Over The Limit 2010 Report

Dopo la sigla e i fuochi d'artificio Michael Cole, Jerry Lawler e Matt Striker ci danno il benvenuto dalla “Joe Louis Arena” di Detroit, Michigan, per la prima edizione di WWE Over The Limit.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP 
DREW MCINTYRE ( C ) VS. KOFI KINGSTON

Si parte con l'incontro valido per il titolo intercontinentale. Kingston parte all'attacco con dei calci e un Dropkick. Clothesline di Kofi e McIntyre vola fuori ring. Kofi vola su Drew fuori ring. Drew reagisce con dei pugni e torna sul quadrato. Kofi lo segue. Valanga all'angolo di Kofi che poi va a segno con una nuova Clothesline. Drew prova a uscire dal ring, Kofi lo blocca prendendolo per i capelli ma Drew lancia lo sfidante contro un paletto facendolo cadere fuori ring. Drew riporta Kofi sul ring, lo lancia verso un angolo e poi lo colpisce con numerosi calci. Ginocchiata in pancia di Drew che poi prova uno schienamento, conto di due. Mossa di sottomissione di Drew a centro ring, Kofi si libera. Serie di pugni di Kofi, ma Drew risponde con un calcio allo stomaco e un conto di due. Drew colpisce Kofi con dei pugni e un calcio alla testa. Drew prova un volo dal paletto ma Kofi alza le gambe e lo colpisce con un calcio in faccia. Serie di colpi d'avambraccio di Kofi che poi atterra il campione con un Dropkick. Kofi colpisce Drew con numerosi pugni all'angolo e una spallata. Drew reagisce gettando Kofi all'angolo, ma Kofi risponde con un Crossbody dall'angolo, conto di due. Ginocchiata in pancia di Drew, conto di due per il campione. Kofi lancia Drew contro un paletto e poi va a segno con il Boom Drop mentre Drew è all'angolo appoggiato sulla prima corda, conto di due. Kofi manca il Trouble In Paradise, Drew prova la Future Shock ma Kofi la rovescia e va a segno con la SOS… 1… 2… 3!!! Abbiamo un nuovo campione intercontinentale: Kofi Kingston! E questa volta difficilmente Mr. McMahon potrà farci qualcosa… anche se Drew otterrà sicuramente un rematch nel prossimo futuro. Dopo il match McIntyre prende il microfono e chiama a gran voce Teddy Long, minacciando di interrompere il PPV se Long non si presenta sul ring per rovesciare la decisione e consegnargli la cintura. Ma parte la musica di Matt Hardy! Matt sale sul ring, Drew prova ad attaccarlo ma Matt lo stende con la Twist Of Fate!
Vincitore e nuovo WWE Intercontinental Champion: Kofi Kingston

CM Punk è davanti allo specchio e chiede “Specchio, specchio delle mie brame, chi è il più puro del reame?”, Luke Gallows risponde CM Punk per lo specchio… Punk continua chiedendo chi può redimere il pubblico di Detroit e chi redimerà Rey Mysterio, promettendo a Luke e Serena che Mysterio questa sera entrerà a far parte della S.E.S.. Gallows lo abbraccia felice…

Riepilogo del feud fra R-Truth e Ted DiBiase.

ONE ON ONE MATCH
R-TRUTH VS. TED DIBIASE

Ed è proprio il loro il prossimo incontro. Anche questa sera DiBiase è accompagnato da Virgil. DiBiase punta subito al braccio sinistro di Truth, che però si libera. DiBiase lo porta all'angolo, ma Truth ancora si libera e DiBiase tocca le corde per prendere un break. Headlock di DiBiase, Truth si libera ancora. Schiaffone di DiBiase, Truth glielo dà indietro e poi colpisce con dei pugni DiBiase all'angolo. Irish Whip di DiBiase, ma Truth risponde con un calcio volante in faccia e una Clothesline che fa volare DiBiase fuori ring. Virgil soccorre DiBiase. Truth si distrae con Virgil, DiBiase prova ad approfittarne ma Truth è attento ed evita l'attacco. Quando i due tornano sul ring Virgil riesce a distrarre Truth e DiBiase prende un vantaggio attaccandolo alle spalle e poi lanciandolo fuori ring. DiBiase spinge Truth contro le balaustre, poi lo riporta sul quadrato. Face First di DiBiase, conto di due. DiBiase schiaccia la faccia di Truth contro l'angolo. Reazione di Truth con dei pugni, ma DiBiase va a segno con una Clothesine, conto di due. Headlock di DBiase. Truth si libera con delle gomitate, ma DiBiase va a segno con un Suplex, conto di due. DiBiase vola dalla seconda corda su Truth, che però lo attende colpendolo al volo con un pugno. I due lottano sull'angolo, con R-Truth che prova un Superplex ma DiBiase con dei pugni lo fa cadere. DiBiase tenta di recuperare l'equilibrio ma Truth si lancia contro le corde facendolo cadere a sua volta. Hip Toss e Suplex di Truth, conto di due. Truth manca un calcio e DiBiase va a segno con una Electric Chair… 1… 2… no! Schiaffone di Truth, che poi prova una mossa di sottomissione ale gambe, ma DiBiase tocca le corde. Truth trasforma un Suplex di DiBiase in una Stunner a suo favore poi va a segno con la Lie Detector… 1… 2… 3!!! Truth trionfa, mentre Virgil sale sul ring a sincerarsi delle condizioni di DiBiase.
Vincitore: R-Truth

Teddy Long è nel suo ufficio al telefono e dice che non vede l'ora di vedere Cena vs. Batista. Drew entra furioso nell'ufficio e chiede di ridargli il titolo intercontinentale, Long dice che non può. Drew chiede di licenziare Matt Hardy e Long dice che non vuole. Drew spacca tutto in ufficio e va per rompere il quadro di Martin Luther King, ma Long lo prega di non farlo perché quel quadro è importante per lui. Drew si ferma dicendo che non farà niente perché King era un rivoluzionario come lui, e se ne va dopo aver nuovamente minacciato Long.

S.E.S. PLEDGE VS. HAIR MATCH
CM PUNK VS. REY MYSTERIO

Se vince CM Punk, Rey Mysterio sarà costretto a entrare nella S.E.S., se vince Mysterio CM Punk verrà rasato a zero. Punk si presenta sul ring da solo perché Teddy Long ha impedito agli altri membri della S.E.S. di interferire nel match. La sedie del barbiere è a bordoring, pronta all'uso. Punk prova a convincere Rey a entrare nella S.E.S. senza combattere, poi parte all'attacco improvvisamente con dei calci che costringono Mysterio all'angolo. Reazione di Rey con dei pugni, Punk reagisce colpendo Mysterio con delle ginocchiate alla schiena. Calcio in faccia di Rey, ma Punk lo fa volare fuori ring. Punk prova a volare su di lui, ma Rey evita la mossa e torna su ring. Rey prova una Baseball Slide su Rey, Punk lo blocca ma Rey fa leva sulle gambe gettando Punk contro la balaustra. L'azione torna sul ring con Rey che mette Punk in posizione di 619, ma è troppo presto e Punk si sposta colpendo Mysterio con un calcio in pancia. Punk getta Rey fuori ring facendolo sbattere violentemente con la testa contro la sedia del barbiere. L'arbitro si sincera delle condizioni di Rey, poi torna sul ring a curare Punk che si è ferito alla testa e sanguina vistosamente. Il dottore entra a vedere come sta Rey, ma l'arbitro lo chiama sul ring per chiudere la ferita di Punk. Mentre il dottore lavora su Punk, Rey si rialza, torna sul ring, ma sembra avere problemi di sensibilità al braccio destro. Il pubblico canta “Boring”, ma improvvisamente Punk parte furiosamente all'assalto di Rey con un Dropkick basso e poi lanciandolo contro la balaustra fuori ring. Punk riporta Rey sul quadrato e vola su di lui, conto di due. Mossa di sottomissione di Punk su Rey a centro ring. Rey reagisce con un calcio e prova un improvviso schienamento, conto di due. Clothesline di Punk, conto di due. Punk colpisce Rey a terra con dei pugni, ma ottiene ancora un conto di due. Irish Whip di Punk. Rey risponde con un Big Boot e prova di nuovo lo schienamento dopo un Sunset Flip, conto di due. I due si scambiano pugni in ginocchio. Si alzano e continuano con pugni e calci. Springboard Crossbody di Rey, conto di due. Irish Whip di Punk, Rey risponde con una spallata allo stomaco e prova un nuovo schienamento dopo una mossa aerea, conto di due. Calcio in faccia di Rey, ma Punk lo lancia contro l'angolo e Rey atterra con la faccia contro un sostegno. Rey prova di nuovo un'improvvisa 619, ma Punk lo blocca e va a segno con un Backbreaker… 1… 2… no! Punk guarda Rey e sorride, sembra pronto a fare qualcosa e infatti prova la GTS. Rey si libera e prova a rovesciare la mossa ma Punk lo sbatte all'angolo. Punk va a segno con un Bulldog dalla seconda corda, conto di due. Punk va a segno con Forearm e calci alla testa, ma ottiene solo un altro conto di due. Rey reagisce con una gomitata e prova a volare su Punk, che lo blocca al volo e prova la GTS. Rey però si libera e va a segno con la prima parte della 619, ma manca il volo finale dalle corde perché Punk si sposta. Punk sembra poter avvantaggiarsi della situazione ma Rey lo sorprende alle spalle con un Oklahoma Roll e lo mette spalle al tappeto… 1… 2… 3!!! Incredibile vittoria di Rey e per Punk è il momento di tagliarsi i capelli! Però il misterioso membro della S.E.S. entra sul ring e attacca Rey! Arrivano anche Serena e Luke Gallows con delle manette ma ad aiutare Rey arriva a sorpresa Kane! Kane fa piazza pulita della S.E.S. e va a segno con una Chokeslam su Punk. Mentre Kane lotta con Gallows fuori ring, Mysterio ammanetta Punk al ring e lo colpisce con un'altra 619. Rey ammanetta entrambe le mani di Punk alla seconda corda e poi esegue l'atteso taglio di capelli! Punk urla ma non può farci niente! Rey, non senza difficoltà, taglia i capelli a Punk, che ha ripreso a sanguinare dalla testa. Rey esce dal ring con le mani piene di capelli di Punk, mentre il pubblico lo invita a tagliare a Punk anche i peli del petto. Rey però si accontenta e se ne va, mentre Serena copre la testa di Punk con un asciugamano. Rey però torna, gli leva l'asciugamano e mette uno specchio davanti a Punk facendogli vedere come l'ha ridotto. Punk è furioso ma non può far niente perché è ancora ammanettato! Serena aiuta ancora Punk a tornare negli spogliatoi rimettendogli l'asciugamano in testa, aiutata dal misterioso membro della S.E.S..
Vincitore: Rey Mysterio

Ci viene annunciato il prossimo PPV: il 20 giugno ci sarà Fatal Four Way, e ci viene detto che si svolgeranno incontri di qualificazione per designare gli sfidanti che lotteranno contro il WWE Champion e il World Champion in due Fatal Four Way che costituiranno i main event del PPV. 

Chris Jericho incontra Big Show negli spogliatoi. Jericho lo ringrazia perché senza la sua arroganza non si sarebbe formato il tag team con The Miz e loro due non sarebbero diventati campioni unificati di coppia, cosa che accadrà stasera. Big Show prende in giro The Miz per la sconfitta con Bret Hart, mentre The Miz gli appare alle spalle. Big Show se ne accorge e senza perdere la calma minaccia entrambi di colpirli col suo micidiale pugno. Jericho e The Miz pensano bene di andarsene.

Pubblicità di “Prince Of Persia”.

UNIFIED TAG TEAM CHAMPIONSHIP
THE HART DYNASTY ( C ) VS. CHRIS JERICHO & THE MIZ

Titoli di coppia in palio. Partono Miz e Kidd. Miz atterra il rivale e va a segno con dei calci. Kidd risponde a sua volta con calci alla schiena e all'addome. Cambio fra i campioni. Suplex di Smith su Miz, conto di due. Calcio di Smith e Miz vola fuori ring. Jericho prova a intervenire ma Smith fa volare anche lui fuori ring e poi alza Kidd e lo lancia contro i due sfidanti. Kidd va per lo schenamento su Miz, conto di due. Cambio fra gli sfidanti e Jericho prende un vantaggio. Grandi cori per Y2J, ma Kidd lo atterra con un calcio volante. Cambio fra i campioni. Legdrop di Smith, conto di due. Irish Whip di Smith. Big Boot e Dropkick alle corde di Jericho. Baseball Slide di Jericho e Smith cade fuori ring. Mentre l'arbitro non guarda, Miz va a colpire Smith con un calcio fuori ring. Supex di Jericho su Smith, tornato nel frattempo sul quadrato, conto di due. Headlock di Jericho. Smith si libera con delle gomitate e poi va a segno con un Sideslam. Entrambi cercano di dare il cambio, Jericho ce la fa ma Smith no e Miz ne approfitta per colpire con ripetuti pugni Smith. Calcio in faccia di Miz a Smith… 1… 2… no! Natalya incita Smth fuori ring. Chinlock di Miz, ma Smith se lo carica sulle spalle e va a segno con una Electric Chair. Entrambi vanno per il cambio e riescono! Spallata volante e Dropkick di Kidd su Jericho. Calcio rovesciato e nuovo Dropkick di Kidd, che poi fa cadere al ring pure The Miz. Kidd prova uno schienamento, conto di due. Jericho blocca una mossa volante di Kidd e blocca Kidd nella Walls Of Jericho, ma Kidd tocca le corde. Calcio in faccia di Kidd a Jericho. Springboard di Kidd ma Jericho lo blocca al volo e va a segno con la Codebreaker! Entrambi sono a terra. Jericho striscia su Kidd… 1… 2… no! Jericho urla a Kidd di stare a terra ma Kidd lo sorprende con un calcio in faccia e dà il cambio a Smith. Smith fa pazza pulita gettando Miz fuori ring e andando a segno con un bel Belly To Belly Suplex. Jericho reagisce con una gomitata ma Smith va a segno con un Powerslam… 1… 2… no! Miz fa lo sgambetto da fuori ring a Smith e Jericho ne aprofitta per un Inside Cradle, conto di due. Miz e Jericho protestano con l'arbitro. Non vista dall'arbitro Natalya fa lo sgambetto a Jericho. Running Powerslam di Smith su Jericho… 1… 2… no! Smith getta Jericho contro le corde, Miz riesce a dargli il cambio e a sorprendere Smith alle spalle per uno schienamento, conto di due. Miz prova la Sharpshooter ma Smth gliela impedisce. Miz prova la Skull Crushing Finale, Smith lo getta però contro Jericho e prova un Roll-Up. Miz lo rovescia ma entrambi ottengono un conto di due. Miz si getta su Smith, ma Smith lo abbranca al volo e riesce a dare il cambio a Kidd che approfitta della presa di Smith per andare a segno su Miz con l'Hart Attack… 1… 2… 3!!! The Hart Dynasty mantiene le cinture di coppia!
Vincitori e ancora Unified Tag Team Champions: The Hart Dynasty

Pubblicità del DVD WWE Best Pay-Per-View Matches 2009-2010.

ONE ON ONE MATCH
RANDY ORTON VS. EDGE

All'inizio del match Edge e Orton si studiano. Orton va a segno con una spallata ed Edge è a terra. Ginocchiata in pancia di Edge, che poi con dei pugni costringe Orton all'angolo. Clothesline di Orton su Edge. Orton va a segno con lo Stomp e una ginocchiata cadente. Orton porta Edge alle corde e lo colpisce con dei violenti pugni al petto. Orton fa finire la gola di Edge contro la corda più bassa. Edge esce dal ring, Orton lo segue ed Edge con uno sgambetto lo fa finire contro la balaustra. Edge schiaccia Oton contro la balaustra. Edge riporta Orton sul ring e prova uno schienamento, conto di due. Orton è all'angolo ed Edge lo colpisce con dei calci, vantandosi poi col pubblico. Orton lo sorprende con dei calci allo stomaco, ma Edge va a segno con una gomitata in pancia al rivale. Leg Scissor di Edge a centro ring. Orton prova a liberarsi con delle gomitate, ma fatica. Il pubblico incita Orton cantando “RKO” e Orton riesce finalmente a liberarsi. Edge insiste a colpire i rivale allo stomaco, ma Orton reagisce e prova un Superplex dall'angolo. Edge però glielo impedisce con una testata. Orton fa cadere Edge sull'angolo e questa volta riesce a eseguire il Superplex! Ancora cori per l'RKO. Scambio di pugni fra i due a centro ring. Calcio allo stomaco di Orton, che poi va a segno con due Clothesline e uno Scoop Slam, conto di due. Big Boot di Edge. Ginocchiata in faccia di Orton, che va a segno con la Middle Rope DDT… 1… 2… no! Edge esce dal ring per recuperare le forze. Orton lo prende per i capelli, ma Edge lo fa finire con la gola sulle corde. Edge sale sul ring e pare voler provare la Spear… Orton però la blocca con un calcio in faccia, si butta a terra e pare a sua volta pronto per l'RKO. Orton però ha un problema al braccio sinistro (si sente chiaramente dire Orton “Aspettate, mi sono rotto la spalla” e l'arbitro segnala un infortunio) e allora preferisce gettare Edge fuori con un calcio. Il bracco sinistro di Orton sembra completamente bloccato (si toccava l'avambraccio da qualche minuto ma lo muoveva abbastanza bene, a quanto pare l'infortunio grave è stato provocato dai violenti pugni che Orton dà sul tappeto per caricarsi prima di tentare l'RKO). L'arbitro si sincera delle sue condizioni. Orton va a prendere Edge, ma Edge lo colpisce con dei calci. Edge prova una Spear fuori ring, ma Orton la evita facendo finire Edge contro la balaustra. L'arbitro intanto conta entrambi fuori e quindi il match finisce in Double Count Out! A quanto pare l'infortunio di Orton è molto serio, tanto che Orton non riesce a muovere il braccio sinistro (tenete d'occhio la newsboard di Tuttowrestling per aggiornamenti sull'entità dell'infortunio a Orton). Gli arbitri tengono fermo Edge mentre Orton torna negli spogliatoi sulle sue gambe ma circondato dai medici.
Double Count Out

WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP
JACK SWAGGER ( C ) VS. BIG SHOW

All'inizio del match Swagger prova a prendere Big Show con delle mosse da wrestling amatoriale, ma Show lo respinge facilmente e gli impedisce di metterle a segno. Big Show atterra Swagger e prova uno schienamento, ma Swagger si libera ed esce dal ring mentre lo sfidante lo sfotte facendo flessioni. Swagger si avventa su di lui ma Show lo stende facilmente, poi lo porta all'angolo e gli piazza sul petto una violentissima Chop. Big Show cammina su Swagger e poi gli schiaccia la gola contro le corde. Show prova la Chokeslam, ma Swagger la evita e si rifugia di nuovo fuori ring. Big Show lo prende per i capelli, ma Swagger fa finire la gola di Show contro le corde poi riesce finalmente ad atterrare il gigante con due spallate… 1… 2.. no! Swagger va a segno con due Vader Bomb… 1… 2… ma Show non solo si libera, ma facendolo scaraventa Swagger fuori ring! Swagger torna sul quadrato e prova una presa alla testa di Show, che però si libera e lo stende con due Clothesline. Irish Whip, valanga e spallata di Show, che poi chiama la Chokeslam. Swagger tenta di liberarsi con dei calci e Show decide allora di gettarlo fuori ring. Swagger prende la cintura, sale sul ring di corsa e colpisce Show alla testa con la cintura per due volte! L'arbitro non può far altro che squalificarlo, ma Swagger sa che in questo modo mantiene il titolo! Inoltre ne approfitta per infliggere danno a Big Show, colpendolo ripetutamente con una sedia alle spalle. Show però si rialza e Swagger pare non volerci credere. Swagger parte alla carica per un'altra sediata, ma Show lo blocca e lo stende con una Chokeslam. Sediata di Show a Swagger che poi va a segno con una seconda Chokeslam, questa volta sulla sedia. Big Show conclude l'opera con il suo Knock Out Punch, ma la cintura rimane a Swagger che viene portato nel backstage a braccia dagli arbitri.
Vincitore: Big Show per squalifica. Jack Swagger mantiene il World Heavyweight Title

Josh Mathews è nel backstage con Batista e gli chiede se Cena dirà I Quit questa sera. Batista dice che dopo la fine di Raw Cena ha urlato I Quit come un bambino e questa sera sarà la stessa cosa…

WWE DIVAS CHAMPIONSHIP
EVE TORRES ( C ) VS. MARYSE

Prima del match Matt Striker si esibisce al commento in un “Ciao Italia Forza Azzurri!” salutando così il pubblico italiano che segue il PPV. Intanto Maryse parte subito all'attacco gettando Eve contro un paletto e prendendo il controllo del match. Maryse applica una Camel Clutch. Eve prova a liberarsi, ma Maryse la stende con dei pugni alla schiena e poi spinge la gola della rivale contro le corde. Con un calcio Maryse fa volare Eve fuori ring. Maryse prova un calcio in faccia alla rivale fuori ring, ma Eve lo evita e Maryse colpisce in pieno il paletto. Eve ne approfitta per riportarla sul ring e andare a segno con una Clothesline e due Dropkick. Schiaffo di Maryse. Ginocchiata in pancia di Eve, che poi va a segno con uno Standing Moonsault, conto di due. Sunset Flip di Eve, conto di due. Maryse sorprende e atterra Eve, conto di due. Serie di colpi di avambraccio di Maryse. Eve la ripaga con la stessa moneta. Faceslam di Eve… 1… 2… no! Big Boot di Eve, che poi prova una specie di Rolling Thunder, ma Maryse alza le ginocchia e blocca la mossa. Maryse se la ride e va per la French Kiss, ma Eve lo evita e va a segno con una nuova mossa finale, posizionando la testa di Maryse fra le sue gambe e lasciandosi cadere a terra con le ginocchia facendo sbattere così la faccia di Maryse violentemente sul ring… 1… 2… 3! Eve si conferma campionessa!
Vincitrice e ancora WWE Divas Champion: Eve Torres

WWE CHAMPIONSHIP – I QUIT MATCH
JOHN CENA ( C ) VS. BATISTA

Ricordiamo che l'unico modo per vincere è costringere il rivale a dire “I Quit”. L'arbitro viene dotato di microfono, Batista glielo prende subito e dice a Cena che gli dà la chance di dire I Quit subito ed evitare di subire la punizione più dura della sua vita. Cena prende il microfono e dice… “Io… Io non credo!” e poi lo colpisce col microfono. Fuori ring Cena prova a colpire Batista con una sediata, ma The Animal la evita. Si torna sul ring con una Clothesline di Batista, che poi colpisce il braccio sinistro di Cena e lo atterra con un calcio in faccia. Cena dice all'arbitro che non vuole cedere. Batista sbatte la faccia di Cena contro l'angolo e poi lo colpisce all'addome e alla testa con dei pugni. Soliti cori pro e contro Cena. Cena reagisce con dei pugni, ma Batista lo atterra con una gomitata. Batista getta Cena contro il paletto. Cena non vuole cedere. Calcione di Batista e Cena vola fuori ring. Batista schiaccia la testa di Cena contro la balaustra, poi lo riporta sul ring. Suplex di Batista. Irish Whip di Batista che manca la valanga. Doppio Shoulder Block di Cena che poi atterra Batista e va per la Five Knuckle Shuffle… a segno! Cena si carica Batista sulle spalle per l'Attitude Adjustment, ma Batista la evita afferrando le corde. Batista usa l'arbitro per coprirsi da un intervento di Cena e poi ne approfitta per stenderlo con una Spear. Batista blocca Cena con la stessa mossa di lunedì sera, l'arbitro chiede a Cena ripetutamente se vuole cedere, ma Cena dice sempre di no. Con una forza sovraumana Cena alza Batista e se ne libera applicando subito dopo la STF! Batista però non cede e riesce a toccare le corde. Però non ci sono regole in questo match perciò Cena non è costretto a mollare la presa! L'arbitro chiede a Cena se vuole cedere ma Batista sembra completamente K.O. e non risponde! Cena allora lascia la presa e va a prendere una bottiglia d'acqua rovesciandola in testa a Batista per svegliarlo. Batista si riprende e dice all'arbitro che non vuole cedere. Improvviso Spinebuster di Batista seguito dalla Batista Bomb! Cena però non cede. Batista esce dal ring e sparecchia il tavolo dei commentatori spagnoli (direi “Vintage Spanish Announce Table”…). Batista porta Cena fuori ring, poi lo posiziona sul tavolo dei commentatori americani, anche quello opportunamente sparecchiato. Batista vuol fare una Batista Bomb sul tavolo, ma Cena rovescia la mossa e carica Batista sulle spalle per una Attitude Adjustment. Batista però rovescia a sua volta la mossa e va a segno con una Running Powerslam da tavolo a tavolo che manda il tavolo dei commentatori spagnoli in frantumi! Cena sanguina dalla fronte e un dottore lo soccorre, però Cena non cede. Batista lo va a prendere e lo getta oltre le balaustre. La lotta si sposta fra il pubblico, addirittura sulle scalinate dell'arena. Batista getta la testa di Cena contro un muro e poi i due scompaiono all'interno dell'arena per poi risbucare nel secondo anello! Batista prende il microfono e invita Cena a cedere minacciandolo di buttarlo di sotto. L'arbitro chiede ancora a Cena se vuole cedere, ma John dice no. Batista prova una Batista Bomb, ma Cena si libera e fa cadere Batista dalla balaustra al primo anello (un volo di circa tre metri). Batista però non cede! Batista si avvia verso il ring seguito da Cena, che lo prende sulle scale e con un pugno lo fa cedere giù per i gradini. Cena continua a colpire con dei pugni Batista e i due arrivano sulla rampa di ingresso al ring. Batista prende una sedia e colpisce Cena all'addome e alla schiena ripetutamente. Dopo nove sediate Batista chiede all'arbitro di domandare a Cena se cede… Cena ci pensa ma dice no. Altra sediata di Batista, che poi getta via la sedia. Batista sale su un'auto che fa parte della scenografia, la mette in moto e va in retromarcia contro Cena, ma colpisce solo la scenografia perché Cena si sposta in tempo! Batista però non se ne accorge e sembra convinto di averla fatta finita. Cena però gli sbuca alle spalle, lo tira fuori dalla macchina e lo getta ripetutamente contro di essa facendolo sbattere contro la sedia. Attitude Adjustment che fa finire la schiena di Batista sul cofano della macchina. Batista non cede e Cena dice che è contento di questo perché non ha ancora finito con lui. Cena va per eseguire un Attitude Adjustment dal tetto dell'auto allo stage, Batista è terrorizzato e urla “I Quit! I Quit! I Quit!”. Cena mantiene il titolo ma non è soddisfatto, infatti esegue comunque la mossa e Batista cade pesantemente sullo stage sfondandolo!
Vincitore e ancora WWE Champion: John Cena

I commentatori hanno già salutato, ma prima che il video vada a nero Sheamus attacca all'improvviso Cena mettendolo K.O.! Lo show finisce così, con Sheamus che si candida con questa azione come primo sfidante al titolo!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Eric Bischoff: “Al wrestling attuale mancano storie”

Eric Bischoff discute della mancanza di storyline di livello nel wrestling attuale.

Classifica dei 10 programmi più visti in settimana sul WWE Network

Nuovo weekend e nuova top dei dei programmi più visti sul WWE Network nella settimana precedente Hell in a Cell.

La NJPW annuncia due imminenti match titolati

Titoli di coppia Junior e IWGP difesi nel tour di Power Struggle.

Articoli Correlati