WWE Planet #643

Benvenuti amiche ed amici di TuttoWrestling.com ad una nuova edizione del WWE Planet!!! Settimana controversa quella che abbiamo appena vissuto, i ratings continuano a scendere e la qualità degli show scema sempre di più. Hell in a Cell è quasi alle porte, ma in WWE pensano più a costruire lo show di stasera (per me che sto scrivendo); Brock Lesnar e Taker ancora non pervenuti e intanto imperversa negli show Superman Kane che invece di una cabina telefonica usa l'ambulanza. Intanto anche la faida tra Wyatt e Reigns sembra volgere al termine con un incontro nella gabbia infernale, le Divas invece sono catalizzate dal cambio di attitudine di Paige (finalmente). LET'S GO!!!

GO TO HELL TUTTI. La WWE ci sta “regalando” degli show mediocri nelle ultime settimane, con pochi spunti interessanti e alcuni match triti e ritriti oppure molto scontati. La Federazione aveva ben cinque settimane per costruire Hell in a Cell, ma ha pensato bene, come sempre, di buttare nell'immondizia ben due settimane di costruzione per avanzare di poco verso il PPV e cacciare dal cilindro solamente il ritorno di psycho-Kane. Gli ultimi show sono stati molto scontati nelle loro meccaniche, booking semplice e già visto molte volte, con ennesimi tag team match o 6-man tag team match per unire due faide e creare il main event di turno. Il periodo autunnale non è dei più fortunati per la WWE, ma questa volta avevano una grande opportunità di ribaltare i pronostici; Brock Lesnar contro Undertaker nell'Hell in a Cell per concludere la loro faida è un match trainante non solo per il PPV, ma anche per le settimane antecedenti. Invece, si è voluti puntare tutto sullo show del Madison Square Garden rimandando questa faida, riducendo il tempo a disposizione solo per vedere pushato Big Show in vista di una sconfitta scontata. Attualmente non so quali sono i risultati dello show del MSG, ma sono sicuro sarà un evento con match da ricordare sia per gli interpreti che per l'atmosfera che ci sarà. L'unica nota positiva di queste settimane è Seth Rollins. Il WWE Champion sta prendendo sempre più in mano la Compagnia e la sta trascinando verso buoni lidi durante i suoi segmenti; il regno è lungo, ma non sta pesando nel suo complesso. Certamente, dover lavorare con un Kane ancora nel main event nel 2015 non è una cosa molto semplice, ma lui sta rendendo questa faida interessante. Inoltre, il personaggio che sta interpretando Kane in queste settimane ha degli spunti interessanti per il modus operandi, ma il tutto è molto surreale e poco credibile. I super poter di Taker sono stati trasferiti con qualche trasfusione a Kane, perché il Demone riesce a recuperare dagli infortuni in un attimo e fa scoppiare pyros da qualunque parte nell'arena. La faida nel suo complesso molto ampio è interessante, ma spero che il tutto duri al massimo fino ad Hell in a Cell, perché potrebbe decisamente stancare questa pantomima a lungo.

Un'altra nota positiva, è sicuramente il turn heel di Paige. L'inglese sta diventando l'ago della bilancia nella divisione femminile e ha ripreso il suo legittimo posto nello scacchiere. Charlotte sinora è una campionessa ancora acerba e una faida con Paige la potrebbe aiutare molto, soprattutto nell'avere una nemesi che prima era sua amica in un team vincente. Nel frattempo la sconfitta di Nikki ha creato un grande vuoto e un moto rivoluzionario abbastanza importante. Infatti le contendenti al Titolo di Charlotte stanno aumentando di settimana in settimana, sinora siamo a tre. Nikki Bella sfrutterà sicuramente la sua clausola di rematch, ma quest'ultima è stata battuta da Sasha Banks nell'ultima puntata di Smackdown, e naturalmente non ci dobbiamo dimenticare di Paige. Forse, questa è la vera Divas Revolution (?) della WWE, una situazione di apparente anarchia che finalmente apre le porte a molte divas di trovare il loro giusto posto.

THIS IS WRESTLING. Il miglior match della settima è il main event di Raw in cui si sono affrontati Roman Reigns e Bray Wyatt. L'incontro non ha avuto ritmi forsennati o manovre da ricordare, ma i due wrestler hanno dato l'impressione di odiarsi davvero sul ring e di volere il male l'uno dell'altro. Il finale è stata la ciliegina sulla torta, con molti capovolgimenti di fronte durante la lotta fuori dal quadrato conclusasi con la spear sul tavolo dei commentatori.

Disclaimer: Le classifiche Top 5 e Flop 5 sono basate su un personale giudizio della settimana appena trascorsa in WWE. La classifica è da interpretare in chiave mark. 


TOP 5

5. Sasha Banks
4. Big Show
3. Dudley Boyz
2. Roman Reigns
1. Demon Kane

FLOP 5

5. Nikki Bella
4. New Day
3. Mark Henry
2. Stardust
1. Bo Dallas

Anche per questa settimana è tutto cari #followers ed #haters.










#DealWithIt




#RealRealReal




#FightOwensFight




#LaSpiaggina




#BalorClub




#Sensualation




#GCN




#Ciocococcose




#acCasciati




#CoconutSmash




#WatchagonnadoWhiteBrother




#DiamondDogs

15,656FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati