WWE Planet #699

TLC è ormai alle nostre spalle e ci ha lasciato verdetti che, per quanto pronosticabili, hanno cambiato in gran parte la situazione di SmackDown Live: gli heel AJ Styles, Alexa Bliss, The Miz e la Wyatt Family dominano in questo momento nel roster blu. Mentre per quanto riguarda Raw, le carte in tavola restano coperte fino a Roadblock: End of the Line, evento che avrà luogo la prossima settimana. Andiamo allora ad analizzare la settimana dei due brand WWE con il nostro consueto WWE Planet. Let's go!

NEVER ENDING STORY. O la storia infinita, che dir si voglia. Neanche Wolfgang Petersen avrebbe mai immaginato una tale storia senza fine come quella tra Sasha Banks e Charlotte Flair. Arrivando con una settimana di ritardo (ritardo giustificato dato l'appuntamento con i pronostici di TLC), Sasha Banks è per la terza volta campionessa femminile di Raw. Ma quello che ancor più fa scalpore è il fatto che le due si sono scambiate il titolo per la quinta volta. E' chiaro che la WWE voglia insistere sui due maggiori talenti che ha all'interno della divisione femminile, ma il continuo cambio di titolo ha due principali difetti: non si consolida una vera campionessa, considerando che le due se lo passano ogni mese, e si svaluta il valore della cintura, che continua a passare di mano senza creare attorno a sé una voglia di essere conquistata da più atlete. Perché l'insistenza con queste due, per quanto sia lecita avendo nel roster due lottatrici di questo calibro, favorisce sì la riuscita di ottimi incontri, ma rade al suolo la concorrenza all'interno del brand. Dov'è Bayley? Dov'è Nia Jax? Non si hanno tracce. Il limitare le sole Banks e Flair ai match titolati rende sempre più indifferenti le presenze delle due sopra citate. E' chiaro che in questo momento Sasha e Charlotte sono il top di gamma per quanto riguarda Raw, ma gli antichi romani dicevano che perseverare è diabolico. E avevano ragione tutto sommato: l'Iron Man Match di Roadblock: End of the Line sarà sicuramente un capolavoro, ma dato lo status di imbattibilità di Charlotte in ppv e il fatto che la WWE su questo ci voglia insistere, un ennesimo cambio di titolo mi sembra più di una possibilità. E in quel caso Sasha avrebbe diritto ad un rematch. E per quanto andremmo avanti con questa situazione. Perché a Survivor Series Bayley è stata l'ultima sopravvissuta ed è stata attaccata poi da Charlotte, preventivando l'inizio di una faida? Dov'è stata riposta la storyline tra Sasha Banks e Nia Jax? Mistero. E ora si aggiunge anche l'incognita Ric Flair. Dopo aver alzato il braccio di Sasha due settimane fa, è stato malmenato davanti a tutti dalla figlia. Segmento ottimo, sotto tutti i punti di vista. Charlotte ha reso davvero l'idea di una figlia martoriata nel cuore vedendo il padre schierarsi dalla parte della sua nemesi. Fin da subito era chiaro il fatto che Charlotte non avrebbe chiesto scusa al padre e che il tutto sarebbe stato un preludio ad un massacro. E così è stato. A Roadblock avremo l'ennesimo capitolo della storia infinta: una Charlotte sconfitta è difficile da concepire, soprattutto perché questo la allontanerebbe dal giro titolato. E io la bionda non la riesco a vedere fuori dalla lotta per la cintura. E l'imbattibilità di Charlotte Flair in pay-per-view è un dato tutto fuochè indifferente. Raw è pieno di storie infinite: il regno del New Day, ad esempio. Soffermarsi su questo sarebbe inopportuno, visto che il record dei Demolition è ormai a portata di mano. L'intreccio tra Reigns e Rollins con Owens e Jericho è l'altro capitolo senza fine. L'amicizia tra Y2J e KO sembra essere ormai agli sgoccioli dati gli ultimi scricchiolii all'interno del rapporto. I quattro si scontreranno anch'essi a Roadblock dove, ahimè, la possibilità di vedere Roman Reigns unire Universal Championship e United States Championship, conoscendo Vince, è più che opinabile. Ma Owens terrà la cintura in un modo o nell'altro, almeno fino alla Rumble. Che poi la perda a discapito di Jericho o di Reigns, questo lo si vedrà più avanti. Fatto sta che Raw, a differenza di SmackDown, ha al suo interno storie che interessanti lo sono, ma che ad un certo punto dovrebbero anche terminare. Ma non sembra sia questa l'antifona in casa Foley e Stephanie.

THEELC. AJ Styles, Alexa Bliss, The Miz e la Wyatt Family. Il regno del terrore o, semplicemente, SmackDown Live. La WWE ha scelto di affidare le chiavi di SmackDown in mano agli heel, chi più esperto e chi no. Andiamo però in ordine. Che AJ Styles avrebbe mantenuto il titolo mondiale in quel di TLC non c'erano dubbi, tanto meno che l'intervento di James Ellsworth sarebbe stato decisivo. Era nell'aria il tradimento dell'uomo senza mento ai danni di Dean Ambrose e le giustificazioni che ha dato sono lecite, considerando la stupidità del suo character. Ha già battuto tre volte AJ (incredibile) e lo giudica come un avversario più semplice da affrontare rispetto ad Ambrose. Chiaro che tutti si aspettano, e dovrà essere così, uno squash di pochi secondi da parte di AJ, giusto per rimandare Ellsworth dove merita di stare. Accantonato James Ellsworth, il match tra Undertaker e il campione del mondo alla Royal Rumble dovrebbe ormai essere sicuro: ragion per cui la costruzione dovrebbe partire a breve, probabilmente quando sarà pubblicizzato il Deadman per SmackDown. Per Ambrose, invece, pare che sia stato proiettato nel giro del titolo intercontinentale, allontanandolo definitivamente da quello del titolo mondiale. Parlando di questo, la faida tra The Miz e Dolph Ziggler è finalmente conclusa. Con un buon Ladder Match, incontro però a mio parere inferiore di quello di No Mercy, che aveva in più la condizione di licenziamento di Ziggler in caso di sconfitta. Il Magnifico continua i suoi battibecchi con Daniel Bryan e l'unico spiraglio possibile è quello di un passaggio di Miz a Raw, in quanto il General Manager di SmackDown non ha il via libera nemmeno per un solo match. Per portare però al draft del campione intercontinentale ci vuole però anche il passaggio di un campione di Raw in quel di SmackDown: e in questo momento la vedo dura, considerando che Reigns è in faida per il titolo universale. Ragion per cui di strade da percorrere per concludere questa rivalità ne vedo davvero poche. Si concentrino ora a costruire adeguatamente una storyline con Dean Ambrose che potrebbe risultare davvero interessante: uno sbarazzino contro un divo di Hollywood. Parlando di sbarazzine, come non parlare di Alexa Bliss, fresca fresca di conquista del titolo femminile. Il suo duro lavoro è stato ripagato: chi dopo il suo approdo nel main roster l'avrebbe ritenuta credibile come sfidante per Becky Lynch? E invece così è stato: migliorata molto sul ring e al microfono, ma ha ancora molta strada da fare. Un breve regno titolato è però il giusto riconoscimento per una lottatrice che ha sempre dato il massimo e si è meritata tutto quello che finora ha avuto. Becky si riprenderà la cintura presto: dubito infatti che non sia presente nel match di WrestleMania per il titolo femminile di SmackDown. Che ci vada come sfidante o campionessa poco cambia: la Lass Kicker si riprenderà presto la cintura, anche perché se Alexa è meritevole di averla, chissà Becky cos'è. Ultimi ma non ultimi c'è la Wyatt Family: Bray Wyatt ha finalmente vinto una faida e, soprattutto, ha finalmente vinto un titolo nel main roster dopo tre anni e più dal suo debutto. Dopo aver spazzato via un'altra volta Slater e Rhyno, gli Wyatt, aiutati dalla Freebird Rule, domineranno per un po' di mesi la categoria Tag Team di SmackDown Live, fino ad arrivare al tradimento di Randy Orton ai danni di Bray Wyatt, probabilmente nel periodo WrestleMania, per poi portare al decisivo scontro tra i due. SmackDown è dunque in mano agli heel: chi sarà il primo face a spodestarne uno?

THIS IS BRAND. E' difficile giudicare quale sia il brand della settimana in WWE, date le due puntate settimanali non proprio entusiasmanti. Mi spiego meglio: vanno entrambe oltre la sufficienza, ma nessuna delle due è stata capace di avere lo squillo per farci sobbalzare dalla sedia. Premiamo Raw per il segmento finale tra Charlotte, Ric Flair e Sasha Banks, di gran lunga il miglior segmento della settimana. SmackDown poteva e doveva fare di più, data la puntata post-TLC. Ci aspettiamo un riscatto da parte di un roster che deve riprendere gli altissimi standard di qualche settimana fa.

THIS IS WRESTLING. Il match della settimana è sicuramente il TLC Match tra AJ Styles e Dean Ambrose con in palio il titolo mondiale WWE. I due hanno messo in scena un ottimo TLC, con belle manovre e molto avvincente. Stupendo tra l'altro il 450 Splash di AJ Styles sul tavolo. Sarà decisivo l'intervento di James Ellsworth, che permetterà ad AJ Styles di vincere l'incontro e di mantenere la cintura. Il Phenomenal One continua quindi il suo ottimo regno titolato che, probabilmente, vedrà la sua fine contro The Undertaker alla Royal Rumble.

TOP 5 RAW

1. Charlotte Flair
2. Roman Reigns
3. Seth Rollins
4. New Day
5. Rusev

FLOP 5 RAW

1. Enzo Amore
2. Chris Jericho
3. TJ Perkins
4. Alicia Fox
5. Titus O'Neil

TOP 5 SMACKDOWN LIVE

1. AJ Styles
2. Alexa Bliss
3. Wyatt Family
4. The Miz
5. Baron Corbin

FLOP 5 SMACKDOWN LIVE

1. Dean Ambrose
2. Becky Lynch
3. Heath Slater e Rhyno
4. Dolph Ziggler
5. Kalisto

Alla settimana prossima con il Planet, sempre su tuttowrestling.com!

14,701FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Sky ufficializza l’arrivo della AEW

Dopo avervi anticipato in anteprima e con assoluta certezza la data della messa in onda della prima puntata di Dynamite su Sky,...

Quarto successo consecutivo di Dynamite negli ascolti contro NXT e miglior dato da quasi cinque mesi

La AEW si è aggiudicata nettamente la 45° settimana della Wednesday Night War battendo per la quarta volta consecutiva NXT. Nonostante i...

La WWE apporta una modifica alla propria schedule di tapings

Questo martedì la WWE, come vi abbiamo precedentemente riportato, avrebbe dovuto registrare due puntate di SmackDown al Performance Center, ma a causa...

Aggiornamento sulla card del prossimo episodio di Dynamite

In aggiunta all'incontro titolato tra il TNT Champion Cody e il membro dei SoCal Uncensored Scorpio Sky e al rematch tra Chris...

Articoli Correlati