WWE Planet #828

Ciao a tutti amici di Tuttowrestling, questo è il WWE Planet, Gioacchino Cimino per voi! Che dire di questa settimana di eventi (e non) in WWE?

Dominio assoluto di un uomo, che risponde al nome di Brock Lesnar.. Abbiamo avuto l'onore di averlo presente per ben due settimane consecutive negli show post Money in the Bank e con molta probabilità ci sarà anche nel prossimo Raw, prima di Super Show Down per il quale è pubblicizzato. Assolutamente un valore aggiunto in questo momento, avere la sua presenza a fare anche da tappabuchi per l'infortunio (work o reale?) di AJ Styles, che comunque rappresenta l'alternativa numero uno a Seth Rollins, in quel di Raw. La sua presenza nello show rosso nell'ultima settimana si è fatta sentire: Seth Rollins ha avuto per un attimo anche paura di trovarselo sul ring ad incassare; a dispetto di quanto abbia detto durante tutto lo show, comunque la presenza del nuovo Mister Money in the Bank lì, in agguato, è un pericolo.

Ma queste sono cose che sapete già tutti.. Secondo me piuttosto, a posteriori, la scelta di dare la valigetta proprio a Brock Lesnar è vincente, sotto certe condizioni. Diventa vincente proprio se The Beast resta così, nel senso che fa le sue apparizioni a Raw e/o Smackdown in base a quando ne ha voglia e il fatto che nessuno sappia realmente che c'è un Brock Lesnar nell'aria può essere per lui un valore aggiunto. È per questo che penso che quanto detto negli ultimi giorni, con Stephanie McMahon che definisce “punibile” il comportamento irrispettoso di Brock Lesnar che tiene in scacco l'intera divisione e Paul Heyman che reagisce dicendo che Brock incasserà questo lunedì a Raw non è a mio avviso la realtà dei fatti.. Del resto, quasi nessuno ha incassato la valigetta dichiarando in anticipo contro chi incassare e soprattutto quando.. perché mai Brock dovrebbe farlo? I suoi giochetti mentali sono diversi rispetto a quanto fatti dagli altri negli ultimi anni? No, anzi, tutto pienamente nella norma. Per questo penso che la strada sia quella giusta: Brock ora appare settimanalmente, anche in preparazione di Super Show Down e se Kofi sembra aver trovato in Dolph Ziggler il suo prossimo avversario, lo stesso non vale per Seth Rollins. Ma quando Brock apparirà meno, il suo eventuale incasso a sorpresa potrà davvero essere vincente.

E qui si apre un secondo spunto di riflessione: per quanto possa essere vincente la scelta della valigetta a Brock, può esserlo anche ridargli il titolo? In più, per avere un titolo, Lesnar ha bisogno di vincerlo in maniera “sporca”? Probabilmente a primo impatto penso che a queste due domande sia molto facile rispondere con un doppio no… ma sulla seconda penso anche che Lesnar ha perso il titolo in maniera pulita e la sua faida con Seth Rollins non ha comunque avuto un seguito ma per ora è sconfitto, per cui potrebbe far leva anche su questo e magari battere Seth sfruttando la valigetta per pareggiare, senza togliere lustro all'attuale campione.
Sul fatto di rivedere Brock campione, sono completamente a sfavore di questa ipotesi e i motivi li conoscete benissimo, per questo sarei a sfavore a prescindere del fatto che gli sia stata data la valigetta… in fondo Brock non ha comunque avuto nessuna opportunità di rematch, ma purtroppo (purtroppo secondo il mio punto di vista) si rischia di rivederlo come campione entro l'anno approfittando di questa grande occasione.
Mi riferisco molto più a Seth che a Kofi perché vedo abbastanza rara la possibilità che Brock incassi contro Kofi e credo che l'incasso sul ghanese possa essere valido solo in un caso: incasso fallito. Perché magari Brock incassa, Big E o Xavier Woods aiutano Kofi e magari con una squalifica o qualcosa di simile, Kofi può scamparla. Devo dire abbastanza remota come ipotesi.

Cosa succede quando invece qualcuno si sveglia e non sa cosa fare per ravvivare gli show settimanali? Facile no? Istituisce una nuova cintura, ovvio.
In più, la cintura si chiama 24/7 e può e deve essere difesa ovunque e in ogni circostanza.
In più, il primo campione la vince a seguito di una sorta di “gara di corsa” a chi la prende per primo.
Però poi può perderla anche mentre cammina per strada, con qualcuno che lo colpisce e lo schiena.
Altro? Si! Due atleti sono coinvolti in un match di coppia, magari insieme o anche contro e finito il match uno dei due sfida e batte l'altro in pochi secondi e vince quella cintura. Così, dal nulla.
Per finire.. l'attuale campione si trova a dover correre e scappare perché inseguito da una marea di mid carder alla ricerca di questa “prestigiosissima” cintura.
Davvero, non so cosa dire.. Trovo sul serio scadente l'idea. Non voglio parlare di quanto sia bella (no, per favore) questa cintura o dell'opportunità di inserire un nuovo titolo, quando gli show sono già abbastanza lunghi e spesso pieni di cose senza senso, ma davvero la gestione di queste due settimane attorno a questo nuovo titolo fa accapponare la pelle. Speriamo si migliori, perché onestamente certe volte sembra che si cerchi il modo migliore per invitare lo spettatore a cambiare canale.

I temi di cui volevo parlarvi, cari amici, sono questi due.. Il passaggio sul titolo 24/7 ahimè era obbligato! Con questo vi saluto e vi do appuntamento al WWE Plant di settimana prossima, in cui sarà più chiaro se Brock Lesnar avrà davvero incassato la valigetta e se Seth Rollins e Baron Corbin si affronteranno a SSD o se succederà qualcosa di diverso! Da Gioacchino Cimino è tutto. Alla prossima!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE in cerca di location per ospitare il Thunderdome

La WWE cerca l'arena ideale in cui trasferire il Thunderdome.

Nuovo nome per una Superstar WWE

Brendan Vink cambia nome e passa ufficialmente ad NXT.

La WWE celebrerà The Undertaker a Survivor Series

Durante Survivor Series, in programma il prossimo 22 novembre, la WWE celebrerà i 30 anni dal debutto di The Undertaker.

Possibile spoiler sul main event di WWE Survivor Series

La WWE sembrerebbe aver deciso il main event dell'edizione di quest'anno di Survivor Series, che avrà ancora come tema Raw vs SmackDown.

Articoli Correlati