WWE Planet #289

La scorsa settimana mi sono soffermato su tre incontri a cui assisteremo a No Mercy: quello tra Chris Jericho e Shawn Michaels, valido per il WWE World Title, quello tra Batista e JBL, valido per il ruolo di number 1 contender per il WWE World Title, e quello tra Triple H e Jeff Hardy, valido per il WWE Title. Quest'oggi, invece, voglio occuparmi di altri due feud attualmente in corso: quello tra Undertaker e Big Show e quello tra Rey Mysterio e Kane.

Relativamente al primo, sappiamo tutti il modo (triste) in cui è nato. La WWE non sapeva cosa far fare al Big Show-face e non sapeva neppure come impiegare Undertaker, in attesa del rientro di Edge. Pertanto si è pensato bene di girare Big Show heel, farlo alleare con Vickie Guerrero, e mandarlo contro Undertaker. Quello che si dice la programmazione anticipata delle storyline… Nonostante ciò, un risultato positivo l'abbiamo ottenuto. Big Show, infatti, è tornato così a ricoprire i panni, a lui più congeniali, del wrestler heel. Il suo ritorno con immediato turn-heel nel corso dell'ultima edizione di No Way Out, infatti, fu semplicemente magistrale. Ben costruito, e con un Big Show in grandissimo spolvero. Poi, però, a causa della scarsa simpatia che otteneva tra i fan il suo avversario di allora Floyd Mayweather, la WWE decise di rigirarlo in fretta e furia face, invertendo i ruoli dei due. Scelta inevitabile, dal momento che il pubblico fischiava Mayweather e sosteneva Big Show. Il risultato di tutto questo, però, fu che Big Show è tornato ben presto il Big Show degli ultimi tempi in WWE, poco incisivo, tant'è che rapidamente si è trovato fuori dal giro che conta. Ora, per fortuna, viene inserito in un feud importante, nel ruolo a lui più congeniale. Spero solo che la WWE decida di fargli sconfiggere Undertaker almeno una volta. A quel punto, tornato Edge, che presumibilmente riprenderà il feud con Undertaker, Big Show potrebbe concentrarsi sul WWE Title, sia esso nelle mani di Triple H o in quelle di Jeff Hardy.

In ogni caso, va altresì aggiunto che il feud tra Undertaker e il duo Big Show – Vickie non rappresenta propriamente qualcosa di nuovo. Certo, il face che combatte contro un wrestler spalleggiato dal general manager heel di turno c'è sempre stato e sempre ci sarà, tuttavia sarebbe preferibile lasciar trascorrere un po' di tempo tra un feud e l'altro. Qui, invece, siamo passati dall'Undertaker contro Edge e Vickie all'Undertaker contro Big Show e Vickie. Mi auguro che la WWE riesca a inventare qualche variante, altrimenti c'è il rischio di riassistere ad un film già visto la sera prima.

Passiamo a questo punto al feud tra Rey Mysterio e Kane. Il povero Kane si trova nuovamente coinvolto in una storia assurda, come gli è successo già tante volte. Il feud con Rey Mysterio, nonché l'odio che lui nutre nei confronti di quest'ultimo, non ha francamente senso, così come non aveva senso, del resto, la storia che portò al suo smascheramento qualche anno fa. Le storyline di Kane partono sempre bene, fanno sperare che la WWE abbia finalmente creato qualcosa di nuovo e sconvolgente, ma poi, purtroppo, si dimostrano tutte delle delusioni colossali. Devo dire, comunque, che questa volta non ci avevo neppure sperato. Se Kane non è stato considerato all'altezza di una delle due cinture più prestigiose in momenti in cui nel roster di appartenenza non c'era praticamente nessuno, per quale motivo avrebbe dovuto esserlo oggi, che comunque divide le scene con Batista, Jericho e Michaels? Si prospetta per lui, dunque, l'ennesimo feud di ripiego. Speriamo solo che possa quantomeno ottenere una vittoria, seppur inutile.

14,939FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati