TW Risponde #680

Amiche ed amici di TuttoWrestling, bentornati ad una nuova edizione della rubrica più antica, più amata e più letta del wrestling web italiano, il TW Risponde! Cominciamo subito con la nostra consueta sessione di domande e risposte.


Ciao Myth, mi chiamo Fabio e vi seguo da diversi anni ma ti scrivo per la prima volta, volevo farti qualche domanda per sapere la tua opinione sull'universo WWE:
1 – A chi è rivolto oggi il prodotto? La WWE non è mai stata così ricca, ma quello che propongono molte volte non ha alcun senso o mediocre, poi guardo NXT e trovo storyline coerenti, match tecnicamente di alto livello, l'unica cosa che noto a mio parere, è che esteticamente i lottatori non tutti sono d'impatto come le superstar dei main roster. Secondo te il prodotto è fatto su misura per i bambini? Effettivamente da piccolo nell'era gimmick, mi piaceva Jake “the snake” Roberts perchè aveva il serpente e volevo l'action figure..
2 – Cosa stanno aspettando a dare il titolo mondiale rispettivamente a Broun Strowman e a The Miz??? The Miz è attualmente il mio wrestler preferito, al microfono mi diverte sempre e catalizza l'attenzione, dal mio punto di vista era il vincitore della valigetta più adatto e visto che la faida con Bryan si farà, merita il titolo mondiale in palio come contorno. Invece la valigia l'ha presa Strowman, che non ne aveva nessun bisogno e in più non può sfidare nessuno, in quanto il campione non si vede mai. Secondo te che senso ha questa scelta? ora è over, ma se non incassa a Summerslam non può stancare il gigante che vince tutto quello che non conta? Che futuro vedi nel breve periodo per lui e The Miz?
3 – Secondo te qualcuno riuscirà a liberare l'ostaggio Universal championship? Sarà Reigns, Rollins o chi? Quando succederà? io spero domani
Ti ringrazio e saluto
Fabio

1.Oggi il prodotto WWE è rivolto… a tutti. Si cerca di equilibrare gli interessi: ci sono i match più violenti, i match femminili, i pesi leggeri, le gimmick anni Ottanta, personaggi più moderni… Tenere tutto in equilibrio non è facile, ma, visti i risultati, mi sa che la WWE ci riesce molto bene.
2.Concordo con te: Braun Strowman e The Miz meriterebbero i titoli mondiali di Raw e Smackdown: attualmente, sommando sia il carisma che la presenza scenica che il lottato, sono le due scelte migliori per entrambi i brand. Strowman vincerà il titolo mondiale entro l'anno, io gli farei battere Lesnar a Wrestlemania. Se, invece, i piani vedranno Reigns andare ancora contro Brock, possibile che Braun torni ad essere heel e conquisti comunque la cintura entro il 2018.
3.Ho l'impressione che i rapporti tra Lesnar, Heyman e la WWE si stiano nuovamente sgretolando. In questo quadro, il prossimo match di Brock con la compagnia sarà l'ultimo, almeno per questo stint. Reigns o Strowman, il prossimo campione sarà uno di loro. Un po' più difficile, almeno stando alle storyline attuali, che venga scelto Seth Rollins.

Ciao Myth, sono Paolo e ho una sola domanda per te:
Johnny Gargano e Tommaso Ciampa. Cosa ne pensi di loro, a prescindere dall'ottima storyline che stanno portando avanti ormai da mesi, come li vedi in prospettiva futura nella federazione? Riuscirà la WWE a sfruttare il loro talento anche nel main roster, o anche loro saranno delle vittime sacrificali dei booker?
Grazie mille

Johnny Gargano e Tommaso Ciampa mi ricordano alla lontana Kevin Owens e Sami Zayn. I due erano bravi in coppia, sono bravi in singolo. Hanno dato vita ad una grossa faida, io credo che ne vedremo strascichi anche nel main roster, anche perché solo una piccola fetta di fan segue anche NXT. In prospettiva entrambi possono ambire al titolo mondiale, forse più Ciampa che Gargano. In ogni caso, i titoli intermedi sono alla loro portata, anche se il fatto che il roster è ormai stracolmo di buoni talenti non aiuta nessuno.

Ciao Myth, sono Simone ed ecco le mie domande:
1) Secondo te, come mai alcuni lottatori ad NXT spaccano tutto e quando arrivano nel main roster vengono trattati come jobber? Esempio The Revival o The Ascension.
2) Uno dei miei lottatori preferiti è Ricochet. Ad NXT sta facendo molto bene. Secondo te potrebbe essere un futuro campione anche nel main roster?
3) In un futuro, sarebbe possibile vedere WWE e NJPW collaborare e magari fare scontrare i rispettivi lottatori?

1.The Revival non mi piacevano a NXT, non mi piacciono oggi. Che siano ridotti al rango di jobber non mi interessa e, anzi, lo trovo pure giusto. Quello che è stato fatto agli Ascension negli ultimi anni, invece, lo reputo criminale. Gli Ascension erano grandiosi a NXT con la gimmick gotica e sono stati completamente rovinati nel main roster, dove sono scaduti a fare i protagonisti di siparietti comici con i Breezango. Io toglierei gli Ascension dal main roster per un paio di mesi e li farei tornare come monster heel con la loro vecchissima gimmick. Una operazione simile ha funzionato con i Bludgeon Brothers, può funzionare anche per loro.
2.Ricochet è straordinario ed ha grande personalità, solo che mi sembra più un acrobata che un wrestler. Francamente non credo che potrà mai diventare campione mondiale e sarebbe già tanto se riuscisse a vincere il titolo di campione dei pesi leggeri o uno dei titoli minori di Raw e Smackdown.
3.Molto improbabile. La WWE punta a conquistare quote sempre più ampie nel mercato asiatico ed una collaborazione con la NJPW servirebbe quasi esclusivamente a valorizzare solo quest'ultima. Se la WWE riterrà che ci siano lottatori della NJPW meritevoli di lottare con i suoi… semplicemente proverà a metterli sotto contratto.

Ciao sono Tommaso, seguo da molto Tuttowrestilng, queste sono le mie domande per te
1) Cm Punk: dopo la sua sconfitta pensi che abbandonerà del tutto le MMA o almeno proverà a vincere un match in una organizzazione più piccola della UFC? ritornerà al wrestling (non in WWE ovviamente)?
2) non capisco l'introduzione di Mark Henry nella Hall of Fame, non ha fatto niente di incredibile nella sua lunga permanenza in WWE. oltre alla stazza e a una notevole forza fisica non aveva niente di che che ne pensi?
3) mi piace molto Drew Gulak e il suo stile di wrestling, vincerà mai il titolo cruiserweight? di più non credo che ci arriverà mai.

1.Punk ha lottato un secondo match nella UFC per un solo motivo: soldi. Tutto il mondo si era reso conto, già dopo il primo match, che le MMA non sono cosa sua. Phil non è stupito, lo ha di certo capito pure lui. Solo che per un secondo match la borsa era di mezzo milione di dollari, perché rinunciarvi? Dubito che altre promotion MMA, negli Usa come nel resto del mondo, siano disposte a sborsare tali cifre per lui. Credo che, a questo punto, CM Punk tornerà a lottare nel mondo del wrestling anche se escludo categoricamente che ciò possa avvenire nella WWE. Più probabile che Punk faccia qualche apparizione in Ring of Honor, in Giappone, o in giro per il mondo, in tour dove qualche promoter lo paghi una barca di soldi per vederlo impegnato in match di secondaria importanza. Non escludo neppure che aderisca al progetto “All In” degli Young Bucks e Cody Rhodes, che dopo il successo di Chicago avrà sicuramente altre date.
2.Mark Henry è un bidone che non meritava l'ingresso nella WWE Hall of Fame. Pensare che a lui è stato dato questo onore e a Vader no mi dà un senso di rabbia.
3.Credo che il momento di Drew Gulak sia passato. Lo reputo un lottatore bravino e con una personalità decente, ma non ce lo vedo come campione: oggi come oggi, molto meglio Mustafa Ali o uno dei wrestler inglesi.


Passiamo adesso al WrestleQuiz. Abbiamo non uno ma ben due vincitori questa settimana, anche se la domanda mi pareva difficile. Ecco le risposte esatte:

Ciao Myth, innanzitutto complimenti per la rubrica.
Per rispondere al Wrestlequiz del #679 credo che ti riferisca al match di Nitro che vedeva contrapposti il compianto Kanyon e Raven vs. The Villanos. Uno dei Villanos cadde malamente durante una manovra in coppia eseguita da Kanyon e Raven e, se non ricordo male, fu proprio quest'ultimo a uscire dal personaggio. Accortosi dell'incidente, Raven mantenne immobilizzato il collo dell'avversario fino all'arrivo dei soccorsi sul ring.
Manuel Montermini

Ciao, la risposta alla domanda è: Raven e Kanyon contro i Villanos, a Nitro del 21 settembre 1998, dopo un neckbraker eseguito male.
Ciao!
Tommaso Barbarisi.

Il terzo è Daniel Spelgatti di cui ho perso la risposta… ma c'è anche lui, bravo!

Per la prossima edizione, ecco il WrestleQuiz: Negli anni Ottanta la famiglia Poffo, a cui apparteneva “Macho Man” Randy Savage, era proprietaria di una compagnia di wrestling, in cui si svolse una famigerata battle royal con due ring e doppie eliminazioni per i wrestler. Quale nome fu dato a questo particolare gimmick match?


Anche per oggi è tutto. Appuntamento tra altre due settimane!

I am the Myth… deal with it!

Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati