WWE Planet #250

Edizione del WWE Planet dedicata ai pronostici di Armageddon. Mi affiancherà per l'occasione Claudio Poggi.

Singles Match
The Great Khali vs. Finlay

Tobia. Questo match non dovrebbe avere storia. Che il piccolo Finley possa schienare l'immenso Khali mi sembra impossibile, a meno di qualche aiuto esterno allo stato non ipotizzabile (Hornswoggle, infatti, vista la stazza, non può proprio essere definito un valido aiuto esterno). Winner: The Great Khali.

Poggi. Credo e spero che sarà un match di pochi minuti, anche perché di più Great Khali non può fare, con una stipulazione normale. Finlay, per quanto bravo possa essere a condurre un match, non può certo tirare fuori da Khali granché, se non ci è riuscito neppure Undertaker a suo tempo. Ci sarà sicuramente di mezzo Hornswoggle, cosa che mi lascia pensare ad una vittoria dell'Irish Fighter con assist del Leprechaun, magari via Shillelagh. Winner: Finlay

Tag Team Match
CM Punk & Kane vs. Big Daddy V & Mark Henry

Tobia. Incontro inutile, che più inutile non si può. Credo che a nessuno interessi realmente sapere chi vinca. Scelgo i due face, perché Big Daddy V e Mark Henry sono due dei più grandi perdenti della storia della WWE, anche più di Kane, il che è tutto dire. Winners: CM Punk & Kane.

Poggi. Vale la pena sprecare fiato virtuale per un incontro del genere, messo su tanto per riempire la card e tanto per non tenere CM Punk, campione ECW, fuori da un pay per view? No, non vale la pena. Tenuto conto dell'inutilità di Big Daddy V e Mark Henry, la cui vittoria sarebbe fine a se stessa più di quanto non sia già quella del team face, vado abbastanza sicuro. Winners: CM Punk & Kane.

WWE Women's Championship Match
Beth Phoenix vs. Mickie James

Tobia. Beth Phoenix come campionessa è molto convincente, anche se prima o poi il suo regno dovrà finire. Al momento, comunque, mi sembrerebbe troppo prematuro. Winner and still WWE Women Champion: Beth Phoenix.

Poggi. Se dovessi giudicare dall'ultima occasione che le due si sono incontrate, andrei dritto sicuro con Mickie James. Se ricordate, infatti, nella puntata di Raw di un paio di settimane fa la Glamazon ha assolutamente fatto ciò che ha voluto con la James, schiantandola al tappeto per pochi istanti. Il problema è che tolta Mickie non c'è nessuno, al momento, da poter mandare contro la bionda campionessa, a meno che la WWE non opti per un paio di passaggi di titolo tra le due in un ristretto lasso di tempo. Ma non credo, quindi vado con la Phoenix. Winner and still WWE Women's Champion: Beth Phoenix.

WWE U.S. Championship Match
MVP (C) vs. Rey Mysterio

Tobia. MVP è un ottimo campione, e non vedo alcuna ragione in base alla quale privarlo del titolo. La lotta per il World Title, inoltre, è attualmente monopolizzata da Batista, Undertaker ed Edge, e credo che detto monopolio andrà avanti ancora per un po'. Per MVP, pertanto, non c'è nulla di meglio che continuare il suo regno. Winner and still U.S. Champion: MVP.

Poggi. Pare brutto dirlo, ma Rey Mysterio è solo un “passatempo” momentaneo per MVP. È giusto che sia Matt Hardy a sfilargli la cintura, lasciando che MVP si avvicini poi alla zona main event di Smackdown!, nella quale sono sicuro potrà entrare dopo Wrestlemania. Analizzando la situazione di Mysterio, si nota come dal suo ritorno ad oggi siano state per lui solo sonore mazzate, escluse le vittorie con Chavo Guerrero. Le ha prese da Khali e Batista, le ha prese da Finlay, le ha prese a Survivor Series. Farlo tornare a vincere, per di più con una cintura di mezzo e contro un wrestler in rampa di lancio non credo sia il caso. Certo, lo U.S. Title è una cintura che può benissimo passare di mano anche in uno show settimanale, quindi volendo una vittoria di Mysterio ci starebbe tutta, con MVP che si riprende la cintura dopo un mesetto a Smackdown! Ci sarebbe l'ipotesi di una salomonica vittoria di Rey per squalifica di MVP, cosa che mentre scrivo è salita in cima alla classifica delle mie idee a proposito. E sia, ho deciso. Winner: Rey Mysterio via DQ.

Singles Match
Shawn Michaels vs. Mr. Kennedy

Tobia. La mia impressione è che Shawn Michaels dopo gli ultimi PPV dall'esito insoddisfacente otterrà una vittoria. Andando a ritroso, infatti, durante Survivor Series è stato sconfitto da Randy Orton, mentre a Cyber Sunday ha ottenuto una inutile vittoria per squalifica contro lo stesso Orton, non riuscendo, dunque, a conquistare il WWE Title. Non solo, se a questo aggiungiamo che anche a Judgment Day (l'ultimo PPV a cui Shawn Michaels aveva partecipato prima della sua assenza) HBK era stato sconfitto per KOT sempre dallo stesso Randy Orton, che a Backlash era uscito sconfitto dal fatal four way match valido per il WWE Title che aveva visto trionfare l'allora campione John Cena, e che a Wrestlemania 23 il main event tra Cena e Michaels aveva visto prevalere il primo, ci accorgiamo che l'ultima vittoria in PPV Shawn Michaels l'ha ottenuta nel febbraio del 2007, quando, nel corso di No Way Out, sconfisse, in coppia con John Cena, l'insolito tag team formato da Batista ed Undertaker. E bisogna anche aggiungere, sembrerà incredibile, che l'ultimo successo in PPV di Shawn Michaels in un match uno contro uno risale addirittura a Wrestlemania 22, più di un anno e mezzo fa, con HBK che sconfisse Vince McMahon al termine di un violentissimo No Holds Barred Match. Insomma, per Shawn Michaels è arrivato il momento di vincere un incontro prestigioso. Mr. Kennedy potrà rifarsi nel prosieguo del feud. Winner: Shawn Michaels.

Poggi. Qui c'è tanta carne al fuoco, soprattutto in prospettiva futura. Da una parte abbiamo lo Showstopper, per il quale ogni elogio ormai è scontato, dall'altra un Mr. Kennedy in forma smagliante, dal mio punto di vista. Questo match può essere lo showstealer, insieme al match tra Triple H e Jeff Hardy, ed il suo esito è incerto. Shawn viene da due pay-per-view consecutivi dove non ha ottenuto niente (a Cyber Sunday ha vinto, ma per squalifica, mentre a Survivor Series ha perso), Mr. Kennedy è reduce dalla magra figura rimediata dal suo team a Survivor Series. Dei due, è il talento di Green Bay ad avere comunque più bisogno di un'affermazione importante, anche per tenere la rivalità viva ancora un po', visto che altrimenti sia HBK che Kennedy non avrebbero altro da fare. Michaels è così popolare ed amato che può benissimo subire ancora una sconfitta senza che il suo personaggio ne risenta, soprattutto se Kennedy otterrà il pin, come io credo, tramite una scorrettezza non vista dall'arbitro. Winner: Mr. Kennedy.

Triple H vs. Jeff Hardy

Tobia. L'esito di questo match dipende da quando la WWE vuole far conquistare a Triple H il WWE Title. Se Triple H sconfiggerà Jeff Hardy, questo evento si verificherà già alla Royal Rumble; se invece sarà Jeff Hardy a vincere, Triple H diventerà WWE Champion durante la prossima edizione di Wrestlemania. Scegliere una delle due ipotesi non è impresa facile, perciò più che sulle intenzioni della WWE mi baso sulle mie preferenze, e scelgo la vittoria di Jeff Hardy, per i motivi da me già espressi nell'ultima edizione del WWE Planet. Winner: Jeff Hardy.

Poggi. Triple H vince la Royal Rumble, questo il mio pensiero. Ciò basterebbe per chiudere qui il pronostico ed indicare il vincitore di questo match, ma lasciatemi mostrare tutto il mio apprezzamento per quanto ha fatto Jeff Hardy in questo 2007, quasi perfetto se non fosse per quel mese di sospensione di cui si è già detto e ridetto tutto. Match entusiasmanti, ben al di là della sufficienza anche durante gli show settimanali, sia in singolo che in coppia. Sempre osannato dal pubblico, sempre in grado di accendere le folle anche senza una gran mic-skill, il suo punto debole insieme ad un fisico non proprio scultoreo. Per me il ragazzo merita, tanto che io pensavo potesse essere lui lo sfidante di Randy Orton già a No Mercy. Poco importa se sarà una scelta “di comodo”, tanto per tenere occupato Randy Orton alla Royal Rumble in attesa di Triple H, respirare il clima di un incontro tanto importante non potrà che fare bene al Rainbow-Haired Warrior, oltre che ad essere un giusto riconoscimento verso quello che ormai è uno dei beniamini del pubblico, uno dei più tifati. Mi aspetto un incontro intenso, una vera battaglia nella quale i due contendenti sfodereranno il meglio del rispettivo repertorio. Triple H si metta il cuore in pace, come credo che farà: Wrestlemania XXIV val bene un job. Winner: Jeff Hardy.

WWE World Heavyweight Championship Triple Threat Match
Batista (C) vs. The Undertaker vs. Edge

Tobia. Questo match è decisamente incerto, è tutti e tre i partecipanti hanno buone possibilità di vittoria. Alla fine, dovendo scegliere, opterei per Undertaker. Per tre motivi. Primo motivo. Undertaker viene da due sconfitte pesanti contro Batista, a Survivor Series ed a Cyber Sunday. Secondo motivo. Undertaker ha vinto l'ultima edizione della Royal Rumble, e dal momento che non credo che la WWE voglia concedergli un bis, dandogli la cintura lo si toglierebbe dalla rissa, risolvendo il problema di come eliminarlo. Certo, Undertaker potrebbe partecipare ad un incontro valido per il WWE World Heawyweight Title in qualità di sfidante, ma quale titolo avrebbe per chiedere tale incontro dopo aver perso tre incontri di fila validi per il titolo in questione? Terzo motivo. Nel corso dell'ultima puntata di SmackDown! Edge ha avuto la meglio su di lui, il che solitamente è un segnale. Pronostico Undertaker, dunque, fermo restando che, come detto, ogni altra soluzione finale non mi lascerebbe comunque sorpreso. Winner and new WWE World Heavyweight Champion: The Undertaker.

Poggi. Credo che le vie siano essenzialmente due. Entrambe portano Edge ed Undertaker a sfidarsi a Wrestlemania XXIV. Prendendo una metafora tanto cara ai giocatori di briscola, il World Heavyweight Championship sarà il carico da 10. Si, perché il carico da 11 è rappresentato dalla Winning Streak vs Winning Streak, un evento che di per sé attirerebbe abbastanza hype da non rendere neppure necessario l'inserimento della massima cintura dello show blu nel contesto. Però è troppo ghiotta l'occasione che ha la WWE, per lasciarsi sfuggire un evento a suo modo epocale. Edge è il futuro, Undertaker il glorioso passato ed il solido presente. Insomma, a mio modo il Deadman rischia più di quanto non si pensi. Veniamo ad Armageddon: direi che Batista è tagliato fuori, una sua affermazione mi sorprenderebbe alquanto. Personalmente credo che se ad uscire vincitore sarà Undertaker, a Wrestlemania vincerà Edge, e viceversa. Tutto dipenderà dalla volontà della compagnia di Stamford, e probabilmente anche dalla volontà di Undertaker. Se il Deadman ha intenzione (come in realtà pare da parecchi anni a questa parte…) di mollare a breve regalandoci solo apparizioni una-tantum, allora ecco che un suo ultimo regno da campione da qui fino a Wrestlemania con conseguente passaggio di consegne ad Edge sarebbe un giusto premio. Ma è giusto che sia uno come Edge, a mettere fine alla striscia d'imbattibilità di Undertaker? Beh, ne trovate forse un altro, Shawn Michaels e Triple H esclusi? Fin qui tutto lascia pensare che io stia per dire che il Deadman vincerà ad Armageddon, e invece… Invece credo che il Deadman andrà avanti ancora almeno un paio d'anni o tre, e che finché potrà farà pressioni per mantenere la sua striscia d'imbattibilità nello Showcase of Immortal, sperando di chiudere senza sconfitte. Per cui: Edge campione ad Armageddon schienando Batista, rivincita alla Royal Rumble con nuova affermazione della Rated R Superstar ed appuntamento con la storia ad Orlando. Winner and new World Heavyweight Champion: Edge.

WWE Championship Match
Randy Orton (C) vs. Chris Jericho

Tobia. Al momento la vittoria di Randy Orton mi sembra la soluzione più probabile. Bisogna considerare, infatti, che il vincitore di questo match affronterà nel corso della Royal Rumble, come abbiamo visto, o Triple H o Jeff Hardy. Ebbene, mentre le accoppiate Jericho vs. Triple H e Jericho vs. Hardy non mi convincono per niente, al contrario reputo molto più interessanti gli scontri Orton vs. Triple H e Orton vs. Hardy. Inoltre, va anche considerato il fatto che Chris Jericho è appena rientrato nella WWE, e dargli immediatamente il titolo mi sembrerebbe un po' un affronto nei confronti dei suoi colleghi. Dopotutto, stiamo parlando di Chris Jericho, non di Steve Austin o di Hulk Hogan. Winner and still WWE Champion: Randy Orton.

Poggi. Cosa mai ci sarà scritto, nel contratto di Chris Jericho? Soltanto che Y2J sarebbe stato mandato immediatamente nel main event di Raw a lottare per il WWE Title, oppure che non solo avrebbe avuto subito una title shot, ma che avrebbe pure conquistato la cintura alla prima chance? Misteri che noi comuni mortali non possiamo conoscere. Fino ad ora Orton non ha demeritato (e lo dice uno che non lo può vedere a 360°), neppure ad onor del vero ha fatto grandi cose, con la cintura alla vita. Personalmente credo che Triple H vinca la Royal Rumble e che a Wrestlemania Mister Helmsley affronterà Randy Orton per il titolo, cosa che condiziona non solo questo mio pronostico, ma ovviamente anche quello del match tra Triple H e Jeff Hardy. Perciò non mi perdo troppo in fronzoli, secondo il mio umile e modesto parere Randy Orton batte Chris Jericho e mantiene il WWE Title. Winner and still WWE Champion: Randy Orton.

Commento finale

Tobia. La card è ottima, non c'è discussione, con quattro incontri di grandissimo valore, per di più dal risultato incerto. Sembra più una card da Wrestlemania che una card da Armageddon, e restare delusi credo sarà praticamente impossibile, perché almeno un paio dei quattro incontri principali dovrà necessariamente risultare molto avvincente. Insomma, un PPV da acquistare sicuramente.

Poggi. Le premesse per chiudere l'anno con un PPV più che dignitoso ci sono tutte. Abbiamo due main event molto interessanti, anche se per motivi diversi: per quanto riguarda il WWE Title c'è curiosità nel vedere come si comporterà Jericho al suo primo vero banco di prova da quando è tornato, per quanto concerne il World Title sarà interessante constatare come si delineeranno le strategie della WWE in vista di Wrestlemania. Poi ci sono due match dall'altissimo potenziale, Hardy vs HHH e Mr. Kennedy vs HBK, dai quali ci si aspetta davvero tanto. Potrebbe uscire qualcosa di buono anche dal match per lo U.S. Title e da quello per il titolo femminile, per cui quattro match buoni e due più che sufficienti (su una card di otto incontri), possono fare di Armageddon uno dei PPV targati WWE migliori dell'anno.

14,924FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati