WWE Planet #339

L'immediata vigilia di un pay per view per questa rubrica significa pronostici, pronostici e ancora pronostici. Non farà naturalmente eccezione questa vigilia di Hell in The Cell, dunque, affiancato dalla new entry del sito Lino Basso, diamo subito spazio alla card:

Divas Championship: Mickie James vs Alicia Fox
GP:
Francamente al momento non vedo in Alicia Fox quella personalità e quel carisma tali da meritare un giro titolato. Detto questo a valle del pronostico c'è da sottolineare – rilievo peraltro pleonastico – come l'interesse per questo incontro sia assolutamente prossimo allo zero.
Winner and still Divas Champion: Mickie James

Lino: Dunque ci sarà spazio anche per il match valevole per il titolo detenuto da Mickie James: per molti sarà l'opportunità di approfittarne per farsi uno spuntino o per la cosidetta “pausa bagno”, eppure trovo che sia un peccato che una lottatrice “come Dio comanda” come Mickie debba farsi schienare da Alicia Fox, mi riferisco a un Raw di tre settimane fa quando ci fu Floyd Mayweather come guest host, che ordinò un 6-Divas tag team match dove le contendenti erano tutte vestite da boxeur, e in quella occasione proprio Alicia Fox schienò Mickie James.
Insomma, va bene concedere il job a una come Beth Phoenix, ma ad Alicia Fox direi proprio di no. Qualcuno potrebbe dire che ci poteva stare in termini di storyline, ma ad ogni modo vado sicuro (e soprattutto speranzoso) che la mia (?) Divas Champion difendi con successo la sua cintura.
Winner and still Divas Champion: Mickie James

Intercontinental Championship: John Morrison vs Dolph Ziggler

GP: Come sappiamo si tratta di un match già previsto nello scorso pay per view e poi saltato, a mio avviso non tanto per mancanza di tempo quanto per la difficile scelta di trovare un vincitore: Morrison coronato da troppo poco tempo per poter perdere, Ziggler reduce da due sconfitte consecutive e troppo penalizzato da una eventuale terza. Il problema è che tra un pay per view e l'altro sono passate appena tre settimane, e dunque il problema si ripropone quasi allo steswso modo. Occorre dunque valutare – e non essendo facile il pronostico è sicuramente incerto – chi dei due possa risultare meno penalizzato da una sconfitta. Con tutto il beneficio del dubbio credo che sia Morrison quello che può “permettersi” di jobbare, anche se riconosco come anche una sua vittoria non solo sia possibile, ma lo aiuterebbe non poco in un momento di necessaria crescita. Dunque, con mille dubbi, dico
Winner and new Intercontinental Champion: Dolph Ziggler

Lino: Questo è uno dei match che ritengo difficili da pronosticare: entrambi avrebbero bisogno di una vittoria come l'acqua nel deserto, lo Shaman of Sexy ha conquistato da poco il titolo intercontinentale e fargli perdere la cintura dopo poche settimane non avrebbe molto senso, mentre per Ziggler un'eventuale vittoria gli darebbe una spinta importante per il futuro, avendo già incassato tre sconfitte, tutte titolate, tutte in pay-per-view. Personalmente però vado con la vittoria di John Morrison, ma la speranza è che il feud prosegua.
Winner and still Intercontinental Champion: John Morrison

United States Championship: Kofi Kingston vs The Miz vs Jack Swagger

GP:: Prova di appello per tutti e tre, e forse ultima chance per un feud che al momento non ha suscitato un grosso interesse. Il caso è esattamente lo stesso rispetto a quello che ho appena terminato di analizzare, ovvero tutti i partecipanti – ma specialmente i due sfidanti – avrebbero un dannato bisogno di vincere. Premettendo un mio avviso certo passaggio della cintura tutto sta a intuire quale dei due heel possa beneficiarne: Miz ha avuto la sua breve finestra di popolarità con un feud contro Cena che lo ha semplicemente distrutto senza motivo, Swagger dopo le luci nella ECW a Raw è stato usato male che più male non si può, dunque è davvero difficile dire chi ne avrebbe più bisogno. Consapevole che le chance a mio avviso sono 10-45-45 dico:
Winner and new US Champion: Jack Swagger

Lino: Mi è piaciuta tutta la costruzione della faida attorno al titolo US: si pensava che fosse solamente The Miz a sfidare Kofi Kingston ma poi si è intromesso Jack Swagger, anche se c'è stata più ruggine tra i due sfidanti piuttosto che tra Kingston e almeno uno tra Miz e Swagger. Sinceramente non credo proprio che il regno di Kofi Kingston andrà avanti, è stato un regno tutto sommato buono, senza infamia e senza lode, ma vedo più di buon occhio la vittoria dell'All-American American Jack Swagger, anche se The Miz, per come è stato bistrattato da quando ha messo piede a Raw, meriterebbe ben altro trattamento.
Winner and new US Champion: Jack Swagger

Unified Tag Team Championships: Chris Jericho & Big Show vs Batista & Rey Mysterio

GP: E' la prima sfida veramente credibile per gli attuali campioni di coppia,e dunque anche la prima volta in cui una loro vittoria è tutt'altro che scontata. Analizzando gli sfidanti è quasi paradossale notare come uno beneficiando dello status di superstella di prima grandezza rientrata da un infortunio dovrebbe vincere senza troppe discussioni, l'altro al rientro da una sospensione dovrebbe al contrario perdere di sicuro. Alla fine credo possa prevalere la prima opzione, e dunque coronare due nuovi campioni:
Winners and new Unified Tag Team Champions: Batista & Rey Mysterio

Lino: Dopo aver sconfitto, senza nemmeno troppi problemi, i Cryme Tyme e il duo MVP – Mark Henry, arriva il primo test probante per i campioni unificati di coppia: Batista sembra, e sottolineo con tanto di scongiuri, sembra tornato in buona forma dopo l'ennesimo infortunio subito, e il suo partner sarà il rientrante Rey Mysterio. E' un match difficile da pronosticare, visto che sia la vittoria dei campioni e sia la vittoria degli sfidanti non so a cosa potrebbe portare, in quanto a mio parere in WWE mancano dei veri e propri tag team sulla quale puntare decisamente, dove l'unica eccezione potrebbe essere rappresentata dall'Hart Dynasty. Bisogna però dare per forza un pronostico, e pensando al polverone alzato dalla sospensione di Rey Mysterio per 30 giorni per aver violato il Wellness Program, dubito onestamente che al rientro gli vengano subito consegnate le cinture di coppia insieme a Batista, quindi vado con la vittoria degli attuali campioni.

Winners and still Unified Tag Team Champions: Chris Jericho & Big Show

D-Generation X vs Legacy

GP: La Legacy ha già raccolto il massimo che poteva raccogliere da questo feud, ovvero non sfigurare nel primo incontro e vincere il secondo. Il terzo, che significa chiusura della rivalità, ha un pronostico assolutamente blindato, ribaltabile solo da una sorpresa che sarebbe veramente clamorosa (ed un premio – mi ripeterò per l'ennesima volta – che a mio avviso i due della legacy non meriterebbero). Con pochi margini di errore mi butto dunque sulla DX
Winners: D-Generation X

Lino: Terzo scontro tra i degenerati e la coppia Cody Rhodes – Ted Di Biase: non penso ci sia molto da dire su questo Hell in a Cell match, se ci siamo meravigliati non poco per la vittoria dei figli d'arte a Breaking Point, tutto il nostro livello di stupore rientrerà completamente nei gangheri perchè la DX farà suo questo Hell in a Cell, magari senza dominare e schiacciare gli avversari, ma di sicuro Triple H e Shawn Micheals usciranno vincitori dall'Hell in a Cell.
Winners: D-Generation X

WWE Championship: John Cena vs Randy Orton

GP: Ormai ho davvero perso il conto delle puntate di questo feud, e dunque farei davvero fatica ad immaginare un ulteriore strascico dopo questo hell in the cell. Se l'ultima volta – a sorpresa – ho giudicato il main event di Raw decisamente migliore di quello di Smackdown, devo dire che nonostante sia stato smentito una volta confermo la mia impressione, ovvero che sarà il match del brand blu ad essere l'hell in the cell migliore, vuoi per la ripetitività del feud vuoi soprattutto perchè all'interno di una gabbia vedo più “adatti” Taker e CM Punk. Di sicuro – e qui invece si che mi ripeto – la chiave di volta sarà solo e soltanto la stipulazione, unico elemento che possa portare un minimo di distinguo da ciò che è stato visto e rivisto. Tornando al pronostico francamente fareifatica a capire una “detronizzazione” di John Cena dopo appena tre settimane, che peraltro obbligherebbe ad un nuovo match fra i due e con una dozzina di stipulazioni ormai già bruciate; credo dunque sia molto più probabile una conferma di Cena in vista di strade separate (o al più unite con altri sfidanti in ambito) per i due contendenti.
Winner and still WWE Champion: John Cena

Lino: La stipulazione dell'Hell in a Cell potrebbe far riemergere e ancora meglio migliorare tutto ciò di buono visto a Breaking Point: che sia il match conclusivo del PPV o no, la sensazione è che vedremo davvero un incontro duro e palpitante, come vuole la tipologia dell'Hell in a Cell d'altronde, e la speranza è che la vittoria di Cena, che ritengo praticamente sicura, non sia troppo scontata o scaturita dal nulla, ogni riferimento al finale del loro match di Breaking Point è puramente voluto.
Winner and still WWE Champion: John Cena

World Heavyweight Championship: CM Punk vs The Undertaker

GP: Parliamoci chiaro, un match fra il becchino e lo straight edge non lo abbiamo ancora visto, poichè non considero certo tale i miseri nove minuti conditi dalla replica dello screwjob. Che poi il tutto abbia portato ad una storyline ed a segmenti interessanti a Smackdown con la vendetta del becchino specialmente su Teddy Long, non lo nego, ma siamo davvero arrivati al punto che la storyline resti senz'altro protagonista, ma anche accompagnata da un vero main event. Non è cambiata la mia opinione, ovvero CM Punk sta facendo troppo bene come campione e non merita affatto di perdere. Certo far perdere Undertaker due volte di fila non è esattamente una cosa che si vede tutti i giorni, anzi, ma esattamente come tre settimane fa nessuno ha detto che questa sconfitta debba essere pulita. Come ho più volte ricordato l'unico in grado di battere con pochi inganni Taker in un hell in the cell è stato Brock Lesnar, ovvero l'unico wrestler che a mio avviso contende proprio ad Undertaker la palma di wrestler più velocemente pushato in pianta stabile della storia (entrambi a pieno merito, per carità); difficile che Punk possa fare altrettanto, ma molto meno difficile che possa spuntarla in un altro modo. Si parla di affiancarlo ad una guardia del corpo o più in generale ad una spalla, dunque perchè non introdurre questo nuovo elemento proprio come causa della sua vittoria? O ancora un nuovo intervento di Long, o addirittura di Vince, che potrebbe dare vita ad un feud con il becchino da far culminare addirittura a Wrestlemania? Fantawrestling? Forse, ma forte anche di averci preso in pieno l'ultima volta confermo la mia impressione, ovvero che sarà lo Straight Edge a vincere, seppur in modo sporco.
Winner and still World Heavyweight Champion: CM Punk

Lino: Probabilmente il match più atteso e di conseguenza il più incerto anche da pronosticare. Pochi fronzoli, CM Punk da heel funziona benissimo, i suoi promo sono fantastici, e l'heat che attira su di se nei suoi riferimenti all'alcool, al fumo e alle droghe, e che spesso e volentieri ritira fuori il nome di Jeff Hardy, lo stanno pian pianino consacrando come uno dei più grandi heel in WWE, e come se non bastasse ne sta beneficiando non poco il suo regno titolato. Però c'è l'altro lato della medaglia, ovvero un Undertaker che arriva da uno screwjob versione 2009 e guarda caso sempre a Montreal: il becchino non ha ancora molti match da disputare, e personalmente credo che si meriterebbe un ultimo regno titolato, c'è però un altro problema di fondo che rende il pronostico molto incerto, in quanto non ricordo affatto che l'Undertaker abbia perso un match con la stipulazione dell'Hell in a Cell, ma una eventuale vittoria del sig. Callaway affosserebbe molto, e forse definitivamente, CM Punk. Probabilmente, o almeno lo spero, Undertaker si farà un ultimo giro titolato, ma ad ogni modo non a partire da Hell in a Cell, in quanto penso che presto assisteremo a un inserimento di Batista nel giro del titolo mondiale dei pesi massimi, e non è da escludere che Undertaker ci rimanga, sempre nel giro del WHC anche dopo Hell in a Cell, dunque, seppur un po' alla cieca, il mio pronostico va con lo Straight Edge.

PPV
Seguendo il primo capitolo del manuale dell'ovvietà GP vi dice che sarà inevitabilmente la gabbia l'elemento fondamentale per determinare la riuscita, o meno di questo pay per view. E' un concetto banale, anzi banalissimo, ma come negarlo? Se questo non fosse stato un pay per view a tema il potenziale della card, considerato anche come diversi match siano mere ripetizioni, sarebbe alquanto basso, così invece c'è qualche, anzi più di qualche speranza in più. Inutile riprendere il discorso su quanto sia rischioso ricorrere all'arma della stipulazione per mascherare problemi legati alle storyline ed a tutto il prodotto in generale, questa analisi si ferma nel brevissimo periodo e si conclude con un potenziale di partenza tutto sommato più che sufficiente.

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
15,665FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati