WWE Planet #810

Ciao a tutti cari amici di Tuttowrestling, questo è il WWE Planet che precede il primo pay per view dell'anno: la Royal Rumble. Come sempre c'è grande attesa dietro questo evento, che mai come qeust'anno si prevede secondo me incerto. Dodici mesi fa la scena è stata rubata dai due giapponesi Nakamura ed Asuka, con due vittorie pronosticate da molti alla vigilia, non culminati però poi con la vittoria a Wrestlemania per nessuno dei due. Asuka ha rimandato l'appuntamento con la cintura di qualche mese e proprio alla Rumble avrà la sua seconda difesa del titolo contro Becky Lynch.
L'evento si terrà quest'anno al Chase Field di Phoenix, in Arizona e si prospetta molto interessante sotto vari punti di vista. Nell'editoriale di oggi trovate i miei pronostici e commenti, match per match!

Single Match for the United States Championship: Rusev © (with Lana) vs Nakamura
Rusev è finalmente riuscito a prendersi il titolo, mentre Nakamura rischia di incappare in una parabola discendente ancor più netta dopo il suo 2018 in continua discesa. Il match fra i due sarà sicuramente in apertura di show, per aprire e preparare la strada ai match più attesi; molto probabile che l'intervento di Lana possa influenzare la contesa ed il suo risultato e mi aspetto che lo faccia favorendo il suo compagno. A prescindere dall'ipotesi di intervento di Lana o qualcun altro, credo che Rusev possa mantenere la cintura, per affrontare rivali diversi e provare a guadagnare ulteriore fiducia. Secondo me comunque non vedo grande interesse intorno a questa cintura in questo momento: c'è una forte necessità di rinnovamento a mio avviso.
Vincitore ed ancora campione: Rusev
Durata: 10:00-14:59

Fatal Four Way Match for the WWE Cruiserweight Championship: Buddy Murphy © vs Kalisto vs Akira Tozawa vs Hideo Itami
Il titolo dei pesi leggeri invece ha avuto una forte impennata in termini di interesse (nei dovuti limiti), frutto di buoni show in quel di 205 Live e di un campione molto bravo a interpretare il personaggio. In tutto ciò, avere dei buoni rivali ha aiutato ed aver visto bei match nelle ultime settimane favorisce anche un certo interesse nella contesa. Certo, rimane il match meno atteso nella card, ma sono convinto che avremo un buono spettacolo e che questo match a 4 può magari aprire la strada ad un nuovo campione, senza nulla togliere all'attuale. Può essere il momento per un cambio di titolo, proprio in preparazione di prossimi show ancor più interessanti. Chiaramente parlo di Hideo Itami come possibile “outsider” per soffiare il titolo a un Buddy Murphy che sarà pronto però a dare battaglia.
Vincitore e nuovo campione: Hideo Itami
Durata: 5:00-9:59

Tag Team Match for the Smackdown Tag Team Championship: The Bar © vs The Miz & Shane McMahon
Segmenti divertenti, bei match, interesse crescente. Bravi a tutti e quatto! Ovvio che la gran parte del lavoro qui la fa The Miz, capace di fare grandissime cose come sempre ed in grado di convincere Shane in questa “follia”. I due del The Bar sono però il tag team migliore, difficilissimo da affrontare per chiunque, figuriamoci per due che non hanno alcun legame fra di loro e che non hanno avuto modo di lavorare insieme. Ma io ci credo, credo che The Miz possa trascinare ad un'altra rande impresa Shane McMahon. La cosa di cui sono certo invece è che il match offrirà spettacolo. Mi aspetto un match non lunghissimo, sui 10 minuti, ma con grande intensità e che alla fine ci lascerà contenti di aver visto un grandissimo spettacolo. Che possa arrivare la sorpresa? Perché no!
Vincitori e nuovi campioni: The Miz & Shane
Durata: 10:00-14:59

Single Match for the Raw Women's Championship: Ronda Rousey © vs Sasha Banks
Finally Sasha per il titolo a Raw. Non che le avversarie papabili fossero molte in questo momento, ma il momento e il modo per lanciare la Banks sono quelli giusti. Ronda è tifata un po' meno degli inizi, Sasha è invece in crescita, per cui il pubblico ha molto apprezzato. La faida probabilmente poteva decollare un po' di più, nel senso che aldilà degli screzi che hanno coinvolto anche Natalya e Bayley, manca qualche pezzo per far esplodere la faida. In ogni caso è stato fatto un buon lavoro ed anche se Ronda credo possa uscire dalla Rumble come ancora campionessa, Sasha ha avuto un push importante che potrà portarla verso un 2019 migliore del 2018. Dico che Ronda uscirà vincitrice perché aldilà delle voci di match con Charlotte e/o Becky Lynch, è giusto a questo punto che la Rousey entri a Wrestlemania come campionessa, per completare il percorso e per appeal verso tv e quantì'altro.
Vincitrice ed ancora campionessa: Ronda Rousey
Durata: 10:00-14:59

Single Match for the Smackdown Women's Championship: Asuka © vs Becky Lynch
Se a Raw sono abbastanza sicuro che Ronda possa uscire vincitrice ed andare a da WM da campionessa, non sono così certo che a Smackdown la situazione possa essere già definita. La giapponese ha tutti i canoni per portare con sé la cintura a Wrestlemania, ma con quale avversaria? Se dovesse battere nuovamente Becky Lynch, chi potrebbe essere la sua rivale? Secondo me avremo qualche colpo di scena, con Asuka tenere comunque la cintura. Becky ha uno status talmente elevato da non essere intaccata ad un'eventuale sconfitta ma sarebbe anche giusto riprendersi il titolo. Sono molto in dubbio su chi possa uscire vincitrice, ma vado per Asuka, con l'irlandese invece lanciata verso scenari diversi, magari a Raw o comunque con Ronda.
Vincitrice ed ancora campionessa: Asuka
Durata: 10:00-14:59

Single Match for the WWE Championship: Daniel Bryan © vs AJ Styles
Atto finale della faida AJ-Daniel? Aver portato avanti la rivalità ha fatto salire di livello la storyline, il loro odio e il livello degli show a SD Live! L'inserimento di Vince McMahon ha portato sicuramente ad una relativa incertezza al match che aggiunge interessa a uno dei punti salienti della Rumble. Qualunque sia il vincitore, secondo me, saremo in buone mani. AJ lo ha dimostrato nello scorso anno, il nuovo Daniel Bryan ha invece portato nuova linfa allo show e secondo me sarà lui l'uomo che uscirà vincitore dal definitivo scorso, per tanti motivi. Ne abbiamo parlato anche prima di TLC, aggiungo che l'aria di novità ha favorito anche altri colpi di scena nello show blu: da Rusev, alla possibilità di avere The Miz e Shane in lotta per un titolo, cosa che comunque in un certo modo è partita dalla vittoria dell'American Dragon così, all'improvviso. Non voglio spingermi ad immaginare scenari futuri post Rumble, perché molto dipenderà da chi sarà il vincitore della rissa reale. Per me però, ripeto, sarà Daniel Bryan ad uscire vincitore ed ancora campione.
Vincitore ed ancora campione: Daniel Bryan
Durata: 15:00-19:59

Single Match for the WWE Universal Championship: Brock Lesnar © vs Finn Balor
La WWE ha finalmente dato al pubblico quello che voleva: un push per Finn Balor. Devo dire che la sagacia nel dare a Finn una title shot è apprezzabile. Il momento in cui non c'è grande interesse verso il titolo, non ci sono molti altri sfidanti, Braun-Brock stenta a decollare e forse Braun che non recupera dall'infortunio: tutta questa serie di cause ha fatto sì che il lancio dell'irlandese potesse funzionare davvero. Bravo lui ad essere credibile in queste condizioni e bravo al team booking per aver tirato fuori il meglio. Sul match aleggia comunque una grandissima ombra, che è quella di Braun Strowman stesso, cui è stata tolta l'opportunità di affrontare nuovamente Lesnar e che quindi avrà il dente avvelenato contro tutti, dal campione, a Paul Heyman, Vince McMahon e Finn Balor stesso. Non mi aspetto nulla di diverso da una sua interferenza, non so chi sarà il favorito da questo. Gli scenari possono essere fondamentalmente due: Finn campione perché Braun interferisce a suo favore e quindi Braun vs Brock a WM senza titolo, o il contrario, con un'interferenza che favorisce involontariamente Lesnar e quindi Balor che se la prenderebbe giustamente con il mostro. Il match sarà comunque secondo me molto interessante: un po' come visto con Brock Lesnar contro Daniel Bryan, avere un veloce, un tecnico, contro Brock potrà favorire proprio lo spettacolo e l'incertezza. Certo, se mai dovesse essere Finn a vincere, non mi aspetto un pin pulito, dopo che Brock non è stato schienato da nessuno. Secondo me comunque il campione rimarrà tale.
Vincitore ed ancora campione: Brock Lesnar
Durata: 15:00-19:59

Women's Royal Rumble
Carmella #30, favorita? Beh direi di no. Abbiamo tanti nomi in questa Rumble, anche se le più accreditate sono già impegnate in altri match. Se come penso, il titolo di Ronda possa diventare ambito da molte delle divas più amate, la Rumble può essere l'occasione giusta sia per preparare un colpo di questo tipo, che per lanciare una sorpresa e quindi portare qualche nuova diva nel main event. Secondo queste due logiche, nel primo caso la favorita d'obbligo, nonché unica, è Charlotte Flair. Nel secondo caso potrebbe avere senso dare la vittoria a una come Mandy Rose? A Ember Moon? Forse si, ma secondo la Flair, in un momento in cui è leggermente ai margini del main event, sarà in grado di prendersi anche l'ultimo riconoscimento che le manca per vincere qualsiasi cosa si possa vincere: la Rumble. Non mi dilungo, credo sia davvero lei la favorita d'obbligo (intervento di Becky Lynch permettendo).
Vincitrice: Charlotte Flair
Durata: 25:00-29:59

Men's Royal Rumble
La Rumble dell'anno scorso aveva alcuni protagonisti annunciati (vincitore su tutti), mentre nel 2019 regna l'incertezza, come del resto in gran parte degli show di questo inizio anno. Mesi fa mi sarei sentito di pronosticare un AJ Styles vincitore, in quanto secondo me l'unico al momento di affrontare con la dovuta credibilità Brock Lesnar. In più, aver perso il titolo a Smackdown contro Daniel Bryan, con cui avrà il suo scontro finale proprio alla Rumble, può essere l'indiziato numero, se partecipasse alla rissa reale, a prendersi la title shot a Wrestlemania. Ora però nelle ultime settimane abbiamo visto moltissime novità in quel di Raw, da Braun esautoerato del ruolo di primo sfidante, un Dean Ambrose che perde il titolo Intercontinentale, liberandosi degli impegni da campione e un Seth Rollins in grande spolvero. Penso comunque che il vincitore di quest'anno andrà a sfidare proprio il campione di Raw, ma le modalità presentate dalla WWE non limitano in termini di roster. La WWE parla infatti di una title shot contro uno dei campioni a WM, non più di main event e/o di match contro il campione del rispettivo roster. Questo ovviamente fa intendere che il vincitore può scegliere l'avversario che preferisce; anche l'anno scorso è stato così, ma Nakamura ha fatto la sua scelta 1 minuto dopo la vittoria. Venendo a noi, secondo me l'evento potrà riservarci delle sorprese: una su tutti John Cena, che secondo me entra di diritto nella lista dei favoriti. La mia lista de i favoriti però è ridotta a due nomi. Randy Orton e Seth Rollins (Senza dimenticare l'R-Truth che entrerà con il numero 30). The Viper viene da mesi di grande lavoro e di dominio sempre crescente a Raw, per cui sarebbe stra maturo per il record di tre Royal Rumble vinte. Per via di come sono andate le ultime settimane però, il mio favorito è Seth Rollins: l'architetto del ring è in gran forma, ha ancora dei conti in sospeso con Dean Ambrose e questo è vero, ma sarebbe più che legittimo permettergli di affrontare Brock Lesnar e magari sconfiggerlo. Credo che una sua vittoria del titolo potrebbe davvero essere la svolta per il roster di Raw in questa fase.
Vincitore: Seth Rollins
Durata: 60:00-64:59

Anche per oggi è tutto cari amici di Tuttowrestling. Da parte di Gioacchino Cimino l'augurio di un buon divertimento con la Rumble, uno degli show più attesi dell'anno! Con noi l'appuntamento al solito è a settimana prossima, con il WWE Planet… A presto!

15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati