WWE Planet #299

In queste due ultime settimane è stata determinata una buona parte della card di Armageddon, il prossimo PPV della WWE. Ad affrontarsi per il WWE World Title saranno John Cena e Chris Jericho. Jericho, dunque, sconfiggendo la scorsa settimana Randy Orton e Batista, si è guadagnato una rivincita contro l'attuale campione; una rivincita, tuttavia, che si rivelerà per lui una riperdita, dal momento che mi sembra alquanto improbabile una sconfitta immediata di Cena. Cena, piaccia o no, ha già contribuito a rialzare gli ascolti di Raw, ed è riuscito a catalizzare più attenzione di quanto non sia stato in grado di fare il suo predecessore. Insidie a breve termine, per lui, non ne vedo proprio, e sarei veramente stupito se il suo regno non dovesse protrarsi almeno sino alla prossima edizione di Wrestlemania. Prossima edizione di Wrestlemania durante la quale dovrà affrontare un avversario importante, il cui nome, probabilmente, sarà svelato durante la prossima Royal Rumble, il che ci porta ad occuparci dei due wrestler che sono stati sconfitti da Chris Jericho nel triple threat della settimana scorsa, e che si affronteranno ad Armageddon in un singles match.

Non è la prima volta che Randy Orton e Batista si trovano faccia a faccia in un PPV. Durante Survivor Series i due si sono sfidati a capo dei rispettivi team, e ad avere la meglio è stato Randy Orton. La mia impressione è che l'incontro di Armageddon possa rivelarsi una sorta di boomerang per il vincente. Non mi stupirei, infatti, se il vincitore della prossima Royal Rumble sia lo sconfitto di questo match. Dico questo, perché al momento altri possibili vincitori proprio non mi vengono in mente. Undertaker l'ha già vinta due anni fa, ed un suo riassalto al WWE Title lo vedo al momento lontano, soprattutto se il titolo resterà nelle mani di Edge. Edge e Triple H penso saranno impegnati in un feud che li escluderà dalla lista dei 30 partecipanti alla Rumble. Big Show è in caduta libera. Jeff Hardy non è ancora adatto a una vittoria del genere (e chissà se mai lo sarà, cosa su cui al momento ho qualche dubbio). Shawn Michaels sembra voglia combattere contro Undertaker. Chris Jericho va escluso perché o il feud con Cena sarà ancora in corso o sarà finito e, dunque, non sarebbe pensabile iniziarlo nuovamente a due mesi di distanza. Restano, dunque, Orton e Batista, i due sfidanti di Armageddon. Ecco allora che il match di Armageddon potrebbe essere un prestigioso successo per il futuro perdente alla Rumble nonché una sconfitta facilmente accettabile per l'imminente trionfatore. La mia, ripeto, è solo una sensazione, ma più volte la WWE ha fatto precedere importanti successi da ininfluenti disfatte.

Continuando l'analisi del prossimo Armageddon, assisteremo poi a un triple threat match per il WWE Title, con il nuovo campione Edge che dovrà difendere la cintura dall'assalto contemporaneo di Jeff Hardy e di Triple H. Archiviate le incongruenze della reunion che ha visti protagonisti Vickie ed Edge, resta il fatto che la situazione di SmackDown è nettamente migliorata. Al momento sono convinto che il nome del vincitore uscirà dal duo Edge-Triple H, e non escluderei neppure che i due, in un modo o nell'altro, continuino ad affrontarsi sino a Wrestlemania, PPV durante il quale il loro feud potrebbe concludersi.

Infine, per Armageddon è stato annunciato anche Mark Henry e Tony Atlas contro Finlay e Hornswoggle, un match che sicuramente farà impennare le richieste di acquisto del PPV.

Quest'ultima settimana è stata poi caratterizzata dalle nuove umiliazioni a cui è andato incontro il povero MVP. Sul suo utilizzo negli ultimi tempi avevo già scritto in qualche WWE Planet fa, ma ora si è toccato davvero il fondo, il che è tanto assurdo quanto controproducente. Assurdo perché non si capisce come un wrestler possa nel giro di pochi mesi passare dall'essere una delle nuove leve più promettenti all'essere l'ultima ruota di scorta, una sorta di jobber, da umiliare facendogli incassare sconfitte a ripetizione (questa settimana addirittura due, contro Matt Hardy ed il rientrante Hurricane Helms). Controproducente perché un personaggio che si chiama MVP e con le sue caratteristiche non può perdere sempre, pena il divenire (cosa che purtroppo sta già avvenendo) una ridicola caricatura di se stesso. Tra l'altro, mi sfuggono i motivi che stanno alla base del suo ridimensionamento. In cosa MVP ha fallito? Certo, durante l'Elimination Chamber disputatosi nell'ultimo No Way Out era emersa evidente la sua non idoneità a competere ancora per le due cinture più prestigiose. Si dà il caso, tuttavia, che anche altri wrestler si siano nel passato trovati in situazioni analoghe. Non mi pare, ad esempio, che il regno di Rey Mysterio sia stato positivo. Non mi pare, inoltre, che CM Punk abbia convinto da WWE World Champion. Anzi, entrambi hanno fallito clamorosamente. Ebbene, per loro è stato previsto un depush che li ha portati a combattere in match meno importanti, e non a perdere dal primo wrestler che passa. MVP da U.S. Champion era stato più che dignitoso, detenendo la cintura per circa un anno: perché, dunque, non riconsegnargliela, o quantomeno reinserirlo nella lotta per questo alloro, attualmente nelle mani del sempre più anonimo Shelton Benjamin? Perché, in sostanza, la WWE, in un momento di difficoltà, invece di puntare su ciò che ha di buono, preferisce autodanneggiarsi? Non so proprio che rispondere: chissà, comunque, che da qui a Wrestlemania MVP non riesca miracolosamente a sconfiggere un jobber qualsiasi. Io faccio il tifo per lui.

14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Perchè Bobby Fish ha saltato l’ultima puntata di NXT?

Il membro dell'Undisputed Era Bobby Fish non ha preso parte all'ultima puntata di NXT, ma la sua assenza non è legata al COVID-19.

Annunciati nove match per il 54° episodio di AEW Dark

La AEW ha annunciato nove match per la card del 54° episodio di Dark, in programma martedì 29 settembre.

Velenoso scambio di tweet tra Chris Jericho e T-Bar della Retribution

C'è stato un velenoso scambio di tweet tra Chris Jericho e T-Bar, uno dei membri della stable Retribution

Note e classifica dei dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network

Non sono mancate le sorprese nella classifica dei dieci programmi più visti sul WWE Network questa settimana.

Articoli Correlati