TW Risponde #703

Amiche ed amici di TuttoWrestling, bentornati ad una nuova edizione del TWR! Partiamo subito con la nostra consueta sessione di domande e risposte, a poche ore da Super Showdown e del primo scontro di sempre tra due leggende: Undertaker e Goldberg.

Ciao Myth, non essendo la prima volta che ti scrivo mi limito a rinnovarti i miei complimenti per la tua rubrica, la mia preferita di sempre. Voglio porti più che una domanda, una considerazione a cui mi piacerebbe aggiungere un tuo parere personale.
Ho la sensazione che ormai la Wwe sia attaccata con la punta delle dita allo stipite della porta…Certo non fallirà mai, è troppo potente e troppo ricca, ma vedendo le storyline, la qualità degli show, il volersi ostinare a raccogliere soldi organizzando eventi one night stand discutibilissimi tipo quelli in Arabia, non può che farmi pensare che è l'inizio non della fine, ma di un declino che difficilmente si fermerà, a meno di un rimpasto totale, mia personalissima opinione, tra i dirigenti e chi scrive e organizza gli show. Cosa secondo te può dare realmente una svolta e far tornare la federazione ai fasti degli anni migliori? È davvero solo una mia sensazione da nostalgico dell'attitude era, o realmente è messa così male?
Ti ringrazio e spero di non essere stato troppo prolisso. Un abbraccio, Chris

La WWE ha attraversato fasi cicliche nella sua storia. Questo è il momento in cui sono ricchissimi, ma sono ad un punto di stallo sotto il punto di vista creativo. Altro problema è rappresentato dal fatto che hanno il roster più talentuoso della loro storia, ma non riescono a creare una nuova superstar di primissimo livello, un nuovo Hulk Hogan, The Rock o Stone Cold Steve Austin. Tuttavia, io sono ottimista: passeranno le stagioni ed i numeri cambieranno anche per la WWE. Non vedo, tra l'altro, nella AEW questa enorme minaccia a medio termine: mi sembra che le manchino i personaggi di primissimo piano e per costruirli ci vorrà molto tempo.

Ciao Myth, sono Sam da Torino e ho qualche domanda da porti.
1. Di recente ho rivisto il MITB Ladder Match di Wrestlemania 26 presso il canale YouTube della WWE e, aldilà dei numerosi memes circa Swagger e le sue difficoltà nel recuperare la valigetta, ho notato molti commenti nostalgici a proposito delle performance di Evan Bourne. Cosa ne pensi di un suo possibile ritorno in WWE, specialmente ora che il suo contratto con Impact è terminato? E quali furono i motivi del suo rilascio? Certo, non me lo immagino come Main Eventer, ma personalmente lo vedrei molto bene a 205 Live (con una gimmick simile a quella di Neville, ad esempio) o anche in coppia, magari con Ricochet (con il quale ha già fatto un ottimo lavoro in Giappone).
2. Ultimamente in molti stanno parlando di Cena e della sua possibilità (lontana o meno) di vincere per la diciassettesima volta il titolo mondiale. Piuttosto, solo io preferirei vederlo con l'Intercontinental Championship alla vita? In questo modo lascerebbe spazio ai giovani talenti, ma al contempo coronerebbe un prestigiosissima carriera raggiungendo il traguardo di Grand Slam Champion. Cosa ne pensi?
3. Come vedi il futuro del New Day ora che ha Kofi come campione? Split in arrivo (come vociferato da molti) o possibile run per i sesti titoli di coppia (una volta rientrato Big E)?
4. Parlando di split, mi sono sempre chiesto: quanto conta l'opinione di una superstar riguardo a possibili split, turn o cessione dei titoli di fronte al team creativo? Si è mai verificato un episodio nel quale qualcuno si sia opposto fermamente rispetto a quanto ideato dai writers?
Grazie per l'attenzione e complimenti per la rubrica e a tutto lo staff!!

1.Evan Bourne / Matt Sydal fu licenziato dalla WWE sia perché non si sapeva cosa fare con lui sia perché si infortunava facilmente. Perché un wrestler della sua qualità non sia in WWE ma sia relegato nelle serie minori è, francamente, un mistero. Io lo rimetterei subito sotto contratto. A Smackdown farebbe la sua ottima figura. Tu lo vedi in coppia con Ricochet, io impegnato in un feud contro di lui…
2.Entrambe le opzioni sono valide. Secondo me un premio alla carriera dandogli il titolo mondiale una diciassettesima volta sarebbe meritatissimo.
3.Francamente odierei uno split del New Day in questa fase. Credo che Big E e Xavier Woods come tag team vadano benissimo e quindi li reinserirei subito nel quadro dei titoli di coppia di Smackdown, che al momento è molto scarso.
4.Hai voglia. E' capitato spesso, ma i wrestler non hanno un reale potere contrattuale: un rifiuto o continui rifiuti li mettono in cattiva luce all'interno della compagnia, quindi fanno quello che viene richiesto. E' chiaro che i lottatori non sono contenti di molte scelte, ma che possono fare? Pensa, ad esempio, allo split dei Dudley Boyz, forse il più grande tag team della storia del wrestling insieme ai Road Warriors. Dopo una eternità insieme e Bubba Ray messo a fare coppia con Spike a Raw mentre D'Von si perdeva con una gimmick insulsa a Smackdown: come avrebbero potuto essere contenti?

Ciao Michele,
sono Marco da Verona. Innanzi tutto complimenti per la rubrica, la leggo da anni ma questa è la prima volta che ti scrivo. Passando alle domande :
1) il titolo della nuova ECW targata Wwe è da considerarsi a tutti gli effetti un titolo del mondo o avrebbe perso tale valenza nel corso del tempo?
2) cosa ne pensi della gestione Hogan/Bishoff in TNA?
3) quale secondo te tra ROH/NJPW/Impact wrestling offre il prodotto più appetibile al di fuori della WWE? E cosa pensi possa offrire di alternativo la AEW?
4) A parte Aj Styles che è sin dal 2006 il mio wrestler preferito, quali altri ex-TNA avranno la possibilità di vincere il massimo alloro WWE?

1.Il fatto che un titolo sia “mondiale” o no è assolutamente soggettivo. La compagnia decide che è “mondiale” e dunque è “mondiale”. Una volta c'erano gli Apter Mags, i giornali di Bill Apter, che stabilivano se un titolo era “mondiale” o no sulla base della sua importanza, ma oggi tutto questo è superato. La WWE, tra l'altro, non ha alcun interesse a dire se un suo titolo è mondiale o no, visto che è passato direttamente a quello universale…
2.Come quella della WCW: caotica, confusionaria, incoerente, anche se in alcuni tratti geniale e divertente. Molte cose per me erano incomprensibili, a partire da Hogan che prende sotto la sua ala protettiva un mostro come Abyss e lo fa diventare face, altre invece, come la storyline degli Aces & Eights con il coinvolgimento di Brooke, molto fatte bene.
3.La AEW a me sembra una Ring of Honor con nomi più grossi e più soldi. Non mi attira più di tanto, francamente. Roh ha un più che buon livello di wrestling, la NJPW è una WWE in piccolo ma manca quasi interamente della parte comedy, Impact ha un gravissimo problema di mancanza di star power. Tutte sono buone compagnie, divertenti da seguire, ma, nonostante tanti problemi, la WWE resta in meglio esista in circolazione oggi.
4.Credo che, prima o poi, Samoa Joe meriti la cintura di campione a Smackdown. Francamente non credo che gli altri ex TNA nel roster possano raggiungere questo obiettivo.

Buonasera sono Stefano da Roma,
più che una domanda vorrei fare una considerazione. Non trovi che quando ci sono fans che invadono il ring a volte la reazione dei wrestler sia troppo esagerata e violenta? ho appena visto il video di un fan che saliva sul ring durante un match tra HHH vs Stone Cold e questo ragazzo è stato letteralmente malmenato con calci e pugni dallo stesso HHH e l'arbitro. Capisco che forse è la paura a far reagire così, ma sono reazioni molto violente. Nel web è pieno di questi video (ricordo anche Jericho ed Eddie). Non trovi che i wrestler, che sono i primi a dare l'esempio dovrebbero almeno abbandonare solo il ring e permettere alla security di prendere i provvedimenti opportuni. Grazie mille

Il principio è che se tu mi attacchi, io ho diritto di usare la legittima difesa. Tra l'altro, i wrestler non possono mostrare al pubblico che un singolo fan è più forte e riesce ad avere la meglio su di loro. Poi tu metti in evidenza un altro aspetto corretto: la cosa più giusta da fare sarebbe abbandonare il ring e far lavorare la security… ma nel corso di un match, come si fa? Lo si interrompe magari per un minuto finchè la security non ha finito il suo lavoro? I wrestler preferiscono sbarazzarsi del problema in pochi secondi e garantire la continuità dello spettacolo. Li capisco.


Passiamo adesso allo Smista la Lis… Ah no. Abbiamo il Wrestlequiz. Vi avevo chiesto di indicarmi quale wrestler del roster TNA, prima di Robbie E, avesse una gimmick che lo portava ad avere paura dei pagliacci. La domanda, francamente, era molto difficile e dopo un mese è arrivata una risposta esatta. Eccola:

Ciao Myth, il wrestler in questione dovrebbe essere David Young il quale, in coppia con Disco Inferno, ebbe un feud con gli Insane Clown Posse ed aveva il terrore di entrare nel ring.
Un saluto
Aldo

Bravissimo Aldo ad aver indovinato! Anche se diventa sempre più difficile, ecco una nuova domanda per voi: quale wrestler fu sospeso dalla WWE per aver cercato di aggirare un test antidoping utilizzando un finto pene?


Bene, anche per oggi è tutto. Appuntamento alla prossima edizione!

Michele M. Ippolito

I a m the Myth… deal with it!

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

EC3 accusa la WWE di avergli rubato l’idea di RAW Underground

Intervistato nel ROH Strong Podcast EC3 accusa la WWE di avergli rubato l'idea di RAW Underground

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Nuovo match annunciato dalla WWE per NXT

Terzo match annunciato dalla WWE per l'odierna puntata di NXT, che vedrà in azione i Legado del Fantasma in un six-man tag team match.

Articoli Correlati