WWE Planet #474

Siamo giunti ad un nuovo week-end pre-ppv per la WWE. È arrivato il momento di Over The Limit, uno show che negli anni passati non ha regalato grandi sussulti ma quest'anno potrebbe rivelarsi una bella sorpresa visti alcuni match presenti nella card. La settimana appena trascorsa è stata tutto sommato tranquilla a livello di show settimanali con puntate senza squilli particolari e con molte parole da parte dei protagonisti. La vera novità è arrivata da una notizia extra ring ovvero l'annuncio che, dal 23 luglio (quando ci sarà la puntata numero mille), Raw durerà ogni settimana tre ore. Avremo modo di commentare questa scelta, molto coraggiosa, della WWE e sicuramente nei prossimi giorni nelle varie rubriche del nostro sito avremo modo di parlare di questo argomento. In questa sede manteniamo vive le tradizioni e ci lanciamo nei pronostici del ppv ormai prossimo all'avvento. A farmi compagnia c'è un graditissimo ritorno nel Planet: il “sovrano” ed amico Alan Stocco. Partiamo subito e, ovviamente, pronosticate anche voi nello spazio qui sotto.

ZACK RYDER VS KANE

Alan Match riempitivo questo che non sarà inserito all'interno della card e che sarà visibile a tutti sul canale Youtube della WWE oltre a Facebook e su WWE.com, con la Big Red Machine che arriva dalla sconfitta contro Randy Orton patita ad Extreme Rules, mentre per Ryder continua il depush da parte dei bookers della compagnia reo d'essere andato over grazie al suo show su Youtube “senza il consenso della WWE”. Il mio pronostico va quindi per Kane che vincerà quest'incontro anche se non chiuderà la faida tra i due, cosa che probabilmente finirà al prossimo PPV No Way Out.
Winner: Kane

Adriano La WWE decide anche per questo ppv di inserire un match pre-show da mandare in onda sul canale Youtube della federazione. Probabilmente sarà un evento fisso da qui in avanti. Detto questo, se lo avessero proposto un paio di mesi fa il match tra Ryder e la Big Red Machine sarebbe stato molto interessante. Oggi questo scontro ha pochissimo valore perché Kane è tornato nel classico limbo nel quale non si sa che fargli fare e Ryder non ha più la visibilità che si è guadagnato nei mesi scorsi. Mi aspetto un match breve, sufficiente ma niente di più con la Kane che sconfigge il wrestler di Long Island.
Winner: Kane

WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP
KOFI KINGSTON & R-TRUTH VS DOLPH ZIGGLER & JACK SWAGGER

Alan Altro match aggiunto quasi all'ultimo senza una vera storyline dietro. I due lottatori di colore hanno sottratto un paio di settimane fa le cinture a Primo & Epico ed ora sono chiamati alla prima difesa titolata in ppv, l'idea di dare le corone a Kingston (Recalcati se mai stessi leggendo, cosa probabile, si scrive KingstoN con la N, chiaro? Ma dopo un anno la vedo dura) e Truth è sicuramente buona dato il maggior carisma dei due a differenza degli ex campioni (se in un tag team il membro più importante è la manager, qualcosa non torna) atletici sì ma assolutamente anonimi e salvati solo dall'avvenenza di Rosa Mendes, vedremo ora dove porterà la storyline con A.W. Tornando al match, credo che questa faida andrà avanti ancora un pochino visto che al momento i quattro sono in una posizione di stallo (c'è chi sta peggio, vedi The Miz) e combattere per le corone di coppia è una ventata d'aria fresca per la loro situazione al momento nel mid-upper carding di Raw. Siccome credo che la storia tra i due team non finisca qui ma almeno andrà avanti fino a dopo No Way Out (perché poi tutti e quattro serviranno per il Money In The Bank di Raw all'omonimo PPV); il mio pronostico è per i campioni in carica.
Winners and still WWE Tag Team Champions: Kofi Kingston & R-Truth

Adriano Match che probabilmente aprirà le danze ufficialmente per questo ppv. Una sfida quella tra queste due coppie molto interessante. Può uscirne un buon match. L'handicap è un po' lo stesso di sempre per quel che riguarda la categoria di coppia ovvero la mancanza di una storyline che può essere ritenuta tale. Comunque è un modo per trovare qualcosa da far fare a Dolph Ziggler che sicuramente merita spazio in ppv soprattutto se si vuole legittimare il soprannome di Showstealer che, a quanto pare, la federazione vuole affidargli. Può darsi anche che questa sia l'ultima volta che l'ex World Champion combatta con Swagger e venga seguito da Vickie Guerrero. Si parla di un suo possibile futuro da singolo con Mason Ryan come Problem Solver. Staremo a vedere. Io vedo vincitori Kingston e Truth che sono campioni da troppo poco per poter perdere. In attesa di ritrovarsi di fronte Primo ed Epico rinvigoriti dalla presenza di A.W.
Winners and still WWE Tag Team Champions: Kofi Kingston & R-Truth

WWE DIVAS CHAMPIONSHIP
LAYLA VS BETH PHOENIX

Alan I vari rumors su internet che si sono succeduti prima di Extreme Rules riguardanti il ritorno di Kharma che avrebbe dovuto “pensionare” le gemelle Bella per poi andare contro la Glamazon, hanno costretto i bookers a cambiare i programmi in corsa (al momento l'ex campionessa femminile TNA non ha nulla da fare, ditemi voi se non è uno spreco); “bruciando” di fatto il ritorno di Layla dopo un anno d'assenza a causa del grave infortunio che aveva subito. Il ritorno dell'ex LayCool è stato accolto nel silenzio tombale dell'arena di Chicago e neppure le settimane successive hanno cambiato di molto la situazione in quanto l'accoglienza è sempre freddina. In chiave mark, Beth Phoenix è chiaramente favorita data la sua maggiore massa muscolare e la sua bravura sul ring, però penso togliere la cintura (anche se è quella delle Divas) a Layla dopo appena tre settimane di regno non sia una buona idea. Vado quindi con Layla che mantiene la corona.
Winner and still WWE Divas Champion: Layla

Adriano C'è ancora tanto amaro in bocca per quello che poteva essere lo scenario della categoria femminile oggi se la federazione non avesse deciso di ribellarsi ad internet. Sappiamo tutti quello che è successo ad Extreme Rules con Layla lanciata allo sbaraglio contro le Bellas solo perché la “sorpresa” Kharma è stata rovinata. Si è fatto un danno anche alla ex Flawless in questo modo e si è creato il paradosso di non sapere più come inserire nelle storyline l'ex Awesome Kong. Per fortuna c'è il ritorno in scena di Beth Phoenix. Il match potrebbe essere buono a livello di esecuzione viste le qualità delle due atlete. A livello di risultato credo che non sia molto produttivo togliere così presto il titolo a Layla che ha bisogno di visibilità e risultati per recuperare un po' di interesse da parte del WWE Universe. La Glamazon è un ottimo inizio in questo senso.
Winner and still Divas Champion: Layla

FATAL FOUR WAY MATCH, WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP
SHEAMUS VS ALBERTO DEL RIO VS CHRIS JERICHO VS RANDY ORTON

Alan Giusto trasformare il match titolato tra Sheamus ed Alberto Del Rio da un one-on-one in un four way almeno per tre ragioni. 1) Sheamus sta pagando colpe non sue e mi rivolgo all'idea di schienare Daniel Bryan in 18 secondi a Wrestlemania (anche se alla lunga questo torto potrebbe giovare all'American Dragon, visto che da allora è diventato over da pazzi). Infatti al suo ingresso nelle arene, il Celtic Warrior non ottiene le ovazioni che richiederebbe un campione del mondo face (Cena è un caso a parte) ed il rischio che il match titolato contro Del Rio risultasse un flop erano molto alte. 2) Le condizioni fisiche di Del Rio non sono del tutto ottimali, non sembra aver ritrovato la forma che aveva prima dell'infortunio, e dal suo rientro non ha ancora dato le garanzie necessarie per essere mandato contro il campione e fornire una prestazione degna di questo nome. Sembra che il messicano combatta col “freno a mano tirato” e che stia facendo più fatica del previsto a tornare in forma. 3) Jericho ed Orton erano fuori dalla card del ppv e data la situazione complicata che s'è venuta a creare col match titolato, si è pensato bene d'inserirli visto che sarebbe stato deleterio lasciarli fuori senza un reale motivo (ed i buyrates non ne avrebbero di certo beneficiato). Chris Jericho arriva dall'ennesima sconfitta in un match titolato in ppv e non penso che la tendenza cambi ad Over The Limit, soprattutto perché a breve dovrebbe lasciare la WWE per i tour della sua band e quindi non sarebbe una buona idea dargli la cintura per poi fargliela perdere dopo pochissimo tempo (salvo qualche nome eccellente eventualmente draftato da Raw, sempre che valga ancora qualcosa il Draft). Randy Orton è l'altro main eventer face di Smackdown ed è il nome su cui punteranno quando Sheamus perderà la cintura, visto che The Viper rende meglio come predatore piuttosto che come preda e questo sarà il leit motiv dell'estate dello show blu. Di solito però il Fatal Four serve al campione per fargli mantenere la cintura facendogli schienare un avversario di “comodo” (e credo che il designato sia, ahimè, Chris Jericho); e credo che anche questa volta vada così col mantenimento della cintura da parte del campione per poi proseguire la faida con Del Rio.
Winner and still World Heavyweight Champion: Sheamus

Adriano Per fortuna la WWE ha deciso di non lasciare in panchina o relegare ad un feud di secondo livello Jericho ed Orton. I due sicuramente contribuiscono a rendere più incerto e più spettacolare un match che anche solo con Sheamus ed Alberto sarebbe stato comunque positivo. Mi aspetto un match abbastanza lungo, con molti pinfall ed uno spettacolo discreto. A Jericho e ADR sarà riservata la parte degli spot più spettacolari mentre Orton e l'irlandese contribuiranno a rendere solida la contesa. Ci sarà da divertirsi. Per quel che riguarda il risultato il pronostico ovviamente la presenza di più atleti rende più incerto il match. Tuttavia credo che Sheamus si confermerà con la cintura alla vita. The Great White ha bisogno come il pane di una vittoria di questo tipo per legittimarsi. Del Rio può ancora aspettare per tornare sul tetto del mondo, d'altronde è rientrato da poco. Orton dubito che in questo momento possa diventare campione proprio in virtù de fatto che bisogna far crescere Sheamus come popolarità ed una sua vittoria sarebbe una mazzata per l'attuale campione. Jericho, dimenticando che è di Raw, non penso possa beneficiare più di tanto di una vittoria anzi, penso proprio che è il candidato numero uno a subire il pinfall decisivo. Peccato perché il suo stint in WWE stavolta rischia davvero di trasformarsi in un falllimento.
Winner and still World Heavyweight Champion: Sheamus

WWE CHAMPIONSHIP
CM PUNK VS DANIEL BRYAN

Alan Per la federazione indipendente che li ha lanciati e dove i due hanno disputato grandissimi match, è il coronamento del loro lavoro. Alzi la mano chi tra gli appassionati della ROH si sarebbe mai aspettato che CM Punk vs Bryan Danielson si sarebbe mai disputato in un ppv della WWE col titolo assoluto in palio. Il percorso fatto dai due atleti è stato lungo e tortuoso ma ora per entrambi è arrivato il momento di raccogliere i frutti del loro duro lavoro svolto nella compagnia di Stanford. Punk è dovuto passare dalle forche caudine della versione WWE della ECW, per poi passare a leader della Straight Edge Society prima e del Nexus poi; anche se il suo attuale status lo ha conquistato con quanto avvenuto lo scorso anno coi fatti di Money In The Bank e tutto quello che fu legato al rinnovo del suo contratto. Bryan invece è passato addirittura per NXT (quando questo show aveva una valenza e non la fesseria che è oggi) per emergere in WWE, anche se alla prima sera come membro del Nexus è stato cacciato per la famosa “cravatta” su Justin Roberts. La vittoria quasi inaspettata della valigetta del Money In The Bank è stato il primo gradino della sua risalita ed addirittura l'esser stato sconfitto a Wrestlemania in appena 18 secondi da Sheamus, invece d'affossarlo lo ha reso più popolare verso i fans (oramai il tormentone “Yes!” sta definitivamente sostituendo il “What?”). Credo che i due (insieme alle vicende legate a Brock Lesnar) faranno da traino all'estate WWE, infatti penso che la faida tra Punk e Bryan si possa protrarre fino a Summerslam. Di solito una storyline ad ampio respiro come questa prevede che sia il campione ad aggiudicarsi il primo round, ma io vado con la sorpresa e dico Daniel Bryan.
Winner and new WWE Champion: Daniel Bryan

Adriano
Non penso di fantasticare troppo dicendo che questo match si prospetta come lo showstealer della serata. A mani basse per giunta. Di fronte ci sono due dei migliori wrestler del mondo. Una bella favola non molti anni fa si davano battaglia di fronte a poche centinaia di persone in giro per le indies americane. Oggi si ritrovano a combattere per il titolo più prestigioso del business. Chapeau ad entrambi ed anche alla WWE che, in barba alla filosofia di lanciare i wrestler “fatti in casa”, ha deciso di puntare su questi due atleti che invece si sono “fatti da soli”. Grande spettacolo dunque, degno di un main event ma anche di un ppv ben più prestigioso di questo Over The Limit. Ma tant'è… Per quel che riguarda il risultato credo che le speranze di vittoria di The American Dragon siano ridotte al lumicino (per quanto non mi dispiacerebbe). Il regno di Punk, pur non brillante al 100%, è comunque positivo e merita di proseguire anche perché il seguito del wrestler di Chicago è impressionante. Sicuramente l'atmosfera sarà caldissima perché di fronte ci saranno i due atleti più over del momento. Se i due avranno la possibilità di esprimersi al meglio delle loro qualità prepariamoci ad assistere ad un potenziale “Match dell'anno”. L'ultima puntata di Raw fa anche pensare ad un possibile coinvolgimento di AJ. Speriamo di no perché sarebbe un'aggiunta non necessaria ad una contesa che da sola vale il prezzo del biglietto.
Winner and still WWE Champion: CM Punk

JOHN LAURINAITIS VS JOHN CENA

Alan La domanda che sorge spontanea è: perché? Perché far tornare Brock Lesnar la sera dopo Wrestlemania, fargli massacrare Cena fino ad arrivare ad Extreme Rules, dove ha fatto il bello ed il cattivo tempo, ok ha perso ma il buon John è dovuto ricorrere ad un'arma impropria (una catena) visto che con le sue forze non ci sarebbe mai riuscito a sconfiggere l'ex campione UFC. Poi cosa fai? Gli fai tenere un promo (come di solito avviene dopo ogni match della Ultimate Fight Championship) invece di seguire il piano originale che prevedeva la vittoria di Cena sì ma che uscisse dal ring in barella. Perché allora fai dire a John durante il promo che probabilmente s'è infortunato e dovrà star fermo per qualche tempo, e poi me lo ripresenti la sera dopo a Raw? Perché invece di farlo apparire (visto che la WWE è terrorizzata dal fare show senza il leader della Cenation), non lo facevi con un “collegamento via satellite” invece di presentarlo sul ring bello sorridente? Perché siamo arrivati a questo match tra un lottatore “infortunato” ed un ex wrestler, ora alto dirigente, che non combatte dal 2000 e che quando era in attività non era sto fenomeno? Questi sono gli interrogativi che mi sono posto in queste settimane quando è stato annunciato il match tra i due e dopo quanto accaduto a Raw, col licenziamento di Big Show ed il successivo comunicato del CdA WWE che vieta a tutti i dipendenti della compagnia d'intervenire pena il licenziamento e che in caso di sconfitta sarà lo stesso Laurinaitis ad andare a casa, mi si è posto davanti il seguente scenario: Cena sta per vincere, a quel punto l'arbitro o viene mandato ko oppure viene distratto e John viene attaccato da Big Show consentendo a Laurinaitis di vincere, perché tutto ciò? Semplice a Show è stato garantito che se aiutava l'attuale GM a vincere, gli avrebbe ridato il lavoro, facile no? Ovviamente poi Big Show diventerebbe una sorta di “schiavo” di Laurinaitis, sarebbe facilmente ricattabile per quanto fatto, portando il gigante al turn (ancora? E basta!). Ovviamente il tutto non finirà qui ed almeno un altro match, probabilmente a No Way Out lo dovremo vedere.
Winner: John Laurinaitis

Adriano Che dire di questa sfida. La rivalità sul quale la federazione ha puntato di più dopo Extreme Rules e che vede al suo interno delle sottotrame che potrebbero essere coinvolte in questo scontro. Non c'è solo la rivalità tra il GM ed il bostoniano, una rivalità un po' improvvisa se vogliamo. C'è la questione legata a Big Show soprattutto. Il possibile coinvolgimento di quest'ultimo è ipotesi molto possibile (non possono intervenire Superstar sotto contratto ed il gigante, di fatto, è stato licenziato quindi è libero dal “vincolo”). Senza contare una possibile apparizione di Brock Lesnar, giusto per finire il lavoro non concluso con il leader della Cenation nell'ultimo ppv. Questo porterebbe anche alla presenza di Triple H e tutto quello che ne consegue. La qualità del match purtroppo non sarà elevatissima anche perché, anche se si è allenato molto, Laurinaitis rimane comunque un ex wrestler (e già prima non è che fosse un fenomeno). Per quel che riguarda il risultato finale è davvero difficile anche se penso che alla fine prevarrà John Cena con Laurinaitis che si troverà nelle prossime settimane a pagare per i soprusi fatti dal post-Wrestlemania. Anche se, per questa soluzione, forse si può attendere ancora un po'. Io comunque vado con la vittoria di John Cena perché di pronosticare quella di Big Johnny proprio non me la sento.
Winner: John Cena

PPV

Alan Un discreto ppv questo, con i due match validi per i titoli mondiali che hanno un buon potenziale, spero vivamente che il match tra Cena e Lauirinaitis non sia il main event, ma purtroppo penso che lo sarà. Cinque match in card (più Kane vs Zack Ryder nel pre-show) sono un po' pochini e credo che qualcosa verrà aggiunto (spero vivamente di non trovarmi ancora Goldberg… Ehm volevo dire Ryback che mena un paio di jobber a caso) molto probabilmente verrà impiegato Brodus Clay o Lord Tensai e magari un match con uno dei due titoli secondari in palio (o forse entrambi). Ringrazio Adriano per avermi invitato e mi scuso per la mia vena polemica, ma ormai mi conoscete e sapete come la penso verso un certo commentatore pelato di Mediaset. Un saluto ai sudditi dal vostro Sovrano.

Adriano I match nella card, alla vigilia, non sono malvagi a livello di qualità complessiva. C'è del potenziale per rendere questo evento migliore di quanto sia stato negli anni precedenti. Il rischio è quello di vedere realizzate delle scelte di booking discutibili. In ogni caso mi aspetto un discreto spettacolo e degli incontri appassionanti e divertenti. Spero di non rimanere deluso.

Il sottoscritto vi saluta, vi augura buon week-end e, soprattutto, buon ppv!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Yoshinobu Kanemaru salterà il Best Of The Super Juniors

Yuya Uemura sostituirà l'infortunato Yoshinobu Kanemaru nel BOSJ.

Nikki Bella:” Ho parlato di nuovo con John Cena”

Nikki Bella ha dichiarato di essersi nuovamente sentita con John Cena in occasione della gravidanza, confermando i buoni rapporti tra i due

Undertaker: “Per ora non aspiro a tornare sul ring”

The Undertaker ha parlato del suo imminente commiato a Survivor Series, di Vince McMahon e dell'eventuale suo futuro con i match cinematografici

Anche Santana Garrett è “parcheggiata” nel main roster

Santana Garrett sarebbe un'altra "chiamata fantasma": promossa nel main roster ma mai utilizzata e senza idee su come farlo.

Articoli Correlati