WWE Planet #846

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati alle soglie anche di questo PPV, l'undicesima edizione di Hell In A Cell. Il culmine – speriamo nel vero senso della parola – della settimana forse più importante per il wrestling degli ultimi due decenni. Piena di wrestling, di colpi di scena, di sorprese e prime volte. È anche la prima volta che ci troviamo a poco più di 24 ore da un evento e c'è così poca carne al fuoco. Ciononostante chiedo l'aiuto dei miei tag team partner d'eccezione: siamo quasi uno per match ma ringrazio comunque per essere qui al mio angolo Andrea Di Simone e Albert Wesker.

SmackDown Women's Championship Match:
Bayley (C) vs Charlotte Flair

Albert Wesker: riproporre questo incontro dopo la vittoria di Bayley in pochi minuti a Clash of Champions non credo sia l'idea dell'anno. Le due sono sicuramente in grado di avere un ottimo match, soprattutto considerando che con tutta probabilità avranno diversi minuti a disposizione. Per quanto riguarda il finale del match, non vedo quali ramificazioni positive potrebbe avere un ennesimo regno titolato di Flair, in un momento in cui Bayley sembra finalmente avere un briciolo di inerzia. Allo stesso tempo, una vittoria di Bayley coinciderebbe con la seconda sconfitta consecutiva in PPV per Charlotte, un evento piuttosto raro. Ma ci voglio sperare.
Vincitrice e ancora Campionessa: Bayley

Andre Di Simone: questo match non ha avuto una costruzione particolarmente dettagliata, viene posizionato nella card senza alcuna pretesa, credo che la contesa verrà vinta dalla attuale campionessa Bayley, magari con un intervento di Sasha, per poi portare le due ad essere campionesse delle rispettive divisioni. Le nuove Two Woman Power Trip.
Vincitrice e ancora Campionessa: Bayley

Daniele La Spina: mi accodo sulle considerazioni, tutte giuste specie sullo status di Bayley che non andrebbe rovinato, meno sul pronostico. È una questione di statistiche: in passato praticamente mai Charlotte ha incassato due ko di fila, nemmeno in momenti di stasi creativa e spesso, tra le sacrificate, figurava proprio il nome di Bayley o di una delle altre Horsewomen. Spesso e volentieri contro ogni logica. Stavolta? Legge dei grandi numeri o “Il solito, grazie!”? Spero nella prima.
Vincitrice e nuova Campionessa: Charlotte Flair

Tag Team Match:
Daniel Bryan & Roman Reigns vs Erick Rowan & Luke Harper

AW: il ritorno di Harper ha dato, finalmente, una direzione più precisa ad una delle storyline più confuse dell'estate. Il sospetto è che Daniel Bryan possa essere il vero ideatore degli attacchi ai danni di Roman Reigns e che, in uno scenario già visto nel mondo del pro wrestling, il tag match di Hell In A Cell sia solo un pretesto per svelare le vere intenzioni dell'ex leader dello “Yes Movement”. Penso però che, anche se l'idea della WWE fosse effettivamente quella di costruire una rivalità fra Reigns e Bryan, Hell In A Cell potrebbe essere una data prematura per “turnare” nuovamente Daniel. Per questi motivi, almeno per questa domenica, penso che Reigns e Bryan potranno coesistere e vincere l'incontro. Il match in sé dovrebbe essere più che piacevole con il minutaggio adeguato.
Vincitori: Roman Reigns & Daniel Bryan

ADS: questa storyline era partita con parecchie aspettative per il sottoscritto, per poi perdersi lentamente in un'accozzaglia di accuse e forzatissime richieste di scuse. Ora però potremmo essere ad un punto di svolta del feud, con i Bludgeon Brothers 2.0. riuniti contro Roman Reigns ed un Daniel Bryan con un ruolo hell/face non ancora precisamente definito. Credo e spero che i Bludgeon vincano, con un probabile pin di Rowan su Bryan e con un attacco post match di Bryan a Roman Reigns che porterà ad uno scontro alle Survivor Series.
Vincitori: Erick Rowan & Luke Harper

D: quando un lottatore viene inserito in maniera pretestuosa in una storia è difficile capire come sposterà gli equilibri. Luke Harper buttato nella mischia è quanto di più pigro e antipatico si potesse fare e sembra verosimile che, ammesso che ci sia l'idea di dove si andrà a parare con questa storyline, ancora nessuno sembra in grado di delineare come. Che riposi in pace un'idea tutto sommato non cattiva all'inizio. Non so come andrà a finire l'intero feud ma alla Heyman posso fare un pronostico che è più uno spoiler: nemmeno usare Bryan per far piacere Reigns servirà a qualcosa. Quanto a domani sera difficile che Rowan perda, Bryan è lì proprio per proteggere la sconfitta di Reigns prendendosi lo schienamento.
Vincitori: Erick Rowan & Luke Harper

Raw Women's Hell In A Cell Championship Match:
Becky Lynch (C) vs Sasha Banks

AW: mi aspetto un grande match dalle due, considerando quanto visto a CoC e aggiungendo al mix un finale e spot migliori, grazie alla stipulazione. La gestione di Sasha non è stata molto positiva dopo il già citato PPV di settembre: Banks ha infatti vinto i suoi incontri in modo non così convincente, facendo affidamento su classiche tattiche da heel e sulle interferenze di Bayley, quando sarebbero servite vittorie più nette per darle la giusta credibilità. Nonostante questo, penso che Banks possa vincere il Titolo Femminile questa domenica, anche perché ho il presentimento che Becky Lynch sia destinata a finire a SmackDown dopo il Draft dell'11 ottobre e non credo che farla approdare nel brand blu da Campionessa Femminile di Raw sia una grande idea.
Vincitrice e nuova Campionessa: Sasha Banks

ADS: Becky Lynch ha avuto un'annata incredibile, iniziata proprio in questo periodo dello scorso anno, ma credo sia giunto il termine del suo regno titolato, Sasha è appena tornata, con un ottimo hype e delle grandi prestazioni sul ring. È giunto il momento di dare il titolo a The Boss e di rinfrescare il personaggio di The Man prima che diventi indigesto e sovraesposto. Mi aspetto una vittoria furba e allo stesso tempo brutale da parte della Banks, magari con una Bank Statement eseguita con un oggetto.
Vincitrice e nuova Campionessa: Sasha Banks

D: inutile non ammettere che Lynch ha quasi bisogno di perdere. Fare la parte di quelli che già la odiano o la trovano stucchevole sarebbe sciocco, non siamo certo a quello, Lynch funziona e continua a funzionare a meraviglia. Tuttavia è la classica rinfrescata che ci vuole e Sasha Banks è l'avversaria giusta per farlo, nel match adatto. Senza togliere un grammo al personaggio di The Man, senza snatura la nuova Banks. È solo da appoggiare in rete…
Vincitrice e nuova Campionessa: Sasha Banks

WWE Universal Hell In A Cell Championship Match:
Seth Rollins (C) vs “The Fiend” Bray Wyatt

AW: Yowie-Wowie! Senza mezzi termini: Bray Wyatt, nella sua nuova incarnazione, è il personaggio più interessante presentato in WWE da tempo immemore. Stranamente anche il suo push è stato perfetto fino ad ora: un mostro inarrestabile di cui tutti sono terrorizzati e che può colpire in qualsiasi momento. Gestire un personaggio così non è facile, perché deve vincere, vincere e ancora vincere, con la difficilissima sfida di riuscire a rendere il personaggio interessante anche dopo una sconfitta. Ma non è questo il momento di pensarci. “The Fiend” deve prevalere in modo convincente domenica, visto il successo che il personaggio sta riscuotendo. Tutto quello che deve fare la WWE è “Let Him In”.
Vincitore e nuovo Campione: “The Fiend” Bray Wyatt

ADS: credo che in questa situazione la WWE si sia messa all'angolo da sola. Il personaggio di The Fiend è davvero fantastico, funziona alla grande, ma probabilmente non ha bisogno del Titolo, o almeno non per ora. Tuttavia il dado è ormai tratto: Wyatt non può subire un pin o una sottomissione, la sua aura ed il suo mistero sarebbero azzerati e non vedo come il PPV possa finire in No Contest per due anni di fila. The Fiend deve vincere questo match ed in modo assolutamente convincente.
Vincitore e nuovo Campione: “The Fiend” Bray Wyatt

D: chiaramente la WWE non si aspettava questa popolarità per il nuovo volto di Wyatt. Guarda caso, per l'ennesima volta, con qualcosa di non creato direttamente dal team creativo. Ma il punto di non ritorno è ormai stato superato da almeno un mese e mezzo. Bray Wyatt deve stravincere, il resto sono chiacchiere inutili da ascoltare. Ma come The Fiend vi regalo un incubo per la notte dell'attesa: siete convinti che la stessa federazione che 72 ore prima ha distrutto un lavoro di oltre 6 mesi per dare a casaccio il Titolo a Brock Lesnar sia pronta ad un passo del genere con Seth Rollins e il Titolo Universale di mezzo? Si accettano miracoli, ma non si può sempre perdere (double cit.).
Vincitore e nuovo Campione: “The Fiend” Bray Wyatt

Come al solito sono ben accetti anche i vostri pronostici e le vostre considerazioni, anche perché stavolta si fa in fretta. Hell In A Cell non sembra difficile da pronosticare ma ci sono fin troppe trappole per una card così scarna e l'interrogativo di se e cosa verrà proposto in medias res. Insomma, come da gimmick, paura fa paura.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,797FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

NXT UK: avvicendamenti nel team di produzione e note dal backstage

Cambi nel team produttivo di NXT UK e note dal backstage dopo la prima sessione di tapings del roster inglese della WWE.

Jeff Hardy rivela in che ruolo si vedrebbe dopo il ritiro

Jeff Hardy ha parlato del ruolo che vorrebbe ricoprire dopo il ritiro, declinando un potenziale futuro da trainer.

Tegan Nox nuovamente infortunata?

Tegan Nox potrebbe essersi realmente infortunata ad un ginocchio. Per lei sarebbe il secondo problema analogo dopo il devastante infortunio del 2017

Articoli Correlati