WWE Planet #320

A pochi giorni da Judgment Day, i giochi sono ormai fatti, con i due main event già da tempo definiti. In realtà questa settimana Chris Jericho ha provato a scombussolare la situazione, cercando di inserirsi nel match tra Edge e Jeff Hardy valido per il WWE World Heavyweight Title. Il tentativo, però, non è andato a buon fine: Jericho è stato sconfitto da Jeff Hardy durante l'ultima puntata di SmackDown (una sua vittoria gli avrebbe consentito la partecipazione al match di cui sopra) e pertanto, quando Edge e Jeff Hardy saliranno sul ring, lui sarà un semplice spettatore, e non un protagonista dell'incontro.

La situazione del roster di SmackDown non è comunque delle migliori. La temporanea assenza di Undertaker ed il trasferimento di Triple H a Raw hanno infatti privato il roster blu dei suoi due face più importanti, con il risultato che, escluso Jeff Hardy, che comunque non è ancora al livello dei vari Edge, Triple H, ecc., di face da utilizzare nel main event non ce ne sono. Ed infatti sembra sia intenzione della WWE quella di pushare CM Punk. Non a caso il 4 maggio è comparsa nella newsboard di Tuttowrestling questa notizia, a firma di Niccolò Bagnoli: “Da tempo ormai Undertaker convive con problemi cronici alle ginocchia ed alle anche, motivo per cui ha saltato gli ultimi tapings di SmackDown, ed è sempre più probabile l'ipotesi di un piccolo intervento chirurgico per risolvere questi fastidi, con relativo periodo di stop. Tutti questi motivi, uniti al punto interrogativo che pende sul futuro nella compagnia di Jeff Hardy, hanno portato la WWE a turnare face John Morrison ed a pushare CM Punk come il babyface di punta dello show blu, per ovviare all'assenza di Taker”.

Ebbene, uno leggendo questa news, sulla cui attendibilità non ci sono motivi di dubitare, penserebbe che a CM Punk, dopo aver vinto il Money In The Bank a Wrestlemania, siano state concesse vittorie su vittorie, così da legittimarlo quale “baby face di punta dello show blu”. Ed infatti, durante Backlash, CM Punk è stato sconfitto da Kane, che non vinceva un incontro in PPV dall'edizione di Backlash 2008, avendo collezionato a partire da quel PPV la bellezza di nove sconfitte consecutive.

Ora però CM Punk avrà modo di rifarsi, dal momento che a Judgment Day affronterà Umaga. Il che dimostra ancora una volta come la WWE ami complicarsi la vita con scelte incomprensibili. Si dà il caso, infatti, che Umaga sia al rientro da un infortunio, e quindi necessiti anche lui di una vittoria prestigiosa per rilanciarsi. E si dà anche il caso che – evidentemente – far vincere sia CM Punk che Umaga non sarà possibile. Risultato: o CM Punk o Umaga subirà una sconfitta che non dovrebbe subire. Eppure soluzioni alternative ce ne sarebbero state molte. Ad esempio, ritorniamo sempre lì, sarebbe bastato far sconfiggere Kane a CM Punk. A quel punto, forte del successo nel Money In The Bank e forte della successiva vittoria a Backlash, una sconfitta di CM Punk contro Umaga (magari in seguito a qualche scorrettezza) sarebbe risultata decisamente sopportabile. Oppure si poteva far affrontare a CM Punk qualche altro wrestler (ad esempio Chris Jericho), trovando ad Umaga un altro avversario da fargli sconfiggere.

In tutto ciò, poi, che fine ha fatto Kane, reduce dal prestigioso successo contro CM Punk? Non si sa, risultando al momento fuori dalla card di Judgment Day e disperso tra le seconde linee di SmackDown, il che conferma quanto sia stato utile fargli vincere il match di Backlash.

Che il roster di SmackDown sia attualmente inferiore a quello di Raw è infine evidenziato da un dato di fatto. A causa dell'assenza temporanea di Undertaker (un wrestler), i due incontri principali a Judgment Day saranno quello tra Edge e Jeff Hardy e quello tra Umaga e CM Punk. Di contro Raw, nonostante la contemporanea assenza di due pezzi da novanta (Triple H e Shawn Michaels) proporrà a Judgment Day il match tra Randy Orton e Batista e quello tra John Cena e Big Show, sulla carta decisamente più appetibili.

14,816FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Eva Marie è pronta al rientro in WWE?

Secondo alcune indiscrezioni, Eva Marie sarebbe prossima al rientro in WWE. Un rientro che potrebbe avvenire davvero molto presto

Nuovi problemi per Lars Sullivan?

Nuovi problemi per Lars Sullivan; questa volta l'atleta è accusato di commenti non appropriati con una donna sposata

Mike Bennett racconta del suo rilascio e le sue opinioni sulla WWE

Mike Bennett torna a parlare di quando chiese il rilascio alla WWE attraverso un tweet, situazione che fece infuriare Vince McMahon.

Articoli Correlati