WWE Planet #729

E' tempo per l'ennesimo pay-per-view targato WWE, è tempo di Great Balls of Fire. Questo evento ha però una differenza sostanziale rispetto ai suoi predecessori, di entrambi i roster: ho apprezzato la costruzione, specialmente di alcuni incontri che approfondiremo tra le righe di questo editoriale, vedremo se la disputa di questo ppv mi smentirà o mi darà ragione. Per ora, però, limitiamoci a fare i nostri pronostici per Great Balls of Fire, analizzando ogni singolo match presente in card. Drink it in maaaaaaaaaaan!


WWE RAW WOMEN'S CHAMPIONSHIP
ALEXA BLISS (c) vs SASHA BANKS

Non è un mister che la divisione femminile WWE abbia subito un involuzione, ancor più quella di SmackDown, ma anche a Raw non ci andiamo molto lontano. Ciò però che mi fa trarre un sospiro di sollievo è il fatto di aver prelevato Sasha Banks da quella orribile alleanza con Cedric Alexander, la quale la confinava nei segmenti-pausa bagno dei Cruiser e in 205 Live: decisamente troppo poco per una delle atlete di punta di questa compagnia. Alexa Bliss, invece, ha fatto qualche passo indietro, per colpe non sue, ma della scarsezza di idee della federazione appunto per questa divisione femminile. Non penso comunque che il primo affondo di Sasha Banks per il titolo vada in porto, considerando anche il fatto che è appena rientrata nel giro titolato e una sua vittoria la pusher ebbe troppo in troppo poco tempo e rovinerebbe tutto il lavoro fatto con Alexa Bliss. Prevedo quindi un mantenimento, magari con una squalifica o un finale sporco.
Vincitrice: Sasha Banks via DQ. Ancora WWE Raw Women's Champion: Alexa Bliss
Durata: da 10.00 a 14.59

SINGLE MATCH
BRAY WYATT vs SETH ROLLINS

Questa è stata la peggior costruzione di tutta la card, per svariati motivi. Il primo è il poco senso di questa faida: dopo essere stato campione WWE, ora, draftato a Raw, Bray Wyatt ha ricominciato la politica dell'aggressione casuale, mettendo nel mirino Seth Rollins. The Architect, dal canto suo, è ormai lontano da ogni giro titolato e dovrà recuperare parecchio terreno. Questo incontro sarà però la vetrina di WWE 2K18, di cui Rollins ne è testimonial: ciò ‘giustifica' anche la presenza di Wyatt, nel deserto, a cui posso attribuire solo fantasy legato al videogioco, cercando di fare di tutto pur di trovare un senso a questa cosa, anche se un senso non ce l'ha. Poco importerà il vincitore: entrambi vagano in un limbo in cui è difficile uscire e ci vorrà parecchio tempo, considerando che la faida andrà avanti, minimo fino a SummerSlam. Diamo però una boccata d'aria a Rollins, visto che la sopracitata politica di Wyatt termina sempre con una puntualissima sconfitta.
Vincitore: Seth Rollins via pinfall
Durata: da 15.00 a 19.59

WWE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP
THE MIZ (c) vs DEAN AMBROSE

Ammetto di essermi perso parecchi dettagli di questa faida, proprio per l'eccessiva ripetitività e la mancanza di innovazione, se non per l'inserimento di Bo Dallas e Curtis Axel al fianco di Mizanin – che non è da considerare una cattiva idea, almeno hanno un ruolo in questa compagnia. Per il resto mi è parso di capire che questa faida ha seguito sempre la stessa linea guida: Miz TV, sproloqui a più non posso, interferenza di Dean Ambrose, mega rissone eccetera eccetera. La cosa peggiore è, però, che il mio intuito mi dice che domenica sarà il Lunatic Fringe ad uscire da Great Balls con la cintura alla vita: di conseguenza la faida proseguirà, di nuovo, e continueremo, o almeno io, a skippare i loro segmenti. Mi auguro vivamente di no per farla finita, ma Ambrose sarà il nuovo campione Intercontinentale. Speriamo in qualche intervento dei due scagnozzi a bordo ring.
Vincitore e nuovo WWE Intercontinental Champion: Dean Ambrose via pinfall
Durata: da 10.00 a 14.59

WWE RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP 30 MINUTES IRONMAN MATCH
CESARO E SHEAMUS (c) vs THE HARDY BOYZ (MATT E JEFF HARDY)

Diciamo che anche qui la rivalità tra questi due Tag Team sta cominciando a prolungarsi un po' troppo, anche se, pensandoci, non abbiamo altre coppie al loro livello nel roster, dunque dobbiamo accontentarci. Fatto sta che gli Hardys hanno purtroppo definitivamente perso quell'aura di entusiasmo che li accompagnava, anche se questa è durata davvero troppo poco. Ecco perché, per ridare un po' di verve a questi due personaggi, ci vorrebbe un bello split, magari proprio a Great Balls of Fire, causato magari da un errore di uno dei due, che consegna la vittoria a Sheamus e Cesaro. I due europei stanno facendo un buon lavoro con le cinture e mi sento di promuoverli, prolungando ancora di qualche mese il loro regno, in attesa di una coppia inedita e di grande successo capace di portare loro via le cinture.
Vincitori e ancora WWE Raw Tag Team Champions: Sheamus e Cesaro
Durata: 30.00 minuti

SINGLE MATCH
ENZO AMORE vs BIG CASS

Potrà essere tranquillamente l'incontro peggiore di tutta la card, ma in quanto a costruzione è sicuramente uno dei migliori: la storia che hanno raccontato, soprattutto con i segmenti delle ultime tre settimane, dalla rivelazione di Cass, passando per la ricongiunzione apparente, per poi concludere con il discorso finale di Enzo di questo lunedì. Nei loro promo si è potuta vivere – grazie al grande talento di Enzo al microfono – la disperazione per aver perso un fratello che ti ha pugnalato alle spalle, colui che pensavi fosse il tuo migliore amico: è una situazione che può capitare a tutti e le sue lacrime testimoniavano quanto questa situazione possa essere davvero spiacevole. Per quanto riguarda l'azione in-ring, Cass è tre volte Enzo, quindi non avrebbe problemi a schiacciarlo in pochi minuti: la bilancia pende però troppo dalla parte del gigante per i miei gusti, e una vittoria di rapina di Enzo giusto per alimentare ancor di più l'odio di Cass può essere più che una soluzione.
Vincitore: Enzo Amore via pinfall
Durata: da 05.00 a 09.00

AMBULANCE MATCH
ROMAN REIGNS vs BRAUN STROWMAN

Anche qui la costruzione è stata buona, con i due che non hanno fatto altro che mettersi le mani addosso ogni singola settimana, come dovrebbe essere sempre. E' interessante vedere che l'heel della situazione è uno degli atleti più acclamati al momento, mentre quello che dovrebbe essere il face è quello più contestato: altrettanto interessante è la parabola crescente di Strowman, che ormai è assolutamente un top heel della federazione. Proprio per questo penso che questo sia il momento giusto per spingerlo verso il titolo universale: per innalzare Roman Reigns ci sarà sempre tempo, visto che ormai la federazione ha deciso di puntarci forte. Ma per Strowman questa è un'ottima occasione e mandarlo contro Lesnar (o Joe?) a SummerSlam per il titolo Universale, potrebbe aprire diversi scenari. Ecco perché, nonostante, tutti i pronostici dicano Reigns vincitore, io dico Strowman, sempre più in rampa di lancio.
Vincitore: Braun Strowman
Durata: da 20.00 a 24.59

WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP
BROCK LESNAR (c) vs SAMOA JOE

Finalmente torniamo a vedere Brock Lesnar in azione da WrestleMania 33 e lo farà contro un avversario tutto fuorché semplice. Anche qui la costruzione è stata molto buona, con dei filmati di ottima fattura per coprire l'assenza di Lesnar e con la cattiveria di Joe, che addirittura è arrivato a mettere le mani addosso a Paul Heyman. Il tutto è stato abbellito dalla doppia intervista di questo lunedì, realizzata molto bene: Joe ha dimostrato di non avere alcuna paura di Brock Lesnar, il quale si è confermato un campione certo dei propri mezzi e che guarda tutti dall'alto verso il basso. Tutti quindi ci chiediamo: come sarà costruito l'incontro? Difficile dirlo, anche se probabilmente non andremo lontani dal classico squash targato Lesnar: Joe riuscirà a mettere a segno la tanto decantata Coquina Clutch, ma le sue speranze di vittoria sono ridotte al minimo, considerando che Lesnar sarà probabilmente colui che passerà la cintura al ‘grande' Roman Reigns.
Vincitore e ancora WWE Universal Champion: Brock Lesnar via pinfall
Durata: da 10.00 a 14.59

14,701FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Sky ufficializza l’arrivo della AEW

Dopo avervi anticipato in anteprima e con assoluta certezza la data della messa in onda della prima puntata di Dynamite su Sky,...

Quarto successo consecutivo di Dynamite negli ascolti contro NXT e miglior dato da quasi cinque mesi

La AEW si è aggiudicata nettamente la 45° settimana della Wednesday Night War battendo per la quarta volta consecutiva NXT. Nonostante i...

La WWE apporta una modifica alla propria schedule di tapings

Questo martedì la WWE, come vi abbiamo precedentemente riportato, avrebbe dovuto registrare due puntate di SmackDown al Performance Center, ma a causa...

Aggiornamento sulla card del prossimo episodio di Dynamite

In aggiunta all'incontro titolato tra il TNT Champion Cody e il membro dei SoCal Uncensored Scorpio Sky e al rematch tra Chris...

Articoli Correlati