WWE Planet #309

Tanto di cappello alla WWE, che – nella sorpresa generale – è riuscita a trasformare un PPV scontato e di transizione quale avrebbe dovuto essere No Way Out in un evento spettacolare ed imprevedibile. Le premesse erano le seguenti: John Cena, indiscusso campione a Raw, avrebbe dovuto far piazza pulita dei suoi avversari nell'Elimination Chamber, popolato prevalentemente da mid carter. Ad attenderlo, a Wrestlemania, era pronto Randy Orton. Quanto all'Elimination Chamber di SmackDown, invece, era data per scontata una vittoria di Edge ed un successivo match tra lui e Triple H a Wrestlemania. Ebbene, nulla di tutto questo è successo.

Senza voler riassumere il PPV, che penso avrete visto o di cui comunque avrete letto il report, ci troviamo adesso con Triple H WWE Champion, Edge WWE World Heavyweight Champion ed una situazione quantomai ingarbugliata.

Partiamo da Randy Orton, l'unica certezza attuale. Orton ha vinto la Royal Rumble e dovrà affrontare a Wrestlemania un campione WWE. Sì, ma chi? Dopo aver assistito all'ultimo Raw, con Triple H che piomba nello show chiamato da Stephanie, l'ipotesi più ovvia è proprio questa. Tra l'altro si vocifera di un imminente trasloco di Triple H da SmackDown a Raw. In quest'ottica, allora, il match tra i due a Wrestlemania sarebbe solo il primo passo di un feud che dovrebbe vedere coinvolti anche la famiglia McMahon (al fianco di Triple H) e la Legacy (al fianco di Orton). Al riguardo, credo che a questo punto le possibilità per Orton di vincere il titolo a Wrestlemania si siano sensibilmente ridotte. Orton, infatti, a Wrestlemania ha vinto (contro ogni pronostico) dodici mesi fa, mentre Triple H continua da anni a collezionare sconfitte senza sosta (una sorta di Undertaker al contrario). Probabile, dunque, che a vincere sia Triple H, e che il titolo passi ad Orton nel corso di uno dei successivi PPV.

L'arrivo di Triple H a Raw, inoltre, sconfessa le voci che volevano Orton prossimo ad un turn face. Meno male, aggiungo io: se c'è infatti un personaggio nato per fare l'heel, con la faccia da schiaffi che si ritrova, è Randy Orton, e stravolgere nuovamente un personaggio che funziona alla grande sarebbe una mossa completamente priva di senso L'arrivo di Triple H a Raw, inoltre, unito alla RKO che si è beccata Stephanie, fa anche svanire le possibilità di assistere ad un'alleanza tra Stephanie ed Orton e, dunque, ad una spaccatura all'interno della famiglia McMahon. In questo caso, però, non dico meno male, bensì peccato. L'alleanza Orton – Stephanie mi intrigava moltissimo, memore di quanto fosse convincente il personaggio di Stephanie heel di qualche anno fa. (Al riguardo, fossi un booker della WWE, non ci penserei due volte, e nel corso del main event di Wrestlemania farei vincere Orton in seguito al tradimento di Stephanie ai danni di Triple H. Questa, però, non è un'ipotesi: è semplicemente un'utopia che – in quanto tale – non ha nessunissima possibilità di avverarsi).

Se dunque Triple H un avversario lo ha, lo stesso non può invece dirsi per Edge, che Triple H avrebbe dovuto affrontare. A questo punto, allora, l'idea più logica mi sembra quella di trasferire (temporaneamente o definitivamente) John Cena a SmackDown. D'altronde, con Shawn Michaels ed Undertaker impegnati l'uno contro l'altro, Triple H che – come visto – sfiderà Randy Orton, Batista fuori dai giochi e Jeff Hardy impegnato probabilmente con il fratello Matt, non ci sono in circolazione avversari face di livello da far affrontare ad Edge. Ed allo stesso modo, manca a Raw un heel da mandare contro Cena, visto che Jericho se la vedrà – forse – addirittura con Mickey Rourke e che un ennesimo JBL vs. Cena non è proprio spendibile. Cena, inoltre, il suo rematch ancora non l'ha avuto, e Wrestlemania potrebbe essere dunque il momento più adatto. Il problema, a quel punto, sarà quello di decidere se spostare definitivamente Cena a SmackDown. Dipenderà tutto dalla WWE, in particolare da cosa ha in mente per Raw e per SmackDown. Se, infatti, è intenzione della WWE mantenere due show potenzialmente simili quanto a roster, allora, nel momento in cui un wrestler del calibro di Triple H si sposta da SmackDown a Raw, è logico che un wrestler altrettanto importante percorra il percorso inverso. Ma se invece è intenzione della WWE potenziare principalmente Raw, nel tentativo di far aumentare ulteriormente gli ascolti in risalita, beh, allora io Cena lo terrei a Raw. A SmackDown, infatti, Edge, Undertaker, Big Show, Jeff Hardy e Kozlov sono più che sufficienti a far andare avanti la baracca.

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Rivelato il prossimo ospite del Broken Skull Sessions

Sarà il WWE Hall of Famer Kurt Angle il prossimo ospite di "Stone Cold" Steve Austin nel suo Broken Skull Sessions.

Drew McIntyre sarà protagonista del prossimo WWE 24

Il WWE Champion Drew McIntyre sarà protagonista del prossimo episodio della nota serie WWE 24, disponibile tra due settimane sul WWE Network.

Risultati della seconda giornata del G1 Climax 30

Si è da poco conclusa la seconda giornata del G1 Climax: ecco tutti i risultati odierni dell'importante torneo della NJPW.

Kyle O’Reilly terzo partecipante del gauntlet eliminator match

Il membro dell'Undisputed Era Kyle O'Reilly è il terzo partecipante del gauntlet eliminator match in programma a NXT.

Articoli Correlati