dynamite in programma mercoledì prossimo.

Articoli Correlati