WWE Planet #788

Ben ritrovati amici di Tuttowrestling, da parte di Gioacchino Cimino, in questa nuovissima edizione del WWE Planet. Summerslam è già storia, è stata una settimana molto interessante anche negli show settimanali; i temi caldi sono tanti, partiamo!

Il nuovo/vecchio Raw
Da cosa partire, se non dal cambio di titolo in quel di Raw, dopo ben 504 giorni dal momento in cui Brock Lesnar, sconfiggendo Bill Goldberg, era riuscito a reimpossessarsi della cintura di campione universale? Roman Reigns riesce a battere Lesnar anche e soprattutto grazie alla presenza di Braun Strowman, ma il difficile viene adesso: riuscirà a far funzionare il suo regno? È evidentemente un momento clou nella storia recente della WWE e di Raw, oltre che per il samoano; mi sento di dire che le difficoltà ci sono e si sono viste già nel primo Raw post Wrestlemania, in cui Roman ha aperto e chiuso lo show, così come un campione deve fare, ma il pubblico ha continuato a non apprezzare. Ed allora c'è una chiave, un segreto, un modo per far si che il regno di Roman sia finalmente funzionante? Io ho una ricetta, nel mio piccolo, che è quella di rendere molto più “umano” il nuovo campione. Mi voglio spiegare con un episodio dall'ultimo Raw: nell'intervista di Renèe Young che gli chiede di Finn Balor, lui si mostra sicuro di sé com'è ovvio che sia, dato che comunque ha lanciato lui la sfida; stessa cosa nel momento in cui la compagna di Dean Ambrose si chiedeva se Roman fosse preoccupato da Braun Strowman ed anche lì lui non mostra alcun segno di preoccupazione. Per me è il tipo di atteggiamento da superuomo che in qualche indispettisce e ne favorisce un'immagine artefatta e troppo invincibile, così osteggiata dal pubblico. Se in quell'episodio Roman avesse palesato le oggettive preoccupazione per la presenza costante di Braun Strowman a bordo ring, sarebbe apparso come un lottatore ed un personaggio più giusto. Non è l'episodio in sé, quanto la necessaria evoluzione di un personaggio, che si mostra così clamorosament sicuro di sé, ma che poi ha bisogno dell'aiuto dell'intero Shield per evitare il cashing in del Monster among Men. A mio parere questo stride ed è una delle componenti che impedisce a Roman di esser tifato; tant'è che il suo feud migliore è stato proprio quello con Strowman, in cui ha ricevuto belle batoste, alternate a vittorie meritate.

Non c'è solo Roman Reigns come nuovo campione, ma ovviamente anche Ronda Rousey, al suo primo regno in WWE. Devo dire che ho davvero apprezzato poco il segmento avuto a Raw con Steph, per una serie di punti:
1) Ronda è stata la fautrice della Women's Evolution in WWE? A mio parere no. C'è un parterre di lottatrici che ha fatto molto di più nella crescita della divisione nel wrestling, con Ronda che ha evidentemente posto le basi imponendosi in altre discipline, ma avrei sinceramente evitato di porre il cambio di titolo come momento di rottura col passato.
2) Cosa ci fanno Sasha Banks e Bayley (per citarne due) a bordo ring a spalleggiare la Rousey, se sono chiaramente due delle maggiori pretendenti al suo titolo? Voglio dire, non avremo le due sfidare la campionessa nell'immediato, ma perché appiattire così i loro caratteri? Non mi convince, non c'è bisogno di tutto questo. Ronda può e sicuramente alza il livello della competizione e con i miglioramenti che sta facendo e farà al microfono e nell'espressività sarà sicuramente in grado di portare in alto la cintura e di gestire la situazione, anche enza ergersi a paladina della divisione conto Stephanie.
3) Cos'hanno contro Stephanie quelle ragazze che a fine promo hanno abbracciato la campionessa ignorando la figlia di Vince? Qualche settimana fa, quando Steph annunciava la nascita del pirmo ppv completamente al femminile, erano tutte giustamente in visibilio, ora sembra ci sia una spaccatura.. ma dovuta a cosa? Boh.
Sono un po' questi i concetti che mi portano a non apprezzare il promo, avrei assloutamente preferito uno Stephanie Ronda nel ring, magari con Alexa Bliss e Natalya in agguato, ma la presenza delle altre sinceramente non l'ho capita.

Finally Becky
Turn heel di Becky Lynch atteso a Summerslam, puntualmente accaduto. Il match ha avuto esito in favore di Charlotte, ma la cosa che sembra essere più significativa è proprio il tradimento dell'irlandese alla Flair. Come biasimarla? Come pensare che questo non possa esserle d'aiuto nella sua crescita? Rimanendo alle spalle della Flair sarebbe sempre stata eclissata, invece per lei vedo benissimo una crescita in stile Alexa Bliss, con diverse caratteristiche per i personaggi, ma comunque con la possibilità di raggiungere gli stessi successi. Che poi sia una parentesi breve o lunga lo vedremo, di scuro il pubblico ha molto apprezzato ed ha mostrato anche un certo stupore secondo me nel vedere quel gran trambusto a Smackdown, con uno scontro che sa solo di assaggio del feud che ci sarà fra le due, che con ogni probabilità può arrivare anche ad Evolution. Può a mio parere essere uno dei migliori feud al femminile in WWE, almeno degli ultimi due anni. Qui assolutamente nulla da eccepire, tempi giusti, dinamiche giuste e non si è aspettatto troppo tempo, come magari abbiamo criticato per altri personaggi.

I temi post Summerslam sono davvero tanti ed ho apprezzato il ppv e le puntate di Raw e Smackdown successive, con picchi di interesse raramente avutisi nell'ultimo periodo.
Chiuderei con un pensiero allo straordinario promo di The Miz in apertura di Smackdown, come sempre. Geniale, sarcastico, diretto, un Miz sempre più on fire. La sua vittoria a Summerslam è stata seguita a un rematch che include anche le mogli e che secondo me lo vedrà sconfitto, ma non vedrà la conclusione del loro feud, come dicevo anche in sede di presentazione di Summerslam, mi aspetto un feud lungo fra i due. Due superstar che possono uscire entrambe assolutamente rafforzate e perché no, candidarsi come favoriti per la Royal Rumble, magari. Un plauso ad entrambi, bravi!

Come dicevamo, i temi caldi sono tantissimi, su tutti il ritorno dello Shield ed il match fra Triple H e l'Undertaker. Sono molto curioso di osservare come evolverà la situazione Shield settimana prossima a Raw e ne parleremo assolutamente, con qualche elemento in più di riflessione. Appuntamento dunque da parte di Gioacchino Cimino a settimana prossima, ancora sulle righe di Tuttowrestling.com, sempre per il WWE Planet! Grazie a tutti e a presto!

14,815FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Stabilito un altro match per NXT Halloween Havoc

La rivalità tra Rhea Ripley e Raquel Gonzalez culminerà tra due settimane, a NXT Halloween Havoc, in un single match,

Shayna Baszler parla dell’impatto delle arene vuote sul suo stile

Shayna Baszler è stata ospite di Corey Graves nel podcast After the Bell, dove ha toccato vari argomenti tra cui l'attuale situazione in WWE.

Speculazioni sulla presenza di Undertaker e John Cena a WrestleMania 37

Malgrado si sappia ancora poco riguardo i piani della WWE per WM 37, Dave Meltzer ha discusso della possibile presenza di Cena e Taker al ppv

La WWE non tornerà al classico calendario di eventi fino al 2022 ?

La WWE stando a quanto riferito da Wrestlevotes non dovrebbe tornare al classico calendario di eventi fino al 2022.

Articoli Correlati