WWE Main Event Report 06-01-2015

Benvenuti ad una nuova puntata di Main Event, la prima del 2015! Oggi siamo a Laredo, Texas, e a darci il benvenuto ci sono Micheal Cole, JBL e Booker T.

PAIGE VS. NIKKI BELLA (NON TITLE MATCH)

Il match ha inizio; Nikki esegue una shoulder tackle ed un monkey flip, andando vicino allo schienamento.
Nikki fa colpire violentemente la testa di Paige sul tappeto; l'inglese reagisce eseguendo un kick e delle headbutts. Paige cerca di completare l'opera eseguendo un uppercut ma Nikki riversa la manovra eseguendo uno springboard round kick!1,2! solo 2!
Paige cerca quindi di sorprendere l'avversaria eseguendo un rollup seguito da un superkick

Dopo la pausa pubblicitaria, Nikki esegue una snap mare e Paige sembra aver sentito il colpo in modo molto violento, infatti oltre all'arbitro arriva anche Natalya a verificare le sue condizioni.
Nikki colpisce nuovamente Paige con dei kicks e successivamente la intrappola in una arm bar. Paige cerca di reagire eseguendo delle forearms ma Nikki riporta l'andamento del match dalla sua parte facendo cadere Paige in prossimità delle corde.

I successivi tentativi di schienamento di Nikki ai danni di Paige non vanno a buon fine e la Divas Champion sembra innervosirsi notevolmente.
Nikki continua a lavorare agli arti di Nikki avvalendosi anche dell'aiuto delle corde, venendo poi redarguita dall'arbitro. Nikki trova lo spunto vincente eseguendo una ArmDT!1,2! Solo 2!
Nikki esegue una cross arm breaker ma Paige questa volta blocca sul nascere la presa; Paige va quindi con una chin lock seguita da dei punches ed una arm drag. Paige successivamente esegue una arm clothesline, ma anche questo tentativo non porta allo schienamento vincente. A bordo ring entrano in gioco anche Natalya e Brie, che alla fine vengono alle mani.

Nikki cerca di approfittare del momento di confusione eseguendo un rollup!1,2! solo 2!. Paige cerca di colpire l'avversaria con una ginocchiata ma il tentativo non va a buon fine, Paige rimbalza sulle corde e connette quindi con un super kick! Entrambe le contendenti sono a terra, Paige si rialza e connette con la RamPaige!1,2,3!

WINNER: PAIGE

Paige mette a segno un gran colpo schienando la campionessa, candidandosi prepotentemente al ruolo di number one contender.

Promo di Lana e Rusev, che come prima cosa si prendono gioco di Ryback, dicendosi “dispiaciuti” per il fatto che sia stato licenziato. Rusev poi annuncia che parteciperà al Royal Rumble match, ovviamente con l'obiettivo di partecipare al main event di Wrestlemania 31.

La regia successivamente ci propone le interviste a Erick Rowan e Dolph Ziggler dopo il licenziamento avvenuto lunedì a Raw.

FANDANGO VS. R-TRUTH

Fandango esegue subito una side head lock ed un spallata. Truth cerca di reagire colpendo l'avversario con una hip toss ed uno splash. Truth nuovamente con una Irish whip ed una gomitata; Fandango reagisce eseguendo una clothesline!1,2! Solo 2!. Truth colpisce Fandango con dei pugni al volto ma il ballerina riesce a riversare il tentativo di Truth, mettendolo all'angolo e atterrandolo con una potentissima irish whip.

Fandango tiene il controllo del match, Truth cerca di interrompere questo predominio cercando di eseguire un sunset flip ma Fandango lo blocca sul nasceere. Truth non si dà per vinto ed connette con una clothesline seguita da una leg lariat!1,2! solo 2!
Fandango reagisce immediatamente colpendo Truth con una running back elbow ed una Falcon Arrow. Fandango sale in cima all'angolo e connette con la FandangoBama Jam!1,2,3!

WINNER: FANDANGO

La regia ci propone il consueto Raw Rebound.

TITUS O'NEIL VS. JACK SWAGGER

Il match ha inizio con Swagger che si scaglia con forza su Titus costringendolo ad uscire dal ring; una volta rientrato nel ring Swagger lo colpisce con uno European uppercut. Titus cerca di reagire eseguendo una fallaway slam ma Swagger cade in piedi e cerca immediatamente di connettere con la ankle lock! Titus però riesce a scapppare. Swagger per tutta risposta colpisce Titus con una clotheslines facendo rovinare Titus fuori dal ring, ricreando un'eliminazione stile Royal Rumble.

Dopo la pausa pubblicitaria, Titus colpisce Swagger con una gomitata!1,2! solo 2!. Titus intrappola l'avversario in una key lock ma Swagger esce subito dalla presa. Titus tiene il controllo del match senza troppi problem fino a quando Swagger riesce a reagire eseguendo una clothesline seguita da una serie di ginocchiate e calci all'addome.

Titus è all'angolo e lo colpisce con una clothesline. Swagger cerca di spianarsi la strada all'esecuzione della Swagger Bomb! 1,2! Titus tocca le corde e si salva in extremis.
Swagger tenta di cavalcare questo momento positivo, l'azione si sposta a bordo ring, ed una volta rientrati nel ring Titus riesce a far impattare l'avversario contro il ring post. Titus sente che deve approfittarne immediatamente, connettendo subito con un boot e con la conclusiva Clash of the Titus!1,2,3!

WINNER: TITUS O'NEIL

Si conclude qui la prima puntata del 2015, alla prossima!

15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati