WWE Planet #248

Pìù si avvicina Armageddon, e più si ha la sensazione che l'ultimo PPV del 2007 possa rappresentare una piacevole sorpresa. La scorsa settimana eravamo fermi a tre incontri potenzialmente molto interessanti: Randy Orton vs. Chris Jericho, Shawn Michaels vs. Mr. Kennedy e Batista vs. Undertaker vs. Edge. Ebbene, ora ne abbiamo anche un altro: Triple H vs. Jeff Hardy. In effetti, nell'ipotizzare la card di Armageddon, avevo notato la mancanza di un valido avversario heel per Triple H, tant'è che ipotizzavo un tag team match con protagonisti Triple H, Jeff Hardy, Umaga e Snitsky (in sostanza, il match a cui abbiamo assistito durante l'ultimo Raw). Questo match, ovviamente, di interessante avrebbe avuto ben poco, apparendo scontato e poco spettacolare, e perciò bene ha fatto la WWE a mandare Triple H contro Jeff Hardy.

Va subito detto che il fatto che questo incontro sia ritenuto da tutti un ottimo match segnala quanto sia cresciuto ultimamente Jeff Hardy. Non dico che il match sia un match alla pari, tuttavia Jeff Hardy non appare come la classica vittima sacrificale, il wrestler catapultato improvvisamente in un match più grande di lui e contro un avversario per lui inavvicinabile. In chiave mark, insomma, una sua vittoria ci potrebbe pure stare, e dovendo dare delle percentuali mark direi che Jeff Hardy avrebbe un buon 30% di vincere l'incontro.

Come sappiamo, tuttavia, il wrestler è preordinato, e pertanto Jeff non ha praticamente alcuna possibilità di vittoria. La ragione è molto semplice, e va ricercata sia nella necessità di continuare a pushare Triple H in vista della prossima edizione di Wrestlemania, dove, a meno di clamorosi colpi di scena, riconquisterà il WWE Title, sia nell'evoluzione che sin qui ha avuto il rapporto tra Triple H e Jeff Hardy. Sia a Survivor Series che nel corso dell'ultimo Raw, infatti, è stato sempre Hardy ad ottenere il pin vincente, con Triple H relegato leggermente in secondo piano. Probabile, dunque, che ad Armageddon vinca Triple H, al termine di un incontro probabilmente molto tirato, in cui Jeff Hardy farà comunque un'ottima figura.

La domanda a questo punto è questa. Jeff Hardy è in grado di salire l'ultimo scalino e diventare a tutti gli effetti un main eventer WWE? Qui, sinceramente, ho qualche dubbio. Jeff Hardy, ottimo come detentore di una cintura secondaria, come WWE Champion non ce lo vedo proprio. Potrà essere utilizzato anche in futuro in feud contro main eventer (i vari Orton, Jericho, ecc.), potrà magari un giorno avere addirittura una title shot, ma la conquista del WWE mi sembrerebbe francamente troppo.

C'è poi da affrontare il problema Triple H. A quanto si dice, il pluri-WWE Champion avrebbe piacere di girare heel, vincere il titolo a Wrestlemania e poi cominciare un feud con il rientrante John Cena. Il problema, in sostanza, è allora questo: conviene girare Triple H heel?

A sfavore di questa scelta ci sono essenzialmente due motivi. Il primo: Triple H è ormai una sorta di santone del ring, come Shawn Michaels, come Undertaker. La gente lo ama in maniera incredibile e girarlo heel sarebbe pertanto molto difficile. Un feud contro John Cena, inoltre, riproporrebbe pari pari la imbarazzante situazione verificatasi in passato, con l'heel (Triple h) tifato e il face (John Cena) fischiato.

Il secondo motivo, invece, è che attualmente i due heel principali di Raw (Orton e Kennedy) sono due wrestler in rampa di lancio, bisognosi in quanto tali più di un Triple H face possibile avversario che di un Triple H heel che ruba loro la scena.

Di contro, però, c'è anche un motivo che gioca a favore del turn heel di Triple H. Nel momento in cui tornerà dal suo infortunio John Cena, infatti, avremo nel roster di Raw quattro main eventer face (Triple H, Cena, Michaels e Jericho) e solo due main eventer heel (Orton e Kennedy). Uno dei quattro, dunque, con ogni probabilità dorare girare heel, e il prescelto potrebbe essere proprio Triple H.

Personalmente, però, nonostante abbia apprezzato tantissimo il Triple H heel, manterrei Triple H face. Le motivazioni contrastanti al suo turn heel, infatti, mi appaiono più convincenti di quelle favorevoli. Dovendo scegliere, piuttosto, girerei heel John Cena. Una parte consistente del pubblico già non lo sopporta, e l'operazione risulterebbe non particolarmente difficile. Certo, Cena è il wrestler su cui la WWE ha investito come uomo immagine, ma sinceramente ho dei grossi dubbi che si riesca in futuro ad ottenere un 100 % di acclamazioni in suo favore. Cena a mio avviso non sarà mai un nuovo Hulk Hogan, un nuovo Steve Austin, un nuovo The Rock Lo si girasse tranquillamente heel al suo ritorno, allora, e si iniziasse da subito a lavorare in chiave futura su qualcun altro.

14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati