WWE Planet #238

Non sono d'accordo con chi è rimasto deluso da Unforgiven. Le aspettative, infatti, erano così basse che rimanere delusi era praticamente impossibile. Dopotutto con Umaga, King Booker, Shawn Michaels, Mr. Kennedy, Edge, Lashley, Morrison contemporaneamente fuori uso, era francamente difficile aspettarsi qualcosa di meglio.

Quel che mi ha lasciato decisamente perplesso, invece, è stata la decisione di proporre come main event il match tra Undertaker e Mark Henry. Ora, capisco che forse la WWE non voleva far concludere il PPV con un match terminato con una vittoria per squalifica. Lo capisco, anche se non lo comprendo, dal momento che a mio avviso non ci sarebbe stato niente di male. Ma anche volendo sposare la tesi della WWE, mi spiegate per quale ragione allora non si è optato come main event per il triple threat per il World Title? A meno che la WWE volesse proprio, in ogni caso, far terminare il PPV con il match del rientrante Undertaker. Scelta comunque assurda, perché il match è stato un disastro (e tutti lo immaginavano) e perché il risultato era il più scontato del PPV (e anche questo era facilmente prevedibile). Insomma, un'entrata di Undertaker, per quanto spettacolare, non giustifica la proposizione come main event di un match così scadente.

Passando al feud tra Cena e Orton, lo scontro si sta evolvendo decisamente bene, tant'è che fatico a ricordare negli ultimi tempi una rivalità così interessante e ben costruita, anche sotto l'aspetto psicologico. Ora i due si incontreranno nuovamente a No Mercy, e poi (forse) anche a Cyber Sunday. Certo, resta il fatto di assistere ad un pubblico completamente spaccato, il che è normale se a fronteggiarsi sono due face, ma è decisamente anormale se si scontrano un face e un heel.

Tuttavia, credo che in questo momento il personaggio di Cena, seppur così controverso, sia un bene per la WWE. Cena, infatti, è tutto fuorché un wrestler anonimo. C'è chi lo ama e lo incita dal primo all'ultimo istante in cui entra sul ring, e c'è chi lo odia e pur di vedergli strappata la cintura da WWE Champion sarebbe disposto a pagare di tasca propria. E questo, ripeto, è un bene, perché non mi sembra proprio che nella WWE attuale abbondino wrestler dal forte impatto sul pubblico. Certo, ci sono Triple h, Undertaker, Shawn Michaels, ma sono tutti wrestler abbastanza avanti con gli anni. Il nuovo, invece, latita. C'è Orton, che come heel funziona, potenzialmente c'è Kennedy, ma poi? Il nulla, tranne Cena, appunto, ogni incontro del quale viene seguito con attenzione e partecipazione da ogni spettatore. Lunga vita a John Cena, dunque, anche al John Cena attuale, così controverso. E se poi la WWE deciderà di lasciargli ancora a lungo la cintura, beh, meglio a lui, per i motivi che ho detto, che ad Umaga, aKing Booker o a qualche altro wrestler più anonimo.

Da segnalare, infine, che, a sorpresa, Batista, sconfiggendo Great Khali e Rey Mysterio, ha riconquistato la cintura da WWE World Champion. Francamente l'esito del match mi ha lasciato complessivamente indifferente. Batista o Great Khali cambia poco, e la lotta per il World Title non riesce proprio ad entusiasmarmi. È il discorso di prima: ci fosse stato Cena al posto di Batista, saremmo stati tutti a tifare o per lui o per Khali, e ad arrabbiarci per un eventuale esito del match contrastante con i nostri desideri. Così, invece, tutto scorre senza che nessuno si lamenti o si esalti troppo.

14,771FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

La puntata di Dynamite post All Out supera il milione di telespettatori

Approfittando dell'assenza di NXT e del primo episodio dopo la disputa di All Out, la AEW ieri ha registrato ieri i migliori...

Stabilita la data del match titolato tra Jon Moxley e Lance Archer

Nel corso di AEW All Out l'ex star della NJPW Lance Archer, vincendo la Casino Battle Royale, si è guadagnato una shot...

Annunciati sei match per la prossima puntata di Dynamite

La AEW, prima del main event dell'ultima puntata di Dynamite tra Mr. Brodie Lee e Dustin Rhodes, ha annunciato sei match per...

Jeff Hardy difenderà il titolo Intercontinentale domani a SmackDown

Il WWE Intercontinental Championship sarà in palio nella puntata di Friday Night SmackDown in programma domani sera. La compagnia...

Articoli Correlati