WWE Planet #302

Non si può certo dire che la WWE sia fortunata in tema di infortuni. Non abbiamo fatto neppure in tempo a rallegrarci per il rientro dei vari John Cena, Randy Orton ed Edge che subito si è fermato Batista, il quale dovrà restare lontano dal ring per un lungo periodo, forse addirittura sei mesi. Il che, purtroppo per lui e purtroppo per noi, vorrà dire non prendere parte né alla prossima Royal Rumble, della quale era uno dei possibili vincitori, né alla prossima edizione di Wrestlemania, nella quale si ipotizzava addirittura un suo coinvolgimento nel main event. Un colpo durissimo, quindi, del quale nessuno può rallegrarsi. O, meglio, un colpo durissimo del quale quasi nessuno può rallegrarsi. Perché una persona che da tutto ciò trae vantaggio ed accresce il suo status c'è, e si chiama Randy Orton.

Innanzitutto, è stato Orton, a rigore di storyline, ad infortunare Batista, ennesima vittima del tremendo calcio del Legend Killer. È, questa, una arma che la WWE ha già usato in passato e userà probabilmente anche in futuro. Una superstar importante si infortuna e deve allontanarsi dalle scene per un periodo più o meno lungo? Nessun problema: arriva Randy Orton, assesta un calcio mirato, e tutto è risolto. Il che, dicevo, non fa altro che accrescere lo status di Orton, che da legend-killer si sta trasformando in infortuna-wrestler, una scheggia impazzita in grado di limitare il roster di Raw. Non solo, ma con l'infortunio di Batista, aumentano clamorosamente le possibilità che sia proprio Randy Orton a sfidare John Cena a Wrestlemania. Altre soluzioni nel roster di Raw, infatti, attualmente non ce ne sono, a meno di non voler trasformare lo Shawn Michaels sottoposto di JBL in un heel a tutti gli effetti, cosa che però non mi sembra facilissima (fermo restando, tra l'altro, che l'attuale Shawn Michaels sottoposto di JBL lascerebbe immediatamente la sua title shot a JBL, rendendo dunque impraticabile lo scontro Cena vs. Michaels). Randy Orton, dunque, dall'infortunio di Batista ha guadagnato davvero molto, e rende ancora più forte la sua candidatura quale vincitore della prossima Royal Rumble.

A Raw, infatti, altri possibili vincitori non ci sono. Non lo è Shawn Michaels, per i motivi esposti poco fa. Non lo sono JBL, Kane, Mysterio, CM Punk, eccetera, e credo non ci si sia neppure il bisogno di spiegare il perché. Non lo è, infine, neanche Chris Jericho. Un ennesimo Cena vs. Jericho, a Wrestlemania, non è infatti proponibile, ed inoltre sarebbe un match decisamente scontato. Orton, dunque, dovrà guardarsi solo dal roster di SmackDown, dove invece c'è più di un candidato credibile. Non tanto Big Show, sempre più declinante. Non tanto Undertaker, perché la Rumble l'ha vinta da poco e perché un altro main event scontato non è il massimo. Quanto piuttosto Edge e Triple H, ammesso ovviamente che partecipino alla rissa. Edge è in una condizione simile a quella di Orton: è l'heel di punta del suo roster, non ha mai vinto una Rumble, sarebbe un validissimo protagonista di uno dei due main event di Wrestlemania. Quanto a Triple H, la Rumble avrebbe dovuta vincerla lo scorso anno, quando invece fu beffato dal rientrante a sorpresa John Cena. Insomma, al momento credo che il vincitore della prossima Rumble uscirà da questa terna di wrestler.

Infine, un pronostico sul match a quattro che dovrà decretare il prossimo sfidante di John Cena. I quattro partecipanti sono Chris Jericho, JBL, Shawn Michaels e Randy Orton. Il wrestler che mi sento di escludere a priori è Shawn Michaels, che dovrebbe favorire in ogni modo JBL. Difficile, inoltre, che vinca Randy Orton, che verrebbe altrimenti tolto dalla Rumble, dove invece fa molto comodo, e questo indipendentemente dal fatto che vinca o meno. Restano dunque JBL e Jericho. Jericho è la soluzione più ovvia, essendo già in corso un feud tra lui e Cena, che si dovrebbe dunque soltanto far proseguire. JBL, invece, è la soluzione più accattivante, e a mio avviso preferibile. Un JBL con alle spalle Shawn Michaels, infatti, è ben più pericoloso di un JBL da solo, e rappresenterebbe per Cena una minaccia seria. Perché dunque non sfruttare l'occasione? La storyline che vede protagonisti JBL e Shawn Michaels non potrà andare avanti a lungo, e allora converrebbe cogliere l'attimo e proporre un match non più proponibile in seguito. Concludendo, non so cosa farà la WWE, so però cosa farei io: JBL primo sfidante di Cena; Edge, Orton, Triple H tutti nella Rumble; e Orton che vince la Rumble e sfida John Cena nel main event di Wrestlemania.

14,798FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Svelati i nuovi ring name di Mia Yim e Mercedes Martinez

La WWE ha deciso i nuovi ring name anche degli ultimi due membri della RETRIBUTION, Mia Yim e Mercedes Martinez.

Finn Bàlor e Kyle O’Reilly avranno un faccia a faccia a NXT

Nell'ultima puntata di NXT prima di TakeOver 31, l'NXT Champion Finn Bàlor e Kyle O'Reilly avranno un faccia a faccia supervisionato da HBK.

La WWE conferma i nuovi casi di COVID-19 a NXT

La WWE, attraverso un comunicato ufficiale, ha confermato la notizia dei nuovi casi di COVID-19 emersi tra gli atleti di NXT e del PC.

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

Articoli Correlati