WWE Planet #613

Benvenuti amiche ed amici di TuttoWrestling.com ad una nuova edizione del WWE Planet!!! Questa settimana Raw è ritornato in onda dopo una settimana di pausa dal ring a causa della tempesta di neve che ha investito il Nord-Est degli USA. La Federazione attraverso il promo di Triple H ha voluto rimediare o accontentare il WWE Universe cercando di mettere una pezza alla “rivoluzione” della Royal Rumble. Roman Reigns ha messo in palio il suo spot a Wrestlemania contro Daniel Bryan a Fast Lane e, per il momento, il pubblico sembra essersi placato, speranzoso di un risultato a loro gradito. Nel frattempo sembrano si stiano per delineare le altre storyline, tra passi incerti e booking cervellotico. LET'S GO!!!

CI HAN PRESO ALL'AMO. La scorsa settimana abbiamo discusso di come la vittoria della Royal Rumble da parte di Roman Reigns sia stata una presa in giro nei nostri confronti, di chi ha ancora un cervello funzionante e non accetta questi tipi di booking costrittivi. Ripeto, nulla contro il mastino ex Shield, ma il modo e il metodo in cui ce lo stanno proponendo è osceno è irrispettoso verso l'intelligenza media un tifosi di wrestling. Questo lunedì a Raw abbiamo avuto il tanto atteso annuncio speciale di Triple H riguardante proprio la vittoria della Rissa Reale da parte di Reigns. Hunter, dopo un segmento iniziale durato i soliti quindici minuti, ha messo in palio a Fast Lane la shot di Roman contro il vincente tra Daniel Bryan e Seth Rollins. Durante il main event proprio l'American Dragon ha ottenuto il pin vincente, avvicinandosi sempre più al poter disputare il match con in palio il WWE Title in quel di Wrestlemania. Naturalmente tutta questa storia è classica pillola dolce per poter poi ingerire uno sciroppo amarissimo in vista di ‘Mania. Lo spot accanto a Brock Lesnar è e sarà di Roman Reigns, questo step serve solo per “rendere ancora più forte” il mastino, facendogli sconfiggere in una contesa importante un wrestler di rilievo come Bryan. In questo modo la WWE ha saputo tenere a bada i fans più “mark” concedendo loro Daniel Bryan come possibile sfidante al Titolo e, al contempo, si rafforza la figura di Reigns in vista di una consacrazione con tanto di WWE Championship sulla spalla. Infatti, le possibilità che Bryan esca vittorioso da Fast Lane sono risicate, non credo possibile una ripetizione della stessa storyline dello scorso anno con un altro Triple Threat. Le storyline si stanno delineando e, obiettivamente, manca solamente un avversario per Daniel Bryan. Difatti sembra sempre più probabile che Dolph Ziggler e Ryback facciano coppia nelle prossime settimane; considerando la loro attuale storyline, è possibile uno scontro con Kane e Big Show in vista di Wrestlemania. Un'Authority che quindi sarà messa a dura prova, come lo sarà in quel di Fast Lane quando, Sting con molto probabilità risponderà alla chiamata di Triple H ad un confronto sul ring. Curioso il destino, l'ex icona WCW apparirà per la seconda volta durante un PPV trasmesso in pratica gratuitamente sul Network. Lo scontro tra i due giganti del business sembra chiaro e, con molto probabilità, potrebbe segnare la vera fine dell'Authority al comando della WWE. Sicuramente sotto il punto di vista tecnico non sarà un gran match, ma Hunter sa condurre bene le danze e quindi si riuscirà a nascondere i “normali” difetti dello Stinger sul ring dovuti all'avanzare dell'età. Altro feud che sembra si stia per delineare è quello che vedrà, molto probabilmente, contrapposti Bray Wyatt ed Undertaker. Il punto di domanda è lecito, perché notizie confortanti di Taker non ne abbiamo avute, ma considerando i recenti promo dell'”Eater of Worlds” possiamo solo immaginare che il tutto sia già stato “ufficializzato” e messa in moto la macchina in vista di Wrestlemania. Uno scontro molto interessante tra queste due figure, due mondi simili che si scontrano per il dominio sulle tenebre; non sarà Taker contro Sting, ma questo match è ugualmente molto interessante da seguire nelle settimane.

THIS IS WRESTLING. La contesa migliore di questa settimana è sicuramente il main event di Raw che ha visto scontrarsi Daniel Bryan e Seth Rollins. I due ex Campioni ROH non hanno deluso le aspettative di chi, conoscendoli prima del loro avvento in WWE, avevano scommesso sull'ottima riuscita di questo match. La contesa ha avuto al suo interno un ottimo story-telling e un over-booking non troppo fastidioso, anzi forse anche doveroso e obbligatorio.

Disclaimer: Le classifiche Top 5 e Flop 5 sono basate su un personale giudizio della settimana appena trascorsa in WWE. La classifica è da interpretare in chiave mark.

TOP 5

5. Big Show
4. Cesaro & Kidd
3. Ryback & Dolph Ziggler
2. Roman Reigns
1. Daniel Bryan

FLOP 5

5. Seth Rollins
4. Erick Rowan
3. Gold & Stardust
2. The Usos
1. The Miz

Anche per questa settimana è tutto cari #followers ed #haters.

#DealWithIt
#RealRealReal
#KillOwensKill
#LaSpiaggina

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati