Royal Rumble 2021 Report

È il 2021 e il primo PPV del nuovo anno è sempre lo stesso: la Royal Rumble! Ed è anche uno dei PPV più importanti dell’anno visto che è qui che comincia la Road to Wrestlemania! Stasera avremo le idee più chiare per quanto riguarda lo Showcase of the Immortals. Il WWE Champion Drew McIntyre mette in palio il suo WWE Title contro Goldberg, mentre lo Universal Championship sarà in palio nel terzo atto della sfida tra Roman Reigns e Kevin Owens, che stasera sarà un Last Man Standing match. Ci saranno poi ovviamente i due Royal Rumble match, quello maschile e quello femminile, con i due vincitori che avranno una titleshot garantita a Wrestlemania per uno dei due titoli massimi della propria categoria. Inoltre Sasha Banks difende lo SmackDown Women’s Title dall’assalto di Carmella mentre Nia Jax e Shayna Baszler affrontano Asuka e Charlotte Flair per provare a tornare Women’s Tag Team Champions. Bentornati ancora una volta su Tuttowrestling.com, io sono Lorenzo “Guess Who’s Back, Back Again” Pierleoni e questo è il Royal Rumble 2021 Report!

Ma prima, il report del Kickoff a cura del nostro Dario Rondanini!

WWE ROYAL RUMBLE 2021 KICKOFF SHOW

Il panel si apre con la conduttrice Charly Caruso, accompagnata da Jerry “The King” Lawler, Booker T, JBL e Peter Rosemberg. Lo stesso Rosemberg fa notare quanta differenza possa fare un anno, e come l’anno scorso di questi tempi Drew McIntyre non avesse ancora mai avuto una shot titolata.

I presenti scorrono la card della serata e poi passano a un video package sul WWE Championship match. Il focus del discorso che fanno gli esperti è che Goldberg a 55 anni affronterà McIntyre, che di anni ne ha 35. JBL dice che se il fatto che Goldberg abbia un’occasione per il titolo rende insoddisfatte le persone nel backstage, allora queste dovrebbero crearsi le loro occasioni.

Si prosegue poi con un confronto con il football e Tom Brady. L’idea di base è che più andrà avanti il match, meno opportunità avrà Goldberg di vincere.

Nel backstage, Carmella è con Reginald e si dice convinta che a SmackDown il suo sommelier stesse cercando di sfruttare l’ego di Sasha Banks contro di lei, ma comunque la prossima volta Reginald farà meglio ricordare che lavora per Carmella e tutte le sue prossime mosse devono passare da lei. Reggie si scusa dicendo che non accadrà più.

Il panel passa quindi a parlare del match per il titolo femminile di SmackDown, con Sonya Deville che si unisce ai presenti. Lei punta su Carmella. Booker punta su Sasha poiché ha un’intelligenza sul ring maggiore. Lawler concorda sul fattore esperienza, ma dice di non sottovalutare Reginald.

Si passa poi a parlare di Bianca Belair, mentre ci vengono mostrate alcune clip dal suo WWE Chronicle e si discute delle sue chance nella Rumble femminile, di cui viene presentata come una delle favorite.

Il focus poi passa sul match per lo Universal Title. Mentre si parla dell’incontro arriva R-Truth vestito da cacciatore, dicendo di essere alla ricerca dell’amico di Booker T, Bugs Bunny (Bad Bunny). Dopo questo momento di alta comicità, passiamo al match del Kickoff!

WWE WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
CHARLOTTE FLAIR & ASUKA © VS NIA JAX & SHAYNA BASZLER

Iniziano Charlotte e Shayna, che subito cercano di prendere il controllo. Waistlock della Flair, ma Shayna risponde con una hammerlock e una front facelock. Charlotte si libera e esegue una side headlock, poi porta la rivale all’angolo e manda dentro Asuka. Scambio di calci tra le due, con Shayna che alla fine dà il cambio alla Jax. Octopus di Asuka che poi dà il tag a Charlotte. La Flair riesce a portarsi sull’apron e contenere le due rivali, tentando un roll-up su Nia: 1…2…no! Ginocchiata all’angolo e tag a Asuka.

Violenta clothesline di Nia sulla giapponese, e tag alla Baszler, che si accanisce sul braccio di Asuka e la atterra con un lariat. Asuka subisce per un po’ entrambe le rivali, ma riesce a reagire con una serie di calci e una codebreaker su Nia: 1…2…no! Nia raggiunge Asuka sul paletto e dopo un po’ la giapponese riesce a connettere una powerbomb! 1…2…no! Shayna salva! Nia blocca un roundhouse di Asuka e connette una sitout powerbomb! 1…2..no, Charlotte salva! Dentro Charlotte e Shayna: serie di chop della Flair e exploder suplex. Backbreaker all’angolo di Charlotte, che evita Nia e poi atterra entrambe le rivali con una doppia Natural Selection! Pin su Shayna! 1…2…no! Charlotte va sul paletto ma viene distratta e fatta cadere.

Samoan drop di Nia e ginocchiata di Shayna: 1…2…no! Fuori ring, Asuka colpisce Nia con una hip attack, ma arriva Shayna che manda Asuka contro il tavolo dei commentatori! Moonsault di Charlotte che atterra le avversarie! Attenzione! Parte la musica di Ric Flair, e Naitch viene fuori! Charlotte è distratta e Shayna tenta un roll-up: 1…2…no! Big boot di Charlotte, ma alle sue spalle arriva Lacey Evans a distrarla! La Flair riesce a mandarla via ed esegue la Figure 8 su Shayna… ma ancora Lacey interviene!

Charlotte colpisce Lacey, che viene soccorsa da Ric Flair… che sembra passarle un tirapugni! Charlotte ritenta la Figure 8 su Shayna… ma viene colpita da Lacey con l’arma! Tag a Nia che esegue un legdrop: 1…2…3! Nuove campionesse di coppia alla Rumble!
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO E NUOVE WWE WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONS: NIA JAX & SHAYNA BASZLER

Il panel ci mostra il classico video “By The Numbers” con le statistiche sulla Rissa Reale e poi si passa a parlare dei momenti preferiti del PPV di ognuno dei presenti. Charly annuncia che il PPV si aprirà con il match per il WWE Title e in poco tempo il match termina lasciando spazio al main show.

MAIN SHOW

Tom Phillips ci dà il benvenuto al main show, rieccoci al Thunderdome! E si inizia subito con il botto, ovvero con la theme song di Goldberg, dato che il match che aprirà la serata sarà quello per il WWE Championship. Assistiamo alla consueta entrata di Goldberg che si porta nell’arena mentre un video package ci ricapitola la rivalità tra quest’ultimo e Drew McIntyre.

WWE CHAMPIONSHIP MATCH:
DREW MCINTYRE © VS GOLDBERG

Ritorniamo nell’arena perché è il momento dell’ingresso del campione, arriva Drew McIntyre! Consueta entrata anche per lo scozzese, che si ferma a bordoring per lanciare un’occhiata di fuoco al suo avversario di stasera. Drew alza la cintura e poi va faccia a faccia con Goldberg che provvede alle introduzioni dei due. Drew poi consegna la cintura all’arbitro John Cone, si può cominciare.

I due sono di nuovo faccia a faccia… Glasgow Kiss di McIntyre! E SPEAR DI MCINTYRE! Goldberg ripara fuori ring, McIntyre prova a lanciarlo nei gradoni ma Goldberg ha la prontezza di ribaltare la manovra. Poi prende di mira McIntyre… SPEAR NELLE BARRIERE A BORDORING! McIntyre rimane a terra evidentemente scosso, intanto il match non è ancora cominciato per motivi ignoti. McIntyre viene controllato fuori ring, intanto Goldberg è sul ring che lo guarda. Lo scozzese torna sul quadrato, McIntyre si tiene le costole e fatica a rimettersi in piedi. Dice comunque all’arbitro di dare il via, il match comincia!

Goldberg assalta McIntyre, calcio in faccia di Drew! CHE POI VA CON LA CLAYMORE!!! 1…2…E NO! Goldberg esce dalla Claymore! McIntyre riprova la Claymore ma la manca, SPEAR DI GOLDBERG! Che ora cerca la terza Spear e la connette! Goldberg schiena, 1…2…E NO, McIntyre ne esce! McIntyre si tiene le costole e respira a fatica, Goldberg lo solleva… vuole il Jackhammer! E LO CONNETTE! 1…2…E NO!!! Goldberg non ci crede!

Goldberg però non si perde d’animo, vuole la quarta Spear, McIntyre si rialza… Goldberg va a vuoto e si schianta contro il paletto! E McIntyre ora prende le misure a Goldberg… CLAYMORE A SEGNO STAVOLTA! 1…2…E 3!!! DREW MCINTYRE È ANCORA WWE CHAMPION!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA WWE CHAMPION: DREW MCINTYRE

Goldberg si rialza e va da McIntyre dicendogli che ha passato il match, dopodiché gli porge la mano. Drew la stringe e i due si abbracciano in segno di rispetto, Goldberg alza il braccio del campione.

Al tavolo di commento abbiamo ora Michael Cole e Corey Graves, è il momento per Sasha Banks di difendere il suo SmackDown Women’s Title contro Carmella! Cole chiede a Graves un pronostico su questo match e sul Rumble match femminile, Graves non sembra avere una chiara pick e gli darà la sua risposta più tardi. Intanto, arriva Carmella.

Rivediamo quanto accaduto fa nel match che Sasha Banks aveva richiesto contro Reginald, come condizione per il nuovo titlematch che riceverà Carmella tra pochi minuti. Intanto nel backstage Kayla Braxton chiede a Sasha se con Reginald a bordoring le possibilità sono contro di lei. Sasha dice che le possibilità non importano quando sei la migliore, lei è pronta ad andare là fuori e battere Carmella ancora una volta.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH:
SASHA BANKS © VS CARMELLA W/REGINALD

Si comincia! Sasha prova subito la Banks Statemente ma Carmella blocca ed esce fuori ring. L’arbitro inizia a contare Carmella che risale sull’apron e poi sul ring. Waistlock Takedown di Sasha che mette a terra Carmella che la colpisce all’addome. Ora la lancia all’angolo, Sasha ribalta, floatover di Carmella ma Sasha blocca e va con uno Springboard Arm Drag. Schiaffone di Sasha che poi prende Carmella e cerca il suo Arm Drag dalle corde ma Carmella la fa cadere sull’apron. Reginald cerca di intervenire, Sasha lo fa cadere ma Carmella usa la distrazione per far cadere Sasha fuori ring.

Carmella usa Reginald come catapulta per una Clothesline, poi colpisce Sasha, la riporta sul ring e la schiena. 1…2…NO. Sasha ripara all’angolo e Carmella la va a colpire con una serie di gomitate. Carmella riprende Sasha e la schianta contro il suo piede all’angolo. Adesso va con ina Head Scissors alle corde, presa ovviamente illegale per la quale viene contata dall’arbitro. Poi esce dal ring a fregiarsi della sua strabiliante performance.

Va a riprendere Sasha, Sasha prova una reazione prendendola in spalla ma Carmella atterra alle sue spalle e la schianta sul mat. 1…2…NO. Side Headlock di Carmella che urla a Sasha di essere meglio di lei. Sasha prova a reagire a suon di gomitate ma Carmella la colpisce alla schiena e la lancia all’angolo. Sasha reagisce con una gomitata ma Carmella la va a colpire a colpi d’avambraccio. Sasha è sul paletto, Carmella prova un Head Scissors Takedown ma Sasha va con una Meteora! Ma a quanto pare Sasha è atterrata male sul ginocchio! Cerca di combattere il dolore e va a riprendere Carmella che però la fa cadere alle corde. Ora lega i capelli di Sasha alle corde e la colpisce a suon di pestoni. Carmella continua a urlare che è meglio di Sasha.

Ora Carmella attacca il collo di Sasha alle corde mentre continua a colpirla a suon di pestoni. Carmella si distrae, calcio da terra di Sasha e gomitata, poi la prende con una Leg Scissors e la schianta al paletto. Ora la schianta contro un altro paletto, la strozza alle corde, Slingshot Double Knees di Sasha! 1…2…NO! Sasha prende Carmella, la imbraccia a centro ring e va con la sua versione dei Three Amigos ma Carmella blocca il terzo. Sasha ripara con una ginocchiata. Carmella però prende Sasha e la lancia fuori dal quadrato… tra le braccia di Reginald! Ma Sasha lo colpisce con una Head Scissors Takedown! Sasha colpisce Reginald al volto… e l’arbitro decide di mandare via Reginald!

Carmella però approfitta della distrazione di Sasha, SUICIDE DIVE! Carmella atterra malissimo ma fortunatamente sta bene, riporta Sasha sul ring e prova a schienarla, 1…2…NO. Carmella si distrae, Roll Up di Sasha, 1…2…NO. Altro Roll Up di Sasha, 1…2…NO. Back Slide ancora di Sasha…1…2…NO. Sasha chiude i Three Amigos di prima, poi sale sulla terza corda e prova la Frog Splash… Carmella alza le ginocchia! Sasha accusa il colpo… Carmella chiude la Code of Silence! Sasha è in una brutta posizione ma riesce a uscirne, Sliding Knee e colpisce Carmella al volto! Sasha e Carmella sono entrambe a terra, la campionessa si rialza ma è Carmella ad attaccarla. Sasha prova la Backstabber, Carmella ribalta ma Sasha finisce sull’apron. Shoulderblock e la colpisce al volto. Sasha sale alle corde, si lancia su Carmella, Superkick di Carmella! Altro Superkick di Carmella! E schiena, 1…2…NO!

Carmella non riesce a credere che Sasha sia uscita dallo schienamento e perde tempo a causa della sua frustrazione. Poi Carmella va a prendere la sua avversaria e porta Sasha a centro ring… ma in qualche modo Sasha riesce a chiuderla nella Banks Statement! Carmella cerca di resistere come può… ma dopo poco è costretta a cedere! E Sasha Banks è ancora la SmackDown Women’s Champion! Carmella è incredibilmente frustrata ma può farci poco, Sasha vince ancora!
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE E ANCORA SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPION: SASHA BANKS

Big E e Xavier Woods nel backstage parlano di quello che Woods sta passando a causa della Retribution e poi invocano gli dei del wrestling perché li aiutino stasera. Sami Zayn arriva come al solito a parlare di possibili cospirazioni ai suoi danni e di come abbia gli occhi dietro la testa… quando arriva Kofi Kingston a spaventarlo alle spalle! I tre scacciano via Zayn, Kingston dice che è qui per supportarli stasera dato che stasera la loro Road to Wrestlemania potrebbe cambiare. Il New Day dice che quando uno di loro vince la Royal Rumble tutti vincono la Royal Rumble.

È il momento dell’attesissima prestazione di Bad Bunny che canta la sua hit “Booker T” mentre il soggetto della canzone sta fermo sullo stage con indosso un attire tipo G.I. Joe.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati